Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Piazza > Manifestazione pacifica del nostro volere

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 04-12-2007, 11.41.37   #1
DonChisciotte
Chiede le Vie
 
L'avatar di DonChisciotte
 
Data registrazione: 05-09-2007
Messaggi: 12
Predefinito Contratti telefonici (truffe?)

Questo racconto mi è stato fatto da una amica ed essendo indegno come funzionano le cose ve lo riporto fedelmente.

Nell'ufficio dove lavora usano internet attraverso una smart di un mega. Non avevano problemi in merito non dovendo fare altro che inviare dati e navigare per fare ricerche. Un bel giorno in luglio l'ufficio viene contattato da un agenzia di servizi Telecom annunciando che la smart era ormai una soluzione obsoleta. Alla domanda della mia amica: mi scusi tanto, ma lei mi dice che la smart è obsoleta ma vuol dire che la telecom la sospederà? "il telefono" rispose di si, la smart non avrebbe più funzionato da gennaio. Al che ironicamente le dice: ma allora cosa ci proponete a fare un cambio da 1 mega a 20 mega se in realtà è d'obbligo che noi lo facciamo se non vogliamo restare senza internet? La risposta fù che quel che proponeva era l'attivazione gratuita invece che a 150 euro a partire da gennaio. La cosa in effetti cominciava a puzzare ma la mia amica in buona fede attacca il telefono e riporta a chi di dovere la questione, l'offerta viene accettata - per forza non si potevano permettere una sospensione del servizio -.

Qualche giorno fa, chiama un altro centro servizi telecom e chiede un appuntamento per un agente per aggiornamenti sui pacchetti e offerte, lo ricevono ma prima si spulciano tutte le fatture dove doveva andare fatturato il nuovo servizo, alice 20 mega, e scoprono che in realtà viene attivato su un numero diverso da quello della smart (hanno tre linee) e che quindi avevamo due linee con due servizi internet diversi e pagavamo due abbonamenti inutilmente.
Colgono l'occasione della visita dell'agente per chiedere chiarimenti e il tipo risponde che non è la prima volta che si trova davanti una cosa simile. Quando si fanno contratti per telefono, capita spessissimo che i clienti risultano truffati con la menzogna, o con realtà falsate o esagerate, si chiamano in gergo: minacce. L'agente afferma che infatti non è vero che la smart sarà sospesa.
Questa è truffa.
Viene chiesto all'agente come risalire a chi ha proposto con l'inganno il contratto ma la cosa sembra impossibile, non si può.

Io non lo credo, sarà difficile ma non impossibile.
In ogni caso dice di risolvere la questione con una lettera minatoria alla Telecom in cui si nomina la AGICOM che si occupa di queste cose in difesa dei consumatori.

Non è finita, è stato chiesto all'agente anche perchè e per come anche se è stato falsato il tutto non sia stata semplicemente sostituita la smart con il nuovo contratto, e la risposta è una delle più assurde e tristi che ho mai sentito da parte di un'azienda di servizi: queste sono cose che deve vedersi il cliente, loro non fanno altro che mandare il fax e poi la Telecom attiva sui numeri che trova alla "dò cojo cojo"... in altre parole è il cliente che deve interessarsi che le cose vadano come devono andare, non chi fornisce il servizio si preoccupa di farlo bene. Assurdo.

Io cliente devo sapere che devo chiedere alla Telecom una cosa che sono loro ad avermi proposto... tristissimo. Ma dove siamo finiti!
Se il cliente NON viene informato della cosa, intanto paga.
Se non si accorge intanto paga, e se non vuole o non può perdere tempo in questioni legali, lascia andare il passato e dismette il presente e intanto ha pagato.

Ovviamente non c'è nessun responsabile con cui parlare, non esiste nessun Signor Direttore ma solo un Fax. Un solo misero fax con cui comunicare. In poche parole nessuno è responsabile di niente.

La mia manifestazione pacifica in questo post vuole richiedere a gran voce il vecchio sistema con cui parlavo con una persona che aveva la responsabilità di ciò che diceva.
Non voglio questo sistema in cui una persona è libera di mentire e passarla liscia, prendere uno stipendio e dormire bene la notte.

