Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Botteghe > Ecologia, Altro consumo, Dietrologia etc etc

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 10-01-2011, 13.02.51   #1
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,312
Predefinito Canone Rai 2011, varie

Eccoci al solito. Quest'anno il pudore ha impedito aumenti spropositati ma comunque per non rimanere indietro ci sarà un aumento di 1,5 euro. Poi però sento cretinate sul fatto che siccome c'è la crisi forse si dovevano fare meno ferie

In realtà l'aumento per questo anno è stato minimo di 30 euro visto che chi vuole vedere la tv è stato costretto come minimo ad acquistare un decoder... oppure tanti anziani analfabeti tecnologici sono stati costretti a cambiare completamente tv.
La cosa ai limiti dell'assurdo è che contrariamente al solito non ci stanno già martellando da tempo con i vari spot sull'importanza del rinnovo e sui "meravigliosi" premi per gli estratti (dei posti per vedere qualche programma dal vivo ).
E già.... perchè la campagna di questo anno era una serie di spot in vari dialetti incomprensibili per marcare il fatto che la tv ci unisce e possiamo dire che si ci unisce... nel non riuscire più neanche a vederla decentemente .
Perchè a quanto leggo (e vedo sulla mia tv) in ogni dove di Italia, se togliamo chi "ha la fortuna" di abitare sotto le antenne trasmittenti, ci sono zone in ombra che se va bene riescono a vedere i 3 principali canali, ma spesso per periodi più o meno lunghi neanche quelli. Io sono stato 4 giorni senza i canali Rai.

Strano che Mediaset ed altri, tipo Cielo, La7 pur non pagandoli si vedano bene, almeno da me.

Un piccolo appunto sulla nuova iniziativa, chi ha più di 75 se non ha reddito a sufficienza è esonerato dal pagamento del canone. Iniziativa giusta, però visti i 6713 euro annui (516 mensili) fissati come tetto, mi chiedo se uno a 74 o anche a 36 anni non abbia lo stesso diritto... senza parlare del fatto che quando inevitabilmente (probabilmente appena avranno preparato spot meno umilianti) ci martelleranno per farci rinnovare il canone sono sicuro che non menzioneranno questa possibilità. Poi per quelli che ne saranno al corrente, magari informati da parenti, immagino quali documentazioni si dovranno produrre per ottenere l'esenzione.... insomma più pubblicità che altro.
Uno non è connesso  
Vecchio 10-01-2011, 14.18.06   #2
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
La cosa ai limiti dell'assurdo è che contrariamente al solito non ci stanno già martellando da tempo con i vari spot sull'importanza del rinnovo
Perchè vogliono piazzarcelo in automatico nella bolletta della luce... anzi mi pare sia già passata la cosa.
In pratica ribaltano il ragionamento. Tutti quelli che hanno un contratto per l'elettricità hanno anche la tv e quindi pagano. Sta a te dimostrare (o dichiarare?) di non averla e quindi di non dover pagare.

Da un certo punto di vista, data la tendenza all'evasione, non mi dispiace il sistema. Dall'altra c'è il solito discorso su come vengono usati e/o sul fatto che sia corretto tassare la proprietà di un apparecchio televisivo.
Ray non è connesso  
Vecchio 10-01-2011, 15.47.31   #3
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,312
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Perchè vogliono piazzarcelo in automatico nella bolletta della luce... anzi mi pare sia già passata la cosa.
In pratica ribaltano il ragionamento. Tutti quelli che hanno un contratto per l'elettricità hanno anche la tv e quindi pagano. Sta a te dimostrare (o dichiarare?) di non averla e quindi di non dover pagare.

Da un certo punto di vista, data la tendenza all'evasione, non mi dispiace il sistema. Dall'altra c'è il solito discorso su come vengono usati e/o sul fatto che sia corretto tassare la proprietà di un apparecchio televisivo.
Ah... questa me l'ero persa.
Concordo che da un certo punto di vista sarebbe meglio così almeno avrò la soddisfazione di non essere uno dei cretini che lo paga mentre altri..... e magari (illusione) potrebbero da 110 portarmelo a 60/70 euro.
D'altro canto non oso immaginare i risvolti, se oggi funziona come funziona e non c'è modo di reclamare, figuriamoci quando non ci accorgeremo neanche più di pagarlo.
Visto che siamo passati al digitale e che gli strumenti ci sono, la cosa più giusta sarebbe utilizzare le schede prepagate.

