Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Botteghe > Arte > Letteratura & Poesia

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 17-04-2005, 00.22.27   #1
*Sissi*
Bannato/a
 
L'avatar di *Sissi*
 
Data registrazione: 02-06-2004
Messaggi: 183
Predefinito

Volevo volare
e mi han tarpato l'ali
volevo essere
e mi han cancellato il soggetto
volevo apparire
e mi hanno oscurato
volevo parlare
e mi hanno zittito
volevo lavorare
e mi hanno riso in faccia
volevo amare
e mi hanno rapinato
volevo sognare
ma mi hanno svegliato
volevo esser protagonista
e mi hanno vestito da comparsa
volevo essere giovane
e come gli altri giovani
e mi hanno presentato
i 35 anni su un piatto d'argento
che profuma di pietanze amare
volevo un po' per me
ma hanno rapinato anche il pronome me
volevo una vita
ho trovato una guerra
volevo donne che mi
potessero comprendere e aiutare
trovavo uomini invadenti
in situazioni che avrei
preferito evitare
volevo uomini per
potermi donna sentire
ma ho frequentato ambienti
prettamente femminili
dove sentivo solo gli echi delle
delle altre vite risuonare
volevo un pezzetto di serenità
ho trovato una bella porzione di rabbia
volevo essere simile agli altri
mi son vista dissimile nel peggio
cercavo di confidarmi
ma trovavo solo amiche con
storie a dir loro interessanti
che unicamente volevano confidarsi con me
speravo in storie da raccontare
ma continuo a esser condannata
ad ascoltare le storie
d'amore e di sesso delle altre

sintesi delle mie considerazioni:
spettatrice della vita (((((((((((((((((((((((((((((
*Sissi* non è connesso  
Vecchio 17-04-2005, 01.33.24   #2
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,223
Predefinito

Sissi.. in un certo senso siamo tutti spettatori della vita, nessuno può scegliere più di tanto, tanto più se ci si lascia vivere, bisogna viverla la vita... ogni momento sia quelli belli che quelli brutti... lo so che ti sembrerà il mio un discorso new age ma sai perchè in proporzione abbiamo (o crediamo di avere) più momenti brutti? Perchè quelli belli li gustiamo a fondo, li viviamo, mentre quelli brutti cerchiamo di passarli in apnea senza viverli... per cui qualcosa in noi ci porta sempre a ritrovare esperienze simili,perchè il nostro Essere vuole sperimentare tutto non solo il bello, vuole essere completo... non prenderla come un "Ma che mi dice? Che sono io che vado a cercarmela?" non è questo il senso... capita a tutti, me compreso....
Vivi Sissina... ora non ieri, non domani... ora
Uno non è connesso  
Vecchio 17-04-2005, 01.41.08   #3
MaxFuryu
Cittadino/a Stabile
 
L'avatar di MaxFuryu
 
Data registrazione: 03-04-2005
Messaggi: 425
Predefinito

mi dispiace dirlo, la poesia è bella e potrei quindi essere frainteso o passare per rozzo, ma secondo me la persona che l'ha scritta nn le voleva realmente tutte queste cose

scusa sissi, ma la pensavo troppop questa cosa per non dirla, scusamio ancora
MaxFuryu non è connesso  
Vecchio 17-04-2005, 07.39.25   #4
pluto
Bannato/a
 
L'avatar di pluto
 
Data registrazione: 20-07-2004
Messaggi: 213
Predefinito

il carpe diem oraziano il "vivi il presente" è pur sempre vero e autentico...il passato per quanto fastidioso, doloroso fonte di inadeguatezza dobbiamo cercare di lasciarlo scorrere via...e cominciare anche nelle piccole cose a vivere in maniera ironica....anche le cose brutte se prese con un po' di ironia lentamente possono essere digerite... s'intende che questo non vuol dire non sentire il dolore e non sentire la sofferenza, ma semplicemnte vivere la vita in modo diverso..cercando di riconciliarsi con se stessi e di perdonarsi, Sissi carissima, finchè non riuscirai a perdonarti........e ti assicuro che lo puoi fare
pluto non è connesso  
Vecchio 17-04-2005, 12.47.36   #5
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

non vivere alla giornata ...che ha un significato diverso....
ma vivere il qui e ora...non sempre è facile.....
ma si può fare....
eppure è vero che il passato fa parte di noi.....
se oggi sono così o cosà....è anche per il bagaglio
che mi porto.....bagaglio come esperienza.....
bagaglio come situazioni...vissuti....incontri....scontri....
forse è per questo che dal passato devo portare
ad oggi le esperienze......
se furono esperienze positive......sono oggi conferme...
se furono esperienze negative....sono oggi indicazioni che
quell'esperienza...così come la feci...non mi appagò....

il passato....fosse anche solo ieri.....è esperienza fatta...
oggi trattengo ...l' insegnamento di ieri......per modificarmi....
per capirmi......per camminare oggi......per vivere ciò che
l' oggi mi presenta......e se non mi piace.....provo...
con l' esperienza a modificarMi....poichè non posso modificare
gli altri....tento di modificare i miei atteggiamenti....le sensazioni...

come vedi parlo di me.....prendendo spunto dalle tue riflessioni....
e leggendo le tue parole....per altro sempre toccanti e incisive....
non posso che chiedermi ....come ha fatto max....se davvero vuoi
quelle cose......se davvero le senti tue......e allora che aspetti?
è sempre troppo facile dare agli altri il nostro peso....
lo dico perchè l'ho fatto.....una....due...mille volte.....
non ottenendo nulla..solo rabbia su rabbia......
le vuoi? sai di avere il diritto di essere felice o quanto meno serena?
'lavora' lavora tu su questo.....nessuno può modificare il tuo essere..
solo tu lo puoi fare......gli altri....ti possono ascoltare.....capire.....consolare
ma non agire...pensare...vivere per te.......

