Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Accademia > Benessere fisico

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 16-03-2012, 13.38.41   #1
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito Dimagrire con pasta pranzo e cena?

Vanno molto di moda le diete proteiche e che demonizzano i cairboidrati, eppure quando studiavo alimentazione, dice che il nostro corpo abbisogna almeno del 55-60% di cairboidrati.

Se uno mangiasse solo pasta a pranzo e a cena, stiamo intorno agli 800 kcal, tra colazioni e spuntini, arriviamo tranquillamente a 1200 kcal che è la soglia di una dieta per perdere peso.

Però la differenza è che avremmo più energia da consumare, e sembra che un recente studio (da verificare) farebbe smuovere la leptina.

Qualcuno dice che la sera non c'è bisogno di carboidrati, ma in realtà sappiamo che le trasformazioni metaboliche, avvengono di notte.

Cosa ne pensante?
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 16-03-2012, 14.30.33   #2
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

se funziona, mi propongo per la dieta perenne. voglio fare la cavia umana.
notizie su diete con formaggi e dolci?
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 16-03-2012, 14.47.05   #3
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

No non credo con formaggi e dolci, ma se ci pensi se mangi 200gd di pasta tra pranzo e cena sono 800 kcal, inoltre a livello di serotonina aiuta molto.

Una dieta solo proteine invece secondo me è dannosa.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 16-03-2012, 14.57.48   #4
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
No non credo con formaggi e dolci, ma se ci pensi se mangi 200gd di pasta tra pranzo e cena sono 800 kcal, inoltre a livello di serotonina aiuta molto.

Una dieta solo proteine invece secondo me è dannosa.
beh, solo quello indubbiamente è poco - probabilmente si innesca qualche effetto di rimbalzo metabolico...
comunque per me le diete "solo" sono sempre sbagliate, nel senso che non sono strade a lungo termine. possono essere utili invece per dare uno scossone... le diete proteiche ti portano in chetosi, pero' ne esistono, e hanno un senso, appunto, limitato nel tempo.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 16-03-2012, 15.03.54   #5
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Non intendo solo pasta, diciamo solo il primo piatto, magari come condimenti puoi metterci il ragu o il tonno che fa una sinergia proteica, e la mattina fare una bella colazione.
Quindi in teoria una dieta da 1200 kcal, ma seppure fosse da 1400 andrebbe bene lo stesso.

Devo trovare quel documento in cui si dice che per bruciare i grassi servono i carboidrati, serve energia.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 16-03-2012, 22.07.16   #6
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito

Difficile districarsi nella foresta (per non dire palude) delle diete miracolose. Si perchè la dieta che funziona è quella che riesce a modificare la mentalità della persona che intende dimagrire (o ingrassare).

Personalmente non credo si riesca a dimagrire con pasta a pranzo e cena ma non sono un esperto del settore, è semplicemente il mio pensiero.

Premesso che ogni dieta deve tenere conto delle percentuali di
carboidrati(C), proteine(P) e grassi(G), esistono diversi tipi di dieta ed ognuna magnificenza la sua teoria.

Vi sono varie diete:
dieta Scarsdale C34%, P43%, G22% (da seguire per un massimo di 2 settimane).
dieta a zona C40%, P30%, G30% (equilibrata)
dieta tradizionale C70%, P15%, G15%
dieta Vegetariana C80%, P10%, G10%
dieta dissociata (esiste un bel post in città)

In pratica la dieta che suggerisci ricorda molto la dieta vegetariana anche se in quest'aultima la maggior parte dei carboidrati provengono dalle verdure e non dalla pasta raffinata.
Grey Owl non è connesso  
Vecchio 16-03-2012, 22.47.43   #7
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Sul tipo di pasta ci sarebbe da dire che dovrebbe essere integrale. Più che altro dovrebbe essere primo a pranzo e a cena. Quindi volendo anche riso a pranzo e pasta a cena. Le proteine animali prese solo dai condimenti (esempio ragù o tonno) e dal latte la mattina.

Si non so se fa dimagrire, però sicuramente non affatica fegato e reni, e comunque la pasta se non raffinata ha buone quantità di fibre.

Io sto provando a farla, e devo dire che per oggi ho il doppio delle energie, non mi sento più stanco come prima, non mi va molto da mangiare, e stasera mi andava di correre.

Ovviamente si tratta di 200g di pasta al giorno, quantità che uno in genere mangia in un pasto quando non sta a dieta. Se uno dividesse 100 e 100 magari.
Certo per chi ha il diabete ovviamente non è indicata e per le donne sicuramente le quantità sono minori.

