Visualizza messaggio singolo
Vecchio 03-08-2010, 22.28.08   #2
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito

Non ho mai abitato in condomini con il portire dabbasso, per˛ ricordo i condomini che lo avevano. C'era la guardiola che poi era anche parte del suo appartamento. Non aveva la divisa ma era come se l'avesse in quanto vestiva sempre nello stesso modo. Quasi sempre all'ingresso, aveva una buona parola con tutti quelli che passavano per l'atrio. Era un modo sottile per sapere tutto di tutti e se non aveva le giuste risposte domandava direttamente:" Scusi, di chi ha bisogno?"

In effetti oggi non sarebbe male avere un cond˛mino che facesse il mestiere di portiere condominiale. Oltre ad annaffiare il cortile e sostituire le lampadine e altri mille lavoretti, potrebbe controllare chi entra e chi esce e sarebbe un fantastico deterrente contro i ladri d'appartamento.

Il suo compenso sarebbe adeguato al suo impegno che sarebbe tanto in quanto svolge le funzioni di custode, giardiniere per piccole cose, e quant'altro. Se poi facesse anche le pulizie delle scale comuni e altri lavori importanti, il compenso dovrebbe salire di non poco ed alla fine potrebbe essere un lavoro pagato molto bene.

Ricordo che nel telefilm "Magnum P.I." il protagonista era ospite nella villa di un ricco padrone di casa e fungeva da responsabile della sicurezza.
Grey Owl non Ŕ connesso