Comunque prima lo dovevi pagare solo perchè avevi la televisione, poi anche se avevi solo un pc, adesso se hai l'elettricità, poi si accorgeranno che esistono tv a batteria quindi ce lo faranno pagare solo perchè abbiamo la vista e/o l'udito e saranno esonerati solo i non vedenti o i non udenti dietro certificazione medica che sarà più rigorosa di quella che producono i falsi invalidi.
Scusate la vena polemica, ma il canone Rai è una di quelle cose che proprio non digerisco, soprattutto quando sento che il Morandi nazionale prende 1,5 milioni di euro per pochi giorni di lavoro (e non virgoletto lavoro ma...)
Uno non è connesso  
Vecchio 10-01-2011, 17.06.18   #4
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Concordo che da un certo punto di vista sarebbe meglio così almeno avrò la soddisfazione di non essere uno dei cretini che lo paga mentre altri..... e magari (illusione) potrebbero da 110 portarmelo a 60/70 euro.
Hanno detto che metà di quello che recupereranno dalle evasioni andrà ad abbattere il canone. Ossia, siccome prevedono con questo sistema che avranno più introiti, se ho capito, la differenza tra quest'anno e il precedente, divisa per metà, andrà suddivisa tra tutti i paganti togliendola dal canone successivo.
Staremo a vedere...
Ray non è connesso  
Vecchio 10-01-2011, 17.12.10   #5
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,421
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Perchè vogliono piazzarcelo in automatico nella bolletta della luce... anzi mi pare sia già passata la cosa.
In pratica ribaltano il ragionamento. Tutti quelli che hanno un contratto per l'elettricità hanno anche la tv e quindi pagano. Sta a te dimostrare (o dichiarare?) di non averla e quindi di non dover pagare.
Anche io me l'ero persa, e visto che faccio parte dei "furbi" che pagano il canone, posso illudermi che dato che in questo modo dovranno pagarlo tutti potrebbero un minimo abbassarne il costo (io ricordavo che l'anno scorso fosse intorno ai 105 € e quest'anno 110, ma mi sa che sbaglio), in tutti i casi anche solo 1 euro all'anno è un furto per come la vedo.

Adesso di fatto è una tassa di possesso, il bollettino arriva dall'Agenzia delle Entrate (già l'anno scorso e tutte le volte che arriva temo che sia chissà che tassa da pagare), non so proprio come potranno farla passare con la bolletta dell'elettricità, sempre come tassa di possesso?.. ma comunque vediamo che succede.
Nel frattempo per quest'anno non resta che pagare, tanto per cambiare..

Ultima modifica di RedWitch : 10-01-2011 alle ore 17.12.33. Motivo: non ho ancora letto Ray
RedWitch non è connesso  
Vecchio 10-01-2011, 17.16.19   #6
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da RedWitch Visualizza messaggio
non so proprio come potranno farla passare con la bolletta dell'elettricità,
Ah questo non so neanche io e penso per ora neanche loro. Ho idea, ma è più una fantasia che altro (ma conoscendo i polli...) che obbligheranno le varie aziende erogatrici di elettricità a pagare i vari canoni e incassare dagli utenti... in modo che siano le stesse società a fare resistenza ai non pagamenti.
Vedremo...
Ray non è connesso  
Vecchio 17-02-2011, 15.52.12   #7
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Mi domandavo... il canone è una tassa sul possesso di un apparecchio televisivo. Ma cos'è un apparecchio televisivo? Per logica dovrebbe essere un apparato tecnologico in grado di ricevere e riprodurre per la fruizione un segnale televisivo.

Ora... la mia tv, senza l'ormai indispensabile decoder, è ancora un apparecchio televisivo? Dato che senza decoder non vedo nulla...

Se non lo è e io volessi possedere la tv (chessò, per guardarci i dvd) e non possedere il decoder, sarei esentato dal pagamento del canone?
Ray non è connesso  
Vecchio 17-02-2011, 16.11.27   #8
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,421
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
.........Ora... la mia tv, senza l'ormai indispensabile decoder, è ancora un apparecchio televisivo? Dato che senza decoder non vedo nulla...
............
Non so se la farebbero passare, dato che se non sbaglio qualche tempo fa edra uscita la storia che bastava avere un pc a casa per dover pagare il canone, se potenzalmente dal monitor del computer puoi vedere la tv...

