Ermopoli

Ermopoli (http://ermopoli.it/portale/index.php)
-   Benessere fisico (http://ermopoli.it/portale/forumdisplay.php?f=53)
-   -   Ansia e depressione (http://ermopoli.it/portale/showthread.php?t=7747)

griselda 03-04-2012 15.25.39

Ansia e depressione
 
Da quel che ho capito possono essere correlate.

Ho notato su di me che l'ansia mi genera problemi di memorizzazione quindi calo di memoria.
Diminuzione dell'attenzione e di concentrazione.

Sto partecipando a degli incontri dove necessità la concentrazione e la memoria e mi trovo a fare una fatica assurda per ricordare...e ho visto che l'ansia agisce nei due sensi come un cane che si morde la coda mi impedisce di stare attenta e poi mi crea agitazione perchè ho paura di non ricordare se ho paura sento quella e non sto attenta e anche se sto attenta non mi interessa perchè ho paura di non ricordare blink.gif e vorrei non avere quel problema

La depressione mi crea una mancanza di vitalità, aumenta la necessità di sonno o lo toglie addirittura due estermi per lo stesso disturbo.
L'umore è pessimo e ogni banalità diventa un modo per piangere, quindi un'esagerazione del vissuto come se tutto il negativo venisse amplificato.
La forza di volontà e la forza di reagire secondo a modalità zerò o giù di lì

Mancanza di desiderio da quelli più banali a quello sessuale, quindi senso di perdita di desiderio e di conseguenza di vita per il desiderio è quello che muove verso la vita

Ora quello che cerco qui è delle terapie fitoterapiche, omeopatiche, fiori di bach o oligoelementi, vitamine che aiutino ad intervenire per aiutare a superare l'ansia e la depressione

Ho letto che esiste un oligoelemento che è il Litio
Tra il gruppo vitaminico B pare utile la B6
Ce ne saranno tanti altri mi piacerebbe poterne scrivere e vedere le possibili applicazioni pratiche piuttosto che stare così preferisco provare rimedi naturali e vedere l'effetto che hanno su di me.

(ah se almeno ci fosse la Strega Era a darmi dei consigli....abbraccio:
OT tra l'altro credo di stare all'inizio del cammin di nostra signora menopausa il che peggiorerebbe le cose per via del caos ormonale e Era non aveva finito di scrivere dell'Eta di Lulù piango.gif son rimasta in sospeso e qualche info sarebbe utile in questi momenti di notevole cambiamento ) fine OT

griselda 03-04-2012 15.51.39

Ho letto che anche le intolleranze alimentari aumetano e peggiorano i problemi di ansia e depressione.

dafne 03-04-2012 16.12.56

Non sono medico nè traffico molto con oligoelementi ecc però ho notato una cosa che spesso la mancanza di vitalità il corpo la manifesta con pressione bassa e svogliatezza, dolori muscolari e crampi.
Non trovi curioso che un regolatore della pressione sia il sale? Se hai la pressione alta ti dicono di toglierlo, quindi se ce l'hai bassa dovresti aggiungerlo :@@
Sale e non zucchero :@@ :@@
Poi ci sono integratori di diversi tipi a me per esempio i multivitaminici grippano lo stomaco, meglio solo sodio e potassio che levano i crampi

dafne 03-04-2012 16.19.18

Pc alien...:( non avevo finito.

Comunque l'ansia legata al sonno è feroce, ti tiene sveglia finchè ad un certo punto collassi e dormiresti 20 giorni. Si?
Nel mentre che ricerchiamo le origini di tanta ansia una tisana per dormire magari aiuta, se non sei come me che sono più alien del mio pc e la camomilla, ad esempio, mi tiene sveglia nonso.gif

Se poi il problema è la memoria...mi metto in coda icon_mrgr:

griselda 03-04-2012 16.23.02

Il magnesio l'ho sto prendendo da tre anni un cucchiaino tutte le sere ma non mi pare abbia migliorato l'ansia come dovrebbe fare anche se continuo a prenderlo perchè mi risolve problemi di intestino pigro.

griselda 03-04-2012 16.43.10

Citazione:

Originalmente inviato da dafne (Messaggio 113263)
Non sono medico nè traffico molto con oligoelementi ecc però ho notato una cosa che spesso la mancanza di vitalità il corpo la manifesta con pressione bassa e svogliatezza, dolori muscolari e crampi.

