Visualizza messaggio singolo
Vecchio 18-12-2008, 10.49.06   #22
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da filoumenanike Visualizza messaggio
la responsabilità della morte di Gesù è tutta dell'essere uomo, mai un Dio potrebbe provare istinti di vendetta nè chiedere la morte di un figlio per perdonare i peccata mundi...siamo ancora su un piano umano e tutto ciò che è umano è soggetto al divenire all'imperfezione e dunque al morire, tutto ciò che avviene nel mondo fisico a noi conosciuto avviene all'interno di un dio assoluto e sempre uguale a se stesso, l'entità assoluta che in sè tutto raccoglie
Non concordo con te , dicevo un'altra cosa e cioe' che la morte di Gesu' e la sua resurrezione e' il modo di rappresentare una verita' diversa .
E' il modo di divulgare un'altra cosa cioe' che la morte e' solo apparente se l'uomo si eleva.
In questo senso Gesu' e la sua vicenda come ce l'hanno insegnata a catechismo cioe' nella versione essoterica ci spiegano qualcosa d'altro .
Nessuna vendetta dunque.Nessuno dice questo.
Dio , Gesu' come comunemente inteso uccide se' stesso per spiegare l'Assoluto .

Ultima modifica di nikelise : 18-12-2008 alle ore 10.49.51. Motivo: g
nikelise non è connesso