In pratica se non ho capito male per non pagare il canone dovremmo non avere in casa nè radio, nè computer nè apparecchi televisivi
RedWitch non è connesso  
Vecchio 17-02-2011, 18.33.23   #9
Faltea
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-03-2007
Messaggi: 1,164
Predefinito

Il canone rai è la tassa sulla radiotelevisione.
Con il pc senti la radio... snif... di conseguenza devi pagare la tassa...
Anche se usi il televisore come monitor, hai sempre il pc per passeggiare nelle strade di Ermo... e lo stato pensa che mentre passeggi ascolti anche un po' di musica ..
Se non lo fai, peggio per te... paghi lo stesso...

Che tristezza

Poi pensavo che se non bastasse la radio la puoi sentire anche dal telefonino sempre via internet...

Nzomma... nun c'è scampo!
Faltea non è connesso  
Vecchio 19-02-2011, 14.49.38   #10
filoumenanike
Organizza eventi
 
L'avatar di filoumenanike
 
Data registrazione: 05-12-2008
Messaggi: 1,712
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Faltea Visualizza messaggio
Nzomma... nun c'è scampo!
Allora chiediamo a Borghezio come fa a non pagare il canone tv, lo ha dichiarato pubblicamente ieri sera in una intervista sull'unità d' Italia!
filoumenanike non è connesso  
Vecchio 07-11-2011, 17.09.09   #11
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,529
Predefinito

Per non pagare il canone bisogna fare una dichiarazione di disdetta in cui si afferma che non si possiede nessun mezzo per la diffisione di programmi rai. A questo punto si attende che un agente della Guardia di Finanza venga a verificare e a sigillare la tv eventualmente presente in casa il pc e la radio, e la radio della macchina immagino anche e il cellulare se è umts.
Il cellulare se naviga in internet da l'onere del canone rai... lo sapevate? Era immaginabile.. ma se non ho un contratto che mi fa navigare? Lo paghi lo stesso perchè la tassa è di possesso.

Perchè c'è chi dichiara di non pagare il canone? La lega del Veneto, ho letto informandomi in giro, lo dichiara apertamente e senza problemi perchè hanno fatto una campagna per la disdetta del canone, e quasi tutti i Veneti sembra abbiano fatto la disdetta e nessun finanziere è mai andato a sigillare nulla. Ma loro sono in regola.
Confidano sul fatto che la GdF non perde tempo con queste cose... ma soprattutto sul fatto che per entrare in casa si deve avere un mandato del magistrato e nessun magistrato da un mandato di perquisizione per motivi così futili.

Io non mi spiego perchè mai non trovino un modo intelligente... di gestire la cosa. Evidentemente guadagnano più così. La rai oggettivamente fa dei programmi scadentissimi alla pari delle concorrenti. Pochissime eccezioni si salvano. Per cui non vedo per quale misteriosa ragione in tempo di crisi millantata si debba anche pagare una tassa su qualcosa che è un servizio pessimo.
Vabbeh soliti discorsi fatti e rifatti... ma è così.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 08-11-2011, 09.38.34   #12
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,312
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
e quasi tutti i Veneti sembra abbiano fatto la disdetta
Non diamo cassa di risonanza a stupidaggini scritte da chissà chi.
"Quasi tutti" è decisamente errato.

Comunque se fosse così lo trovo comunque un metodo più corretto (anzi è corretto e basta, se lo Stato non controlla e non segue le pratiche non è mica colpa loro) di quelli che non lo pagano direttamente senza neanche autodenunciarsi...
Uno non è connesso  
Vecchio 08-11-2011, 09.55.02   #13
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Ormai non sanno più cosa inventarsi per tassare i cittadini, in ogni caso bisogna pagare la tassa, pure se con la televisione, io ci vedo i film registrati in videocassetta o dvd?

