Discussione: Bene e Male
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 05-02-2012, 18.26.06   #103
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

C' comunque il fatto che alcuni mali ed il doloro sono inevitabili, se qualcuno per sbaglio e non volendo per un incidente uccide a me una persona cara, per quanto non abbia voluto fare male, il male l'ha fatto a quella persona, ed il dolore lo lascia anche a me.

Comunque spesso chi fa il male consapevolmente privo di sensi di colpa. Dipende molto dall'educazione, se mi insegnano che il sesso male, io potrei sentirmi in colpa anche se "mi masturbo", mentre uno che attua una violenza carnale o un pedofilo, non sente nessun senso di colpa.

Il discorso della sopravvivenza dipende: se esistesse un vampiro che si nutrisse di sangue per sopravvivedere, dovrebbe comunque valere, d'altronde anche un pedofilo deve sopravvivere e saziare i suoi appetiti cosa giusta dal suo punto di vista, e sbagliata dal nostro.
__________________
Astral

Ultima modifica di Astral : 05-02-2012 alle ore 18.29.52.
Astral non  connesso