Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Giardino Filosofico > Aforismi, Proverbi, Modi di dire

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 24-12-2006, 02.26.38   #1
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito andate e moltiplicatevi...

Quando Dio ha fatto l'uomo e la donna non li ha brevettati, così da quella volta qualsiasi imbecille può fare altrettanto.
(G.B.Shaw)

In effetti, se ci si pensa, fare figli è la cosa più meccanica che c'e... mentre verrebbe da pensare che dovrebbe essere l'opposto.

Ma forse saremmo già estinti no?
Ray non è connesso  
Vecchio 26-12-2006, 19.50.38   #2
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,478
Predefinito

Come gli animali che si riproducono periodicamente e meccanicamente anche l'uomo riesce in questo.

Quel che mi son sempre chiesta è se l'uomo non avesse in se questa parte animale si riprodurrebbe?
Coscientemente cosa porta a generare un figlio?

Tolto ogni bisogno, ogni necessità di specchiarsi nei figli, ogni bisogno di realizzarsi esternamente, ogni bisogno di scoprire amore nei figli.. insomma ogni movimento di amore umano.. cosa resta? E' davvero necessario riprodursi?


p.s.
scusa Ray, non so se era proprio questa la tua intenzione nel tread..
Sole non è connesso  
Vecchio 26-12-2006, 22.05.23   #3
stella
Organizza eventi
 
L'avatar di stella
 
Data registrazione: 09-04-2006
Messaggi: 2,038
Predefinito

Penso che prendere solo un versetto senza il suo contesto porti ad interpretazioni sbagliate.
Nella Genesi c'è scritto "crescete e moltiplicatevi" ma anche che l'uomo è stato fatto a immagine e somiglianza di Dio come coronamento della creazione... per dominare su di essa...
E per questo gli uomini si dovevano moltiplicare.....
Per quanto riguarda il fatto di procreare è la cosa più facile che ci sia.... quasi un fatto meccanico....
Ma noi ci distinguiamo dagli animali proprio perchè dovremmo esserne coscienti....
A parte il fatto che gli animali difendono i loro cuccioli proprio per istinto....
Se non fossimo attirati verso il sesso opposto forse saremmo già estinti, ma così non è....
Quindi quello che spinge a riprodursi è un insieme di cose.... mi sono sempre chiesta perchè quasi ogni specie, anche nel regno vegetale, ha bisogno di due organismi, uno maschile e uno femminile, per riprodursi....
Io penso che questo dipenda dal fatto che solo l'unione degli opposti dà vita a un nuovo essere, e così via....

Il fatto poi che l'uomo non segua la legge di Dio ma faccia di testa sua, porta a tante ingiustizie anche nel discorso della riproduzione.... dove c'è ne tanta si muore di fame e di malattie e dove c'è ne di controllata c'è l'abbondanza....
Gli animali non hanno questi problemi perchè il loro numero è regolato da tutto un equilibrio, solo i più forti sopravvivono ecc.ecc., ma per gli esseri umani che dovrebbero essere i dominatori del creato il discorso è più complesso... sempre lo stesso... dove sulle leggi della natura prevalgono quelle degli interessi privati....
Ma qui ho paura di andare fuori tema, quindi mi fermo qui.


stella non è connesso  
Vecchio 26-12-2006, 22.07.28   #4
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

[risposta a Sole]
Figurati, mica si deve star li a cercar di indovinare le intenzioni di chi apre un tread... è li per parlarne, tanto basta no?

Cmq concordo con te. Se si facessero figli solo per Amore saremmo estinti da un pezzo (magari si aggiungerebbe anche un Dovere, ma è un discorso che non centra), invece fortunatamente per la specie (e le sue funzioni) li facciamo quasi sempre per istinto.

Il fatto è che non li facciamo neanche... si fanno da se (magia degli istinti?)... pensate se davvero le mamme dovessero mettersi li a fare gambine e piedini, sai che disastro... eppure è uso comune, di fronte a un bel bambino, fare i complimenti alla madre, come se lo avesse fatto lei.

Invece la bravura di una madre in gravidanza è proprio quella di interferire meno possibile, possibilmente niente, di lasciar fare alla "natura", di non metterci del suo... soprattutto pensieri...
Ray non è connesso  
Vecchio 26-12-2006, 23.06.46   #5
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Figurati, mica si deve star li a cercar di indovinare le intenzioni di chi apre un tread... è li per parlarne, tanto basta no?

Cmq concordo con te. Se si facessero figli solo per Amore saremmo estinti da un pezzo (magari si aggiungerebbe anche un Dovere, ma è un discorso che non centra), invece fortunatamente per la specie (e le sue funzioni) li facciamo quasi sempre per istinto.

Il fatto è che non li facciamo neanche... si fanno da se (magia degli istinti?)... pensate se davvero le mamme dovessero mettersi li a fare gambine e piedini, sai che disastro... eppure è uso comune, di fronte a un bel bambino, fare i complimenti alla madre, come se lo avesse fatto lei.

