Ermopoli

Ermopoli (http://ermopoli.it/portale/index.php)
-   Comunità (http://ermopoli.it/portale/forumdisplay.php?f=120)
-   -   La libreria di Ermopoli (http://ermopoli.it/portale/showthread.php?t=6815)

RedWitch 28-12-2010 15.34.49

La libreria di Ermopoli
 
Vi propongo un thread simile a quello che abbiamo già per i film, questa volta pero' con i libri...

Spesso durante i discorsi nei vari thread vengono fuori titoli di libri interessanti, che pero' poi restano li e chi arriva dopo, non li trova, oppure col tempo ci dimentichiamo. Possiamo se vi va, riunirli qui, così basta cercare in questo thread per avere un' idea delle letture consigliate, che poi possiamo commentare altrove in forum.

:C:

luke 28-12-2010 15.47.44

Allora...per il filone mistico/esoterico tra quelli che ho letto e mi sono piaciuti, cito:

L'iniziato di Mark Hedsel

Psicologia e alchimia di Jung

L'ermetismo di Dante di Bruno Cerchio

La trasmutazione dell'uomo in Cristo nella mistica, nella cabala e nell'alchimia di Manuel Insolera

Grey Owl 28-12-2010 21.56.13

Sono state per me delle letture stimolanti e ricche di spunti, le consiglio:

Iniziazione: Memorie di un'egizia di Elisabeth Haich

Le affinità elettive di Wolfgang Goethe

La profezia di Celestino di James Redfield

... e venne chiamata due cuori di Marlo Morgan

Ray 28-12-2010 23.46.01

Citazione:

Originalmente inviato da luke (Messaggio 94815)
L'iniziato di Mark Hedsel

Questo è pieno di roba, utile all'inizio, ma è un po' confusionario. Però carino. Col senno di poi non credo però che parli davvero della via del matto.

luke 29-12-2010 00.06.19

Citazione:

Originalmente inviato da Ray (Messaggio 94834)
Questo è pieno di roba, utile all'inizio, ma è un po' confusionario. Però carino. Col senno di poi non credo però che parli davvero della via del matto.


Si infatti , proprio sulla Via del Matto non c'è molto, è più sul simbolismo del Matto , ad esempio nei tarocchi, e sui simboli in generale, zodiacali, egiziani, delle chiese e cattedrali e icone varie, poi ci sono svariate cose sull'alchimia e lingua verde in particolare.
La prima letta l'ho fatta in due giorni, adesso me lo rileggo con calma :H

William 31-12-2010 21.48.44

In questi ultimi mesi mi ha ridato "tono" la lettura di questi tre
libri:

-Lo spazio delle varianti-

-Il fruscio delle stelle del mattino-

-Avanti nel passato-

scritti da Vadim Zeland.

luke 12-01-2011 22.38.19

Visto che in questi giorni stiamo dibattendo molto sull'Opera al nero, segnalo questo libro che dovrebbe trattare lo stesso fenomeno solo da un altro punto di vista rispetto a quello alchimistico:

Gli otto spiriti della malvagità-Sui diversi pensieri della malvagità di Evagrio Pontico

Andrea Fontana 25-01-2011 09.53.33

Salve.
Cerco di contribuire citando alcuni dei più validi testi, per autore e titolo.
= Alice Bailey (in totale 24 libri di cui 18 ispirati per via telepatica-superiore dal Maestro Tibetano D.K.)
Questi i fondamentali:
Iniziazione Umana e Solare
Trattato dei 7 Raggi, 5 Volumi
Il ritorno del Cristo
Da Betlemme al Calvario
Il Discepolato nella Nuova Era
L'esteriorizzazione della Gerarchia.
= David Anrias, Attraverso gli occhi dei Maestri
Edizioni Amiedi, Milano, 1932,
= Annie Besant, I Maestri
Edizioni Adyar, Settimo Vittone, (To).
= Max Heindel, La Cosmogonia dei Rosacroce
Edizioni del Cigno, Peschiera del Garda (VR).
= Max Heindel, La Cosmogonia dei Rosacroce
= Giuseppe Filipponio, La via della Luce
Centro Verso la Luce, Via Laurentina 622 - 00143 Roma.
= Giuseppe Filipponio, Il Loto Bianco
= Anne e Daniel Meurois-Givaudan, Viaggio a Shamballa
Edizioni Arista, 10094 Giaveno (1987)
= Omraam Mickhael Aivanhov, Un pensiero al giorno,
Edizioni Prosveta, F.B.U. Casella postale 12019 - 20120 Milano
= Giuditta Denbech, Gli Angeli tra noi.
Edizioni l'Ariete.