Comunque il 60% di carboidrati al giorno è una quantità difficile da calcolare.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 07.18.59   #8
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio

Ovviamente si tratta di 200g di pasta al giorno, quantità che uno in genere mangia in un pasto quando non sta a dieta. Se uno dividesse 100 e 100 magari.
.
Ma scherzi che in un pasto si possa mangiare 200 grammi
di pasta ?
Ma e' un'esagerazione , e' esorbitante questa quantita' .
La regola e' meno di 100 .
Poi uno fa come vuole .

Ultima modifica di nikelise : 17-03-2012 alle ore 07.22.13.
nikelise non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 09.58.50   #9
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
Ma scherzi che in un pasto si possa mangiare 200 grammi
di pasta ?
Ma e' un'esagerazione , e' esorbitante questa quantita' .
La regola e' meno di 100 .
Poi uno fa come vuole .
No non scherzo, vallo a dire ad un muratore, se mangia 100 grammi di pasta e poi ne riparliamo.

Noi per esempio quando non stiamo a dieta mangiamo in 3 con mezzo kg di pasta, il che equivale che 500 diviso 3, fa circa 133 g per uno.

Io comunque ho detto 200g tra pranzo e cena, non ho detto a pasto.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 10.01.04   #10
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Ovviamente si tratta di 200g di pasta al giorno, quantità che uno in genere mangia in un pasto quando non sta a dieta. Se uno dividesse 100 e 100 magari.
Certo per chi ha il diabete ovviamente non è indicata e per le donne sicuramente le quantità sono minori.

.
nikelise non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 10.05.20   #11
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
?
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 10.12.44   #12
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
Ovviamente si tratta di 200g di pasta al giorno, quantità che uno in genere mangia in un pasto quando non sta a dieta. Se uno dividesse 100 e 100 magari.
Certo per chi ha il diabete ovviamente non è indicata e per le donne sicuramente le quantità sono minori.
.[/quote]

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Io comunque ho detto 200g tra pranzo e cena, non ho detto a pasto.
Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
?
Hai detto che 200 grammi si mangiano generalmente in un pasto .
nikelise non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 10.15.39   #13
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
Ovviamente si tratta di 200g di pasta al giorno, quantità che uno in genere mangia in un pasto quando non sta a dieta. Se uno dividesse 100 e 100 magari.
Certo per chi ha il diabete ovviamente non è indicata e per le donne sicuramente le quantità sono minori.
.



Hai detto che 200 grammi si mangiano generalmente in un pasto .[/quote]

Fidati c'è chi le mangia anche solo in un pasto, ne conosco moltissimi qui che si fanno la cofana di bucatina all'amatriciana
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 12.37.28   #14
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 2,773
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
No non scherzo, vallo a dire ad un muratore, se mangia 100 grammi di pasta e poi ne riparliamo.
Anche mio figlio, il maggiore, fino a qualche mese fa mangiava regolarmente 200 gr di pasta al giorno, e se la voleva anche di sera idem. Non ingrassava di 100 gr, era uno stecchino, però ora è ingrassato e si sta moderando nelle quantità, si vede che il suo metabolismo è cambiato. Poi ha anche smesso di fumare per fortuna.

Ho letto in questi giorni che il responsabile del nostro peso è l'ipotalamo... devo documentarmi meglio però.
__________________
"Ogni cosa che tu ami è molto probabile che tu la perderai, però alla fine l’amore muterà in una forma diversa".

Franz kafka
diamantea non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 12.51.50   #15
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Grazie Diamantea,
io credo che in genere quando togli i caiboidrati appena li reintegri li rimetti i kg, invece tendenzialmente quello che hai perso mangiando i caiboidrati se ne va definitivamente.

Io ieri pesavo mezzo kg di meno, sicuramente merito anche del movimento, anche perchè mezzo kg in un giorno è tanto!

Logicamente mangiare pasta due volte al giorno, in un regime dietetico, significa niente pane, biscotti, dolci, pizze varie, e vino. Altrimenti non solo non si dimagrisce, ma diventa una dieta ingrassante.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 13.01.11   #16
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 2,773
Predefinito

Io ho perso 2 kg in due giorni di digiuno, che non riuscivo a perdere dopo mesi di dieta, non fa bene dimagrire così ma ormai quanto meno cercherò di non ripenderli, continuando una dieta equilibrata, più equilibrata di prima.

