Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Tradizioni Spirituali ed Esoteriche

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 03-04-2012, 13.56.59   #176
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
La Chiesa non accetta il sesso, questo detto in due parole, se sei sposato il sesso ha un senso, quello di procreare, non di godere. Ripunto.
Se fai sesso al di fuori del matrimonio religioso sei un peccatore, che tu sia convivente, divorziato o che ti stia masturbando, ma non perchè al Papa fà schifo ma perchè il sesso non si fa
Ray, rispondi tu?
Io ho paura di aprire un altro fronte...

(seriamente: se interessa, su domanda diretta, mi ci posso mettere. pero' anticipo che la prima domanda sarebbe: "chi te l'ha detto"?)
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.01.12   #177
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,535
Predefinito

Citazione:
Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
Ray, rispondi tu?
Io ho paura di aprire un altro fronte...
Allora chiudiamolo e basta, non intendo alimentare fazioni.

(seriamente: se interessa, su domanda diretta, mi ci posso mettere. pero' anticipo che la prima domanda sarebbe: "chi te l'ha detto"?)
Chi mi ha detto cosa? che per la religione il sesso è un'attività legata al matrimonio e con finalità fare figli?
Dio IO ci parlo tutti i giorni e voi siete poveracci che non capiscono un tubo.

Vabbeh mi rimando agli esami a settembre.
__________________
Una certa quantità in un dato momento in un dato luogo.
dafne non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.11.11   #178
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
Molto più utile per chi? Per chi non è d'accordo?

Io invece penso che debba rimanere tale e quale come è. Perchè così come è costituita, istituzionalizzata e professata da esattamente ciò che deve dare, e lo fa. Certo che bisogna approfittare nel modo giusto delle occasioni che offre.
Scusa Sole, ma se dici che la chiesa dovrebbe rimanere cosi com'è stai praticamente dicendo e confermando quello che ho detto io, ovvero negare la comunione a chi è divorziato, ed attenersi a quello che insegnano catechisti e preti, ovvero che non si può essere dei buoni cattolici se non si attiene ai comandamenti e alle regole della chiesa.

Per Dafne: secondo me il concilio Vaticano ha abusato, non soltanto perchè ci dobbiamo fidare, e perchè la gente non sa tutto, ma per avere un controllo sulle masse.
Quello che dici sul sesso per esempio, il paganesimo dice tutto l'opposto ed una religione precedente a quello che c'era in chiesa.

Io trovo che una religione deve essere scelta in base alle proprie convinzioni morali, poichè come spesso si dice, i percorsi sono tutti uguali, non esiste la via, ma esistono le vie, quindi se tu non accetti in tutto e per tutto una via, è inutile o deleterio percorrerla.

Non è questione di braccio di ferro, ma questione che ci sono delle regole precise, un conto è non condividerle, un conto è cercarle di interpretare a modo vostro, dicendo che preti e vescovi non ne capiscono o hanno abusato del potere. Probabilmente è vero, ma questo è.

Io penso che la chiesa sia marcia e che soltanto da un nuovo rinnovamente interno ( il che significa stravolgere e cambiare i comandamenti) possa rinascere uno nuova chiesa.

Si stravolgere, perchè nei secoli le regole sono cambiate, ad esempio prima era peccato venerare la Madonna (medioevo) ed oggi invece non lo è più. Prima era peccato donare gli organi, poi con papa Woityla è diventato un gesto di generosità.

Allora vedi che c'è qualcuno che decide cosa è peccato e cosa no, e non Dio?

Il cristiano è anch'esso un sacerdote, poichè c'è scritto chiaramente che siamo un popolo sacerdotale, ma non inteso che dobbiamo fare la messa, ma che siamo un popolo, che deve testimoniare Dio, quindi ammonire i peccatori, confortare gli afflitti, soccorrere i deboli e via discorrendo.

Ricordiamo che i santi sono stati i primi ad essere perseguitati dalla chiesa, e chiamati eretici in molti casi.

