Visualizza messaggio singolo
Vecchio 04-05-2007, 18.28.06   #18
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,603
Predefinito

Dipende quanta forza hai nel proiettare nell'ambiente la tua gioia... la tua rabbia etc etc.... e dipende quanto grande è l'ambiente.
Se l'ambiente è una sola persona e tu hai una personalità forte incontrandola e facendo un bel sorriso allieterai questa persona... se entri in un riunione di pessimisti cosmici a meno che non sei radiosa come il sole o qualche artificio ponga l'attenzione generale su di te, non cambierai di un millimetro l'ambiente... però l'artificio, che potrebbe essere per esempio uno spettacolo e tu un'attrice comica o che interpreti una commedia leggera, lo stesso necessita di un sufficiente carisma da parte tua. Al contrario un ambiente se lo accettiamo può influenzarci più facilmente nel bene o nel male... rendersi impermeabili sempre per evitare rischi non è una buona cosa ci impedisce di vivere esperienze... ci fa vegetare. Bisognerebbe cercare di discernere ciò che ci fa crescere e conoscere da ciò che ci fa dormire o prova a fare questo, purtroppo finchè e quando si dorme non è facile scegliere.. si possono solo fare tentativi osservandosi... tentativi che devono essere sinceri e per un periodo abbastanza lungo, lungo da poter riconoscersi prima e dopo... allora si può decidere realmente ed autonomamente se quell'ambiente ci aiuta o ci demolisce.
Ci sono delle fasi in cui è bene rendersi impermeabili, ma esulano dal thread... magari in un'altro.
Uno non è connesso