Visualizza messaggio singolo
Vecchio 18-02-2008, 11.19.59   #48
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,368
Predefinito

Citazione:
Articolo 13

Il conduttore - in caso di installazione sullo stabile di antenna televisiva centralizzata - si obbliga a servirsi unicamente dell'impianto relativo, restando sin d'ora il locatore in caso di inosservanza autorizzato a far rimuovere e demolire ogni antenna individuale a spese del conduttore, il quale nulla pu๒ pretendere a qualsiasi titolo, fatte salve le eccezioni di legge.
Per quanto attiene all'impianto termico autonomo, ove presente, vale la normativa del DPR n. 412/93, con particolare riferimento a quanto stabilito dall'articolo 11, comma 2, dello stesso DPR.


Articolo 14


Il conduttore deve consentire l'accesso all'unitเ immobiliare al locatore, al suo amministratore nonch้ ai loro incaricati ove gli stessi ne abbiano - motivandola - ragione.
Nel caso in cui il locatore intenda vendere l'unitเ immobiliare locata, il conduttore deve consentire la visita all'unitเ immobiliare una volta la settimana, per almeno due ore, con esclusione dei giorni festivi ovvero con le seguenti modalitเ:……………………………………………………

Articolo 15


La Commissione di conciliazione, di cui all’articolo 6 del decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, emanato ai sensi dell’articolo 4, comma 2, della legge 431/98, ่ composta al massimo da tre membri di cui due scelti fra appartenenti alle rispettive organizzazioni firmatarie dell'Accordo territoriale sulla base delle designazioni, rispettivamente, del locatore e del conduttore ed un terzo - che svolge funzioni di presidente - sulla base della scelta operata dai due componenti come sopra designati qualora gli stessi ritengano di nominarlo.
La richiesta di intervento della Commissione non determina la sospensione delle obbligazioni contrattuali.
Articolo 13: Se viene installata o esiste un'antenna televisiva condominiale il conduttore non puo' in nessun caso installarne un'altra, pena la rimozione della stessa
Se il riscaldamento ่ autonomo il conduttore dovrเ pagare i suoi consumi.

Articolo 14: Il conduttore ha l'onere di permettere al locatore o all'amministratore dell'immobile o ad eventuali addetti a lavori stabiliti, l'accesso all'immobile, qualora ce ne fosse la necessitเ (che va motivata).
Se il locatore mettesse in vendita l'immobile durante il periodo di locazione, il conduttore deve permettere la visita dell'immobile al locatore o al suo incaricato per due ore consecutive, una volta a settimana o come diversamente pattuito (va scritto sul contratto). Sono esclusi i giorni festivi.

Articolo 15: Commissione di conciliazione: va stabilita se le due parti decidessero che ่ il caso ( in previsioni di eventuali problemi tra le parti) e solo nel caso che le due parti decidano di avvalersi della prestata assistenza da parte di Associazioni proprietari e Sindacati inquilini.

Citazione:
Articolo 16

A tutti gli effetti del presente contratto, compresa la notifica degli atti esecutivi, e ai fini della competenza a giudicare, il conduttore elegge domicilio nei locali a lui locati e, ove egli pi๙ non li occupi o comunque detenga, presso l'ufficio di segreteria del Comune ove ่ situato l'immobile locato. Qualunque modifica al presente contratto non pu๒ aver luogo, e non pu๒ essere provata, se non con atto scritto.
Il locatore ed il conduttore si autorizzano reciprocamente a comunicare a terzi i propri dati personali in relazione ad adempimenti connessi col rapporto di locazione (legge n. 675/96).
Per quanto non previsto dal presente contratto le parti rinviano a quanto in materia disposto dal Codice civile, dalle leggi n. 392/78 e n. 431/98 o comunque dalle norme vigenti e dagli usi locali nonch้ alla normativa ministeriale emanata in applicazione della legge n. 431/98 ed agli Accordi di cui agli articoli 2 e 3.
Altre clausole …………………………………………………

Letto, approvato e sottoscritto
………………………., li …………………...

Il locatore ……………………………………

Il conduttore …………………………………


A mente dell'articolo 1342, secondo comma, del Codice civile, le parti specificamente approvano i patti di cui agli articoli 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16 del presente contratto.

Il locatore ………………………………….

Il conduttore ……………………………….
Articolo 16: Il conduttore elegge come proprio domicilio l'appartamento che prende in locazione, e nel caso non occupi pi๙ il suddetto immobile, presso la segreteria del Comune ove si trova l'immobile (per qualunque tipo di comunicazione)

Inoltre: non si puo' apportare nessuna modifica al presente contratto che non sia scritta e sottoscritta da entrambe le parti.

Conduttore e locatore devono autorizzarsi al trattamento dei dati personali per conto di terzi in relazione agli adempimenti del contratto (ad esempio il conduttore per poter effettuare il bonifico del canone dovrเ comunicare alla sua banca i dati del locatore etc)

Per quanto non previsto dal presente contratto ci si rifเ al Codice Civile e alle leggi a cui ่ subordinato il presente contratto.

Seguono, data e firme.

RedWitch non ่ connesso