Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Botteghe > Arte > Laboratorio Teatrale

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 11-02-2010, 00.40.05   #51
filoumenanike
Organizza eventi
 
L'avatar di filoumenanike
 
Data registrazione: 05-12-2008
Messaggi: 1,712
Predefinito

" Sì, ci vediamo qui alle sette, grazie Roberto, sono davvero contenta di uscire un po'! domani devo lavorare ma stasera voglio proprio riposarmi! ciao, a dopo!"

Sono felice ma anche tanto preoccupata, non so come ccomportarmi, tutto mi sembra così difficile, gli uomini mi invitano per divertirsi con me e poi finisce sempre cjhe rimango sola. Non ho fortuna, non so conquistare il cuore di un uomo, conquisto solo il loro desiderio, il mio corpo li attrae, stanno con me ma per loro sono solo un desiderio, niente di più!
Vorrei che questa serata con Roberto mi facesse sentire apprezzata per me dentro, per quello che è il mio animo assetato di amore, di quell'amore vero, sincero, tenero che unisce molti giovani che conosco...
Ora, dopo aver messo via tutto, vado a prepararmi, non dovrò esagerare con trucchi e scarpe alte, dai Giulia vEdrai che andrà bene!
filoumenanike non è connesso  
Vecchio 14-02-2010, 15.01.13   #52
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Cambio di scena.

Emma, dopo aver proseguito per qualche minuto nel mercatino, arriva ad un bar. Seduta ad uno dei tavolini vede Carla (Shanti) che beve qualcosa e sta leggendo quello che sembra un vecchio libro (si, il famoso diario). Ha con se un paio di borse di roba acquistata al mercatino.
Carla e Emma si conoscono, oltre che per l'appartenenza al clan, anche per lavoro e negli anni sono diventate abbastanza amiche. Carla, infatti è direttrice del reparto smistamento al dettaglio di un'importante multinazionale di trasporti e import-export e da poco è diventata anche una delle quattro amministratrici delegate. La multinazionale è cliente dell'agenzia di pubblicità di Emma. Carla ha 36 anni, è single, è sempre elegante e sorridente con tutti (la ditta richiede esplicitamente che quelle al suo livello si comportino in un certo modo anche fuori dall'ambiente lavorativo).



Intanto scambiate quattro chiacchiere, nel mentre riceverete istruzioni in privato.

Ultima modifica di Ray : 14-02-2010 alle ore 15.03.22.
Ray non è connesso  
Vecchio 14-02-2010, 19.33.13   #53
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Mi sono stancata di spinte e spintoni, è davvero affollato oggi. Bevo una cosa e poi me ne torno a casa.
Cerco un bar con un tavolino libero, e vedo Carla seduta ad un tavolo assorta in qualcosa.

"Ciao Carla anche tu in questo caos"?
Le chiedo sorridendo.
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 15-02-2010, 01.46.03   #54
Shanti
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di Shanti
 
Data registrazione: 19-12-2004
Messaggi: 1,350
Predefinito

Ho un appuntamento con Mattia nel bar vicino alla piazza del mercato, nell'attesa ho deciso di approfittare di questa splendida giornata per fare un giro tra le bancarelle, mi regalerò qualcosa di speciale. Amministratrice delegata! Quanto ho lavorato per arrivare a questo, e quanto l'ho desiderato! E a quante cose ho rinunciato... Ma ora ce l'ho fatta, e anche se le responsabilità sono aumentate insieme allo stress, in una giornata come questa posso pensare solo che ne valeva la pena. Posso permettermi di toglermi qualche sfizio finalmente, mi sa che oggi ho pure esagerato!
Meglio se mi avvicino al bar, Mattia starà arrivando. Entro e mi guardo intorno, ancora non c'è. C'è molta gente, vedo un tavolino libero e vado ad occuparlo. Dopo qualche minuto di attesa decido di ordinare un cappuccino. Subito dopo vedo entrare Mattia quasi di corsa nel bar, ha una valigetta in mano, quasi non mi dà il tempo di salutarlo, si siede e mi dice che ha poco tempo e deve consegnarmi qualcosa di importante. Dalla valigetta tira fuori un libro, sembra molto antico... lo guardo affascinata mentre Mattia me lo porge.
Lo prendo e per un attimo sfioro la copertina con le dita. Poi lo apro. Mattia quasi fa un balzo sulla sedia, io lo guardo stupita e lui mi sussurra "Tu puoi...". Sono confusa, torno a guardare il libro e poi di nuovo Mattia, non capisco e le domande mi escono tutte insieme: "Posso che cosa? Perchè tanto mistero? Che cos'è questo libro? E perchè tu sei tornato qui dopo tutto questo tempo? Che cosa sta succedendo?"
In quel momento si avvicina la cameriera con il cappuccino, aspettiamo in silenzio che si allontani.
Mattia mi guarda serio: "Non posso rivelarti molto... Posso dirti che questo è un diario, posso dirti che sono tornato perchè ho il compito di consegnarlo alla tua famiglia, posso dirti che non tutti hanno la possibilità di aprirlo... i tuoi genitori non ci sono riusciti. Tu lo hai appena fatto."
A questo punto osservo meglio il diario che ho tra le mani, è vero l'ho aperto, ma stranamente riesco a sfogliare solo alcune tra le prime pagine, le altre sembrano incollate in un unico blocco. Mi concentro sulla prima pagina, sembra contenere un'introduzione. E comincio a leggere...
Sono totalmente assorbita nella lettura, quando a un certo punto mi sento chiamare. Mi guardo intorno stralunata, Mattia non c'è più, di fronte a me c'è Emma sorridente.
"Emma che piacere, hai fretta? siediti"
C'è troppa confusione qui, d'istinto chiudo il libro e lo metto nella borsa, più tardi forse gliene parlerò.
"Ho ordinato un cappuccino mezz'ora fa e oramai è freddo, ne ordinerò un altro, tu che cosa prendi?"
Shanti non è connesso  
Vecchio 15-02-2010, 14.53.34   #55
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,171
Predefinito

