Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Piazza > Discorsi da Comari

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 27-07-2010, 15.52.10   #1
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 2,696
Predefinito Le campane della Chiesa

Nel mio paese nella Chiesa Madre c'è un bel campanile con una grossa campana antica e di grande valore bla bla bla...
I suoi rintocchi si sentono forti e chiari da mezzo paese.
Ogni 15 minuti suona l'ora e il rintocco del quarto. Di giorno tutto bene. Quando ero ragazzina raramente portavo l'orologio, mi regolavo con la luce e i rintocchi delle campane.
Poi alcuni anni fa abitai in una mia casa proprio di fronte la Chiesa. La notte scoprì subito era un incubo il rintocco continuo delle campane. Non faccio mistero che d'inverno vado a letto presto, e mi addormento quasi subito. Immaginate ogni 15 minuti dalle 22,00 in poi, fino ai 15 rintocchi della mezzanotte e tre quarti... la mente riposava dall'una fino alle tre circa, poi iniziava la conta... La cosa tremenda è che la mia mente non contava bene per cui spesso mi svegliavo di soprassalto perchè già le sette passate, invece erano ancora le 4,45 e così via. Abitai in questa casa per nove mesi e non mi abituai mai ai rintocchi.
Anche i vicini di casa si lamentano tutt'ora, hanno presentato diverse petizioni al Sindaco ed alla Curia per far smettere il rintocco almeno di notte. Una volta era un'esigenza per controllare l'ora visto che non tutti avevano l'orologio o il telefonino. Il rintocco suonava l'adunata per la messa o altro.
Devo dire che a me piace sentire suonare le campane a festa, o a morto per avvisare dell'evento cittadino, o il mezzogiorno, però da qui a torturare il sonno dei cittadini mi sembra un sopruso.
Ogni tanto si guasta il meccanisco del rintocco, immagino a causa delle continue e intense preghiere notturne del vicinato
diamantea non è connesso  
Vecchio 27-07-2010, 16.50.44   #2
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,171
Predefinito

Ho lo stesso problema nella casa in cui ora non abito per ristrutturazione ma in cui a brevissimo tornerò.
Ci sono parecchie considerazioni da fare sull'argomento. Mi capita di trovarmi in altri paesi e sotto altri campanili a distanze simili a quella della mia casa rispetto alla chiesa (cioè proprio vicina) e non mi suscitano lo stesso fastidio.
Essendo una chiesetta molto antica (tra 1500 e 1600) ma di paesino, sospetto che le campane, che siano originali o meno, non siano fatte con metallo di buona qualità.
A questo dobbiamo aggiungere che il vecchio parroco (ora l'hanno cambiato, vediamo quando torno) era convinto di dover poter far sentire le campane da tutti i campi intorno anche a km di distanza, quindi le fa andare a manetta, forse distorcendo ancor più il suono.

Con la ristrutturazione avrò dei serramenti maggiormente isolati, ma ciò non toglie che se starò fuori o terrò le finestre aperte sarà uguale.
Inoltre suona proprio la sveglia alle 6:30 come era usanza contadina.
Sto seriamente pensando, quando torno, di andare a parlare con il parroco e poi se risponde picche di informarmi e chiedere le rilevazioni acustiche dei decibel da parte dell'apposito ufficio (di cui ora non ricordo il nome).
Ci sono svariati precedenti... ci sono anche danni pagati in alcune sentenze, cosa che non penso di chiedere (se non mi fa arrabbiare )... ma vorrei che quanto meno sia eliminato lo scampanio delle 6:30 (sono spesso sveglio, ma non devo esserlo per la prepotenza di un parroco) ed i rintocchi notturni oltre che siano portati ad un livello accettabile quelli diurni.
Uno non è connesso  
Vecchio 27-07-2010, 17.10.49   #3
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 2,696
Predefinito

Troverai pane molto duro per i tuoi denti
Ai preti, mai toccargli i soldi e le campane...
Ti auguro di stenderlo anche per me. Scoprirai ben presto quanto sia snervante svegliarsi al mattino dopo il tormento del rintocco notturno, la mattina hai istinti omicidi sul primo che ti dice che begl'occhi che hai!
diamantea non è connesso  
Vecchio 27-07-2010, 17.20.29   #4
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,171
Predefinito

