Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Giardino Filosofico > Esperienze

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 05-11-2011, 20.35.33   #26
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 11,559
Predefinito

Leggendo il titolo avrei dovuto pensare: "Oh.. Grii vuole finalmente fare qualcosa".
Ma mica mi imbrogli con un titolo
Uno non è connesso  
Vecchio 05-11-2011, 22.02.49   #27
webetina
Organizza eventi
 
Data registrazione: 18-07-2009
Messaggi: 1,630
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Io cerco attenzione e tu mi leggi al volo?
Scusa non capisco la battuta, lui parla di piccoli io.

Ultima modifica di webetina : 05-11-2011 alle ore 22.20.10.
webetina non è connesso  
Vecchio 05-11-2011, 23.19.37   #28
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 6,570
Predefinito

Io quando ho voglia... faccio così: mi distolgo dal pensiero vampiristico che "non ho voglia" e inizio a fare. E' quello sforzo iniziale, quel mettere in moto il motore, la macchina, è quell'avvio che poi fa tutto il lavoro .... a volte basta davvero solo mettere in moto, solo iniziare a fare e come l'appetito anche la la voglia di fare viene..
Certo ci vuole benzina... ma se la consumo prima di partire facendo i giri dell'isolato e cioè pensando che non mi va, non ho voglia, che devo, che sono stanca che ioioio () sto consumando energia invece che impiegarla, cercando il modo di non fare... non fare ... non fare... ma intanto il fare cresce di volume e il conflitto aumenta e la situazione peggiora ecc ecc... Invece inizio, faccio, finisco e sono carica, ho guadagnato in temperamento, in ordine, in umore, mi sono valorizzata... provare per credere, e ho comandato io... e non chi comanda me.

Non trovo un buon metodo nascondersi il da fare, è come reprimere dentro qualcosa che non vogliamo affrontare... tanto è lì ad impuzzolire dentro una scatola... ad avvizzire... e stirare roba spieghettata da tanto tempo richiede più tempo e più lavoro.... ogni cosa ha il suo livello di interpretazione ma su tutto ci possiamo vedere i livelli di noi stessi.

Insomma... più semplicemente ancora, non c'è da pensare di fare o cosa c'è da fare, ci si consuma e certo che poi non si ha voglia.
C'è da fare? Si mette in motoil corpo e si fa, non si pensa di fare, una volta che si sta ballando si balla.
Provare...

Forza Grii
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?

Ultima modifica di Sole : 05-11-2011 alle ore 23.21.44.
Sole non è connesso  
Vecchio 06-11-2011, 01.25.23   #29
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,760
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Leggendo il titolo avrei dovuto pensare: "Oh.. Grii vuole finalmente fare qualcosa".
Ma mica mi imbrogli con un titolo
Appena ho letto mi è venuto da ridere ma ho letto di corsa, poi ho riletto e mi è venuto un nodo in gola.
Poi ho scacciato ogni possibile pensiero....e quello che ho percepito era amore oddio ho paura ad usare questa parola che può essere fraintesa, ma poi dico chissene frega, perchè quell'amore di cui parlo è quello di un Padre p maiuscola perchè mica tutti sanno farlo.

A volte quando non so cosa fare penso a te e a quello che mi insegni o a quello che ho saputo imparare dal tuo esempio o dai tuoi post.
Ed è bello, avere dei principi a cui appoggiarmi, quando se non avessi incontrato te, non avrei saputo mai a cosa fare riferimento. E questo per me è Bello.

Quindi senza pensieri di quelli di cui appena arrivata qui mi permeavano in un battibaleno devastando l'idea che avevo di me perfetta che non sono e ne ho preso atto, per cui ho riletto con calma parola per parola (sapenso che ci ho sempre messo tutto l'impegno di cui dispongo per fare quel poco o tanto non mi interessa mi va bene così perchè so che di più non mi è venuto quindi...) e per la prima volta penso di aver capito cosa vuoi dirmi. (adesso non togliermi la gioia di questa convinzione scherzo)

Mi sono
Le tue parole si sono allineate in puzzle, un disegno in immagini che assomgiliavano ad alcuni dei miei sogni in cui le protagoniste erano le piastrelle tirate su sino in cima per non far passare niente.
Nessun desiderio devo entrare e se per caso passa basta reprimerlo e via andare.
Hai ragione, avrei dovuto scrivere non mi concedo di fare quel che vorrei.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda è connesso ora  
Vecchio 06-11-2011, 15.08.17   #30
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,760
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
Io quando ho voglia... faccio così: mi distolgo dal pensiero vampiristico che "non ho voglia" e inizio a fare. E' quello sforzo iniziale, quel mettere in moto il motore, la macchina, è quell'avvio che poi fa tutto il lavoro .... a volte basta davvero solo mettere in moto, solo iniziare a fare e come l'appetito anche la la voglia di fare viene..
Certo ci vuole benzina... ma se la consumo prima di partire facendo i giri dell'isolato e cioè pensando che non mi va, non ho voglia, che devo, che sono stanca che ioioio () sto consumando energia invece che impiegarla, cercando il modo di non fare... non fare ... non fare... ma intanto il fare cresce di volume e il conflitto aumenta e la situazione peggiora ecc ecc... Invece inizio, faccio, finisco e sono carica, ho guadagnato in temperamento, in ordine, in umore, mi sono valorizzata... provare per credere, e ho comandato io... e non chi comanda me.