Praticamente ti fanno pagare la televisione come se fosse un bene di lusso, e se ci pensiamo bene, all'inizio degli anni 70 era cosi.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 08-11-2011, 10.14.34   #14
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,529
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Non diamo cassa di risonanza a stupidaggini scritte da chissà chi.
"Quasi tutti" è decisamente errato.
Hai ragione.. parlavano di appartenenti ad un partito specifico, e ne parlavano come fosse tutto il Veneto, ma in effetti non è corretto.
Quote:


Comunque se fosse così lo trovo comunque un metodo più corretto (anzi è corretto e basta, se lo Stato non controlla e non segue le pratiche non è mica colpa loro) di quelli che non lo pagano direttamente senza neanche autodenunciarsi...
Però giocano sul fatto che sanno già a priori che lo Stato non contrellerà e pertanto fruiscono del servizio e non pagano. Non so, non è che lo trovo poi così corretto da un punto di vista morale.. pratico sicuramente lo è.

In ogni caso era per rispondere alla domanda di mesi da fa di Filo.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
Vecchio 09-11-2011, 09.46.08   #15
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,312
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
Però giocano sul fatto che sanno già a priori che lo Stato non contrellerà e pertanto fruiscono del servizio e non pagano. Non so, non è che lo trovo poi così corretto da un punto di vista morale.. pratico sicuramente lo è.

In ogni caso era per rispondere alla domanda di mesi da fa di Filo.
Teoricamente non è neanche detto che usufruiscano del sistema, poi in pratica sarà sicuramente.

Potremmo entrare in un infinito discorso di livello accettabile di servizio, perchè in molte zone del veneto dopo che hai speso cifrone di antennista ti devi ancora accontentare di come vedi la rai e di quanti canali riesci a vedere perchè passando al digitale hanno eliminato alcuni ripetitori e venduto delle frequenze all'ex Yugoslavia.
C'era infatti una proposta provocatoria di non pagare tutti il canone (non solo quelli di un certo partito, anche la sinistra estrema non è contenta di pagare e non poter usufruire) finchè non avessero risolto, invece è finita che alcuni canali magari dal Marocco con la parabola (e senza pagare il canone) li vedi e da alcune zone del Veneto no.
Per farti capire per risparmiare 200.000 euro (con tutti i milioni che pagano ad un qualsiasi ospite di mezz'ora di SanRemo) e guadagnarne altri che non so dalla vendita delle frequenze, ci sono almeno un centinaio di migliaia di cittadini che vedono male la tv

Comunque il discorso è che la legge mette a disposizione una certa procedura per non pagare e non dover buttare gli apparati (l'unica alternativa ma che magari uno non vuol fare perchè dopo 3 anni ci può ripensare) se uno la segue e lo Stato non segue l'iter.....
Io potrei aver bisogno per una visita medica urgente di dover parcheggiare in divieto di sosta. Potrei accettare di pagare la multa perchè non posso assolutamente ritardare la visita. Se il vigile non passa a farmi la multa devo autodenunciarmi? Tra l'altro in questo caso non ho tolto nulla a nessuno (a meno che non abbia parcheggiato davanti un passo carrabile etc) .
Moralmente l'importante è che se passa il vigile poi io non cerchi delle scuse assurde per giustificarmi. Se pago/accetto le conseguenze delle mie azioni (che non abbiano danneggiato nessuno) sono a posto con la coscienza

Diverso sarebbe che rubassi alla nonnina la pensione per comprarmi un cellullare. In quel caso anche se non beccano sempre sarei moralmente in una posizione errata.

Nel caso della tv potrebbe essere anche qualcuno che proprio non riesce in quell'anno a pagare il canone ma non vuol gettare via la tv. Che deve fare se lo Stato non si adopera di seguire quello che ha decretato?

Poi potremmo parlare del fatto che anche in Rai volevano mettere canali criptati con pagamento a parte.... sarebbe proprio un'indecenza.
Uno non è connesso  
Vecchio 09-11-2011, 10.25.01   #16
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Io potrei aver bisogno per una visita medica urgente di dover parcheggiare in divieto di sosta. Potrei accettare di pagare la multa perchè non posso assolutamente ritardare la visita. Se il vigile non passa a farmi la multa devo autodenunciarmi? Tra l'altro in questo caso non ho tolto nulla a nessuno (a meno che non abbia parcheggiato davanti un passo carrabile etc) .
Moralmente l'importante è che se passa il vigile poi io non cerchi delle scuse assurde per giustificarmi. Se pago/accetto le conseguenze delle mie azioni (che non abbiano danneggiato nessuno) sono a posto con la coscienza

Diverso sarebbe che rubassi alla nonnina la pensione per comprarmi un cellullare. In quel caso anche se non beccano sempre sarei moralmente in una posizione errata.
Questo discorso sarebbe da ripetere altrove, non sempre leggi e regole sono giuste, e nessuno e dico nessuno è mai perfettamente in regola, ed anche chi lo fosse basta poco, un documento che non si trova, e quant'altro per risultare fuorilegge.