Sì fino a qualche anno fa l'ho sempre avuta bassa e faticavo a muovermi, crampi muscolari e svogliatezza senso di affaticamento freddo ....erano alcuni dei sintomi ma ero anche magrissima quasi anoressica lo sono stata per metà della vita
Adesso invece che ho una piccola obeisità maschile sono Diper , nel senso che la pressione mi usa come un'ascensore e fa qeul che vuole icon_mrgr:

p.s per i crampi c'entra la mancanza di potassio che i reni eliminano ed una banana aiuta a ripristinarlo
Quote:


Non trovi curioso che un regolatore della pressione sia il sale? Se hai la pressione alta ti dicono di toglierlo, quindi se ce l'hai bassa dovresti aggiungerlo :@@
Sale e non zucchero :@@ :@@

Se volevi farmi arrivare da quache parte non credo di esserci riuscita icon_mrgr: mi sono persa icon_mrgr:

Il sale in corpo aumenta il lavoro dei reni e questo surpluss di lavoro fa alzare la pressione quando non ce la fanno faticano perchè è troppo quel lavoro e c'è pure il rischio che si ammalino e li poi è un casino

In effetti quando avevo la pressione bassa mi bastava prendere acqua e zucchero per sentirmi meglio, ho letto ora che lo zucchero è legato alla produzione di serotonina in un discorso complicato icon_mrgr:
Essendo un calmante naturale probabilmente rimette le cose a posto ma boooh
Quote:


Poi ci sono integratori di diversi tipi a me per esempio i multivitaminici grippano lo stomaco, meglio solo sodio e potassio che levano i crampi
Neppure al mio stomaco piacciono troppi pasticcio specie se sono chimici già se non ho digerito di assumerli è un dramma figuriamoci poi...
Citazione:

Originalmente inviato da dafne (Messaggio 113265)
Pc alien...:( non avevo finito.

rido1.gif per il pc alien icon_mrgr: infatti c'era dell'incompiuto abbraccio:
Quote:

Comunque l'ansia legata al sonno è feroce, ti tiene sveglia finchè ad un certo punto collassi e dormiresti 20 giorni. Si?

Sì piango.gif e non solo poi non faccio più niene l'unica attività è quella cerebrale :@@ beh si si fa per dire quel neurone che fa ginnastica diavolo.g:
Quote:


Nel mentre che ricerchiamo le origini di tanta ansia una tisana per dormire magari aiuta, se non sei come me che sono più alien del mio pc e la camomilla, ad esempio, mi tiene sveglia nonso.gif

Beh ma hai ragione tu eh, la camomilla mica fa addormentare fa digerire quindi hai ragioni da vendere :H
Quote:

Se poi il problema è la memoria...mi metto in coda icon_mrgr:
La memoria....perchè si perde? voglio aprire anche questo ma poi però non voglio distrarmi bon lo aprirò poi fiori.gif Grazie Daf abbraccio:

griselda 03-04-2012 16.50.00

Serotonina
 
Ho risposto alla octopus come al solito e non mi sono ricordata di domandarti: ma tu la stai assumendo la serotonina?
In che modalità?
Io ho trovato che ne esiste una in modalità omeopatica ha anche una sigla ma essendo ignorante non saprei quale assumere e quale sia meglio.
Ho letto che non ha controindicazioni beh immagino che non si debba esagerare come con tutto.
Se ne sai qualcosa ascolto volentieri, grazie fiori.gif

dafne 03-04-2012 17.20.04

Assumere serotonina?
Naaaaa, stò appena appena cercando di capire che è figurati assumerla..anche se...visti i pregi le farei un contratto a tempo indeterminato icon_mrgr:

Per quel che ho letto è una sostanza che può anche creare grossi problemi, vedi cosa fà appena ne viene influenzata da droghe e psicofarmaci. Torno sui llibri e poi scribacchio dillà, per la depressione comunque credo che ci siano medicinali omeopatici che aiutano.

dafne 03-04-2012 17.23.36

Banane? piango.gif Lo dici tu al mio stomaco di digerirle?icon_mrgr:
Persino col ferro ho problemi di assunzione, avevo dai, ho dovuto ricorrere a un preparato erboristico perchè il mio stomaco non tollerava le bustine.
Anche la mancanza di ferro contribuisce alla spossatezza e favorisce l'abbattimento.