__________________
__________________
Mulini a vento o burocrazia, la ruota stritola se gli vai contro
DonChisciotte non è connesso  
Vecchio 04-12-2007, 12.05.05   #2
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,171
Predefinito

Non voglio essere malizioso ma adesso ho la riprova che non sbagliato quando per rientrare nella preselezione telecom continuavano a propormi una registrazione vocale ed io ho rifiutato.
Avevano in mano un mio fax ma continuavano a dire che serviva per forza la registrazione vocale... stranamente dopo 4 mesi il fax è bastato
Di contro ho diritto ad un risarcimento per un periodo di guasto alla linea di decine e decine di giorni (adesso non ricordo esattamente ma è tutto nero su bianco) e dopo avermi promesso il pagamento (quantificato una settimana prima dell'effettiva riparazione, ma questo sarà oggetto di altri miei fax) entro 2 bollette ancora oggi non ho visto nulla... però se provo io a non pagare la fattura dopo 10 giorni mi staccano il telefono....
Come funziona sta cosa?
Non c'è troppo potere in mano a chi di fatto detiene il monopolio?
Lasciamo perdere il controllo dei prezzi... si.. facciamolo al fruttivendolo sotto casa che almeno qualcosa ci da da mangiare e poi lasciamo belle fette dei nostri sudori in mano a chi spesso ci da ben poco.

O.T. ho una sim Tim.... sono stufo che è un periodo che appena accendo il cellulare mi arriva sms e mms di pubblicità... ma cavolo io pago le telefonate che faccio, mica me le ragalano.
Uno non è connesso  
Vecchio 04-12-2007, 16.31.34   #3
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,377
Predefinito

Anche nell'ufficio dove lavoro avevamo l' adsl Smart di Telecom, e anche a noi hanno detto che in breve tempo avrebbero dismesso quel tipo di servizio, insomma cambiamo adsl, per poi venire a scoprire che non era vero affatto che dovevamo cambiare per forza, e che ci sono persone che usano la smart tutt'oggi (il nostro cambio risale ad un paio di anni fa).

C'è stato un periodo che di tanto in tanto chiamavano spacciandosi per Telecom, offrendo dei servizi che avrebbero dovuto far risparmiare sulla telefonia voce... chiamavano, ti illustravano l'offerta mandavano un fax (tutto targato Telecom), glielo si reinviava timbrato e loro procedevano con l'attivazione, dicendo che sulla linea, ci avrebbero pensato loro a eliminare offerte/servizi precedenti, mentre in pratica, queste offerte non facevano altro che far lievitare le bollette.. guardando il dettaglio si potevano vedere tutti questi servizi che invece che diminuire aumentavano...
Quando ho chiamato la telecom , è venuto un funzionario che ha fatto altre proposte , e davanti alle lamentele di questi servizi costosi e ridondanti il funzionario ha detto semplicemente che quelli non sono servizi che offre telecom, ma sono società esterne. Ma come ci finivano sulle bollette allora? E come mai nelle informative e nei fax c'era su scritto Telecom se poi loro non ne sono responsabili?
Il mio capo non ha mai voluto rivalersi, ma credo che avrebbe potuto ottenere qualche risarcimento..

E nessuno è mai responsabile, ma è possibile?
RedWitch non è connesso  
Vecchio 04-12-2007, 20.16.50   #4
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Credo che sia sotto gli occhi di tutti la difficoltà che deriva da un servizio - o un non servizio - del genere. Difficoltà che si trasforma in vera e propria " conquista " di un diritto, poichè si parte dal presupposto che questo, da chi detiene il monopolio per certi versi e questo dicorso per analogia lo si potrebbe estendere anche ad altro probabilmente, può essere considerato un optional e men che meno per chi non ne fa richiesta! Siamo all'assurdo.
Ma queste situazioni che a lungo andare stancano è come se si autoalimentassero, traendo forza dal fatto che nessuno, o pochi nello specifico, richiedono che quel diritto di cui il consumatore dovrebbe essere rivestito a mò di scudo, venga riconosciuto.
Il meccanismo solito, mi pare di capire, è quello dello "scarica barile " ovvero scaricare le responsabilità ad altri e su questo meccanismo, basare poi la quasi assoluta impunibilità del gestore, visto che nessuno quasi mai reclama.
Credo però che forse qualcosina la si possa fare. Rivolgendosi ad un'associazione dei consumatori per esempio, per lo meno al fine di evidenziare una situazione di disagio che comunque, per conseguenza, potrebbe creare scompensi e mancanza di credibilità, anche se mi rendo conto potrebbe risultare una goccia nel mare , per il gestore il quale, a lungo andare, potrebbe essere costretto a prendere provvedimenti proprio per non provocare una perdita di dei componenti del suo pacchetto clienti.
Lo so che è assurda una cosa del genere ( si può parlare di riconoscimento di un diritto, quando invece devo combattere per " averlo" ? ) ma un sistema che si basa su questi presupposti, credo, debba essere combattuto con le " armi" che la legge mette a disposizione.
Per altro verso, però, concordo sul fatto che se da un canto l'automatizzazione di cui un servizio clienti usufruisce per far si che, si presume, i suoi servizi possano essere più tempestivi e dunque per la soddisfazione dell'utenza, dall'altro, la tecnologia non può divenire una scusa, per altro frequente, con la quale si tende a scrollarsi il peso di un " creato " disservizio; cosa che a mio parere è alquanto subdola. Ma è ovvio che la responsabilità di questa e di altre faccende sia da ricercare a monte più che prendersela, diciamo così, con l'ausiliante di questa o quella azienda.
Da parte nostra ci dovrebbero essere meno scrupoli, quando ci si trova davanti un colosso come in questo caso. Dovrebbe, poi, essere la base di questi rapporti, che intercorrono tra chi gestisce un servizio telefonico e la sua utenza e con esso la comunicazione, che dovrebbe essere oltre che chiara, limpida e trasparente, alla portata di tutti ossia "semplice" su cui l'utente finale, sicuramente, deve basare la sua scelta.
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso  
Vecchio 04-12-2007, 21.53.48   #5
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da DonChisciotte Visualizza messaggio
La mia manifestazione pacifica in questo post vuole richiedere a gran voce il vecchio sistema con cui parlavo con una persona che aveva la responsabilità di ciò che diceva.
Non voglio questo sistema in cui una persona è libera di mentire e passarla liscia, prendere uno stipendio e dormire bene la notte.
__________________
Sto con te al 100%.


