Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Piazza > Manifestazione pacifica del nostro volere > Gogna

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 02-03-2012, 09.49.49   #1
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito testi musicali con riferimenti fastidiosi

Posso fare la bacchettona? La smettiamo di scrivere testi musicali con riferimenti a tradizioni spirituali, solo per partito preso, senza capirne un'acca?
Un esempio a caso, potrei inserirne molti ma metto l'utimo che mi è arrivato in orecchio, il testo dell' ultimo pezzo di Caparezza (rapper italiano):

Passione di Cristo? Pensione di Gibson!
E' un robot quello messo sul crocifisso..
Ti disturba? Beh.. A me disturba che la trama di Disturbia sia la stessa di Hitchcock.


Caro Capa, vorrei tanto sapere le tue esperienze in campo spirituale.. Non metto in discussione la tua musica ma voglio dire... Perché? Eh???
Edera non è connesso  
Vecchio 02-03-2012, 10.01.22   #2
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Poi magari l'intento sarà sicuramente quello di fare una critica al modo in cui viene interpretata la religione e non ai messaggi..
Ma quando l'ho sentito ci sono rimasta un pochino, cioè mi spiace
Edera non è connesso  
Vecchio 02-03-2012, 10.06.16   #3
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,478
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Edera Visualizza messaggio
Poi magari l'intento sarà sicuramente quello di fare una critica al modo in cui viene interpretata la religione e non ai messaggi..
Ma quando l'ho sentito ci sono rimasta un pochino, cioè mi spiace
Non la conosco la canzone, ma da quello che hai riportato sembra una critica alla rappresentazione cinematografica più che alla religione. L'ascolterò..
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 02-03-2012, 10.39.10   #4
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Sai che hai ragione Sole?Ho letto bene il testo, sembra più una critica cinematografica.. Ho preso come esempio questo perchè era l'ultimo sentito, senza approfondire... E' che spesso sento la spiritualità bistrattata in vari modi e mi urta un po'
Edera non è connesso  
Vecchio 02-03-2012, 11.13.46   #5
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Diciamo che scarseggia anche chi sa scrivere e comporre musica, fastidiosi magari no, ma terribilmente banali ed insulsi ce ne sono a bizzeffe, che ti viene quasi voglia d'ascoltare solo musica strumentale.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 02-03-2012, 12.43.21   #6
Faltea
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-03-2007
Messaggi: 1,164
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Diciamo che scarseggia anche chi sa scrivere e comporre musica, fastidiosi magari no, ma terribilmente banali ed insulsi ce ne sono a bizzeffe, che ti viene quasi voglia d'ascoltare solo musica strumentale.
come hai già detto di là.. basta vedere chi a vinto Sanremo e con cosa...
__________________
Non ho bisogno di chi la pensa come me, ma di crescere aprendo la mente a diversi modi di vedere e di pensare.
Faltea non è connesso  
Vecchio 02-03-2012, 14.49.00   #7
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Faltea Visualizza messaggio
come hai già detto di là.. basta vedere chi a vinto Sanremo e con cosa...
Ma sai qual'è la musica per me è linguaggio, se il testo fa schifo, ma l'arrangiamento e le qualità e l'interpretazione del cantante sono da oscar, mi va pure bene, il problema è che spesso lo schifo testuale, segue poi tutto il resto...
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 02-03-2012, 19.04.55   #8
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,629
Predefinito

Forse perchè è necessario un certo dipo di musica che sia in accordo con i testi spirituali, perchè se pensiamo ai Salmi una volta erano musicati però un certo dipo di musica che era definita Sacra immagino con certi concetti di armonia e secondo certe "regole" musicali che devono farli vibrare sullo stesso piano.

Però posso capire che se stai dentro con l'anima in certi argomenti e li vivi profondamente poi li inserisci sia nei tuoi discorsi che in eventuali poesie, ti possono nascere dentro se sei un poeta perchè diventi in qualche modo quelle cose.

