Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Psicologia moderna e antica > Sogni

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 16-04-2010, 18.47.11   #1
Ombra
Cittadino/a
 
Data registrazione: 11-11-2009
Messaggi: 166
Predefinito Altro sogno

Questo lo avevo postato tempo fa, ma nessuno mi aveva risposto, forse perchè non avevo creato una discussione a parte.

Stavo correndo lungo il mare (c'era il sole ed ero contento), sono poi entrato in una grotta dove c'erano due figure, una seduta (donna mezzo pesce) e l'altro che sembrava aspettarmi (uomo mezzo pesce). Seguii la figura che mi stava aspettando ed entrammo in un cunicolo molto stretto, poi è come se quella figura e io ci fossimo fusi insieme. Uscito dal cunicolo mi sono ritrovato in un posto immenso, (veramente enorme non ne vedevo i limiti) e sono cominciato a cadere e poi mi sono svegliato. Questi due esseri avevano le braccia, una pinna ed erano squamati dappertutto anche in faccia. Uno aveva i capelli corti e l'altra (che considero femmina per questo e per il seno) lunghi.

Che poteva significare?
Ombra non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 21.28.18   #2
stella
Organizza eventi
 
L'avatar di stella
 
Data registrazione: 09-04-2006
Messaggi: 2,038
Predefinito

Quello che ci vedo:

Correre lungo il mare: la corsa mi sembra che sia una tua costante nei sogni, mi fa pensare a un surplus di energia o eccessiva fretta di avanzare, impulsività, mentre il mare fa pensare all'ambiente dove nasce la vita e la vita stessa, con la sua calma e con le sue tempeste.
Il resto del sogno mi fa pensare a un rivivere la propria nascita, la grotta potrebbe rappresentare l'utero materno, il tunnel buio e il cadere in un ampio spazio la nascita vera e propria.
Quello che non quadra sono gli esseri mezzi uomini e mezzi pesci, mah....
Di fatto il correre lungo la riva del mare vuol dire stare al confine tra i due elementi, terra e acqua che come dire si sposano avendo gli esseri che incontri sia carattestiche di terra (le braccia, i capelli) che del mare, le pinne e le squame.

Ultima modifica di stella : 16-04-2010 alle ore 21.39.33.
stella non è connesso  
Vecchio 17-04-2010, 10.08.52   #3
Ombra
Cittadino/a
 
Data registrazione: 11-11-2009
Messaggi: 166
Predefinito

Si in effetti, ho corso parecchio anche in altri sogni
Sull'impulsività c'hai proprio azzeccato!
Erano proprio gli uomini mezzo pesce che mi incuriosivano. La donna era seduta dentro una parte scavata della grotta e il maschio mi aspetta, o almeno aveva l'aria di chi ti aspetta. Mi ha indicato il cunicolo e ci si è messo a nuotare dentro, e l'ho seguito.

Considerando che poi ci siamo come fusi, cioè io ero diventato lui, vuol dire che questo confine tra due elementi mi riguarda?
Ombra non è connesso  
Vecchio 19-04-2010, 15.53.10   #4
stefano
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 11-05-2009
Messaggi: 1,322
Predefinito

c'è una parte (che si lega al femminile interiore) di cui hai paura (che sia quella che tenti di trattenere e che genera mostri negli altri sogni?)
nell'introspezione ti affidi solo e unicamente a tue parti maschili che cmq non ti danno la completezza.
stefano non è connesso  
Vecchio 19-04-2010, 17.19.54   #5
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,171
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ombra Visualizza messaggio
Questo lo avevo postato tempo fa, ma nessuno mi aveva risposto, forse perchè non avevo creato una discussione a parte.