Tornando al discorso del parcheggio, parcheggiare in secondo file, è scorretto e punibile, ma non ti puoi lamentare se qualcuno lo fa, perchè non ci sono i posti.
Il non pagare certi servizi o certe tasse è una forma di protesta, sopratutto visto che in certi casi i servizi si continuano a pagare sempre, ma in cambio si riceve il nulla o la scarsità.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 09-11-2011, 10.29.32   #17
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,312
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio

Tornando al discorso del parcheggio, parcheggiare in secondo file, è scorretto e punibile, ma non ti puoi lamentare se qualcuno lo fa, perchè non ci sono i posti.
In quel caso però danneggi quelli che poi sono bloccati dalla tua auto, se invece sei fuori regola perchè le tue ruote escono 30 cm dalle strisce ma non ostacolano nessuno.....
Uno non è connesso  
Vecchio 09-11-2011, 11.01.47   #18
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Si danneggia sempre qualcuno in qualche modo, se non è umano è un essere vivente, è la legge della sopravvivenza. Se mi ponessi scrupolo per esempio se quando raccolgo un frutto la pianta soffre, non dovrei mangiare più nulla ne vegetale ne animale e morire io.

Una legge in genere favorisce sempre qualcuno e danneggia sempre qualcuno, ma ovviamente c'è il minor danno possibile, ed il maggior danno possibile.
Se prendiamo il lavoro in nero, dovrebbe danneggiare parecchio, ma per altri è una salvezza piuttosto che nulla. E' difficile che la legge sia imparziale e giusta, a meno che non parliamo di leggi superiore ed universali, ma quelle di certe non sono fatte da noi.

Il problema nasce quando certe cose potrebbero benissimo essere evitate, ed invece per pigrizia, o (come nell'esempio della vecchietta) per egoismo puro, non si guarda in faccia a nessuno.

Sicuramente l'argomento delicato, ma non vorrei che passasse l'idea, che più sono in regola, preciso e quant'altro, più sono evoluto rispetto a chi non lo è (e te lo dice uno che cerca sempre di stare apposto e in regola con tutto).

Nel caso del canone Rai, sicuramente se si facesse Televisione con la T maiuscola, di certo non peserebbe cosi tanto pagarlo e sono sicuro che i miei genitori da piccoli, avrebbero pagato anche di più, pur di vedere la televisione, piuttosto che il nulla.
Oggi abbiamo una multitudine di servizi, e spesso non ci accorgiamo come siano quasi scontati averli.

Vabbè sto decisamente fuoritema
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 09-11-2011, 11.22.14   #19
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,529
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
[...]

Alla luce di quello che hai detto effettivamente è tutta un'altra prospettiva la moralità della cosa... ma non mi avrebbe convinta pienamente in ogni caso se non concludevi il discorso parlando dell'assunzione di responsabilità nel caso accada che passi il vigile (nel caso dell'esempio).

Possiamo ad esempio parlare dei napoletani che quest'anno non hanno pagato la TARSU... io non mi son sentita di dargli torto.
Quote:


Poi potremmo parlare del fatto che anche in Rai volevano mettere canali criptati con pagamento a parte.... sarebbe proprio un'indecenza.
Così impostata si.. ma sarai d'accordo ad esempio che si eliminasse il canone afavore di un abbonamento che scelgo e allo stesso prezzo e con il diritto di chiuderlo in ogni momento.

Comunque non si paga solo in Italia, esiste anche in Austria ad esempio ed è molto più caro, mi pare si aggiri introno a 240 euro l'anno. Per i residenti Austriaci cittadini stranieri però viene abbattuto di molto.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Banco alimentare (onlus e beneficenze varie) Uno Manifestazione pacifica del nostro volere 9 14-12-2008 18.40.15
Canone rai Sole Manifestazione pacifica del nostro volere 11 17-05-2008 16.25.12
Tassisti, Alitalia e varie... è un bene bloccare l'economia? Uno Ecologia, Altro consumo, Dietrologia etc etc 1 19-07-2007 15.37.41
Canone telecom Uno Palco delle Premiazioni 4 16-12-2006 01.51.06


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07.59.22.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271