PS: lo so che ci sono le associazioni di consumatori eccetera... però nella mia fantasia dico che sarebbe bello contarsi. Quanti sottoscriverebbero questa dichiarazione. Abbastanza da imporla?
Ray non è connesso  
Vecchio 05-12-2007, 00.31.26   #6
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Sto con te al 100%.


PS: lo so che ci sono le associazioni di consumatori eccetera... però nella mia fantasia dico che sarebbe bello contarsi. Quanti sottoscriverebbero questa dichiarazione. Abbastanza da imporla?
Bella domanda! Ti dico come la penso ( anche se ti rivolgi al Don, vabbè sarò invadente )

Il fatto è che, secondo me, come spesso accade nel nostro paese a vari livelli, da un lato ci si lamenta e si fa poco o nulla per cambiare mentre dall'altro si grida a gran voce al cambiamento. Mi sembra che sia una di queste circostanze ma non mi pare che si tratti della seconda. Questo per una serie di cose.
Prima fra tutte la mancanza, come di consueto, di informazione nel senso che, sono certo, pochi al momento sono consapevoli di questo tipo di meccanismi perpetrati da un gestore telefonico anche se ne sono genericamente a conoscenza e poichè quando si è da soli certe volte non si tende a trovare altri che hanno lo stesso obiettivo, o anche perchè c'è una passività di fondo a combattere ( presunzione generalizzata forse e qui il Don ci sta ) contro i mulini a vento.
Insomma mi viene in mente una canzone che per il titolo potrebbe essere richiamata: " Io, Tu e le Rose "
Beh...per il momento siamo 4, comprese le rose
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso  
Vecchio 05-12-2007, 12.20.53   #7
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,629
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da DonChisciotte Visualizza messaggio

La mia manifestazione pacifica in questo post vuole richiedere a gran voce il vecchio sistema con cui parlavo con una persona che aveva la responsabilità di ciò che diceva.
Non voglio questo sistema in cui una persona è libera di mentire e passarla liscia, prendere uno stipendio e dormire bene la notte.

__________________

Tra mentire e aggredire le persone anziane diciamo che in questo periodo stanno veramente toccando il fondo.
Ad una mia amica hanno dato dell'ignorante perchè non voleva cambiare contratto.... ora ha scritto una lettera di lamentele.
A me è capitato di trovare degli incompetenti che non sapevano cosa rispondere e li per li inventavano sul momento, erano "preparati" solo sul nuovo contratto.
Non si può andare avanti così, non è giusto e non lo accetto.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda è connesso ora  
Vecchio 05-12-2007, 12.55.31   #8
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da DonChisciotte Visualizza messaggio
Io non lo credo, sarà difficile ma non impossibile.
In ogni caso dice di risolvere la questione con una lettera minatoria alla Telecom in cui si nomina la AGICOM che si occupa di queste cose in difesa dei consumatori.