Solo in Italia accadono certe cose, se vai in Asia, non credo che un buddista si potrebbe permettere di frequentare una religione e poi decidere questo si e questo no.
Di fatti in Italia c'è molta più libertà nel modo di intendere la religione. Siamo tutti cattolici ma poi facciamo ed interpretiamo tutto a modo nostro, tanto vale allora seguire una spiritualità personale, oggi vado in chiesa, domani vado al tempio.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.15.06   #179
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
Ray, rispondi tu?
Io ho paura di aprire un altro fronte...

(seriamente: se interessa, su domanda diretta, mi ci posso mettere. pero' anticipo che la prima domanda sarebbe: "chi te l'ha detto"?)
Oddio mi pare che non è proprio cosi, credo che la chiesa accetti il sesso anche come dono di Dio e quindi come gioia, purchè sia all'interno del matrimonio.
Nel cantico dei cantici, c'è addirittura un'allusione erotica.

Tuttavia dalle posizioni prese della chiesa verso la fecondazione assistiti, ed in generale il seme dell'uomo, fa pensare che si, siamo delle bestie che devono solo procreare. Povere le persone sterili che possono vedersi persino annullato dalla sacra rota il proprio matrimonio.

Anche la risposta di Dafne è parziale sull'aborto, non sempre le gravidanze sono volontarie. Sicuramente una donna che viene violentata, a mio avviso meriterebbe un giudizio se, anzi nessuno può giudicare se dovesse abortire.
Ecco perchè io pensando queste, non potrei mai professarmi coerente con il pensiero della chiesa, pure se mi metto a recitare il credo come lo intende Ray.

Comunque Dafne ha ragione: tutto ciò che è fuori dal matrimonio è peccato eppure mortale!
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.16.32   #180
Arianna
Cittadino/a
 
L'avatar di Arianna
 
Data registrazione: 16-03-2012
Messaggi: 137
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Povere le persone sterili che possono vedersi persino annullato dalla sacra rota il proprio matrimonio.

__________________
Arianna non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.18.00   #181
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
Chi mi ha detto cosa?
questo

"se sei sposato il sesso ha un senso, quello di procreare, non di godere"

perche' se te lo ha raccontato Astral al catechismo, tutto e' chiaro e il cerchio si chiude.

poi oh, fate come ve pare

io di mio penso che se voglio criticare la chiesa di materiale ce ne sia tanto, pero' sarebbe utile criticare le cose che dice, non le cose che crediamo dica.

ci sono aspetti del cattolicesimo che mi pesano sulle spalle come macigni, e con i quali non credo riusciro' mai a fare i conti davvero. pero' prima di dedicare dei neuroni al cruccio, ho voluto essere CERTO di averli capiti, neuroni ne ho pochi e spesso precari, non posso permettermi lo spreco di risorse.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.20.32   #182
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
questo

"se sei sposato il sesso ha un senso, quello di procreare, non di godere"

perche' se te lo ha raccontato Astral al catechismo, tutto e' chiaro e il cerchio si chiude.

poi oh, fate come ve pare

io di mio penso che se voglio criticare la chiesa di materiale ce ne sia tanto, pero' sarebbe utile criticare le cose che dice, non le cose che crediamo dica.

ci sono aspetti del cattolicesimo che mi pesano sulle spalle come macigni, e con i quali non credo riusciro' mai a fare i conti davvero. pero' prima di dedicare dei neuroni al cruccio, ho voluto essere CERTO di averli capiti, neuroni ne ho pochi e spesso precari, non posso permettermi lo spreco di risorse.
No io stavolta non centro nulla, io so soltanto che non si deve fare sesso al di fuori del matrimonio, che c'è lo scopo procreativo, ma la faccenda del godere o meno, sinceramente non lo so, non l'ho mai sentita.

Lo dici a me? Io non sono daccordo per nulla sulla visione della chiesa, so che è così, e che un cattolico deve fare così, ma non ho mai detto che sono d'accordo. Ma non commettere atti impuri per la chiesa è questo. Compresa la pornografia.

