Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Articoli > Esoterismo

Closed Article
 
Utilità Articolo Cerca in questo Articolo
Stregoneria senza superstizione
 Stregoneria senza superstizione


Inviato da  Uno
  06-01-2007
Predefinito Page 1

Cercherò di esporre, con i limiti della comunicazione verbale, i principali concetti di questa arte, togliendole ogni connotato di superstizione, evitando ovviamente di scendere in alcuni particolari che potrebbero comunque essere mal usati.
Vi consiglio di leggere l'articolo sull'Agricoltura biodinamica secondo Steiner anche se non coltivate nulla, molte cose si incasellano.
Ma premetto che non mescolerò, per esempio magia e stregoneria, tutto è connesso e le cose in comune tra le varie arti, filosofie e anche religioni sono molte ma non si possono mescolare senza degradarne la sostanza, si possono studiare parallelamente (una per volta) ma non mescolare, preferisco una 500 ed una 126 piuttosto che una loro fusione che assomigli ad una ferrari, che consumi come una ferrari, che pesi come un tir e corra come un bicicletta.
Iniziamo a togliere subito buona parte dell'apparente oscurità a quest'arte dicendo che non esiste stregoneria che possa costringere qualcosa che di per se non accadrebbe, essa può solo favorire alcune cose e ostacolarne altre.
 Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  stregonebadisco.jpg
Visite: 473
Dimensione:  21.8 KB
Stregone di Badisco nel salentino
fra i 4.000 e i 3.000 anni a.C.
 
La stregoneria vera ha una una sua scuola e una sua forma di iniziazione proprio per evitare che sia utilizzata per fini sbagliati, purtroppo come tutte le cose fatta la legge trovato l'inganno e qualcuno esce dai binari. Un praticante serio non dovrebbe mai favorire l'unione sentimentale tra due persone se questo non è il bene per queste persone, se quest'unione per via naturale sarebbe stata tanto remota da non avvenire praticamente mai.
Il concetto base di qualsiasi stregoneria (ma non solo, vale per la magia, per il miracolo etc) è che ci sono tot possibilità che ogni cosa accada, alcune sono in numero elevato altre meno, l'atto di stregoneria che sia una pozione, un filtro, un incantesimo etc è di portare in rilievo ed accellerare una di queste possibilità.
Facciamo un esempio pratico, mettiamo che un ragazzo andando a scuola abbia 5 possibilità di essere promosso, 3 di essere rimandato e 1 di essere bocciato, l'atto di stregoneria dovrebbe per assicurare il successo o bloccare quell'unica possibilità di insuccesso e quelle due di essere rimandato o agevolare le 5 di essere promosso o entrambe.
Questo è solo un esempio, se qualcuno si impegnasse per un problema del genere sarebbe solo un prezzolato.... a meno che da questo non dipenda qualcosa di importante per il ragazzo.
Giro ancora intorno all'esempio, per cercare di evitare fraintendimenti, l'atto di stregoneria favorirebbe o sfavorirebbe solo quello che è già presente, ma il ragazzo comunque dovrebbe studiare, almeno quel minimo per attuare il processo... comunque la stregoneria lo influenzerebbe allo studio.
Purtroppo deve esistere anche il caso opposto cioè bloccare le 5 di essere promosso etc.... ma se la volontà di studiare del ragazzo è più forte (ed avendo 5 possibilità si presume sia forte) può vincere.
Dopo questo preambolo, che poi riprenderemo in altre forme, sono certo che la parola "filtro" avrà un'altro senso per parecchi di voi, un filtro di amore per esempio potrebbe filtrare le possibilità che un uomo (o una donna) si innamori di tot persone lasciando in campo in maniera più prepotente solo una/o.
Ripeto, e non mi stancherò mai di farlo, il senso di un simile filtro sarebbe solo se queste due persone incontrandosi, unendosi possano fare un'esperienza importante per entrambi, dovrebbe solo essere un aiuto ai piani Divini o Cosmici se preferite, ma mai un cercare di piegarli (tra l'altro riesce per poco e a caro prezzo) ai propri voleri, se vogliamo una forma più potente dei vecchi sensali di nozze, figure che da noi non esistono più da molto tempo, che con l'esperienza sapevano combinare unioni che potessero dare frutti.
  Next Page: Strumenti (Page 1 of 2 )   Avanti Ultima Pagina
  #1  
By Uno on 18-03-2008, 12.31.00
Predefinito

Closed Article


Utilità Articolo Cerca in questo Articolo
Cerca in questo Articolo:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
You may non post new articles
You may non post comments
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Articolo Article Starter Category Comments Ultimo messaggio
Connessione senza fili Shanti Pc 12 23-12-2005 20.59.55
pesciolino al sale senza fare troppi macelli in cucina Astolfo Alimentazione 5 25-11-2005 12.09.14
Senza titolo Era Letteratura & Poesia 5 17-05-2005 23.42.58


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22.27.08.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271