Visualizza messaggio singolo
Vecchio 17-12-2008, 12.51.05   #7
stella
Organizza eventi
 
L'avatar di stella
 
Data registrazione: 09-04-2006
Messaggi: 2,193
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Dio può uccidersi?
E se si, quale Dio può uccidere quale Dio?
Seguendo la logica, se Dio è eterno non può morire, perchè quello che non nasce non muore.
E' un paradosso perchè se esiste una cosa che Dio non può fare (uccidersi) non sarebbe più onnipotente.

Però io la vedo in questo modo:
l'universo e l'umanità come emanazione di Dio attraverso una coscienza che possa esperire, come se Dio dovrebbe specchiarsi in qualcosa (anche se non rende come esempio lo specchio, ma regge di più l'esperire).
Dio ha fatto l'uomo a sua immagine e somiglianza e l'uomo ha ricevuto da Dio il compito di continuare la creazione, anche se l'uomo non può mutare le leggi fisiche che regolano l'universo e a cui è sottoposto.
Essendo cooperatore di Dio nella creazione, l'uomo ha una grande responsabilità, ma l'uomo che non fa in base alla legge di Dio e alle leggi naturali ed è quindi nel peccato, muore nell'anima e non torna a Dio, quindi è una parte di Dio che muore, perciò direi che Dio può uccidersi proprio dando all'uomo il libero arbitrio, in questo modo non viene meno la sua onnipotenza, ma muoiono delle parti di lui.
Continuando in questo ragionamento, se tutti fossero nel peccato e non si troverebbe una sola persona in grazia di Dio, Dio si ucciderebbe pur rimanendo onnipotente.
Le mie sono solo ipotesi....
stella non è connesso