Discussione: Perdite dallo zigomo
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 02-03-2012, 01.00.56   #6
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da diamantea Visualizza messaggio
Sogno un pò tortuoso non ricordo tanto ma a un certo punto mi guardo allo specchio e vedo che dalla mia guancia destra esce del liquido bianco. E' molto strano, non mi è mai capitato, non ho mai visto una cosa simile, dovrei uscire ma come faccio in queste condizioni? Mi asciugo con la mano, dico a qualcuno vicino a me, non ricordo chi, che non è nulla, ora passa, non posso uscire così, la gente penserebbe che sono malata. Continua a uscire questo liquido a partire dallo zigomo in giù, in modo ordinato, sono stressata, asciugo con la mano tante volte, dall'alto in basso fino a quando smette di uscire, ma ora in un punto tra l'occhio e il naso vedo una ferita a forma di croce da cui esce sangue, mi sono tagliata non so come, non so quando, forse sfregando per fermare la perdita di liquido bianco... il mio stress sale al massimo, mi voglio svegliare, ma sento una specie di incatenamento al petto, come una fascia che mi avvolge di colore azzurro con al centro una scritta bianca di 4 lettere maiuscole. Le leggo, so cosa significano, sembra essere il nome del mio fascicolo, la mia carpetta... mi sveglio finalmente, faccio fatica a respirare, sono ancora attanagliata da questo senso di fasciatura, di cui ancora ricordo il nome, ho un senso di paura e ho la tachicardia, è come se avessi faticato per dormire.
Al risveglio stamattina non ricordo più la scritta.
Non proverò neanche ad interpretare il sogno, ma ti dico due cose che vengono dall'impressione che mi ha dato.
La prima è che è un "buon sogno".
La seconda è che devi migliorare la tua capacità di tenuta, di trattenere... in modo che ciò che sale e in-forma non scoli fuori. Faresti bene (questo anche se la mia impressione è sbagliata) a fare TA.
__________________

Ray non è connesso