Sole 10-05-2011 18.32.17

Non è proprio in tema ma vi chiederei dei dei titoli per studiare i meridiani.
Libri di medicina cinese? Libri di Shatzu?

Avete qualcosa?

Grey Owl 10-05-2011 23.06.22

Ho trovato molto interessante il libro "Huang Ti Nei Ching Su Wen", sottotitolo " il testo classico della Medicina Interna dell'Imperatore Giallo" edizioni mediterranee.

Si parla di meridiani, di moxa e agopuntura. Ma è valido anche per trovare i punti lungo i meridiani per agire con tecniche di digitopressione come lo Shatzu.

Astral 11-05-2011 00.30.25

Non ho letto manco uno di questi mi sa...

ma sarebbe carino un consiglio su uno semplice semplice, forse uno l'ho letto, ma non era proprio un libro, era un documento su hermete termegistro...

Sole 11-05-2011 09.54.31

Citazione:

Originalmente inviato da Grey Owl (Messaggio 99506)
Ho trovato molto interessante il libro "Huang Ti Nei Ching Su Wen", sottotitolo " il testo classico della Medicina Interna dell'Imperatore Giallo" edizioni mediterranee.

Si parla di meridiani, di moxa e agopuntura. Ma è valido anche per trovare i punti lungo i meridiani per agire con tecniche di digitopressione come lo Shatzu.

Grazie Grey. Sai che mi sa di averlo in bibblioteca questo... uno di quei libri che compri per future letture, poi passano decenni.....

luke 12-07-2011 14.55.19

Qualche suggerimento mistico:

Filocalia a cura di Giovanni Vannucci


Solitudine e vita contemplativa secondo l'esicasmo di Hausherr Irénée

Astral 12-07-2011 16.25.18

Citazione:

Originalmente inviato da luke (Messaggio 101888)
Qualche suggerimento mistico:

Filocalia a cura di Giovanni Vannucci


Solitudine e vita contemplativa secondo l'esicasmo di Hausherr Irénée

Il secondo deve essere interessante!

Ray 12-07-2011 22.58.18

Citazione:

Originalmente inviato da luke (Messaggio 101888)
Qualche suggerimento mistico:

Filocalia a cura di Giovanni Vannucci


Solitudine e vita contemplativa secondo l'esicasmo di Hausherr Irénée

E' che senza dire nulla... non so quanti abbiano mai sentito la parola filocalia. Il che mi permetterebbe di trovare un'altra occasione per criticare la tipica esterofilia di un certo tratto mentale moderno ma bon, inutile qui.
La filocalia, da un certo punto di vista, può essere considerata lo yoga cristiano... è un sistema di preghiera che lavora intenzionalmente sui chakra (anche se non li chiama così). Parecchio interessante da esplorare.

griselda 12-07-2011 23.00.38

Citazione:

Originalmente inviato da Ray (Messaggio 101912)
E' che senza dire nulla... non so quanti abbiano mai sentito la parola filocalia. Il che mi permetterebbe di trovare un'altra occasione per criticare la tipica esterofilia di un certo tratto mentale moderno ma bon, inutile qui.
La filocalia, da un certo punto di vista, può essere considerata lo yoga cristiano... è un sistema di preghiera che lavora intenzionalmente sui chakra (anche se non li chiama così). Parecchio interessante da esplorare.

Ti ringrazio molto di questa specifica da tanto cercavo un testo di questo tipo ma non ho avuto la giusta curiosità a spiengeri a domandare o a cercare di mia iniziativa per cui ancora grazie delle info fiori.gif

luke 12-07-2011 23.16.27

Citazione:

Originalmente inviato da Ray (Messaggio 101912)
E' che senza dire nulla... non so quanti abbiano mai sentito la parola filocalia. Il che mi permetterebbe di trovare un'altra occasione per criticare la tipica esterofilia di un certo tratto mentale moderno ma bon, inutile qui.
La filocalia, da un certo punto di vista, può essere considerata lo yoga cristiano... è un sistema di preghiera che lavora intenzionalmente sui chakra (anche se non li chiama così). Parecchio interessante da esplorare.