Invece la bravura di una madre in gravidanza è proprio quella di interferire meno possibile, possibilmente niente, di lasciar fare alla "natura", di non metterci del suo... soprattutto pensieri...
Mhm...questo presumo abbia anche a che vedere con le " impressioni " che una madre potrebbe trasmetter al proprio bambino.
Credo che il complimento di Shaw ossia " imbecille " stia a significare che quand'anche vi è la " necessarietà " di riprodurre e riprodursi, al tempo stesso questa convive con l'ignoranza di quel gesto; infatti si parlava di meccanicità, di meccanismo istintivo...
Credo, per rispondere a Sole, che in tanto è necessario riprodursi in quanto si deve rispondere ad una Esigenza Naturale, quindi non soltanto istintiva, di evoluzione. La " mamma " in fin dei conti contribuisce "a fare " il suo bambino, o meglio lo accoglie divenendo mezzo o ponte col fisico. Anche in questa ottica, secondo me, va posta la pro-creazione
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso  
Vecchio 27-12-2006, 11.20.42   #6
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,377
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Invece la bravura di una madre in gravidanza è proprio quella di interferire meno possibile, possibilmente niente, di lasciar fare alla "natura", di non metterci del suo... soprattutto pensieri...
Se si riuscisse ad interferire il meno possibile, una madre diventerebbe un mezzo.. una madre che presta il proprio corpo, affinchè si compia un miracolo che si chiama vita.. dire che questo è raro, è poco. Forse ce n'è stata solo una da quando è nato l'uomo.. per far sì che questo avvenisse, bisognerebbe conoscere davvero l'Amore incondizionato..
RedWitch non è connesso  
Vecchio 28-12-2006, 14.20.54   #7
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,629
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Quando Dio ha fatto l'uomo e la donna non li ha brevettati, così da quella volta qualsiasi imbecille può fare altrettanto.
(G.B.Shaw)

In effetti, se ci si pensa, fare figli è la cosa più meccanica che c'e... mentre verrebbe da pensare che dovrebbe essere l'opposto.

Ma forse saremmo già estinti no?
Bella questa domanda, chissà oppure la VITA si sarebbe spostata, per come la intendiamo, da qualche altra parte? ( ho sempre visto l'uomo sulla terra come un virus qualcosa di alieno l'unico che non rispetta la legge)
Parlo per me, se fossi stata sveglia e penso che in un periodo della mia vita di esserlo stata, perchè pensavo che non avrei mai avuto un figlio, non avrei trasmesso a lui quello che avevano trasmesso a me...poi col tempo me ne devo essere dimenticata dormendo...
Comunque mi sorge una domanda: se domissero tutti proprio tutti e tutto fosse male la terra che fine farebbe? se invece si svegliassero tutti che fine farebbe la terra?
griselda non è connesso  
Vecchio 28-12-2006, 14.49.58   #8
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Andatevi e moltiplicatevi, sembra che o la natura mantenga un proprio equilibrio, o l'uomo si regoli da sè.

Basta pensare a quanti figli si facevano prima, mentre ora che in alcuni paesi ci siamo moltiplicati troppo, per una serie di meccanismi anche sociali, tendiamo a fare sempre meno figli, sopratutto nei paesi economicamente più evoluti.

In Natura vediamo che molte piante fanno molti semi, molti animali molte cucciolate, perchè cosi c'è maggiore possibilità che almeno alcuni possano portare avanti la specie, per non rischiare l'estinzione.

Un po' è successo cosi anche per l'uomo, per salvarsi da malattie e carestie.
Nel contesto di oggi invece vediamo che più che la quantità di un bambino, un genitore cerca di curare la qualità, perferisce uno, o due ma che vivano bene. ( ovviamente quando questo non è scelto per egoismo).

Credo( e mi ricongiungo ad altri topic) la diminuzione delle nascite, e l'aumento di sessualità diverse, contribuiscano a mantenere l'equilibrio terrestre, per evitare l'estinzione, ma anche per evitare la sovrapopolazione( che comunque porterebbe ugualmente alla morte di qualcuno).



per Griselda:

Per me non potremmo mai dormire totalmente, perchè in teoria ci sono anime più evolute che già hanno seguito le nostre orme, e nel caso dovessimo tornare indietro, forse riapparirebbero sulla terra cercandoci di svegliarci.

Se fossimo tutti svegli spiritualmente, ci sarebbe un rinnovamente globale, il problema non è tanto se... quanto il come svegliare tutti.

Forse proprio iniziando da se stessi, perchè se io dormo, non posso svegliare nessuno, ed in alcuni casi posso far venire anche voglia di dormire.
Astral non è connesso  
Vecchio 29-12-2006, 13.38.51   #9
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Si fanno meno figli? Forse il singolo ne fa di meno, ma ci sono più singoli che ne fanno. se la popolazione mondiale continua a crescere...

In ogni caso, più o meno, il livello di meccanicità è lo stesso (se non maggiore di una volta). Se uno è sveglio è difficile che faccia figli (non impossibile), in ogni caso sarà una decisione vera... se uno è sveglio sa che non fa figli, ma che fa da tramite... non è un fare è un lasciar fare... per questo meno ci si mette di nostro (persoanlità) meglio è...
Ray non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Con quali segni andate più d'accordo? *Sissi* Astrologia Occidentale 22 17-05-2011 20.20.12


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20.54.10.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271