Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Giardino Filosofico > Aforismi, Proverbi, Modi di dire

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 29-10-2009, 20.00.11   #1
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,528
Predefinito espressione in preghiera

Mi è saltato agli occhi prima mentre leggevo un articolo..."incarnato nel seno della vergine Maria" e anche nell'Ave Maria si dice "benedetto il frutto del tuo seno"...
Seno? (mi sento un pò blasfema )

Ok, non si poteva parlare di utero..ma di ventre si, non ho ricordi molto precisi ( ) ma è solo un modo delicato per descrivere la gravidanza o c'è un perchè anche in questo?

Bon, tutto si può dire ma non che scegliessero le parole a caso
dafne non è connesso  
Vecchio 29-10-2009, 21.33.56   #2
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Col seno (sinum) i romani indicavano il lembo della toga rigonfio che si formava quando la gettavano sul braccio e formava una specie di grande tasca in cui si potevano nascondere le cose.
La parte di corpo che quel lembo copriva quando la toga era indossata era il petto.
Quindi seno ha preso ad indicare un contenitore rigonfio e, traslato, la piega semicircolare di qualsiasi cosa. La terra fa piega nella baia, nel golfo, da cui insenatura. Stesso dicasi per il seno, la funzione trigonometrica, che disegnata ha appunto quella forma.

In seno quindi = nel petto, ma anche nel ventre per via del contenitore rigonfio (anche le tette sono contenitori rigonfi).
Ray non è connesso  
Vecchio 29-10-2009, 23.17.27   #3
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,131
Predefinito

A me "frutto del tuo seno" ha sempre dato fin da bambino l'impressione di qualcosa che nasceva dal cuore, dall'amore pure della Vergine, sebbene come ha spiegato Ray (non lo sapevo) la parola abbia anche valenze di utero, contenitore, quindi intenda benissimo anche il lato "fisico" della gravidanza e non sia stata usata a caso...

Senza contare poi che una madre continua ad allattare il suo piccolo proprio dal seno, continua a nutrirlo col suo latte, quindi "frutto del tuo seno" non è sbagliato nemmeno in questo senso (perchè il frutto/bambino è acerbo è deve ancora maturare col latte)
Inoltre, c'è anche una valenza alchemica... il piccolo Re è propriamente il "frutto" del Lac Virginis, o Latte della Vergine, e da un suo processo di coagulazione..
Kael non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Per cosa preghiamo? Ray Aforismi, Proverbi, Modi di dire 19 25-05-2009 19.43.08
Preghiera in gennaio MaxFuryu Testi Canzoni 1 14-05-2009 13.47.49
Ora et labora Uno Esoterismo 32 03-01-2009 19.23.10
La preghiera lunga una notte Sole Letteratura & Poesia 5 03-12-2008 11.51.27
Mantra e Preghiera, Versetti e Sutra, proviamo a chiarire Uno Esoterismo 11 03-01-2007 23.01.14


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07.29.22.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271