Discussione: la rabbia
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 04-04-2012, 21.00.53   #70
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 2,696
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da luke Visualizza messaggio
Da come scrivi l'impressione che ricevo è un equivocare la tolleranza con il mandare giù bocconi amari trattenendosi per miracolo dal non esplodere, ora invece attacchi subito per non mandare giù.
Se non è così ,meglio per te
Non è proprio così. Ora, non attacco subito per non mandare giù, prima respingo il boccone, se poi mi si vuole imboccare a forza attacco, ma attacco con meno forza, con meno rabbia, perchè il fatto stesso di riconoscere e respingere quel che non mi piace già toglie forza alla rabbia, che non reprimo, la annuncio mentre la sento salire, gioco a carte scoperte.

Mi sembra un punto importante intanto riconoscere cosa mi fa salire la rabbia, è l'imposizione. Con mia madre è molto forte perchè con lei il vissuto è lungo e lei è assertiva, le tira da sotto le unghie. Mi disturba al lavoro.
diamantea non è connesso