Non trovo un buon metodo nascondersi il da fare, è come reprimere dentro qualcosa che non vogliamo affrontare... tanto è lì ad impuzzolire dentro una scatola... ad avvizzire... e stirare roba spieghettata da tanto tempo richiede più tempo e più lavoro.... ogni cosa ha il suo livello di interpretazione ma su tutto ci possiamo vedere i livelli di noi stessi.

Insomma... più semplicemente ancora, non c'è da pensare di fare o cosa c'è da fare, ci si consuma e certo che poi non si ha voglia.
C'è da fare? Si mette in motoil corpo e si fa, non si pensa di fare, una volta che si sta ballando si balla.
Provare...

Forza Grii
Tesoro .....grazie
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda è connesso ora  
Vecchio 06-11-2011, 15.09.41   #31
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,760
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da webetina Visualizza messaggio
Scusa non capisco la battuta, lui parla di piccoli io.
Tina è ironia e riguardava comunque me e Luke lo scherzo per questo probabilmente non potevi prendere la battuta.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda è connesso ora  
Vecchio 06-11-2011, 17.20.54   #32
webetina
Organizza eventi
 
Data registrazione: 18-07-2009
Messaggi: 1,630
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Tina è ironia e riguardava comunque me e Luke lo scherzo per questo probabilmente non potevi prendere la battuta.
Pensavo volessi dire altro, ok scusa.
webetina non è connesso  
Vecchio 06-11-2011, 17.27.14   #33
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 8,389
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
allora ho solo da aspettare tempi migliori...
Nel frattempo dirò ai famigliari di andare in tintoria, prendere una donna di servizio sperando che mio marito nello scambio non si accorga che ci guadagnerebbe
Intendevo che bastava la prima frase per rispondermi.

Perchè non li stiri anche se non ne hai voglia?
__________________

Ray non è connesso  
Vecchio 06-11-2011, 17.45.14   #34
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,760
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Intendevo che bastava la prima frase per rispondermi.

Perchè non li stiri anche se non ne hai voglia?
Perchè non ho contrastato abbastanza la non voglia crogiolandomi in essa
Cmq la cavolata è che ho spostato fuori ho attinto fuori invece che dentro, (così poi ho stirato...)perchè mi sono distratta. Almeno penso
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda è connesso ora  
Vecchio 06-11-2011, 18.14.59   #35
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 8,389
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
(così poi ho stirato...)
Ah. Ma hai imparato a stirare anche se non ne hai voglia?
__________________

Ray non è connesso  
Vecchio 07-11-2011, 00.39.26   #36
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,760
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Ah. Ma hai imparato a stirare anche se non ne hai voglia?
Sì, ho imparato che potevo forzare di più, che se una forza spinge di più del solito, posso controbilanciare con uno sforzo maggiore
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda è connesso ora  
Vecchio 07-11-2011, 09.43.20   #37
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 6,570
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Sì, ho imparato che potevo forzare di più, che se una forza spinge di più del solito, posso controbilanciare con uno sforzo maggiore

__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 05-04-2012, 10.34.04   #38
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 4,175
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Sì, ho imparato che potevo forzare di più, che se una forza spinge di più del solito, posso controbilanciare con uno sforzo maggiore
Ogni tanto ci torno quaper ricordare a me stessa questa cosa che hai scritto che è importantissima.
In questi giorni non ho voglia di pulire, mi sono concentrata molto su questioni mentali e intellettuali (ai miei limiti ovviamente) e il tutto intorno a me ha cominciato ad essere trascurato.

La cosa curiosa che stò notando è che il rapporto è biunivoco, cioè la mia svogliatezza passa sulla casa trascurandone l'ordine ma dalla casa poi passa a me perchè più è trascurata meno voglia mi viene di sistemare...non sò metterla meglio per ora.
Comunque la sensazione è che maggiore sia la trascuratezza in casa maggiore sia la richiesta di sforzo iniziale per metterla a posto.
Poi da li forse viene la botta di adrenalina che spinge a fare la mega super iper pulizia che poi alla fine, tirando i conti, ciuccia tantissimo e non permette più di essere costanti.