Poi è probabile che senza una musica adeguata a quel tipo di poesia possa nascere una dissonanza tra le due una sorta di distorsione disarmonica che crea fastidio.

Poi anche l'intento credo sia importante se lo si fa per far soldi per arrivare a "comprare" un certo tipo di fan.....beh credo che poi quella musica si suonera dappertutto tranne che in un luogo Sacro.

Nel caso specifico di Capa direi che quel tipo di musica poco si accosta a certi argomenti
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 07-03-2012, 16.50.25   #9
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Edera Visualizza messaggio
Posso fare la bacchettona? La smettiamo di scrivere testi musicali con riferimenti a tradizioni spirituali, solo per partito preso, senza capirne un'acca?
Un esempio a caso, potrei inserirne molti ma metto l'utimo che mi è arrivato in orecchio, il testo dell' ultimo pezzo di Caparezza (rapper italiano):

Passione di Cristo? Pensione di Gibson!
E' un robot quello messo sul crocifisso..
Ti disturba? Beh.. A me disturba che la trama di Disturbia sia la stessa di Hitchcock.


Caro Capa, vorrei tanto sapere le tue esperienze in campo spirituale.. Non metto in discussione la tua musica ma voglio dire... Perché? Eh???
io penso che ognuno debba scrivere quel che vuole,soprattutto un artista.
a volte il disturbo puo' essere la spinta per esercitare il distacco, o se preferiamo l'occasione per approfondirne le ragioni.
studiare NOI stessi, lavorare sulle nostre reazioni invece di limitare gli altri. almeno, anche nel caso in cui l'altro fosse dalla parte del torto, ne avremmo tratto un minimo vantaggio.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 07-03-2012, 16.54.52   #10
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Forse perchè è necessario un certo dipo di musica che sia in accordo con i testi spirituali, perchè se pensiamo ai Salmi una volta erano musicati però un certo dipo di musica che era definita Sacra immagino con certi concetti di armonia e secondo certe "regole" musicali che devono farli vibrare sullo stesso piano.
mi piacerebbe che qualcuno piu' esperto di me risalisse ancora piu' indietro, nell'analisi delle convergenze tra musica sacra e ritmo. perche' io ci vedo un legame forte. a volte il ritmo è parte stessa della liturgia, e diventa mezzo. un modo di perdercisi, di dimenticare il se'. penso a certi "riti" sudamericani, all'animismo, alle messe beat, ai salmi come li cantavano prima che nascesse la parola "salmodiare". fino ai tronchi d'albero battuti con forza, nelle prime notti africane viste in piedi, quando l'uomo era giovane e tutto era dio.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 07-03-2012, 17.02.46   #11
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,629
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
mi piacerebbe che qualcuno piu' esperto di me risalisse ancora piu' indietro, nell'analisi delle convergenze tra musica sacra e ritmo. perche' io ci vedo un legame forte. a volte il ritmo è parte stessa della liturgia, e diventa mezzo. un modo di perdercisi, di dimenticare il se'. penso a certi "riti" sudamericani, all'animismo, alle messe beat, ai salmi come li cantavano prima che nascesse la parola "salmodiare". fino ai tronchi d'albero battuti con forza, nelle prime notti africane viste in piedi, quando l'uomo era giovane e tutto era dio.
Sarebbe bello sì, forse dovremmo trovare chi Sà perchè altrimenti sarà dura, almeno questo penso. Perchè è esistito il Suono e la sua Vibrazione che in altre Civiltà passate probabile che abbia avuto anche un Potere a noi sconosciuto parlo della Mitica Atlantide o di Lemuria...ma senza però scomodare altri o antiche Civiltà possiamo parlare di ciò che ha risonanza con il ritmo cardiaco e che può essendo un ritmo universale trasmettere quello che nel suo ritmo invia forse anche questo può definirsi Sacro e riandare ai momenti da te citati...
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 07-03-2012, 17.24.42   #12
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

griselda, potremmo scoprire che il ritmo di caparezza è un linguaggio musicale piu' vicino del gregoriano alla musica "sacra".
cosa somiglia di piu' al cuore, il rap o Holy Night cantata da Il Divo?