Stavo correndo lungo il mare (c'era il sole ed ero contento), sono poi entrato in una grotta dove c'erano due figure, una seduta (donna mezzo pesce) e l'altro che sembrava aspettarmi (uomo mezzo pesce). Seguii la figura che mi stava aspettando ed entrammo in un cunicolo molto stretto, poi è come se quella figura e io ci fossimo fusi insieme. Uscito dal cunicolo mi sono ritrovato in un posto immenso, (veramente enorme non ne vedevo i limiti) e sono cominciato a cadere e poi mi sono svegliato. Questi due esseri avevano le braccia, una pinna ed erano squamati dappertutto anche in faccia. Uno aveva i capelli corti e l'altra (che considero femmina per questo e per il seno) lunghi.

Che poteva significare?
Che ti sei trasformato in uno spermatozoo e hai dato vita ad una bambina cadendo.

Ma adesso devi interpretare l'interpretazione ed io non ti aiuto
Uno non è connesso  
Vecchio 23-04-2010, 05.42.14   #6
Ombra
Cittadino/a
 
Data registrazione: 11-11-2009
Messaggi: 166
Predefinito

No ti prego, parla come mangi. Ma che può mai voler dire, ciò che hai scritto ??? O_o - o_O
Ombra non è connesso  
Vecchio 23-04-2010, 05.43.33   #7
Ombra
Cittadino/a
 
Data registrazione: 11-11-2009
Messaggi: 166
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da stefano Visualizza messaggio
c'è una parte (che si lega al femminile interiore) di cui hai paura (che sia quella che tenti di trattenere e che genera mostri negli altri sogni?)
nell'introspezione ti affidi solo e unicamente a tue parti maschili che cmq non ti danno la completezza.
E come si fa ad affidarsi anche alle parti femminili? Che poi quali sarebbero?
Ombra non è connesso  
Vecchio 23-04-2010, 10.19.05   #8
stefano
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 11-05-2009
Messaggi: 1,322
Predefinito

prova a osservare il tuo lato logico razionale come "vede" quello intuitivo creativo presente in te.
Secondo me ne ha talmente paura da considerarlo quasi un mostro che viene per aggredirlo
stefano non è connesso  
Vecchio 23-04-2010, 13.02.11   #9
Ombra
Cittadino/a
 
Data registrazione: 11-11-2009
Messaggi: 166
Predefinito

uhmm.. mi lascia dubbioso questa teoria, è vero però che sono molto razionale e cerco di tenere a freno il resto. Sono curioso di capire cosa avesse voluto dire Uno, spero mi risponda perché io non ho la più pallida idea di come interpretare, l'interpretazione che ha dato..
Ombra non è connesso  
Vecchio 23-04-2010, 15.28.38   #10
stefano
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 11-05-2009
Messaggi: 1,322
Predefinito

hai già confermato quanto ho scritto.
lo hai anche detto apertamente.
quindi perchè continui a essere dubbioso?
è sempre il lato razionale che ha paura del resto questo che ora sta parlando attraverso di te.
stefano non è connesso  
Vecchio 11-05-2010, 05.54.36   #11
Ombra
Cittadino/a
 
Data registrazione: 11-11-2009
Messaggi: 166
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Che ti sei trasformato in uno spermatozoo e hai dato vita ad una bambina cadendo.

Ma adesso devi interpretare l'interpretazione ed io non ti aiuto
Non mi vuoi proprio rispondere?? Non ci dormo la notte a pensarci. Sono curiosissimo non puoi lasciarmi sulle spine. Ti preegoo unnooo
Ombra non è connesso  
Vecchio 11-05-2010, 05.55.42   #12
Ombra
Cittadino/a
 
Data registrazione: 11-11-2009
Messaggi: 166
Predefinito

In effetti ste, il mio lato razionale non accetta niente che non sia lui...
Ombra non è connesso  
Vecchio 11-05-2010, 19.01.02   #13
stefano
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 11-05-2009
Messaggi: 1,322
Predefinito

più che altro non accetta il tuo femminile (che vede come mostro)
stefano non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
L'interpretazione dei sogni nikelise Psicologia moderna e antica 78 30-04-2011 21.57.34
Sogno non mio - uomo con l'ascia stella Sogni 6 17-04-2009 23.59.05
UN GIORNO DOPO L' ALTRO Era Testi Canzoni 1 22-06-2004 16.38.20


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09.32.11.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271