Devo essere sincero, un pò ci si abitua. Ci ho abitato per più di 10 anni, se dormivo la mattina alle 6:30 non mi svegliavo etc...
Quello che più mi preme invece è il possibile danno all'udito. Mi rendo conto che ora che sono lontano da 6/7 mesi sento molto meglio. E' un pò strana come coincidenza no?
Quindi non diventerò sordo per le sue manie
Uno non è connesso  
Vecchio 27-07-2010, 18.47.05   #5
filoumenanike
Organizza eventi
 
L'avatar di filoumenanike
 
Data registrazione: 05-12-2008
Messaggi: 1,712
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Devo essere sincero, un pò ci si abitua. Ci ho abitato per più di 10 anni, se dormivo la mattina alle 6:30 non mi svegliavo etc...
Quello che più mi preme invece è il possibile danno all'udito. Mi rendo conto che ora che sono lontano da 6/7 mesi sento molto meglio. E' un pò strana come coincidenza no?
Quindi non diventerò sordo per le sue manie
La mia casa è praticamente attaccata al campanile della chiesina e l'orologio fino a qualche anno fa batteva sei colpi a mezzogiorno e poi sei colpi a mezzanotte, devo precisare che i rintocchi venivano ripetuti...per coloro che non avevano capito bene l'orario!
Mi ero abituata alla fine a tal punto che di notte non li sentivo più!
Adesso, invece, da qualche anno il parroco si è modernizzato, non usa più il vecchio orologio a pietre ricaricabili, ha eliminato l'omino che doveva ogni giorno riposizionare le pietre e al suo posto si è fatto fare un orolgio elettrico che suona soltanto dalle nove di mattino alle nove di sera. Il brutto è che le campane vengono punzonate da un ferro e il suono che ne deriva è stridulo e fastidiosissimo ( non vi dico la mia cagnolina che concerto riesce a fare! ), in più dal momento che tutto è elettronico spesso accade che suona a morto...a festa...e quando va via la corrente prima di riprendere il ritmo normale suona le ore sbagliate, suona a morto e a festa tutto insieme!!!
Quanto alla sordità anche io ho qualche problemino, specialmente da un orecchio, forse quello più esposto alle campane, dovrò indagare meglio!!!
Sul fatto di spuntarla con il prete sono davvero dubbiosa, se pensi a quello che hanno fatto con le onde radio in vaticano, Dio ci liberi dai preti
filoumenanike non è connesso  
Vecchio 27-07-2010, 19.04.38   #6
gibbi
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di gibbi
 
Data registrazione: 15-05-2007
Messaggi: 764
Predefinito

Anch'io sono nata e cresciuta in una casa situata a meno di cento metri da una Basilica .
Battito delle ore e delle mezze ore completo , ( non il semplice rintocco) e prima campana alla prima Messa , quella delle 4.30.
La Basilica confina con l'Ospedale ... morale che quando il nuovo primario è arrivato in paese e ha trovato casa nei pressi dello stesso ( ma anche della Chiesa) è cominciata una vera e propria guerra tra il decano dei Frati della Basilica e il primario che spesso era chiamato per urgenze e rientrava a notte fonda .
La prima campana è stata spostata alle 6.30 e da allora così permane .
Confesso che pur non abitando lì da molti anni ,ogni qualvolta pernotto dai miei genitori , il rintocco delle campane è per me un caro suono antico che mi fa compagnia .....e crea insonnia a mio marito ( piccola rivincita della moglie di un russatore )


P.S. Il suono delle campane è acusticamente perfetto
gibbi non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
L'Invito della follia gibbi Letteratura & Poesia 11 01-04-2012 15.12.48
Superata la velocità della luce-possibile viaggiare nello spazio? Sole Scienza 3 10-04-2009 11.34.13
Pitagora: la costruzione della Scuola Sole Esoterismo 1 26-08-2008 10.34.11
lettera al papa Astral Discorsi da Comari 11 01-08-2008 00.11.46
Venerdì Santo Grey Owl Tradizioni Spirituali ed Esoteriche 0 06-04-2007 10.49.38


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14.35.47.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271