Discussione: Religione e società
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 18-11-2009, 13.30.10   #5
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da filoumenanike Visualizza messaggio
Per quanto riguarda l'insegnamento di religione, se ben mi ricordo, da tempo doveva essere un'ora dedicata allo studio delle religioni, se questo non è più così deve esserci stato qualche cambiamento di cui non sono a conoscenza!
Si infatti. L'ora di religione non è più religione cattolica da quando la stessa non è più religione di stato... ma cosa vuoi, qui in Ermopoli c'è chi a scuola come lingua straniera studiava il cuneiforme.
Poi chiaro che bisognerebbe andare a vedere come la cosa è stata applicata. Io so di insegnanti che si inventavano di tutto pur di interessare i ragazzi e che finivano per parlare di argomenti vari e collegarsi in qualche modo alle questioni religiose. Comunnque sia dovrebbero dare un'infarinatura delle varie religioni, dellla loro storia e dei loro rapporti.
A questo punnto però mi chiedo perchè sia facoltativa... (in realtà lo so, è una delle solite contraddizoni italiane, le cose fatte a metà, ma andiamo fuori tema). Che senso ha?

Per la cosa del crocifisso in classe trovo assurdo che si impedisca di metterlo o si imponga di toglierlo, così come non capisco perchè debba essere obbligatorio. Questo sempre nell'ottica di una scuola laica. Sulla faccenda del background tradizionale europeo sono d'accordissimo e sarebbe ora che l'europa se ne renda conto e lo usi per costruirsi una più solida identità.
Ray non è connesso