Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Botteghe > Arte

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 19-01-2007, 03.54.31   #1
Haamiah
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Haamiah
 
Data registrazione: 23-02-2006
Messaggi: 277
Predefinito seta di mare

Oggi mentre seguivo il tg regionale ho assistito ad un’intervista ad una donna eccezionale:
Chiara Vigo, l’ultima e unica tessitrice al mondo della seta di mare.
Inizialmente quando ho sentito nominare ‘seta di mare’ ciò mi ha incuriosito, e ho prestato attenzione alle parole di questa donna. Dai suoi occhi traspariva una forza e un ardore eccezionali, dalla sua voce la fermezza e la chiarezza dell’esperienza e maestria del suo sapere.
Sentire con quale amore e difficoltà abbia portato avanti quest’arte millenaria, che apprese da sua nonna, ovvero la tessitura del bisso, o seta di mare, mi ha colpito moltissimo, le sue parole toccavano nel profondo. Perciò ho pensato di far conoscere anche in questo forum, in questa sezione dedicata all’arte, questa straordinaria arte e la sua artefice.
Avevo già sentito nominare più volte questa parola, bisso, ma non ricordavo esattamente cosa fosse, probabilmente lo avrei associato ad un pizzo o tessuto molto raffinato, ma sicuramente non avrei pensato fosse seta.

Questa seta viene ottenuta dalla secrezione del muco prodotto da un mollusco che vive in fondali sabbiosi, dai 3 mt in giù, la Pinna Nobilis, anche conosciuta come Nacchera.
Per procurarsi il muco di questo mollusco, la maestra tessitrice si immerge personalmente, soprattutto a maggio che ha scoperto essere il mese migliore a tale scopo, presta attenzione affinché il mollusco non venga danneggiato, e per procurare modestissime quantità di prodotto, deve praticare innumerevoli immersioni.

Le sue opere per ovvii motivi non hanno prezzo, e oramai lei è famosa in tutto il mondo come Maestra dell’arte, alla richiesta di un ricco straniero di vendere una sua opera per un cifra esorbitante, lei rifiutò.

Durante l’intervista ha parlato della differenza che vi è secondo la sua visione ed esperienza del Maestro di un’arte rispetto ad un più comune artigiano….lei dice: il Maestro è colui che non vende la sua arte a nessuno, ma la passa solo a chi vede è in grado di proseguire immutata nel tempo tale arte, senza alterarne la conoscenza millenaria….l’artigiano invece è colui che vende il suo prodotto, e per rispondere alle esigenze del mercato è pronto ad alterare, mutare…..anche svendere la sua arte.

Qui di seguito un estratto da un'intervista su internet che si potrà vedere qui

Mia nonna è stata un vero maestro d'arte, non ti dettava il suo sapere, nel senso che non te lo rovesciava addosso - ciò che molto facilmente avrebbe provocato un tuo schiacciamento e un tuo conseguente rifiuto - ma usava una sorta di subdola fascinazione, lei si faceva vetrina di sé, di modo che chi voleva prendersi qualcosa poi se la prendeva. Usava pochi discorsi, piccole semplici frasi e gesti che ti mettevano in uno stato di bisogno, così che dentro di te avessi sempre un fuoco, una bramosia di ricercare la bellezza e l'equilibrio. Lei ha fatto di me il suo arazzo. Da quando mi prese in braccio decise di fare su di me una sua copia. Ed io stando sul suo grembo sentivo di stare come sulla seta. Era per me una forza paurosamente appagante. Era un respiro dopo una notte di non respiro.
Haamiah non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Giuda Era Esoterismo 84 08-11-2011 17.18.21
Linguine selvatiche al profumo di mare seleparina Alimentazione 5 27-11-2005 01.06.25
Il mare d'inverno - Loredana Bertè Amy Testi Canzoni 10 05-11-2005 19.44.41
L' UOMO E IL MARE Era Letteratura & Poesia 2 04-06-2004 21.03.50


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10.44.26.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271