Discussione: Il giudizio
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 16-10-2009, 18.18.01   #15
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,594
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da stefano Visualizza messaggio
vediamo se ho intuito cosa intendi dire.
il problema si pone quando l'immagine di te che hai non si sovrappone perfettamente a ciò che sei.

(non è che ha attinenze con quella famosa frase del vangelo di Tommaso che dice "quando al posto di una mano metterete una mano ecc. ecc."
secondo me si)

solo che sino a che non conosci ciò che sei e vedi ciò che sei tale problema persisterà e anzi sarà acuito dal tuo giudizio.
pertanto per conoscersi profondamente occorre osservarsi eliminando il giudizio (che non permette l'osservazione)

e la capacità a quel punto (conoscendosi) è saper poi prendere l'osservazione altrui come un'ulteriore spunto per sondare se stessi.
se invece si rimane fermi a rimuginare si crea solo uno stallo.

Uhm continuo a pensare che eliminare il giudizio sia cosa per pochi.
Credo che invece dovrei iniziare a capire chi o quale parte di chi mi stà condizionando e giudicando.

Mi faccio schiava di un giudizio invece di farlo mio, se è mio posso anche direzionarlo, modificarlo...e arrivare a me perdavvero...mah
dafne non è connesso