Penso che la propria etica sessuale dipenda dalla coscienza, e che il sesso non ha come unico scopo la procreazione. Come vedi già che penso questo non posso essere coerente con il cattolicesimo, lo sono stato a tempo debito.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.26.58   #183
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

III. L'amore degli sposi
2360 La sessualità è ordinata all'amore coniugale dell'uomo e della donna. Nel
matrimonio l'intimità corporale degli sposi diventa un segno e un pegno della
comunione spirituale. Tra i battezzati, i legami del matrimonio sono santificati dal
sacramento.
2361 “La sessualità, mediante la quale l'uomo e la donna si donano l'uno all'altra
con gli atti propri ed esclusivi degli sposi, non è affatto qualcosa di puramente
biologico, ma riguarda l'intimo nucleo della persona umana come tale. Essa si
realizza in modo veramente umano solo se è parte integrante dell'amore con cui
l'uomo e la donna si impegnano totalmente l'uno verso l'altra fino alla morte”:
[Giovanni Paolo II, Esort. ap. Familiaris consortio, 11]
Tobia si alzò dal letto e disse a Sara: “Sorella, alzati! Preghiamo e domandiamo
al Signore che ci dia grazia e salvezza”. Essa si alzò e si misero a pregare e a
chiedere che venisse su di loro la salvezza, dicendo: “Benedetto sei tu, Dio dei
nostri padri, e benedetto per tutte le generazioni è il tuo nome! Ti benedicano i
cieli e tutte le creature per tutti i secoli! Tu hai creato Adamo e hai creato Eva sua
moglie, perché gli fosse di aiuto e di sostegno. Da loro due nacque tutto il genere
umano. Tu hai detto: non è cosa buona che l'uomo resti solo; facciamogli un aiuto
simile a lui. Ora non per lussuria io prendo questa mia parente, ma con rettitudine
d'intenzione. Degnati di avere misericordia di me e di lei e di farci giungere
insieme alla vecchiaia”. E dissero insieme: “Amen, amen!”. Poi dormirono per
tutta la notte ( Tb 8,4-9 ).
2362 “Gli atti coi quali i coniugi si uniscono in casta intimità, sono onorevoli e
degni, e, compiuti in modo veramente umano, favoriscono la mutua donazione
che essi significano, ed arricchiscono vicendevolmente in gioiosa gratitudine gli sposi stessi” [Conc. Ecum. Vat. II, Gaudium et spes, 49]. La sessualità è sorgente
di gioia e di piacere:
Il Creatore stesso. . . ha stabilito che nella reciproca donazione fisica totale gli
sposi provino un piacere e una soddisfazione sia del corpo sia dello spirito.
Quindi, gli sposi non commettono nessun male cercando tale piacere e godendone.
Accettano ciò che il Creatore ha voluto per loro. Tuttavia gli sposi devono saper
restare nei limiti di una giusta moderazione [Pio XII, discorso del 29 ottobre
1951].
2363 Mediante l'unione degli sposi si realizza il duplice fine del matrimonio: il
bene degli stessi sposi e la trasmissione della vita. Non si possono disgiungere
questi due significati o valori del matrimonio, senza alterare la vita spirituale della
coppia e compromettere i beni del matrimonio e l'avvenire della famiglia.
L'amore coniugale dell'uomo e della donna è così posto sotto la duplice esigenza
della fedeltà e della fecondità
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.27.30   #184
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
No io stavolta non centro nulla, io so soltanto che non si deve fare sesso al di fuori del matrimonio, che c'è lo scopo procreativo, ma la faccenda del godere o meno, sinceramente non lo so, non l'ho mai sentita.
non mi stupisce

Huiusmodi doctrina, quae ab Ecclesiae Magisterio saepe exposita est, in nexu indissolubili nititur, a Deo statuto, quem homini sua sponte infringere non licet, inter significationem unitatis et significationem procreationis, quae ambae in actu coniugali insunt.