voglio dire: poi magari qualcuno ci rimane male.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 07-03-2012, 17.28.48   #13
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,629
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
griselda, potremmo scoprire che il ritmo di caparezza è un linguaggio musicale piu' vicino del gregoriano alla musica "sacra".
cosa somiglia di piu' al cuore, il rap o Holy Night cantata da Il Divo?

voglio dire: poi magari qualcuno ci rimane male.
Beh diciamo che sono vicini alla terra il Sacro ha delle coordinate ben precise anche se poi modellano persino al terra
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 08-03-2012, 15.09.44   #14
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
io penso che ognuno debba scrivere quel che vuole,soprattutto un artista.
.
Che lo scrivano, tra l'altro trovo pittoresco che un 'osservazione del genere venga mossa a me, visto che in genere mi hanno sempre tacciato di avere troppa 'apertura', in questo senso.
Però come loro sono liberi di scrivere quello che vogliono, io sono libera di provare fastidio o meno verso ciò che ascolto, soprattutto se questo va a toccare delle cose in cui credo o a cui tengo.
Tra l'altro quello che mi infastidisce ( e non è questo il caso perché in effetti il testo di Capa in realtà è una critica alla cinematografia, come ha corretto Sole), è il modo in cui il concetto di Dio o di religione vengono bistrattati da certi artisti, cioè senza capirne un' acca, senza nessun approfondimento, leggerei invece volentieri invece una critica intelligente. Vedi Lady Gaga che si mangia il crocifisso sul video, è un modo meschino per fare soldi e basta... Opinione personale. Me li vedo a 16-17 anni i ragazzini che guardano il video e dicono: figoo ha ingoiato il crocifisso! Ma dai..
Il lavoro su di sé esclude che si possano avere delle opinioni e degli orientamenti personali?

Ultima modifica di Edera : 08-03-2012 alle ore 15.16.57.
Edera non è connesso  
Vecchio 12-03-2012, 12.10.38   #15
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Edera Visualizza messaggio
Che lo scrivano, tra l'altro trovo pittoresco che un 'osservazione del genere venga mossa a me, visto che in genere mi hanno sempre tacciato di avere troppa 'apertura', in questo senso.
l'osservazione è rivolta a me, visto che inizia con "io".

Citazione:
Però come loro sono liberi di scrivere quello che vogliono, io sono libera di provare fastidio o meno verso ciò che ascolto, soprattutto se questo va a toccare delle cose in cui credo o a cui tengo.
chiarissimo, e io sono libero di rispondere quale pensiero mi viene alla mente leggendo te che liberamente esprimi il fastidio che provi, oltretutto visto che lo fai su un forum di discussione, immagino che questo pensiero possa interessarti

Citazione:
Tra l'altro quello che mi infastidisce (...) è il modo in cui il concetto di Dio o di religione vengono bistrattati da certi artisti, cioè senza capirne un' acca, senza nessun approfondimento, leggerei invece volentieri invece una critica intelligente.
ecco, vedi, io non capisco il fastidio. una volta che mi è chiaro che a loro non interessa affatto un'analisi, ma sono li' per il denaro/il successo commerciale, non ho aspettative di quel tipo. se una canzone mi "piace", musicalmente parlando, ha fatto il suo. non mi aspetto particolare approfondimento ne' conoscenza, per questo motivo non mi infastidisce constatarne l'assenza.

