Visualizza messaggio singolo
Vecchio 03-04-2007, 20.10.52   #16
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,614
Predefinito

Ok Ray, ma era facilmente fraintendibile la frase che ho quotato, parlavi di comprare per cui come posso dare un valore al tuo/suo/nostro/loro sogno? Mi riferivo essenzialmente a questo.
Se il mio sogno è quello di acquistare tutti i pantaloni di A. esistenti al mondo.. è lecito. Se invece il sogno di un altro è quello di essere il più grande iniziatone sulla faccia della terra è lecito pure... non ho parlato di sogni scemi... ma rispondevo alla tua domanda sul punto limite acquistabile che non è valutabile, soprattutto non giudicando perdo ogni calcolo di valutazione... perchè valuto altro.
dalla domanda mi sembrava un approccio eccessivamente razionale... (ehmmm .. dal che pulpito )

Un sogno potrebbe essere sempre realizzabile e mi riallaccio all'articolo di Uno sui desideri
Non credo che sia tanto importante trovarne il limite di realizzabilità ma cosa lo muove, come già fai notare. Però il dubbio che mi viene è: ma se non lo realizzo sto sogno mettendo ciò che posso di me stessa in quella cosa, come posso indagare a fondo tutti i suoi angoli? Se mi fermo a giudicare il sogno, che ne ricavo? Se almeno nella testa non lo faccio muovere, lavorare, come faccio a vedermi?
Prima muovo il sogno poi ne valuto il risultato, che non deve essere per forza la realizzazione. Certo questo farlo muovere consuma ma ha lo scopo di conoscersi.









p.s.:
La prossima domanda mettila in modo che sia conforme alla risposta che vuoi eh?

p.p.s.:

Sbbbaciukkkk
Sole non è connesso