Chi è Mattia?
L'ultimo post è da rifare
Uno non è connesso  
Vecchio 15-02-2010, 15.04.38   #56
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Chi è Mattia?
L'ultimo post è da rifare
Bon. Dato che è da rifare (pensavo si potesse cmq salvare) Sha lascia che quel che sai venga fuori pian piano magari parlando con Emma. La situazione sul palcoscenico è quella che ho descritto prima: tu bevi qualcosa al tavolino e Emma ti incontra.
Nel racconto aggiustiamo la questione Mattia, se hai dubbi chiedi.
Ray non è connesso  
Vecchio 15-02-2010, 15.06.13   #57
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Chi è Mattia?
L'ultimo post è da rifare

è l' amico di Teresa scomparso e ricomparso
We Capo son gia confusa di mio se ti ci metti pure tu
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 15-02-2010, 15.10.00   #58
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,171
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Era Visualizza messaggio
è l' amico di Teresa scomparso e ricomparso
We Capo son gia confusa di mio se ti ci metti pure tu
Intendevo: c'è qualcuno che impersona Mattia?
No, e allora chi "lo muove" al bar?
Uno non è connesso  
Vecchio 15-02-2010, 15.10.20   #59
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Era Visualizza messaggio
è l' amico di Teresa scomparso e ricomparso
We Capo son gia confusa di mio se ti ci metti pure tu
Intendeva dire che non lo muove Sha... Sha muove Emma.


OPS: il capo sa parlare da solo
Ray non è connesso  
Vecchio 15-02-2010, 15.13.44   #60
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

"Ma che fretta Carla, oggi è una domenica strana, avevo in programma una gita ma è andato tutto a monte. Prendo la cosa come viene, e ti dirò, viene bene ti vedo una volta con calma invece che di corsa per il lavoro.
E tu come stai"?

Le sorrido e mi siedo. Mi fa piacere fermarmi con Carla, persona piacevole ed affidabile.
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 15-02-2010, 15.15.55   #61
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Intendevo: c'è qualcuno che impersona Mattia?
No, e allora chi "lo muove" al bar?
Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Intendeva dire che non lo muove Sha... Sha muove Emma.


OPS: il capo sa parlare da solo
Ops..avete ragione entrambi..e che ve lo dico a fare?
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 15-02-2010, 19.03.01   #62
Shanti
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di Shanti
 
Data registrazione: 19-12-2004
Messaggi: 1,350
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Chi è Mattia?
E' stata la prima domanda che mi sono fatta pure io, ma arrivavo da un altro mondo
Citazione:
L'ultimo post è da rifare
Lo so! e ci ho perso un'ora di sonno! ora provvedo
Shanti non è connesso  
Vecchio 15-02-2010, 19.21.40   #63
Shanti
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di Shanti
 