Citazione:
Vedi Lady Gaga che si mangia il crocifisso sul video, è un modo meschino per fare soldi e basta... Opinione personale. Me li vedo a 16-17 anni i ragazzini che guardano il video e dicono: figoo ha ingoiato il crocifisso! Ma dai..
opinione personale che appunto condivido. poi se i ragazzini di 16 anni si formano la loro idea del crocifisso e del suo significato sulla base del video di Lady Gaga, la colpa mica la do' a Lady Gaga...

Citazione:
Il lavoro su di sé esclude che si possano avere delle opinioni e degli orientamenti personali?
no, per nulla. forse il lavoro su di se' puo' essere interessato a un confronto d'opinioni, pero'. se non lo fosse, è legittimo, basta mettere tag [nonmiditechenepensate] e prometto che mi ci atterro' scrupolosamente. in sintesi, io non dico che il tuo punto sia sbagliato, solo che sia... (non ti offendere) "ovvio". i cantanti parlano di qualsiasi cosa senza necessariamente esserne esperti, senza necessariamente voler "insegnare" qualcosa. mi interessava parlare delle mie/tue/nostre reazioni a questo dato di fatto.

Se sono OT dimmelo e vado a bruciare un'effigie di Caparezza.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 12-03-2012, 19.39.29   #16
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Poi ogni tanto penso che Lindo Ferretti si è convertito e il cantante dei Current 93 è passato dal satanismo al cristianesimo...Allora capisco che quello che hanno scritto prima faceva solo parte di un loro percorso e che siamo tutti sulla strada. Ma guarda fan che ora inveiscono contro di loro sotto i video di ytube solo perchè hanno cambiato direzione, tutti quelli che si identificavano in loro, nei loro testi... Ci sarebbe da chiedersi:vi è una responsabilità nel fare arte? Se un ragazzino si suicida ascoltando certa roba, c'è una responsabilità da parte di chi ha lanciato il messaggio? Mah (non sono ironica, credo sia una questione piuttosto complessa)

Ultima modifica di Edera : 12-03-2012 alle ore 20.09.18.
Edera non è connesso  
Vecchio 12-03-2012, 20.11.30   #17
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Cubo, mi spiace ho fatto un disastro, avevo risposto in maniera decente al tuo post ma l'ho cancellato mettendo al suo posto il post che volevo mettere dopo...
Quando ho un pochino di tempo, riscrivo tutto
Edera non è connesso  
Vecchio 13-03-2012, 01.22.20   #18
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Edera Visualizza messaggio
Se un ragazzino si suicida ascoltando certa roba, c'è una responsabilità da parte di chi ha lanciato il messaggio?
Se un ragazzino si suicida vuol dire che sta male... sta male da prima, a prescindere da quel che ascolta. Anzi, ascolta certe cose perchè sta male e, siccome sta male, le ascolta in un certo modo e hanno un certo effetto su di lui.
Come dire che non ti suicidi mai perchè hai ascoltato una canzone (nessuna ha questo potere) ma la canzone è-rappresenta una concausa, magari la classica goccia che in quel determinato vaso...

Certo è che, se guardiamo la cosa da un punto di vista diciamo "energetico", o se qualcuno preferisce "esoterico", il fatto che qualcuno si suicidi sulla tua canzone è una bella sfiga. Si crea un legame su cui va a pesare/spingere un sacco di quella sofferenza che poi qualcuno deve pur pagare. D'altronde è una sfiga che pur chi da certi messaggi si va a cercare col lanternino... ricerca che pur vorrà dire qualcosa...