Citazione:
Lo dici a me? Io non sono daccordo per nulla sulla visione della chiesa, ...
Astral, lassamo sta'. Fa caldo. Toh, pija 'na bira. Offro io. Salute.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.31.10   #185
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,510
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Scusa Sole, ma se dici che la chiesa dovrebbe rimanere cosi com'è stai praticamente dicendo e confermando quello che ho detto io, ovvero negare la comunione a chi è divorziato, ed attenersi a quello che insegnano catechisti e preti, ovvero che non si può essere dei buoni cattolici se non si attiene ai comandamenti e alle regole della chiesa.

.

Ma quando mai l'ho negato? Ma se non ho fatto altro che farti notare che stiamo tutti dicendo circa le stesse cose in questo senso ma lo spiritello "bastian contrario" ti sta possedendo

Io non solo ti dico che se ha delle regole è bene che le tenga, ma ti dico pure che quelle regole hanno uno scopo molto importante. Se invece le si prende come un dettame imposto vuoto e senza vita, non servono proprio a niente.


Quante volte in forum abbiamo parlato di Opera al Nero?
Ad esempio la castità NON è prerogativa Cattolica. E' una condizione presente ovunque nelle Tradizioni. Per arrivare alla Castità si passa per la castità ... insomma siamo talmente tanto piccoli che si, abbiamo proprio bisogno della regoletta che ci mostra cosa dobbiamo fare.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.39.19   #186
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,535
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
questo

"se sei sposato il sesso ha un senso, quello di procreare, non di godere"

perche' se te lo ha raccontato Astral al catechismo, tutto e' chiaro e il cerchio si chiude.

poi oh, fate come ve pare

io di mio penso che se voglio criticare la chiesa di materiale ce ne sia tanto, pero' sarebbe utile criticare le cose che dice, non le cose che crediamo dica.

ci sono aspetti del cattolicesimo che mi pesano sulle spalle come macigni, e con i quali non credo riusciro' mai a fare i conti davvero. pero' prima di dedicare dei neuroni al cruccio, ho voluto essere CERTO di averli capiti, neuroni ne ho pochi e spesso precari, non posso permettermi lo spreco di risorse.
Godimento inteso come puciare il biscotto in giro a varie tazze e viceversa lo capisci meglio?
L'ambito è quello del matrimonio. Al di fuori non c'è verso.

No?
L'ho scritto ridendo ma lo dico sul serio, mi rimando a settembre. Astral non c'entra l'errore è stato mio a voler parlare di cose che non conosco, perdavvero non ironizzo, motivo che mi spinge verso la chiesa e non contro, questo solo dicevo, che c'è la possibilità che uno o una voglia poter approfondire, dubbi e ipocrisia a parte e non riesco a condannarlo.
Sarà perchè coinvolge me direttamente.
Sono in ritardo di 27 anni non è colpa vostra mi sono fatta prendere dal trasporto dell'argomento.

Quel che dice la chiesa e quel che vogliamo farle dire al momento sono quasi la stessa cosa per me ma qui non viene certo voglia di provare a chiedere per venirne a capo.
Quando avrò certezze e dialettica forte (perchè non è facile ribattere) tornerò magari su questi ed altri argomenti.

Non sei l'unico a non potersi permettere spreco di risorse o, come dici altrove, spreco di tempo libero Cubo.

Questo vien fuori, spreco, dispendio, fatica buttata ad ufo.
No non mi vien proprio voglia di continuare fate vobis.
__________________
Una certa quantità in un dato momento in un dato luogo.
dafne non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.42.21   #187
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Si adesso vado anche io, che sto combinando poco, in ogni caso Dafne fai bene a provare, e fai bene anche ad ipotizzare, anche te Dafne, auguro di trovare la fede e un contatto con la spiritualità più profondo, se questo è il fine, allora tutto il resto sfuma, poi a dettagli ci si penserà
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.44.40   #188
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
. Per arrivare alla Castità si passa per la castità ... insomma siamo talmente tanto piccoli che si, abbiamo proprio bisogno della regoletta che ci mostra cosa dobbiamo fare.
Ah beh, tanto ormai.. Potrei farmi monaca! Scusate, è l'idiozia delle 14.44
Edera non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.51.43   #189
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
Godimento inteso come puciare il biscotto in giro a varie tazze e viceversa lo capisci meglio?
L'ambito è quello del matrimonio. Al di fuori non c'è verso.