Data registrazione: 19-12-2004
Messaggi: 1,350
Predefinito

Ho deciso di approfittare di questa splendida giornata per fare un giro tra le bancarelle, mi regalerò qualcosa di speciale. Amministratrice delegata! Quanto ho lavorato per arrivare a questo, e quanto l'ho desiderato! E a quante cose ho rinunciato... Ma ora ce l'ho fatta, e anche se le responsabilità sono aumentate insieme allo stress, in una giornata come questa posso pensare solo che ne valeva la pena. Posso permettermi di togliermi qualche sfizio finalmente, mi sa che oggi ho pure esagerato!
Entro nel bar vicino alla piazza del mercato, c'è molta gente, vedo un tavolino libero e vado ad occuparlo. Dopo qualche minuto decido di ordinare un cappuccino e mentre aspetto prendo dalla borsa il diario che mio padre mi ha consegnato ieri. Subito vengo assorbita dalla lettura, quasi non mi accorgo della cameriera che mi ha portato il cappuccino, fino a che mi sento chiamare per nome. Alzo lo sguardo e di fronte a me c'è la mia cara amica Emma sorridente. Le sorrido a mia volta:
"Emma che piacere, hai fretta? siediti"
C'è troppa confusione qui, d'istinto chiudo il libro e lo metto nella borsa, più tardi gliene parlerò.
"Ho ordinato un cappuccino da un po' e oramai è freddo, ne ordinerò un altro, tu che cosa prendi?"
Shanti non è connesso  
Vecchio 16-02-2010, 00.11.55   #64
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Era Visualizza messaggio
"Ma che fretta Carla, oggi è una domenica strana, avevo in programma una gita ma è andato tutto a monte. Prendo la cosa come viene, e ti dirò, viene bene ti vedo una volta con calma invece che di corsa per il lavoro.
E tu come stai"?

Le sorrido e mi siedo. Mi fa piacere fermarmi con Carla, persona piacevole ed affidabile.
" Tu che fai raffreddare un cappuccino? non ci posso credere, cosa ti ha distratta? Un cappuccino anche per me grazie"
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 16-02-2010, 20.51.27   #65
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Seduta ad uno dei tavolini vede Carla (Shanti) che beve qualcosa e sta leggendo quello che sembra un vecchio libro (si, il famoso diario).
Il diario è molto antico, lo si vede dalla pelle consunta e lucida. Color cuoio lucido con incise delle iscrizioni, come tatuaggi sulla pelle ma anche in rilievo. Sugli angoli una protezione in bronzo lavorato e sul lato lungo del diario vi è una chiusura in bronzo. Il lato del diario è dipinto con porporina dorata e riporta strani graffiti. All'interno i singoli fogli sono in carta pergamenata rigida e con gli angoli smussati. Ogni foglio un'opera d'arte fatta di scritture dalla pregevole calligrafia ad inchiostro blu scuro e con numerosi disegni colorati ad acquerello. Una scrittura arcana e spesso di difficile comprensione, queste iscrizioni esaltano l'energia che pare emani il diaro antico.
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  Diario Antico.jpg
Visite: 274
Dimensione:  64.1 KB  Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  Diario Antico01.jpg
Visite: 245
Dimensione:  71.3 KB  

Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  Diario Antico02.jpg
Visite: 247
Dimensione:  64.6 KB  
Grey Owl non è connesso  
Vecchio 16-02-2010, 23.00.14   #66
Shanti
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di Shanti
 
Data registrazione: 19-12-2004
Messaggi: 1,350
Predefinito

"Sto bene grazie, mi dispiace per la tua gita andata a monte, in effetti oggi è una giornata splendida e sarebbe stato l'ideale. Scusami un attimo..."
Sorridendo alla cameriera che sta passando lì vicino, le domando se cortesemente può portarmi altri due cappuccini. Quindi torno a rivolgerrmi a Emma: "Comunque l'importante è staccare ogni tanto la mente dal lavoro, anche tu hai fatto un giro al mercato? Hai trovato qualche pezzo interessante per la tua collezione di pennini?"
Shanti non è connesso  
Vecchio 17-02-2010, 17.06.45   #67
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

" Ho dato uno sguardo in giro compreso il banchetto occasionale di Giulia, sai quella domestica carina che incrociamo di tanto in tanto, vende cianfrusaglie della nonna. No non ho trovato nulla, a dire il vero perchè non sono uscita di casa per cercare pennini ma per farmi passare la mattinata"
Le sorrido e lei ricambia con fare distratto.

" Carla sbaglio o hai un colpo di vento contro "
Le chiedo curiosa.

" Hai lavorato tanto e con tanto impegno da meritarti questi successi sul lavoro no? e allora che c'è? cosa ti frulla in testa? mi sambri alquanto assorta in altro, se ti fa piacere ti ascolto"
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 17-02-2010, 23.02.38   #68
Shanti
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di Shanti
 