Il discorso che ho fatto è generico, non pretende nulla a propostito di piccoli imbe....i che mangiano crocifissi per il visibilio di altri piccoli imbe....i che poi tutti vanno a mangiare hamburger senza neanche pensarci.
__________________

Ray non è connesso  
Vecchio 13-03-2012, 09.43.32   #19
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Se un ragazzino si suicida vuol dire che sta male... sta male da prima, a prescindere da quel che ascolta. Anzi, ascolta certe cose perchè sta male e, siccome sta male, le ascolta in un certo modo e hanno un certo effetto su di lui.
Grazie Ray...E' quello che pensavo anch'io, quindi nessuna responsabilità da parte dell'artista, anche perché pure l'artista lo fa in modo inconsapevole.. Però si crea il legame e quello prima o poi va pagato..
Edera non è connesso  
Vecchio 13-03-2012, 09.56.46   #20
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Edera Visualizza messaggio
...vi è una responsabilità nel fare arte? Se un ragazzino si suicida ascoltando certa roba, c'è una responsabilità da parte di chi ha lanciato il messaggio? Mah (non sono ironica, credo sia una questione piuttosto complessa)
hai ragione, concordo sul fatto sia complesso.

per me NO, o comunque se c'e' arriva molto dopo le altre.

pero' ci sarebbe da parlare prima sul concetto di arte, quando è cosi' mescolata con le vendite

per me l'artista puro non ha responsabilità se non verso se stesso.

ma questi non sono artisti puri...
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 13-03-2012, 09.57.58   #21
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Edera Visualizza messaggio
Cubo, mi spiace ho fatto un disastro, avevo risposto in maniera decente al tuo post ma l'ho cancellato mettendo al suo posto il post che volevo mettere dopo...
Quando ho un pochino di tempo, riscrivo tutto
è una tattica. scrivo post molto strutturati ma dialetticamente deboli. l'interlocutore prova a massacrarmi, ma si perde, alla fine si scoraggia e mi dà ragione per sfinimento.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 13-03-2012, 10.02.18   #22
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
oltretutto visto che lo fai su un forum di discussione, immagino che questo pensiero possa interessarti
sì mi interessa

Citazione:
ecco, vedi, io non capisco il fastidio. una volta che mi è chiaro che a loro non interessa affatto un'analisi, ma sono li' per il denaro/il successo commerciale, non ho aspettative di quel tipo. se una canzone mi "piace", musicalmente parlando, ha fatto il suo. non mi aspetto particolare approfondimento ne' conoscenza, per questo motivo non mi infastidisce constatarne l'assenza.
Qui non sarei molto d'accordo, nel senso che 'il fastidio' lo capisco. Quando un testo di una canzone inveisce contro la società o la religione (qualsiasi sia la società e la religione in causa) può farlo solo a scopo commerciale ma può farlo anche allo scopo di persuadere, convincere, punzecchiare ecc.. Direi che creare fastidio è uno degli scopi di quella canzone. Prendi alcuni testi di Black Sabbath o di altri gruppi metal, incitano al satanismo senza tanti veli. Trovo legittimo avvertire un senso di fastidio quando questi testi vanno a toccare le nostre corde personali. Ora io non censurerei mai niente, per carità ma non trovo sensato nemmeno rimanere indifferente. ..Questo finché ragioniamo umanamente parlando. Se poi vogliamo spostare la cosa alla ricerca, allora ok sono d'accordo, dal momento in cui comprendo di essere composta da mille io e che è uno di questi mille io ad essere infastidito, il fastidio non ha più senso di esistere.
Su di me ad esempio, trovo interessante il senso di rigetto verso certi testi, perché è una reazione completamente opposta a quella che avrei avuto in passato, questo mi aiuta a capire che 'mi piace' o 'non mi piace' , 'mi dà fastidio' o 'non mi dà fastidio', ha a che fare con strutture del tutto instabili, che mutano in continuazione.


Citazione:
in sintesi, io non dico che il tuo punto sia sbagliato, solo che sia... (non ti offendere) "ovvio". i cantanti parlano di qualsiasi cosa senza necessariamente esserne esperti, senza necessariamente voler "insegnare" qualcosa. mi interessava parlare delle mie/tue/nostre reazioni a questo dato di fatto.