No?
L'ho scritto ridendo ma lo dico sul serio, mi rimando a settembre. Astral non c'entra l'errore è stato mio a voler parlare di cose che non conosco, perdavvero non ironizzo, motivo che mi spinge verso la chiesa e non contro, questo solo dicevo, che c'è la possibilità che uno o una voglia poter approfondire, dubbi e ipocrisia a parte e non riesco a condannarlo.
Sarà perchè coinvolge me direttamente.
Sono in ritardo di 27 anni non è colpa vostra mi sono fatta prendere dal trasporto dell'argomento.

Quel che dice la chiesa e quel che vogliamo farle dire al momento sono quasi la stessa cosa per me ma qui non viene certo voglia di provare a chiedere per venirne a capo.
Quando avrò certezze e dialettica forte (perchè non è facile ribattere) tornerò magari su questi ed altri argomenti.

Non sei l'unico a non potersi permettere spreco di risorse o, come dici altrove, spreco di tempo libero Cubo.

Questo vien fuori, spreco, dispendio, fatica buttata ad ufo.
No non mi vien proprio voglia di continuare fate vobis.
a me sembra che abbia fatto tutto tu.
se parti da un presupposto non corretto, e ci tiri fuori conseguenze, prima di fartelo notare chiedo se davvero ne vuoi discutere.

bastava dire no. da li' in poi sono questioni tue, mescoloni tuoi, irrisolti tuoi, per tua stessa ammissione.
figurati se ci punto il dito, Dafne, ne ho pure io un sacco. a volte riesco a vederli per quel che sono, a volte no, e me la prendo con il primo che mi passa davanti.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.55.49   #190
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,535
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
a me sembra che abbia fatto tutto tu.
se parti da un presupposto non corretto, e ci tiri fuori conseguenze, prima di fartelo notare chiedo se davvero ne vuoi discutere.

.

Favoloso.
__________________
Una certa quantità in un dato momento in un dato luogo.
dafne non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 14.57.44   #191
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Post 'sciocco': tornando un secondo alla Pasqua, la cosa che mi fa più specie è la differenza di consapevolezza tra Gesù (che riesco ad avvicinare solo con l'immaginazione) e quella media del periodo in cui è nato , è questo quello che mi commuoveva durante la lettura in chiesa, non c'è un abisso incolmabile? E lui sapeva tutto
Edera non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 15.57.37   #192
webetina
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-07-2009
Messaggi: 1,452
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
No non mi vien proprio voglia di continuare fate vobis.
Comprendo che sia così, condividere dubbi religiosi richiede un clima un pò meno polemico.
Voglio dirti che anche io da ragazza mi sentivo dire le stesse cose che riporti tu, non credo tu sia da rimandare a settembre.
Se vedo la Chiesa come una entità fatta dal clero, dai fedeli, e tutto ciò che è satato descritto, la oso paragonare ad una società di persone, dove c'è un capo di stato, un sindaco, il cittadino...e come in questa seconda entità anche nella chiesa, poch sono coloro che sanno le cose. Parlo di leggi, di pricipi. Tutto il resto sa poco, diciamo è ignorante in cosa è che regola nei pricipi e nelle leggi appunto sia quella tale società degli uomin che la Chiesa. Se guardi un semplice sacerdote, come può essere un maestro di paese, non sarà spesso una persona evoluta. Tutto quì, ti da le basi elementari, ma non basta di certo ad una persona che ha delle esigenze di conoscenza e non solo di fede. Certo, ci sono i dogmi.

Un sacedote illuminato saprà motivarti alla castità nella quaresima per esempio, le sentivo le testimonianze, e al punto che non diverrà una imposizione. Lo stesso dicasi per il digiuno. Per il resto, i preti sono come la gente comune, non è garantito che siano stati bene "educati", anzi direi pochissimi lo sono. Anche nelle qustioni di chiesa, quindi, bisogna esigere per se stessi cos' come esigiamo nelle nostre altre ricerche se ci sono.