Mangiando e male di sicuro si ingrassa o quanto meno non si perde peso.
La pasta da sola con poco condimento non fa ingrassare è tutto il resto, olio grassi pizze lieviti vari, e la quantità ovviamente...
__________________
"Ogni cosa che tu ami è molto probabile che tu la perderai, però alla fine l’amore muterà in una forma diversa".

Franz kafka
diamantea non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 13.40.14   #17
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

I condimenti ovviamente o cipolla e basilico, o ragù o tonno, in ogni caso tutto senza olio. Il pomodoro e cipolla hanno poche calorie, e ragù e tonno servono come proteine di base.

Anche io perdo col digiuno e con la proteica, il problema è che poi il senso di frustrazione quando finisce la dieta, mi porta a dover pareggia i conti, perchè voglio mangiare il doppio di prima
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 13.42.51   #18
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da diamantea Visualizza messaggio
Anche mio figlio, il maggiore, fino a qualche mese fa mangiava regolarmente 200 gr di pasta al giorno, e se la voleva anche di sera idem. Non ingrassava di 100 gr, era uno stecchino, però ora è ingrassato e si sta moderando nelle quantità, si vede che il suo metabolismo è cambiato. Poi ha anche smesso di fumare per fortuna.

Ho letto in questi giorni che il responsabile del nostro peso è l'ipotalamo... devo documentarmi meglio però.
Certo a certri ragazzi puoi dare quello che vuoi e non ingrassano , altri si pero' .
In ogni caso per una persona normale 200 g di pasta sono uno sproposito .
nikelise non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 13.49.46   #19
nikelise
Organizza eventi
 
L'avatar di nikelise
 
Data registrazione: 29-09-2007
Messaggi: 2,329
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Grazie Diamantea,
io credo che in genere quando togli i caiboidrati appena li reintegri li rimetti i kg, invece tendenzialmente quello che hai perso mangiando i caiboidrati se ne va definitivamente.

Io ieri pesavo mezzo kg di meno, sicuramente merito anche del movimento, anche perchè mezzo kg in un giorno è tanto!

Logicamente mangiare pasta due volte al giorno, in un regime dietetico, significa niente pane, biscotti, dolci, pizze varie, e vino. Altrimenti non solo non si dimagrisce, ma diventa una dieta ingrassante.
Si puo' perdere anche 1kg al giorno ma solo di liqudi che si riacquistano immediatamente .
La vera perdita di peso riguarda la parte grassa che va ridotta e per quella ci vuole almeno piu' tempo e piu' sforzo.
nikelise non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 14.09.10   #20
webetina
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-07-2009
Messaggi: 1,452
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
I condimenti ovviamente o cipolla e basilico, o ragù o tonno, in ogni caso tutto senza olio. Il pomodoro e cipolla hanno poche calorie, e ragù e tonno servono come proteine di base.
Penso però che tu debba badare alla qualità dei condimenti, altrimenti mandi giù solo cibi che io chiamo morti. Non hai mensionato insalate , vedura e frutta, cibi vivi a questo punto, che danno le vitamine oltre alle fibbre.
Eviterei la pasta al tonno (quello senza olio lo trovo senza sapore), questo trattiene liquidi, è cibo in scatola; non ne farei la fonte elettiva di proteine. Che ne diresti di pasta col pomodono schiacciato in padella con olio e basilico, un pizzico di peperoncino e aglio? Puoi anche bollire due uova, prendi gli albumi ci metti solo un pò del tonno che ti piace, e li mescoli con una insalatina verde.

Tra un pasto e l'altro puoi mantenerti con una banana non troppo matura, o un cuore di finocchio.

Attuare delle strateggie per perdere peso in un tempo non troppo lungo in modo che i risultatigratifichino e poi allargarsi un pò nelle quantità, ma perdere solo peso senza aggiustare le abitudini secondo me fa tornare indietro presto. Una cosa essenziale per me è anche non avere spazi per sentire fame, quindi cercarsi degli impegni ulteriori lontani dalle riserve di cibo. Io ho il problema che mi sveglio nel cuore della notte, e devo magiare avolte per riaddormentarmi, sono golosa e per evitare non tengo assolutamente nulla che dia solo calorie. Mi aiutano la frutta , le gallette di mais, o un pezzetto di pane rimasto(lo compro misurato) con mezza banana.
__________________
"Le cose non sono sempre come sembrano...
Le cose sono esattamente come sembrano!"
webetina non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 14.11.32   #21
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Nelle diete dimagranti trovi anche 120 g di pasta, quindi non vede perchè 200g per tutto il giorno siano uno sproposito.
Certamente ogni pietanza deve essere accompagnata da verdura ed un frutto lontano dai pasti.

I condimenti ho già specificato sopra.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 17.05.02   #22
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,393
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
............

Cosa ne pensante?
A me la pasta piace molto, e mi alletterebbe l'idea di provare per un periodo, se facesse dimagrire, ma credo che dopo poco, come qualsiasi altra dieta che elimina completamente altri alimenti, ne sentirei il bisogno, e anche la pasta mi stuferebbe, per quanto si possa variare con il condimento (che comunque dovrebbe essere leggero, di verdure, o il classico sughetto di pomodoro etc).

Mi sono fatta l'idea che per dimagrire, serva un'alimentazione equilibrata che permetta di mangiare di tutto. Il problema di chi ingrassa (a meno di problemi fisici, allora li è un altro discorso) secondo me possono essere: porzioni eccessive , cibi spazzatura (come i fritti mangiati troppo spesso, o gli hamburger , o i troppi grassi), in agigunta al poco moto.

Credo, che se si riuscisse a cambiare il proprio stile di vita, non servirebbero tutte queste diete a base di..., ma una tantum si potrebbe anche mangiare un dolce ipercalorico senza sensi di colpa

RedWitch non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 18.10.30   #23
luke
Organizza eventi
 
L'avatar di luke
 
Data registrazione: 27-03-2009
Messaggi: 2,031
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da nikelise Visualizza messaggio
Certo a certri ragazzi puoi dare quello che vuoi e non ingrassano , altri si pero' .
In ogni caso per una persona normale 200 g di pasta sono uno sproposito .

IO di base almeno 200 grammi me li mangio sempre, le volte che sto in modalità "luke famelico" arrivo anche a 400-500.....
Però sono secco quasi come un chiodo....
__________________
...cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.

C'è una pace che si trova soltanto al di là della guerra. Se quella battaglia deve arrivare, io la combatterò.

Flectere si nequeo superos, Acheronta movebo
luke non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 19.22.11   #24
gibbi
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di gibbi
 
Data registrazione: 15-05-2007
Messaggi: 764
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Nelle diete dimagranti trovi anche 120 g di pasta, quindi non vede perchè 200g per tutto il giorno siano uno sproposito.
Certamente ogni pietanza deve essere accompagnata da verdura ed un frutto lontano dai pasti.

I condimenti ho già specificato sopra.
Astral io non credo proprio che con una dieta da 1200/1400 calorie ci puoi far stare 200 grammi di pasta, buona colazione , verdurina (che vorrai condire magari ) frutto ecc......80 g di pasta al ragù contano 550 calorie ( e senza l'ombra di parmigiano ) , con il tonno , sempre 80 grammi sono 340 e si chiede che il tonno , 40 g di tonno , sia naturale e poi condito il tutto con un cucchiaio d'olio ......
gibbi non è connesso  
Vecchio 17-03-2012, 19.26.28   #25
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,535
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da luke Visualizza messaggio
IO di base almeno 200 grammi me li mangio sempre, le volte che sto in modalità "luke famelico" arrivo anche a 400-500.....
Però sono secco quasi come un chiodo....
Posso detestarti un pochetto? Ma con tanto affetto eh!

Per quel che ho letto io la media di pasta a pasto che consigliano in genere si aggira sui 70 gr. Non sono molto pratica di diete, non le reggerei due giorn, ma più per un problema di regola che di capacità fisica , comunque mangiare solo pasta mi diventerebbe estremamente pesante dopo qualche giorno, anche se ci sono cento formati e milionate di sughi..di cui pochetti non calorici però (senz'olio poi...brrr)

Concordo con Red, un pò di tutto è meglio, anzi, bisognerebbe inserire alimenti che normalmente non si utilizzano come molti cereali o legumi o verdure poco note. Lì forse per metabolizzare piatti nuovi magari un'accelleratina il corpo se la dà...
__________________
Una certa quantità in un dato momento in un dato luogo.
dafne non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Una giornata tipica diamantea Esperienze 15 12-02-2012 17.32.15
Pasta alla Zucca Uno Alimentazione 2 10-10-2009 15.21.18
Cena nel rudere e....coscienza vigile jezebelius Sogni 1 13-01-2009 23.16.01
Cena al buio 1 Era Esperienze 7 11-03-2007 22.30.56


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04.04.17.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271