Visualizza messaggio singolo
Vecchio 06-04-2009, 14.15.13   #2
ellebi111
Ristruttura la casa
 
L'avatar di ellebi111
 
Data registrazione: 25-03-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 317
Predefinito

In questo caso stiamo parlando di "passeggeri in uno stesso treno", ritengo quindi difficile si possa parlare di vero supramento della velocità della luce. Esistono però due situazioni note di supramento "di fatto" di questa velocità. La prima è quella della modifica istantanea di fotono gemelli. Il fotone è definito particella / onda e può assumere le due connotazioni a seconda della situazione. Se si creano due fotono "gemelli" che viaggiano in direzioni opposte e si cambia lo stato di uno dei due l'altro immediatamente (senza ritardi di trasmissione del cambiamento) cambierà il suo stato, ricevendo quindi una "informazione" in maniera Molto più veloce della velocità della luce. Il secondo esempio è vicino all'orizzonte degli eventi, ovvero la posizione nello spazio in cui è impossibile uscire da un buco nero. Se si osserva la zona immediatamente prima si può osservare una radiazione che è ottenuta da particelle che provengono dall'interno del buco nero, quindi radiazioni che per uscire superano la velocità di compressione del buco nero (appunto, di nuovo velocità della luce) Il problema è che lo spazio tempo è ancora ben lungi dall'essere chiarito.
__________________
Ogni tecnologia sufficientemente avanzata e' indistinguibile dalla magia.
ellebi111 non è connesso