Discussione: Morso dalla volpe
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 16-02-2012, 10.37.12   #3
luke
Organizza eventi
 
L'avatar di luke
 
Data registrazione: 27-03-2009
Messaggi: 2,003
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
A me leggendoti è venuto in mente questo: dietro alla "facciata" bene dell'università si cela il fango, fango dal quale però ci si può liberare come dimostra l'aereo (che forse sfrutta le correnti ascensionali di aria calda che si sviluppano dal fango stesso..)
Gli appartamenti dimostrano che in questa melma è facile abituarsi ed abitarci, la volpe invece rappresenta il contrario della palude, quindi secchezza, ricoperta da un prezioso mantello rossastro.
Dunque....ho pensato anche io che la palude fosse qualcosa di sotterraneo da esplorare, i fumi colorati e l'aereo li vedevo più come una attrattiva che invoglia ad andare verso la palude, qualcosa di effimero e fumoso....

Interessante la cosa degli appartamenti, in effetti spesso si stazione più del dovuto in alcuni passaggi.
Sulla volpe, l'idea che mi ero fatto era quella di una specie di "timbro", di evento che sancisce la fine dell'attraversamento, ma può essere anche come dici tu, visto che uno dei concetti che ho espresso nei miei sproloqui solitari con me stesso è proprio quello di liberarmi dall'umidità in eccesso , di asciugarmi, di far sciogliere la neve, iniziando a spalarla, a rompere le parti più dure in modo da fargli prendere aria e facilitarne lo scioglimento, quindi magari la volpe è una conferma ulteriore di cosa debba fare.
__________________
...cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.

C'è una pace che si trova soltanto al di là della guerra. Se quella battaglia deve arrivare, io la combatterò.

Flectere si nequeo superos, Acheronta movebo
luke non è connesso