La mia manifestazione pacifica in questo post vuole richiedere a gran voce il vecchio sistema con cui parlavo con una persona che aveva la responsabilità di ciò che diceva.
Non voglio questo sistema in cui una persona è libera di mentire e passarla liscia, prendere uno stipendio e dormire bene la notte.
__________________
se per ottenere attenzione si deve arrivare alle lettere minatorie siamo allo sfascio
tuttavia è la verità...se non ottieni con le buone (quasi mai) si ricorre ad altri mezzi....
associazioni per diritti dei consumatori...lettere aperte....
lettere a giornali...addirittura per avere un minimo di
"attenzione" ci si rivolge a striscia e questo
è un mondo civile?

nemmeno io voglio questo sistema...sono stufa di digitare : 1 2 3 e cancelletti vari per poi sentire ancora una voce registrata....sono nauseata dal sorriso amabile
e del "buongiorno signora" dell' assessore faccia da cucculo..
solo ed esclusivamente nel periodo elettorale...(faccia da cucculo sempre )e arcistufa che chi sbaglia non paga mai...

la mia manifestazione pacifica si chiude con:
"Bravo Don...facciamoli secchi" !!!!!!!
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 06-12-2007, 19.36.49   #9
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Era Visualizza messaggio
se per ottenere attenzione si deve arrivare alle lettere minatorie siamo allo sfascio
tuttavia è la verità...se non ottieni con le buone (quasi mai) si ricorre ad altri mezzi....
associazioni per diritti dei consumatori...lettere aperte....
lettere a giornali...addirittura per avere un minimo di
"attenzione" ci si rivolge a striscia e questo
è un mondo civile?

nemmeno io voglio questo sistema...sono stufa di digitare : 1 2 3 e cancelletti vari per poi sentire ancora una voce registrata....sono nauseata dal sorriso amabile
e del "buongiorno signora" dell' assessore faccia da cucculo..
solo ed esclusivamente nel periodo elettorale...(faccia da cucculo sempre )e arcistufa che chi sbaglia non paga mai...

la mia manifestazione pacifica si chiude con:
"Bravo Don...facciamoli secchi" !!!!!!!
Non credo che tutti siano contenti di questo " sistema" ma val la pena ricordare che più non si fa nulla per farlo cambiare e più ci sarà terreno fertile per chi, fino ad oggi, ha fatto il bello e cattivo tempo.
Voglio dire che se nessuno si prodiga per vedere tutelati i propri diritti e quindi se stesso e la sua posizione, non credo che col semplice " non mi piace " si vada da qualche parte.
Per carità non dico sia sbagliato lamentarsi di un mondo come questo di oggi che ha perso il senso ma almeno passare all'azione dopo che, una volta visto che due solleciti( per dire ma anche potrebbe essere uno o cinque ) la compagnia se ne infischia.Non sarebbe una cattiva cosa.
Se il colosso rimane impunito, almeno credo che sia questo il principio, continua fare quel che vuole, anzi, credendosi impunibile proprio per la posizione, ormai di superiorità, che ha raggiunto, farà di peggio.
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso  
Vecchio 30-12-2007, 13.45.27   #10
DonChisciotte
Chiede le Vie
 
L'avatar di DonChisciotte
 
Data registrazione: 05-09-2007
Messaggi: 12
Predefinito

Trovo giuso e doveroso dare aggionamenti sulla vicenda raccontatami dalla mia amica.
Parlando del più e del meno son tornato sul discorso e mi ha detto che la Telecom, dopo aver ricevuto un fax molto duro nel quale si denunciava l'accaduto e si faceva presente che avrebbero richiesto l'aiuto e l'assistenza di associazioni competenti, la stessa Telecom ha mandato una lettera di scuse e di rassicurazioni, dichiarando che sarebbe stato rimborsato tutto il "mal tolto" e che il servizio sarebbe stato sospeso immediatamente.

----------------------------------------------------

Certo, ora bisognerà vedere i tempi e se la cosa dovrà essere richiesta più volte fino alla perdita della pazienza, contrariamente a quanto accade se ritardiamo di pagare la fattura di pochi giorni.
Bisognerà vedere se è un risposta diplomatica a cui seguiranno, pochi o dai tempi biblici, fatti.
__________________
Mulini a vento o burocrazia, la ruota stritola se gli vai contro
DonChisciotte non è connesso  
Vecchio 30-12-2007, 22.07.57   #11
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,478
Predefinito

Beh, questo atteggaimento pronto a risanare dimostra che la società in questione conosce bene il modus operandi delle agenzie a cui si affida e se gli va bene intasca altrimenti, mal che va, si scusa e fine dei giochi.

Bah!
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Contratti verbali?? Uno Ecologia, Altro consumo, Dietrologia etc etc 7 13-10-2010 18.45.57
Truffe su cellulari Sole Ecologia, Altro consumo, Dietrologia etc etc 11 27-10-2007 16.12.58


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00.42.03.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271