Discussione: accusare il colpo
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 30-06-2008, 00.51.36   #7
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,377
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
La differenza è proprio che incassando quel colpo c'è una certa passività, lo metti già a posto, in cassa, mentre accusandolo ci stai ancora lavorando, sai che quel colpo ti porta tali conseguenze (ad-cause) e di questo lo accusi, ci sono delle cose ancora ir-ri-solte
Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Vale anche nel fisico... nel pugilato, incassare ed accusre sono una specie di opposti. Quando un pugile incassa bene accompagna il colpo che riceve, assorbendo buona parte dell'impatto... è come se accettasse il colpo ricevuto. Invece quando il colpo prende di sorpresa il pugile si dice che lo accusa, cuccandosi colpo e contraccolpo (il seguito del colpo che continua a lavorare).
Citazione:
Originalmente inviato da stella Visualizza messaggio
Quindi accusare il colpo fa male il doppio, perchè non si era preparati a riceverlo, il contraccolpo potrebbe essere la reazione, il seguito che continua a lavorare fa forse più male del colpo in se stesso....
Se si accusa il colpo pero' proprio perchè fa perdere momentaneamente l'equilibrio (seguendo l'esempio di ray se il pugile accusa un colpo che non si aspetta, rimane per qualche istante stordito, l'effetto del contraccolpo?.. prima di ritrovare l'equilibrio), se stiamo lavorando su di noi, il fatto di accusare qualcosa (soprattutto psicologicamente) puo' essere un buon campanello di allarme che ci dice appunto che ci sono cose irrisolte.. quindi anche se fa più male di un colpo che sappiamo incassare, puo' essere anche decisamente più utile.. (un colpo che si incassa e si sistema subito non abbiamo bisogno di lavorarlo dopo, mentre quello che si accusa sì)

RedWitch non è connesso