Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Giardino Filosofico > Aforismi, Proverbi, Modi di dire

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 11-10-2008, 23.02.30   #1
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito Anno Bisestio, Anno Disestio?

Tranquilli non è un topic sul catastrofismo.

Raggionavo su questa sorta di aforisma che mio padre ripeteva sempre e non so se in realtà esiste come aforisma o proverbio.

In effetti se dovessi giudicare quest'anno, non è andato molto bene, è stato un anno di ombre, anche di luci, ma sopratutto di ombre.

Tralasciando la mia sfera persona che è soggettiva, notavo ciò che succedeva nel mondo...

Ma avrà un significato questo ciclo di 4 anni? Anno 2000 2004 2008 2012?

Eppure ciò che cambia è soltanto un giorno in più.
Astral non è connesso  
Vecchio 15-10-2008, 13.32.56   #2
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,528
Predefinito

Anche a me lo dicevano, solo che nella mia versione l'anno bisesto era funesto.
Prima di perdermi in mille altre cose ho fatto anche a tempo a chiedermi cosa volesse dire bisestile (il bisesto del proverbio) ...un'altra domanda in lista d'attesa appena scovo qualche informazione in più aggiorno.

(comunque quest'anno è stato piuttosto negativo, ma non sono certa dipenda dal 29 febbraio....)

dafne non è connesso  
Vecchio 15-10-2008, 14.32.50   #3
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,629
Predefinito

Non lo so Astral, però anche da noi come per Daf il detto recitava: anno bisesto anno funesto.
Chissà se ha a che vedere con il calendario Maya adesso non ricordo bene ma mi pare che vi fossero 5 giorni che non rientravano nei normali mesi e che erano ritenuti sfortunati.
Magari qualcuno ne sa di più.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 15-10-2008, 14.59.58   #4
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Scusate la citazione, ho sbagliato:

Anno bisestio, Anno Dissestio, come dissestato, o disastrato non disestio, che non significa nulla!
Astral non è connesso  
Vecchio 15-10-2008, 21.20.33   #5
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da dafne Visualizza messaggio
Prima di perdermi in mille altre cose ho fatto anche a tempo a chiedermi cosa volesse dire bisestile
I romani chiamavano "sexto die ante Kalendas Martias" (sesto giorno prima delle calende di Marzo) il giorno che per noi è il 24 Febbraio.
Quando dovevano aggiungere il giorno in più, lo facevano seguire a questo e quindi lo chiamavano "bis sexto die ante Kalendas Martias"... da cui bi-sesto. Quindi, in quegli anni, avevano sexto die ante, bis sexto die ante, quinto, quarto ecc...
Ray non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Fine Anno 2006 Uno Comunità 9 02-01-2006 00.17.04
Numerologia...2 Era Divinazione e tecniche conoscitive 6 04-02-2005 21.10.03


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03.45.34.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271