non è un attacco Princi e lo sai......
come sai che ci sono persone che sanno ascoltarti
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 17-04-2005, 13.45.50   #6
Red
Cittadino/a
 
L'avatar di Red
 
Data registrazione: 26-02-2005
Residenza: New York
Messaggi: 114
Predefinito

Smetti di "volere" e la vita sara tua

Red non è connesso  
Vecchio 17-04-2005, 22.29.30   #7
Ladymind
Utente Cancellato
 
L'avatar di Ladymind
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 317
Predefinito

Sissi che dirti che gli altri non hanno già detto? Condivido un pò tutto ciò che è stato detto... aggiungo: se sposti la focale (si dice così?, ma sono sicura che comprendi cosa voglio dire) vedrai molte cose da un altro punto di vista... il "negativo" potrebbe diventare un'occasione di crescita (e non sto dicendo che non sei matura) e di trasformazione.
Il passato come dice Era fà parte di noi, ma ad un certo punto non può condizionarci ed impedirci sempre di vivere l'adesso.
Molla quel peso Sissi, liberati dalle zavorre... non permettere al passato di continuare a farti del male.
Prenditi tutto ciò che ti spetta e che hai perso, non perdere altro tempo.
Se davvero lo vuoi già domani potresti cogliere i primi frutti.

P.S. rivoglio il micio nel tuo avatar!!! (e non mandarmi a care)
Ladymind non è connesso  
Vecchio 24-04-2005, 19.15.01   #8
*Sissi*
Bannato/a
 
L'avatar di *Sissi*
 
Data registrazione: 02-06-2004
Messaggi: 183
Predefinito

ma se non sono un gatto lady sniff sniff
anche se la mia Meggie mi prende per mamma gatta e a tre anni suonati quando fa le fusa e fa la pasta sul mio maglioncino si mette anche a "succhiare"
baciozzo ladyna
*Sissi* non è connesso  
Vecchio 24-04-2005, 19.38.18   #9
Ladymind
Utente Cancellato
 
L'avatar di Ladymind
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 317
Predefinito

che belli i mici quando fanno la pasta...
e poi le coccole sono sempre le coccole, micia o non micia
Ladymind non è connesso  
Vecchio 19-09-2011, 21.47.07   #10
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Sissi.. in un certo senso siamo tutti spettatori della vita, nessuno può scegliere più di tanto, tanto più se ci si lascia vivere, bisogna viverla la vita... ogni momento sia quelli belli che quelli brutti... lo so che ti sembrerà il mio un discorso new age ma sai perchè in proporzione abbiamo (o crediamo di avere) più momenti brutti? Perchè quelli belli li gustiamo a fondo, li viviamo, mentre quelli brutti cerchiamo di passarli in apnea senza viverli... per cui qualcosa in noi ci porta sempre a ritrovare esperienze simili,perchè il nostro Essere vuole sperimentare tutto non solo il bello, vuole essere completo... non prenderla come un "Ma che mi dice? Che sono io che vado a cercarmela?" non è questo il senso... capita a tutti, me compreso....
Vivi Sissina... ora non ieri, non domani... ora
Quindi se riusciamo a vivere consapevolmente i momenti brutti, poi non si dovrebbero ripetere le stesse dinamiche giusto?
Astral non è connesso  
Vecchio 20-09-2011, 00.42.24   #11
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,223
Predefinito

Si se li vivi consapevolmente, compreso quello che ha fatto per arrivare in quel momento.
Uno non è connesso  
Vecchio 20-09-2011, 11.12.47   #12
luke
Organizza eventi
 
L'avatar di luke
 
Data registrazione: 27-03-2009
Messaggi: 2,021
Predefinito

Stavo riflettendo su quanto ho scritto nel 3d sul bel sogno che ho fatto...ad un certo punto dico :

"mi sono rimaste impresse più le sensazioni che mi ha lasciato più che un eventuale significato, che se c'è bene se no pazienza, ma stavolta mi posso gustare anche il resto"

come se invece quando faccio sogni brutti, deprimenti, ansiogeni cercassi solo l'interpretazione evitando di gustare.
Probabilmente la stessa cosa mi accade nella vita ordinaria, cioè gusto , assaporo i momenti belli, ed invece in quelli brutti magari interpreto, filosofeggio e così via.
Non credo sia totalmente sbagliato farlo ma, se ho ben capito, si dovrebbero gustare i momnti brutti allo stesso modo di quelli belli? Il meccanismo è lo stesso o cambia qualcosa?

Si potrebbe dire che viverli con consapevolezza, o almeno un primo passo per farlo, è cercare un mix di "degustazione" e interpretazione/razionalizzazione?
__________________
...cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.

C'è una pace che si trova soltanto al di là della guerra. Se quella battaglia deve arrivare, io la combatterò.

Flectere si nequeo superos, Acheronta movebo

Ultima modifica di luke : 20-09-2011 alle ore 11.30.32.
luke è connesso ora  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Lo scopo della nostra vita Shanti Esoterismo 57 02-08-2006 13.22.29
I segni dello zodiaco moonA Astrologia Occidentale 14 28-07-2006 14.30.46
incoscio collettivo isaefrenk Psicologia moderna e antica 23 01-08-2005 14.32.44


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20.07.01.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271