Discussione: La vecchia scuola
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 04-10-2008, 18.15.27   #2
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
Un tempo la sucole aveva il compito di sviluppare la curiosità, l'interesse e la capacità di sapere degli alunni, oggi? Che fa?
Si, in " antiquario" secondo me sta bene.
Il problema maggiore è che, almeno per quello che riguarda la scuola, nel "vecchio" metodo doveva essere modificato qualcosa. Un stare al passo coi tempi direi, ma innanzitutto una formazione che potesse fornire una base che oggi non vedo.
In effetti mi pare che ciò non avvenga, anzi il modello che abbiamo importato talvolta, risulta quello americano italiniazzato.
Sarebbe auspicabile un ritorno al vecchio ma ovviamente modernizzato metodo di insegnamento.
Qualche segnale lo si vede, ad esempio, col ritorno al maestro unico per le elementari ma ciò comunque dovrebbe essere supportato da programmi di insegnamento " seri " finalizzati ad un obiettivo mirato, e soprattutto - in quanto ruolo primario - supportato da persone che sappiano insegnare e non solo da chi, invece, arriva in classe e si mette a leggere il giornale! Buon senso prima di tutto.
Poi, è vero che la scuola è cambiata ed è cambiato il suo metodo ma, per l'appunto come fai notare, si limita a quello e basta.
Non stimola o almeno non lo fa per tutti - facendo le dovute eccezioni che non bisogna dimenticare - , è incapace di affermare il suo " ruolo " formativo - perchè questo secondo me passa anche per la curiosità, nello stimolo per la scoperta del nuovo - e dunque è divenuta quasi vuota, senza un'anima. Come dire " soltanto " istituzione " senza tradizione.
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso