Visualizza messaggio singolo
Vecchio 29-11-2010, 20.23.47   #4
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito

Non a caso il nostro ministro degli esteri Franco Frattini ha fatto dichiarazioni allarmanti a riguardo. Infatti mi č parso un'atteggiamento poco prudente per un ministro degli esteri abituato a trattare con la massima diplomazia. Mi sono chiesto come abbia potuto dichiarare che Wikileaks vuole ''distruggere il mondo'' o che č un 11 settembre della diplomazia internazionale.

E' come fare da cassa di risonanza il dichiarare, alla vigilia delle pubblicazioni di wikileaks, che queste saranno devastanti. A che scopo mi sono domandato?

Uno ha colto nel segno, per depistare l'opinione mondiale sui veri problemi che ci affliggono.

Di fatto sono usciti solo pettegolezzi senza importanza che stimolano gli istinti pruriginosi delle persone.

E' in questo momento che le antenne vanno tese maggiormente e serve vigilare sulle prossime manovre politiche mondiali.

OT: Questo Julian Paul Assange (principale hacker/socio del sito WikiLeaks) mi ricorda il personaggio Dominic Greene nel film della saga di James Bond "Agente 007 - Quantum of Solace".
Dominic Greene č un'uomo d'affari senza pietā che fa parte di un'intreccio di affarismo internazionale di corporazioni senza scrupoli, la misteriosa organizzazione Quantum. Ci somiglia tanto tanto...
Grey Owl non č connesso