Io invece trovo ovvio, giustificare qualsiasi messaggio o contenuto solo perché viene da un'artista musicale (o non). Questo negli ultimi anni va molto di moda, tanto che si arriva a tagliuzzarsi le braccia (certi performance contemporanei lo fanno), gettare urina nel pubblico a certi concerti ecc ecc.
Edera non è connesso  
Vecchio 13-03-2012, 10.42.25   #23
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Edera
sì mi interessa
bene, grazie.

Citazione:
Qui non sarei molto d'accordo, nel senso che 'il fastidio' lo capisco. Quando un testo di una canzone inveisce contro la società o la religione (qualsiasi sia la società e la religione in causa) può farlo solo a scopo commerciale ma può farlo anche allo scopo di persuadere, convincere, punzecchiare ecc.. Direi che creare fastidio è uno degli scopi di quella canzone.
beh, io di mio sono molto orgoglioso. se vedo che qualcuno dice una cosa per crearmi fastidio, il mio fastidio è l'ultima cosa mia che avrà. non mi piace essere manipolato
se invece lo fa a scopo di persuasione, lo trovo lecitissimo. al limite non sono d'accordo, pero', non vedo il fastidio da cosa possa nascere. chiaro che parlo per me, è solo per spiegare come reagisco io.

Citazione:
Prendi alcuni testi di Black Sabbath o di altri gruppi metal, incitano al satanismo senza tanti veli. Trovo legittimo avvertire un senso di fastidio quando questi testi vanno a toccare le nostre corde personali.
beh, questo non è un problema dei gruppi metal. se lo fosse, è un casino, perche' per lo stesso motivo dovremmo pensare che una canzone di Al Bano che parla di Dio incita al cristianesimo senza tanti veli, e un satanista potrebbe rimanerci male, visto che il testo va a toccare le sue corde personali, che valgono tanto quanto le mie e le tue. facciamo quindi che i satanisti e gli albanisti cantano quel che a loro piace, e ognuno ascolta la musica che gli va?

Citazione:
Ora io non censurerei mai niente, per carità ma non trovo sensato nemmeno rimanere indifferente..
le due cose non sono in antitesi. non si deve censurare, e non si è costretti a restare indifferenti. io la mia proposta l'ho fatta: ascoltare, infastidirsi, "sfruttare" il fastidio per fare qualcosa per noi senza dare soddisfazione a uno che sfrucuglia solo per fare moneta.

Citazione:
Questo finché ragioniamo umanamente parlando. Se poi vogliamo spostare la cosa alla ricerca, allora ok sono d'accordo, dal momento in cui comprendo di essere composta da mille io e che è uno di questi mille io ad essere infastidito, il fastidio non ha più senso di esistere.
qui devo confessarmi niubbo, mi perdo. per me non c'e' nulla di piu' umano della ricerca., e quindi non riesco a seguirti nella distinzione.

Citazione:
Su di me ad esempio, trovo interessante il senso di rigetto verso certi testi, perché è una reazione completamente opposta a quella che avrei avuto in passato, questo mi aiuta a capire che 'mi piace' o 'non mi piace' , 'mi dà fastidio' o 'non mi dà fastidio', ha a che fare con strutture del tutto instabili, che mutano in continuazione.
questo è interessante. non trovi che sia meglio parlare di queste cose piuttosto che innervosirsi/infastidirsi a vuoto?
[tra le righe, mi dici che tu forse sei piu' evoluta di me, visto che io sono ancora nella fase che tu hai vissuto nel passato. mi piace, vuol dire che sono giovane ]

