Discussione: San Galgano
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 11-12-2010, 23.19.30   #1
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,614
Predefinito San Galgano

Siamo stati in gita qualche giorno e ci siamo fermati in Toscana, nel senese.
Questa zona è ricca oltre che di vino ed olio anche di una particolare atmosfera tra il magico e il romantico.

San Galgano è un'antica Abbazia Circestense che si trova nei pressi di Chiusdino.
Si chiama così in onore del santo che a pochi metri di distanza aveva conficcato la sua spada nella roccia ancora visibile da chi vuole.

L'abbazia non è più abitata e nemmeno consacrata.
Vi racconto in larghe linee la storia.

Galgano era un uomo del suo tempo, siamo nel 1180 che combatteva e uccideva. Stanco di quella vita vuota e senza scopo un giorno decise di conficcare la sua spada dentro una pietra e di farne una croce su cui pregare. In effetti la spada si conficcò nella roccia e ad oggi, da studi fatti, risulta che la spada è davvero li dentro intera ed inestraibile senza romperla.
Dopo un anno Galgano morì e lo dichiararono santo nel giro di tre anni.
Intorno a quella spada fù costruita una bellissima chiesetta che si chiama "la Rotonda di Montesiepi. Non una semplice chiesetta, ma un piccolo gioellino gotico con una particolarità: il giorno del soltizio invernale da un piccolo foro dalle cupola entra un raggio che colpisce la spada.
Qualche anno più tardi dei monaci Cistercensi scoperto il luogo e la spada decisero di costruire una loro Abbazia che nel 1288 veniva consacrata. I lavori di costruzione durarono 70 anni.

Dell'Abbazia c'è rimasto poco fisicamente perchè durante le carestie e la pesta ne fu venduto il tetto e nonostante si tentò di recuperarla fu sconsacrata nel 1789.

Nonostante siano muri non più sacri secondo il rito non c'è dubbio che il territorio ha qualcosa che si fa sentire. La collocazione è isolata, intorno c'è solo l'alone dell'abbazia e i turisti che la visitano. Non c'è neppure il pavimento. Ma quelle navate di vero Gotico ancora in piedi raccontano la storia per cui sono nate e che viaggia nel tempo.

Qualche foto di giorno e di sera.

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  galganogiorno.jpg
Visite: 571
Dimensione:  122.2 KB


Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  galgano2.jpg
Visite: 553
Dimensione:  117.7 KB


Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  spada.jpg
Visite: 557
Dimensione:  120.7 KB

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  galgano.jpg
Visite: 551
Dimensione:  48.4 KB
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso