Visualizza messaggio singolo
Vecchio 25-11-2007, 22.40.33   #18
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,526
Predefinito

Oh meno male che era solo una pizza, se no chissà che usciva fuori ...
In effetti l'intento iniziale del thread non era quello di mettere dipendenti contro liberi professionisti, anche perchè, conosco un po' entrambe le realtà , mio padre ha lavorato una vita come artigiano e poi come venditore in proprio, ed io fino ad ora ho sempre lavorato come dipendente, così anche se non direttamente ho vissuto un po' entrambe le situazioni, e ho potuto vedere che non è più semplice portare avanti un'attività (e parlo di tempi in cui ancora non si era massacrati fiscalmente come oggi).. quello che avevo in mente era di parlare di come il caro vita si stia riflettendo su tutto, anche su cose che fino a poco tempo fa era "normale" fare, come andare a mangiarsi una pizza, o andare al cinema. Anche se forse parlarne non cambia le cose, l'impoverimento generale sta diventando ben visibile , e appunto non è il ristoratore che si arricchisce o il dipendente statale e non...
Per il discorso "ristorante IN", può capitare di finirci come è successo a me e tutto sommato ho visto una realtà che non mi è solita .. o se se ne hanno le possibilità si puo' frequentare abitualmente quei posti e continuare a pagare uno sproposito prodotti che si possono trovare un po' a meno.. questo non toglie pero' che tutto, dal genere di prima necessità al genere voluttuario è aumentato a dismisura, sotto i nostri occhi...
RedWitch non è connesso