Discussione: Arte in generale
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 27-12-2004, 18.26.34   #1
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,603
Predefinito

Fin'ora sono stato impegnato con altri discorsi e questa sezione rimasta un p trascurata, la si potrebbe inglobare in altre, ma nella mia idea aveva un posto a se, perch anche se io non mi sono mai molto interressato ad essa negli anni so, capisco e comprendo che ha un valore molto alto come veicolo dell'essere nelle sue molte forme.
Distinguerei in due tipi di arte, una non la considererei neanche arte... ed quella che per una serie di aberrazioni della mente umana ha pi valore (economico soltanto per) e un'arte incosciente..."l'artista" pesca a caso qualcosa dal subconscio e la espone in qualche modo... pu essere, pittura, scultura, etc..... chi di fronte percepisce un messaggio (se lo fa) in base al suo essere soggettivo... in base al fatto che questo autore va di moda e ha uno stuolo di "critici" che lo definisce in un modo.... per cui messaggio non definito accoglimento dello stesso casuale, nel senso che non capita a caso ma in base a chi chi percepisce e allo stato d'animo del momento.... in base a quello che gli successo 5 minuti prima... al se vede la vita rosa o grigia (questo reale non solo poetico)
Altra arte... quella che io definisco vera arte..... quella espressa da un essere cosciente che imbottisce la creazione di infiniti messaggi, percepibili si in maniera diversa a seconda del "livello" a cui si trova il percipiente, ma nella stessa maniera per due individui allo stesso livello che abbiano superato il livello minimo di consapevolezza...

Ci avete capito qualcosa? Comunque devo anche continuare..... ma se volete intervenite...
Uno non  connesso