Visualizza messaggio singolo
Vecchio 11-11-2009, 14.12.16   #2
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,629
Predefinito

Ognuno di noi durante il periodo natalizio si sente investito di quel "non so che", che entra dentro di noi e ci anima. Chi spinto a scrivere una poesia, chi un racconto, chi a fare opere, chi a tentare di essere pi buono...insomma qualcosa si muove in noi. Le luci i colori cambiano i pomeriggi e le sere hanno colori che non c'erano mai stati prima. La gente sfodera il meglio di s. Alcuni potrebbero vedere ci come un'ipocrisia ma solo chi non riesce a farsi permeare dallo Spirito Natalizio.
Ho letto un pezzo ma non so sar in grado di spiegarlo bene, ma lo far come l'ho capito.
La Terra anche Lei come noi non fatta di sola materia ma ha anche uno Spirito che dopo l'Avvento di Cristo stata modificata e Spiritualizzata, ( il Sangue di Ges l su sul Golgota sceso nel profondo della Terra mutandone per sempre la costituzione) da allora tutto cambiato e durante i periodo invernale quando la Terra fisica dorme, lo Spirito della Terra pi vicino a noi e possiamo entrare in contatto con Lui. Questo uno dei pi bei significati che abbia mai dato al Natale, penso di averlo spiegato malissimo ma quando l'ho letto mi ha commossa. Fino ad ora non avevo mai amato l'inverno ma da oggi in poi ho un motivo per poterlo amare per vivere e sentire l'inverno, tutto, in modo diverso.
Per osservare gli abeti e i pini e vedere in essi le guglie della pi bella Cattedrale Naturale che la nostra amata Terra, e guardando le luci del periodo Natalizio immaginare cosa possono aver visto quegli Uomini che vedevano oltre il visibile e sentire nel cuore la magnificenza di quell'avvenimento tanto speciale.
E ringraziare Dio di averci donato suo Figlio.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non  connesso