E' il mio pensiero personale, ma ci ho vissuto in queste cose e in questi luoghi. Ero giovane , non ebbi i giusti mezzi ne le guide opportune.
__________________
"Le cose non sono sempre come sembrano...
Le cose sono esattamente come sembrano!"
webetina non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 16.20.27   #193
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
Ray, rispondi tu?
Mi pare nel frattempo (a volte mi tocca pure lavorare) si sia risposto. Se serve un riassuntino in parole povere ci provo:

si può trombare e goderne il più possibile purchè sposati e purchè sussistano i seguenti due intenti: donarsi l'uno all'altra nel tentativo di fondersi fisicamente e spiritualmente sempre più dato che anche questo è un metodo per avvicinarsi a Dio e non negare la possibilità che da questa fusione nasca nuova vita se Dio vuole. Tutte e due devono essere presenti e, aggiungo io, la prima è la più importante perchè è il senso del matrimonio e del fatto che siamo stati creati maschi e femmine. Di solito ci si invischia sulla seconda mettononmettoilpalloncino.

Al di là di questo, come accennava Sole, le regolamentazioni della vita sessuale hanno delle motivazioni che si originano nel nucleo stesso dello scopo della Tradizione : trovare Dio. E nella forma particolare della Tradizione specifica che potremmo chiamare una via secca.
Il sacerdote di tale tradizione dovrebbe preservare tutta l'energia sessuale allo scopo di comunicare con Dio. Il non sacerdote invece utilizza una parte di essa per fondersi prima con una creatura sua complementare, cosa che serve da una parte a far nascere nuove vite e dall'altra a sperimentare un tipo di fusione che avvicina allo scopo. Detto questo anche il non sacerdote farebbe bene a risparmiare detta energia, soprattutto se arriva ad un certo punto della ricerca (non si è mai sentito di gente in odor di santità che trombasse in giro). D'altronde chi ha sperimentato con il/la coniuge quel tipo di fusione ne è talmente soddisfatto che non si accontenta di altro. E, naturalmente, il tempo li porterà a minore focosità fisica contemporaneamente allo sviluppo della capacità di una simile fusione senza l'ausilio del sesso. E poi con tutta l'umanità (sempre senza trombarsela ovviamente).

Bon, appena accennato. Ma credo sufficiente per farsi un'idea abbastanza diversa dalle minchiate che ho sentito arrivare da nonni e bisnonni su cose come "non lo fo per piacer mio ma per far piacere a dio". Che mi sembra un comportamento opposto alle indicazioni di ricercare l'estasi della fusione con un altro essere.


PS: con calma rispondo anche ad Arianna.
__________________

Ray non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 16.23.34   #194
Arianna
Cittadino/a
 
L'avatar di Arianna
 
Data registrazione: 16-03-2012
Messaggi: 137
Predefinito

Grazie.
__________________
Arianna non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 16.47.22   #195
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Arianna Visualizza messaggio
Ciao, sono quella che usa i punti interrogativi

Sento che qui forse mi perdo qualche pezzo, mi dici qualcosa in più?
Parlavamo del fatto che la Chiesa è cattolica. Io ho detto che questo "cattolica" è la forma che questa Tradizione ha assunto. Ossia la forma che è stata scelta (questa e non un'altra, possibile o meno che sia stato) per fare il lavoro che deve fare.
La "rete" che è stata costruita (senso etimologico del termine... collaborare alla struttura) ha lo scopo di trasmettere unna determinata influenza spirituale e di essere a disposizione per ulteriori connessioni dirette al livello più basso. Inoltre è fatta in modo da non escludere nessuno a priori. Quel "cattolica", con tutto ciò che ne comporta anche in termini di azioni a seconda di tempi e luoghi, regole regolette e via discorrendo, ma aopratutto in termini di meccanismi di trasmissione energetica, è l'insieme delle modalità (forma) che sono state giudicate le più idonee (o che comunque sono state scelte... qui non arrivo ad avere certezze) a questi scopi.

Come dire che questo cacciavite avvita tutte le viti, è unico ed ha questa forma qui (e non per eempio ad angolo retto) perchè essa permette tutto ciò.