Astral 03-04-2012 17.26.28

Dicono anche il latte caldo alla sera, aiuta a produrre serotonia, e ovviamente il cioccolato amaro.

griselda 03-04-2012 17.47.10

Citazione:

Originalmente inviato da dafne (Messaggio 113279)
Assumere serotonina?
Naaaaa, stò appena appena cercando di capire che è figurati assumerla..anche se...visti i pregi le farei un contratto a tempo indeterminato icon_mrgr:

Per quel che ho letto è una sostanza che può anche creare grossi problemi, vedi cosa fà appena ne viene influenzata da droghe e psicofarmaci. Torno sui llibri e poi scribacchio dillà, per la depressione comunque credo che ci siano medicinali omeopatici che aiutano.

Bon io sono uscita e l'ho ordinata dovrebbe arrivare dopo domani, qui è così ci vuole tempo prima che arrivino i prodotti omeopatici.
Quello che ho ordinato è omeopatica.
Poi monitorerò.

griselda 03-04-2012 17.49.32

Citazione:

Originalmente inviato da dafne (Messaggio 113280)
Banane? piango.gif Lo dici tu al mio stomaco di digerirle?icon_mrgr:
Persino col ferro ho problemi di assunzione, avevo dai, ho dovuto ricorrere a un preparato erboristico perchè il mio stomaco non tollerava le bustine.
Anche la mancanza di ferro contribuisce alla spossatezza e favorisce l'abbattimento.

Mi spiace non lo sapevo fiori.gif, è se facessi gli esami credo che tutti i problemi che ho avuto di recente è probabile che mi si sia abbassato i ferro. Quello poi è indigesto forte come integratore manata.gif

griselda 03-04-2012 17.53.13

Citazione:

Originalmente inviato da Astral (Messaggio 113281)
Dicono anche il latte caldo alla sera, aiuta a produrre serotonia, e ovviamente il cioccolato amaro.

Ho letto che nella produzione di serotonina naturale il latte manata.gif contenendo tripofano fa molto bene, ecco perchè ci andavo pazza e pure il ciocco peccato che entrambi il mio corpo li tollera mal volentieri infatti sono diventata intollerante al lattosio e il ciocco mi scalda nonso.gif

griselda 04-04-2012 12.02.50

Ho letto che il meccanismo che produce serotonina si abbisogna anche di sole di stare all'aria aperta questo mi fa pensare al benessere che vivo e provo nella bella stagione al contrario della cupezza di pensiero e di umori dati dal tempo brutto. Perchè quest'ultimo incide sulla produzione di alcuni ormoni tra cui la S.

Astral 04-04-2012 14.14.45

Citazione:

Originalmente inviato da griselda (Messaggio 113336)
Ho letto che il meccanismo che produce serotonina si abbisogna anche di sole di stare all'aria aperta questo mi fa pensare al benessere che vivo e provo nella bella stagione al contrario della cupezza di pensiero e di umori dati dal tempo brutto. Perchè quest'ultimo incide sulla produzione di alcuni ormoni tra cui la S.

Esattamente è per questo che in genere la depressione viene sopratutto in autunno ed inverno. Ho l'impressione però che esporsi al sole non sia sufficiente, e che poi comporta altre cose. Bisognerebbe informarsi se nei paesi scandinavi sono così depressi, visto che gli inverni sono molto lunghi.

griselda 04-04-2012 14.20.17

Citazione:

Originalmente inviato da Astral (Messaggio 113356)
Esattamente è per questo che in genere la depressione viene sopratutto in autunno ed inverno. Ho l'impressione però che esporsi al sole non sia sufficiente, e che poi comporta altre cose. Bisognerebbe informarsi se nei paesi scandinavi sono così depressi, visto che gli inverni sono molto lunghi.

Beh la prima cosa che mi viene in mente sono l'alto tasso di suicidi, però sincermante devo informarmi di più

dafne 04-04-2012 17.02.14

Credo che sia anche importante, non parlo con te Griselda ma in generale quindi anche per me, essere abbastanza certi di essere depressi e magari chiedere a un medico.
Più cerco informazioni su questa malattia più mi rendo conto che per essere tale (malattia) deve avere delle caratteristiche ben precise emolto forti mentre noi spesso ci riferiamo a uno stato depressivo che è magari scaturito alla lunga da altro. Proprio dall'ansia come diceva qui Gri o da fattori fisici.

Non amo moltissimo i dottori e le medicine ma di fronte a un depresso, a una persona che manifesti il desiderio di morire, bisogna intervenire con cognizione di causa.