Citazione:
Io invece trovo ovvio, giustificare qualsiasi messaggio o contenuto solo perché viene da un'artista musicale (o non). Questo negli ultimi anni va molto di moda, tanto che si arriva a tagliuzzarsi le braccia (certi performance contemporanei lo fanno), gettare urina nel pubblico a certi concerti ecc ecc.
lo trovo ovvio anch'io, anche se temo in senso diverso dal tuo.
pero' non parlerei di giustificazione. non sento che quel messaggio abbia bisogno di una giustificazione, e se ne avesse non mi sentirei titolato per darla. quel messaggio esiste e io ne accetto l'esistenza. se vedo un body performer che non fa altro che mutilarsi senza neanche la scusa di cantare posso essere incuriosito e cercare di capire cosa rappresenta quel genere di arte, posso essere schifato e girarmi a guardare altrove, posso essere indifferente, posso essere in tanti modi... lui continuerà a farlo, e io prendero' l'urina solo ai concerti a cui scelgo di andare.
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
Vecchio 13-03-2012, 11.19.36   #24
Edera
Bannato/a
 
Data registrazione: 28-04-2009
Messaggi: 1,834
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Cubo Visualizza messaggio
bene, grazie.
beh, io di mio sono molto orgoglioso. se vedo che qualcuno dice una cosa per crearmi fastidio, il mio fastidio è l'ultima cosa mia che avrà. non mi piace essere manipolato
se invece lo fa a scopo di persuasione, lo trovo lecitissimo. al limite non sono d'accordo, pero', non vedo il fastidio da cosa possa nascere. chiaro che parlo per me, è solo per spiegare come reagisco io.
Ok, però aspetta il 'fastidio' di cui mi lamentavo, non è questione di vita o di morte, era una cosa molto più leggera, ho l'impressione che tu gli stai dando una connotazione molto più seria rispetto alle mie intenzioni iniziali.

Citazione:
facciamo quindi che i satanisti e gli albanisti cantano quel che a loro piace, e ognuno ascolta la musica che gli va?
Non mi sembra di aver detto il contrario, tra l'altro trovo legittimo che un satanista scriva:" la smettiamo di scrivere testi cristiani?" Come io ho scritto l'opposto. Rimane il fatto che se sento un testo che incita a certe cose, qualcosa dentro di me reagisce, è un male? Poi mica l'ho scritto sul sito delle bestie di Satana, l'ho scritto qui, non so quanti satanisti ci siano..
Possiamo appunto discutere sul perché certi testi mi muovono qualcosa dentro ma non è certo mia intenzione vietare di ascoltare ciò che più aggrada, considerando quello che ascoltavo in adolescenza..

Citazione:
ascoltare, infastidirsi, "sfruttare" il fastidio per fare qualcosa per noi senza dare soddisfazione a uno che sfrucuglia solo per fare moneta.
E' quello che tento di fare


Citazione:

[tra le righe, mi dici che tu forse sei piu' evoluta di me, visto che io sono ancora nella fase che tu hai vissuto nel passato. mi piace, vuol dire che sono giovane ]
Avrebbe senso se considerassi la fase 'fastidio' (in cui sarei io) come superiore rispetto alla fase 'non fastidio' (in cui saresti tu), cosa che non è. E allo stato attuale della mia ricerca, posso dirti serenamente che una lumaca è più evoluta.

Citazione:
. quel messaggio esiste e io ne accetto l'esistenza. se vedo un body performer che non fa altro che mutilarsi senza neanche la scusa di cantare posso essere incuriosito e cercare di capire cosa rappresenta quel genere di arte, posso essere schifato e girarmi a guardare altrove, posso essere indifferente, posso essere in tanti modi... lui continuerà a farlo, e io
La accetto anch'io l'esistenza ma loro prendono soldi e io per prendere 1000 euro al mese devo fare tutt'altro, anche se quello che fanno loro mi verrebbe assai facile.
Tra l'altro le presunte giustificazioni filosofiche a quel tipo di gesti non sono granché, non capisco perché scomodare l'arte, quanto basterebbe aprire un'enciclopedia medica. Però guarda in qualche modo trovo il tutto sensato, se l'arte è uno specchio della società in cui viviamo...Non potrebbe essere diversa.