Data la tua richiesta generica non ho idea se quello che ho detto ti sia minimamente utile. Ma se vuoi esprimere meglio sono ovviamente aperto al dialogo e al ragionamento.
__________________

Ray non è connesso  
Vecchio 03-04-2012, 17.03.28   #196
Arianna
Cittadino/a
 
L'avatar di Arianna
 
Data registrazione: 16-03-2012
Messaggi: 137
Predefinito

ci dovrei forse ragionare prima un po' io, ma non so, perché mi pare che non mi venga la domanda, fondamentalmente.

è più la sensazione che ci sia qualcosa da capire, su cui mettere attenzione (più attenzione, diversa attenzione) e però non riesco allo stato ad individuarla, a vederla un po' meglio.


Per certi versi mi sale su l'esempio della boccettina di inchiostro che Astral fa trovare ad Auna nel gioco di ruolo. Sto guardando una cosa che sento diversa da come ero portata ad aspettarmela e vorrei capire cos'è.

Da come hai scritto "cattolica" mi si è messa a lampeggiare una lampadina, insomma (non di quelle dell'impianto, son tutte rotte, abbiamo detto) ed anche l'esempio del cacciavite non è da meno.

Ora come ora non so se rileggere lo scambio di messaggi o mettermi a cercare non so bene cosa su quella parola, ma davvero, ti ringrazio per la disponibilità.
__________________
Arianna non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 00.20.48   #197
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,535
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da webetina Visualizza messaggio
Comprendo che sia così, .
__________________
Una certa quantità in un dato momento in un dato luogo.
dafne non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 08.41.36   #198
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Edera Visualizza messaggio
Post 'sciocco': tornando un secondo alla Pasqua, la cosa che mi fa più specie è la differenza di consapevolezza tra Gesù (che riesco ad avvicinare solo con l'immaginazione) e quella media del periodo in cui è nato , è questo quello che mi commuoveva durante la lettura in chiesa, non c'è un abisso incolmabile? E lui sapeva tutto
altro che domanda sciocca... è uno dei punti piu' controversi del cristianesimo, il rapporto tra Gesu' uomo, con visione e consapevolezza umana (che puoi paragonare a quella del suo tempo, o a quella di persone particolarmente illuminate del suo tempo), e Gesu' dio, con visione e consapevolezza assolute. Il tutto insieme, nello stesso cuore. Non c'e' una risposta, ancora. Ci sono persone che hanno dedicato una vita a provare a rispondere, e resta tuttora un limite, una specie di far west, la fossa delle marianne, hic sunt leones.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 09.48.37   #199
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
una specie di far west, la fossa delle marianne, hic sunt leones.

Cubo

Sì è quel miscuglio di Dio e di uomo che aveva dentro, terribile e meraviglioso ma come fa una struttura umana a contenere tutto quel Dio? Forse aveva un contenitore diverso, un dna diverso, un rivestimento interno in lega aliena, boh alla mia piccola mente sembra una cosa così assurda.
Edera non è connesso  
Vecchio 04-04-2012, 09.55.06   #200
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Edera Visualizza messaggio
Cubo

Sì è quel miscuglio di Dio e di uomo che aveva dentro, terribile e meraviglioso ma come fa una struttura umana a contenere tutto quel Dio? Forse aveva un contenitore diverso, un dna diverso, un rivestimento interno in lega aliena, boh alla mia piccola mente sembra una cosa così assurda.
al di là dei meravigliosi pipponi che si possono fare, chiacchierando davanti a un te' freddo e portandoti a spasso tra Percy Jackson e gli ebioniti, molto semplicemente non se ne ha l'idea.
le risposte del cuore funzionano meglio, ma non sono risposte...

(grazie dei fior, anche se non ho capito cosa ho detto di cosi' piacevole. leones? proviamo. leonesleonesleonesleones.)
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Il Carnevale questo sconosciuto esotericamente parlando Sole Tradizioni Spirituali ed Esoteriche 28 14-02-2010 17.38.55


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04.03.02.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271