Insomma, mi ha un pò spaventata quello che ho letto in giro, di forma depressiva ho fatto l'abbonamento anch'io nel tempo ma ho colto l'invito di un medico che diceva di non sottovalutare mai lo stato non solo fisico ma psicologico della persona e non avere timore a chiedere invece di prestarsi a cure un pò fai-da-te.

Scusa Gri, non era per nulla riferito al tuo intento fiori.gif

griselda 04-04-2012 17.31.03

Citazione:

Originalmente inviato da dafne (Messaggio 113406)
Credo che sia anche importante, non parlo con te Griselda ma in generale quindi anche per me, essere abbastanza certi di essere depressi e magari chiedere a un medico.
Più cerco informazioni su questa malattia più mi rendo conto che per essere tale (malattia) deve avere delle caratteristiche ben precise emolto forti mentre noi spesso ci riferiamo a uno stato depressivo che è magari scaturito alla lunga da altro. Proprio dall'ansia come diceva qui Gri o da fattori fisici.

Non amo moltissimo i dottori e le medicine ma di fronte a un depresso, a una persona che manifesti il desiderio di morire, bisogna intervenire con cognizione di causa.

Insomma, mi ha un pò spaventata quello che ho letto in giro, di forma depressiva ho fatto l'abbonamento anch'io nel tempo ma ho colto l'invito di un medico che diceva di non sottovalutare mai lo stato non solo fisico ma psicologico della persona e non avere timore a chiedere invece di prestarsi a cure un pò fai-da-te.

Scusa Gri, non era per nulla riferito al tuo intento fiori.gif

Ma no sei carina invece abbraccio:e ti prego non sentirti responsabile perchè hai citato la serotonina, come dice Ray a me di solito : non sei così potente icon_mrgr: lo possino! diavolo.g:
Per quel che penso i medici si fan ancora meno problemi ti impasticano a via.stosvegli:

Il fai da te già comporta la presa di responsabilità e un po' di incoscienza :@@ e lo so che non vanno molto d'accordo ma si sa che son un conflitto ambulante e anche un controsenso che cammina quindiicon_mrgr:

La fase acuta vera e propria l'ho avuta nove anni fa, ma credo di aver avuto problemi di questo genere già nella mia prima infanzia credo ci sia un deficit non so dovuto a che cosa ma che mi crea sempre stati d'animo poco simpatici, ok le vicissitudini della vita ma credo che io debba risolvere qualcosa e dietro a questa cosa mal celata ci sia un senso che devo trovare alla mia vita.nonso.gif

Ok l'Ip, ok i dolori vissuti i traumi subiti ma ho sempre superato tutto, solo che prima evidentemente la serotonina o le droghe endogene compensavano questo mio squilibrio oggi me le sono elimante tutte ora pure lo zucchero e quindi entro in crisi, aggiungi il Lavoro su che cerco di fare su di me e risultati frustranti e BINGO!

Che bello riuscire a prendere distanza dalla propria sofferenza sarebbe!!!!! icon_mrgr:
O dalla propra Ip o dalla rabbia etc lo desidero tanto ma questo non deve diventare brama come recita il pesce d'aprile di quest'anno di Uno, se no fa pure peggio.

Io sono incastrata tra due vite quella che ho vissuto prima di nove anni fa e quella che dovrei costruire ora, son lì in mezzo con la vecchia che conosco e che mi vorrebbe indietro e quella nuova che vorrei costruire ma che non trovo i mattoni giusti o la giusta ispirazione.
Ed è in quell'immobilità che sono bloccata ma vorrei fare un salto o indietro o avanti perchè in questo stato è tremendo.

Beh un po' di serotonina non mi ucciderà di certo poi basta la prima volta a come reagisce il mio corpo se non la vuole me lo farà capire ne sono sicura.

Non posso neppure andare avanti così che ogni piccola cosa mi riporta a vivere un dramma chissà dove dimenticato nel tempo e nelle spazio.
Non ho più desideri e questo è un segno bruttissimo se leggi l'articolo di Uno sul desiderare.
Devo ritrovare la voglia di fare qualcosa che mi piace, una volta avevo mille hobby mille cose che mi attiravano iniziavo e non finivo mai niente era il desiderio che si muoveva in me però oggi l'ansia mi fa dire che non ne ho perchè è più facile che dominarla.

Insomma non posso rimanere ferma lì a quardare che cosa mi sta facendo meglio fare qualcosa qualunque cosa quindi provo con la serotonina fiori.gif


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20.28.02.

Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271