Se non l'hanno mai sentita è l'occasione buona per cercarla e trovarla come ho fatto io icon_mrgr:

Comunque si l'argomento è interessante , in questo periodo sto leggendo prettamente sul monachesimo ed eremitismo occidentale ed orientale e si trovano belle cose.
Confermo che in alcuni libri viene citata la preghiera del cuore, dando indicazione su come recitarla a livello di respiro, posizione del corpo, contorno ecc, però su qualcosa proprio assimilabile ai chakra ancora non ho letto niente :U, però l'argomento interessa anche me e mi rendo disponibile per riportare quel che leggo man mano.

Per esempio una cosa che ho letto e che mi ha incuriosito è data dal fatto che nella maggior parte dei riti cattolici (cresima, battesimo ecc)si agisce su punti dove si trovano i chackra ma tutti a partire dal cuore in su, mentre i livelli più bassi non vengono mai toccati, mentre dovrebbero essere anche loro importanti da gestire per ottenere un certo equilibrio, sembra quasi che le spinte più "basse" dobbiamo imparare a gestirle da soli, poi una volta purificate queste o controllate allora dal cuore in su abbiamo anche l'aiuto dai vari riti.

Ray 12-07-2011 23.28.23

Citazione:

Originalmente inviato da luke (Messaggio 101915)
Per esempio una cosa che ho letto e che mi ha incuriosito è data dal fatto che nella maggior parte dei riti cattolici (cresima, battesimo ecc)si agisce su punti dove si trovano i chackra ma tutti a partire dal cuore in su, mentre i livelli più bassi non vengono mai toccati, mentre dovrebbero essere anche loro importanti da gestire per ottenere un certo equilibrio, sembra quasi che le spinte più "basse" dobbiamo imparare a gestirle da soli, poi una volta purificate queste o controllate allora dal cuore in su abbiamo anche l'aiuto dai vari riti.

Non è questa la sede... comunque se vivi secondo le regole monacali i primi tre... poi c'è la questione che una trave si può spingere o tirare, ma una corda la puoi solo tirare, per non dire che se leghi una corda alla trave ti vien meglio tirarla. La differenza, alla fin fine, sta solo nel metodo, che può essere più o meno adatto a determiante tipologie di strutture umane. I riti tipo battesimo eccetera non aprono, sigillano.
Bon, mi rendo conto che probabilmente non si capisce un acca (o forse qualcosa si), eventualmente apriamo qualcosa di specifico. Mi ricordo che vari anni fa qualcosa sull'esicasmo era stato accennato, ma non so se in un tread specifico.


Citazione:

Se non l'hanno mai sentita è l'occasione buona per cercarla e trovarla come ho fatto io icon_mrgr:
Hai ragione.

luke 13-07-2011 00.04.50

Introduttivo alla preghiera del Cuore , sulla quale esistono molt testi, segnalo un breve romanzo :

I racconti di un pellegrino russo, di Anonimo

luke 02-10-2011 23.56.00

Leggendo il 3d di NIke sugli aforismi di NIetzsche (NIke che ci dice NICE che dice icon_mrgr:icon_mrgr: ), un libro che fa dei confronti tra NIetzsche e Aurobindo .


Selene Calloni Il mito del superuomo da Aurobindo a Nietzsche

luke 19-12-2011 14.54.20

Questo non l'ho ancora letto, lo farò prossimamente credo, ma lo segnalo "sulla fiducia", magari chi vuole comprarlo/regalarlo per Natale (e poi mi dice come è icon_mrgr: ):

Il monte analogo di Renè Daumal

Un racconto su una scalata in montagna che in realtà si riferisce ad una Ricerca interiore, con tracce dell'insegnamento di Gurdjieff, purtroppo incompiuto per la morte dell'autore.

luke 31-12-2011 18.04.45

Suggerimento per il nuovo anno:

Mario Balocco La magia dei monasteri

Può essere interessante anche per chi non ha lo spirito da monaco eremita....

luke 21-03-2012 18.53.42

Suggerimento primaverile:

Alfredo Cattabiani Planetario

Pierre Hadot Esercizi spirituali e filosofia antica


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03.59.41.

Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271