Citazione:
prendero' l'urina solo ai concerti a cui scelgo di andare.
Questione di gusti, preferisco una spremuta d'arancia.

Ultima modifica di Edera : 13-03-2012 alle ore 11.27.22.
Edera non è connesso  
Vecchio 13-03-2012, 11.33.50   #25
Cubo
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Cubo
 
Data registrazione: 22-02-2012
Messaggi: 391
Predefinito

Citazione:
Ok, però aspetta il 'fastidio' di cui mi lamentavo, non è questione di vita o di morte, era una cosa molto più leggera, ho l'impressione che tu gli stai dando una connotazione molto più seria rispetto alle mie intenzioni iniziali.
giusto. in effetti sto "usando" il tuo post per un ragionamento piu' "slegato" dalla persona, da me e da te. e per farlo devo forzare un po', parlare di fastidio come se fosse appunto una cosa pesante.


Citazione:
Non mi sembra di aver detto il contrario, tra l'altro troverei legittimo che un satanista scrivesse: la smettiamo di scrivere testi cristiani? Come io ho scritto l'opposto. Rimane il fatto che se sento un testo che incita a certe cose, qualcosa dentro di me reagisce, è un male?
la questione della legittimità va di pari passo con quella della libertà.
è legittimo, si è liberi di farlo. pero' discutere di questo su un forum ci porta poco lontano. meglio parlare di opportunità. e' opportuno? io credo di no. credo sia fuori luogo, sia da parte del satanista che dell'albanista. opinione, eh.

Citazione:
E' quello che tento di fare
pure io. spero non ti infastidisca. come detto, ne sto approfittando, come sempre, per chiarire e migliorare le mie convinzioni. ti ringrazio, di questa opportunità.

Citazione:
Avrebbe senso se considerassi la fase 'fastidio' (in cui sarei io) come superiore rispetto alla fase 'non fastidio' (in cui saresti tu), cosa che non è. E allo stato attuale della mia ricerca, posso dirti serenamente che una lumaca è più evoluta.
c'e' chi pensa che i terminali evolutivi (chesso', lo squalo, e le lumache appunto) non siano dei vicoli ciechi darwiniani, ma l'esempio di una forma vivente cosi' ben adattata all'ambiente che non ha piu' avuto bisogno di migliorarsi. quindi una lumaca è piu' evoluta di me e te messi insieme, mi sa.

Citazione:
La accetto anch'io l'esistenza ma loro prendono soldi e io per prendere 1000 euro al mese devo fare tutt'altro, anche se quello che fanno loro mi verrebbe assai facile.
e qui devo fare la parte antipatica. ti rode, altro che accettarlo. ma non è vero che ti verrebbe assai facile. fosse cosi' lo faremmo tutti. e invece lo fanno loro, e noi no. come per i calciatori, prendono miliardi per dare due calci a un pallone. ma non li rubano. qualcuno glieli dà per guadagnarci su. facile dire "e che ci vuole?", pero' poi la controprova dice che qualcuno ce la fa, e mille no. sarà tutto culo, eh.


Citazione:
Tra l'altro le presunte giustificazioni filosofiche a quel tipo di gesti non sono granché, non capisco perché scomodare l'arte, quanto basterebbe aprire un'enciclopedia medica. Però guarda in qualche modo trovo il tutto sensato, se l'arte è uno specchio della società in cui viviamo...Non potrebbe essere diversa.
di nuovo, io la parola arte accanto alla parola giustificazione non riesco a scriverla. limite mio. l'arte è autogiustificante. Michelangelo non ha mai sentito il bisogno di spiegare per quale motivo si era messo in testa di togliere il marmo che avanzava. lo faceva e basta.

Citazione:
Questione di gusti, preferisco una spremuta d'arancia.
lascia stare che è uscito un caldo....
__________________
"I shall tell you the truth as seen by a perfect cube.
It may not be the truth of your dimension, but it is mine."
Cubo non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03.24.45.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271