Uhm, ieri parlando con mia sorella degli sforzi costanti e continui che ha fatto nel lavoro negli ultimi anni e che danno risultato solo adesso mi son sentita dire (io sentivo me che parlavo..vabbeh) che la costanza permette quell'accumulo che serve poi a fronteggiare gli imprevisti.

Non sò quale santo si sia impossessato di me in quel momento ma è una questione interessante da agiungere al calderone.

Forza, mano allo straccio adesso e niente pippe sul lavoro non fatto visto che fermandomi ho comunque colto delle cose importanti. Adesso devo fare come il contadino col cavolo e la capra, tenere quello che ho colto e rimettere in ordine...quand'è che ci metti la faccina che suda Capo?

Scusa l'invasione Griiiii
__________________
Non è coraggio senza paura
dafne non è connesso  
Vecchio 05-04-2012, 10.59.15   #39
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 8,760
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
Ogni tanto ci torno quaper ricordare a me stessa questa cosa che hai scritto che è importantissima.
In questi giorni non ho voglia di pulire, mi sono concentrata molto su questioni mentali e intellettuali (ai miei limiti ovviamente) e il tutto intorno a me ha cominciato ad essere trascurato.

La cosa curiosa che stò notando è che il rapporto è biunivoco, cioè la mia svogliatezza passa sulla casa trascurandone l'ordine ma dalla casa poi passa a me perchè più è trascurata meno voglia mi viene di sistemare...non sò metterla meglio per ora.
Comunque la sensazione è che maggiore sia la trascuratezza in casa maggiore sia la richiesta di sforzo iniziale per metterla a posto.
Poi da li forse viene la botta di adrenalina che spinge a fare la mega super iper pulizia che poi alla fine, tirando i conti, ciuccia tantissimo e non permette più di essere costanti.

Uhm, ieri parlando con mia sorella degli sforzi costanti e continui che ha fatto nel lavoro negli ultimi anni e che danno risultato solo adesso mi son sentita dire (io sentivo me che parlavo..vabbeh) che la costanza permette quell'accumulo che serve poi a fronteggiare gli imprevisti.

Non sò quale santo si sia impossessato di me in quel momento ma è una questione interessante da agiungere al calderone.

Forza, mano allo straccio adesso e niente pippe sul lavoro non fatto visto che fermandomi ho comunque colto delle cose importanti. Adesso devo fare come il contadino col cavolo e la capra, tenere quello che ho colto e rimettere in ordine...quand'è che ci metti la faccina che suda Capo?

Scusa l'invasione Griiiii
Io invece non so chi ha scritto quella frase, nel senso che quando disperdo e le cause di dispersione possono essere molteplici poi perdo la voglia di fare, non so tu.
E' come se di me prendesse possesso una svaccata che non ha voglia di far niente che è arresa all'inevitabile e non ci prova più a fare.
E' questo che mi frega.
Se disperdo mollo tutto e inizio a rotolare come sisifo che porta il suo sasso sulla montagna e poi gli cade rotola giù e il mio sisifo si dispera e perde le forze.
Poi gli ci rivuole tempo per farsi ritornare la forza e ricominciare a riportare su il sasso.
Visto questo dovrei evitare le dispersioni qui ci vorrebbe una risata isterca AHAH perchè pare facile!
Dovrei limare via il vittimismo, l'Ip, l'orgoglio e così facendo farmi più forte ma evidentemente ho paura di mollare ste cose. Che tra 'altro sono quellle che mi fanno disperdere vedremo.....

Beh quindi credo che sia la dispersione e anche farsi inglobare dallo spirito burlone è si piacevole al momento ma poi si disperde un casino pure.
Dall'altra parte penso che un po' di riso sia buona cosa perchè scarichi un po' di benessere nel sangue ma troppo e senza costrutto porti a disperdere e poi a combinare guai perggiori perchè porta con se una perdita di coscienza e li zack basta un attimo per fare la cavolata annebbia come la rabbia.

Si dai spippiamoci e mettiamoci al lavoro

p.s. ieri pure io mi sono vista fare una cosa che poi mi sono chiesta: ma ero io quella li che urlava? mah spero che le cose che ho detto servano pure a me
Scusa se ho detto questa cosa che sembra che copio quel che hai scritto tu ma è successo davvero e volevo ricordarmene perchè alla fine mi ha mostrato che si può fare quel che ho fatto
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA

Ultima modifica di griselda : 05-04-2012 alle ore 11.06.44. Motivo: aggiunto parte del ps
griselda è connesso ora  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Metodo e ordine webetina Psicologia moderna e antica 69 14-02-2012 08.37.51
Troppo bella per fare la maestra RedWitch Discorsi da Comari 5 22-10-2010 11.01.04


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19.09.35.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271