Visualizza messaggio singolo
Vecchio 18-12-2008, 11.58.28   #23
stella
Organizza eventi
 
L'avatar di stella
 
Data registrazione: 09-04-2006
Messaggi: 2,165
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
...la morte di Gesu' e la sua resurrezione e' il modo di rappresentare una verita' diversa .
E' il modo di divulgare un'altra cosa cioe' che la morte e' solo apparente se l'uomo si eleva.
In questo senso Gesu' e la sua vicenda come ce l'hanno insegnata a catechismo cioe' nella versione essoterica ci spiegano qualcosa d'altro .
Nessuna vendetta dunque.Nessuno dice questo.
Dio , Gesu' come comunemente inteso uccide se' stesso per spiegare l'Assoluto .
Le parole che pronunciò Gesù: "Non la mia, ma la tua volontà sia fatta" esprimono chiaramente che questo era nei piani di Dio.
Anche l'uomo avendo in sè il seme divino nella sua anima, deve tornare all'Assoluto da cui è emerso, questo è fare la volontà di Dio.
Per questo Gesù ha anche detto: "Chi perde la propria vita la salverà", e non voleva mica invitare tutti al suicidio, ma a restare nei piani di Dio.

Ultima modifica di stella : 18-12-2008 alle ore 12.02.46.
stella non è connesso