Data registrazione: 19-12-2004
Messaggi: 1,350
Predefinito

"Sì ho lavorato tanto per arrivare a questa promozione, e ti confesso che pur avendo chiare in mente le strategie che vorrei seguire, non riesco a fare a meno di sentirmi tesa e..."
Mi blocco e la guardo negli occhi, ci conosciamo da molti anni e so che di lei mi posso fidare, e poi è del clan. Ma penso a quello che è successo ieri a casa dei miei. Mattia ha rivelato che il diario doveva essere consegnato alla mia famiglia, spiegando che non tutti sono in grado di aprirlo. I miei genitori non ci sono riusciti e lo hanno consegnato a me... e si è aperto appena l'ho preso in mano, anche se ho avuto la possibilità di leggerne solo poche pagine. E così so che non posso rivelare il contenuto a chi non riesce ad aprirlo... Penso velocemente e altrettanto in fretta prendo una decisione.
"Aspetta Emma, ti mostro una cosa"
Apro la borsa e prendo il diario tra le mani, quindi glielo porgo:
"Ecco guarda, e dimmi che cosa ne pensi"
Shanti non è connesso  
Vecchio 18-02-2010, 15.20.18   #69
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Carla che fa la misteriosa? Sorrido tra me e seguo le sue mani veloci infilarsi nella borsa ed estrarre quel che sembra una vecchia agenda consunta.

"E' un acquisto di oggi"?
le chiedo prendendola in mano, ha un che di vissuto, non è solo un vecchia agenda, sfioro le scritte e i fregi sulla copertina, noto i segni del tempo, immagino le molte mani che lo hanno sfogliato, sembra un vecchio diario.
Naturalmente sono portata ad aprirlo, alzo gli occhi sul viso di Carla come a chiedere il consenso e noto una leggera ansia.

"Carla, non capisco che hai? spiegami per favore"
così dicendo apro il diario che oppone resistenza, è come se le pagine fossero incollate tra loro.
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 18-02-2010, 15.44.53   #70
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Per Emma: ti si aprono le prime pagine, ma le altre restano un blocco unico.
Per Carla: proprio come è successo a te.

Per tutti: arriva il testo a breve. Intanto qualche altra battuta può essere scambiata prima di leggere.
Ray non è connesso  
Vecchio 19-02-2010, 00.35.34   #71
Shanti
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di Shanti
 
Data registrazione: 19-12-2004
Messaggi: 1,350
Predefinito

Seguo con un po' d'ansia i movimenti delle dita di Emma che sfiorano le scritte sulla copertina del diario, poi lei mi guarda titubante, sembra chiedermi il pernesso per aprirlo. La invito a farlo con uno sguardo e lei capisce al volo. Con sollievo vedo che il diario si apre tra le sue mani, così come le poche pagine che io stessa sono riuscita a sfogliare.
"Non è un acquisto di oggi Emma, e posso spiegarti quel poco che so. Ti ricordi di Mattia?"
Shanti non è connesso  
Vecchio 19-02-2010, 15.11.07   #72
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Lo sguardo di Carla mi rassicura, riprendo a sfiorare il diario con la massima attenzione come a temere che possa sbriciolarsi sotto le mie dita, invece, e lo dico ad alta voce:
"ma lo sai che mi sento strana? è come se questo diario mi sfidasse o provasse a tastare di che pasta sono fatta"
così dicendo lo apro nel mezzo, è una mia vecchia abitudine che in questo caso non riesce, ottengo solo di poter sfogliare le prime pagine.
torno aguardare la mia amica e scopro un sorriso di sollievo
"Ma insomma, me lo vuoi dire che succede o devo indovinare?
Mattia, quel ragazzo che è svanito nel nulla? Che centra lui"?
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 19-02-2010, 23.47.49   #73
Shanti
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di Shanti
 
Data registrazione: 19-12-2004
Messaggi: 1,350
Predefinito

"Questo diario lo ha consegnato lui ai miei genitori, e ripeto posso spiegarti quel poco che so. L'unica cosa che Mattia ha rivelato è che aveva il compito di consegnarlo alla mia famiglia, e che non tutti possono aprirlo. I miei genitori non ci sono riusciti, quindi mio padre lo ha consegnato a me... e come l'ho preso tra le mani si è aperto" Le sorrido: "Esattamente come è successo a te!"
In quel momento si avvicina la cameriera con i due cappuccini, mi interrompo e ringraziandola attendo che si allontani dal tavolo.
Shanti non è connesso  
Vecchio 20-02-2010, 03.02.49   #74
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Sha, quando nella conversazione arriva il momento, falle leggere il diario. A quel punto metto il testo.
Ray non è connesso  
Vecchio 20-02-2010, 14.45.01   #75
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Aspetto che la cameriera si allontani

"Adesso son davvero curiosa, racconta se no perdo il controllo"
lo dico con un sorriso davvero tirato, la realtà è che i misteri mi hann sempre affascinata e questa situazione ha tutte le caratteristiche del mistero.
" Sinceramente Carla, dimmi, anche tu senti questo misto di curiosità, timore e disagio? Oppure sono io l' infantile dellasituazione"?
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10.21.36.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271