Visualizza messaggio singolo
Vecchio 11-05-2009, 12.12.39   #2
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Ciao Griselda,
ti dico la mia
Credo che ognuno sia profondamente diverso dall'altro. Io ad esempio parlo facilmente di me quando mi accorgo che c'è la possiblità di imparare, parlare di me agli altri aiuta a comprendermi. Mi hanno proprio disegnata così, ho un'interiorità molto intricata che tende a ingarbugliarsi non appena prova ad espolare parte di se stessa da sola, gli altri quindi mi aiutano nel labirinto, un pò come un filo di arianna.
Magari tu invece trovi più facilmente questa cassa di risonanza nei dialoghi del tuo io con te stessa e necessiti meno di 'appoggi' esterni. Io ho pensato così quando ho letto il tuo post e forse (azzardo e perdonami se sono fuori strada) sotto come dici anche tu c'è la paura del giudizio altrui e di essere ferita.
Edera non è connesso