Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Esoterismo

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 07-02-2012, 18.16.52   #126
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,644
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Si imparziale. Si è un paradosso, è questo il problema, se mi astengo rimarrei imparziale, ma se faccio bene a fare cosi sto seguendo la via del bene, se faccio male a fare così sto seguendo quella del male.
Non credo che essere imparziale voglia dire astenersi. POtrebbe a volte voler dire intervenire. Astenersi è una scelta che porta con se delle conseguenza. Per cui non può esistere "non faccio niente così sono a posto"
Se sei a conoscenza di una situazione ne diventi responsabile volente o nolente e le tue azioni o non azioni incideranno in quell'evento. Per tanto meglio fare ciò che vuoi fare che sia bene o male.

Se invece per imparziale tu intendi astenerti dal giudizio soggettivo sulla cosa... allora il discorso cambia. Ma il fatto di astenersi da un giusdizio non vuol dire non si compierà una scelta e una azione.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole è connesso ora  
Vecchio 07-02-2012, 19.34.58   #127
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
Non credo che essere imparziale voglia dire astenersi. POtrebbe a volte voler dire intervenire. Astenersi è una scelta che porta con se delle conseguenza. Per cui non può esistere "non faccio niente così sono a posto"
Se sei a conoscenza di una situazione ne diventi responsabile volente o nolente e le tue azioni o non azioni incideranno in quell'evento. Per tanto meglio fare ciò che vuoi fare che sia bene o male.

Se invece per imparziale tu intendi astenerti dal giudizio soggettivo sulla cosa... allora il discorso cambia. Ma il fatto di astenersi da un giusdizio non vuol dire non si compierà una scelta e una azione.
Ma anche se sei imparziale e agisci nel modo più equo possibile, ci sarà la conseguenza che a qualcuno scaturirà un bene e ad un altro un male.
Guarda per esempio il giudice.

Ma non è detto che questi comportamenti non possono essere ambivalenti, quando si dice che Dio è un giudice severo ma una madre misericordiosa, non mi sembra che è la media di queste due cose, ma che in un certo caso è il primo e in un'altro caso può essere il secondo. La sua imparzialità sta nello sciegliere quando esserlo.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 07-02-2012, 20.36.23   #128
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,644
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Ma anche se sei imparziale e agisci nel modo più equo possibile, ci sarà la conseguenza che a qualcuno scaturirà un bene e ad un altro un male.
Guarda per esempio il giudice.
Mi pare che sia proprio quello che sto sostenendo. Qualunque cosa tu faccia ha delle conseguenze che lo vuoi o meno. Che pensi di sceglierlo o meno.
Quote:


Ma non è detto che questi comportamenti non possono essere ambivalenti, quando si dice che Dio è un giudice severo ma una madre misericordiosa, non mi sembra che è la media di queste due cose, ma che in un certo caso è il primo e in un'altro caso può essere il secondo. La sua imparzialità sta nello sciegliere quando esserlo.
Lo umanizzi troppo.. io non mi ci addentrerei in questi termini.
__________________
Se non sarò me stesso chi lo sarà per me? E se non ora, quando?
Sole è connesso ora  
Vecchio 09-02-2012, 13.29.43   #129
Faltea
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-03-2007
Messaggi: 1,164
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio

Il male consapevole non dovrebbe succedere perchè quando prendi coscienza che è facevi quel male perchè vedevi le cose (ad esempio) al contrario di come erano se segui dei principi non le fai più. E se lo fai ancora vuol dire che non hai risolto del tutto non rimesso a posto le cose in te stessa fino in fondo.
Il male consapevole c'è nel momento in cui provi piacere nel farlo allora lo ricerchi.
__________________
Non ho bisogno di chi la pensa come me, ma di crescere aprendo la mente a diversi modi di vedere e di pensare.
Faltea non è connesso  
Vecchio 09-02-2012, 14.02.04   #130
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Faltea Visualizza messaggio
Il male consapevole c'è nel momento in cui provi piacere nel farlo allora lo ricerchi.
Anche chi segue un percorso di male, lo ricerca, c'è chi ha proprio lo scherno e l'avversione al bene. C'è anche un evoluzione nel male, invece di divenire divini, si diventa diabolici.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
Vecchio 09-02-2012, 14.51.42   #131
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,994
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Faltea Visualizza messaggio
Il male consapevole c'è nel momento in cui provi piacere nel farlo allora lo ricerchi.
Mi puoi fare un esempio per capire cosa intendi?
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 10-02-2012, 13.28.13   #132
Faltea
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-03-2007
Messaggi: 1,164
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Anche chi segue un percorso di male, lo ricerca, c'è chi ha proprio lo scherno e l'avversione al bene. C'è anche un evoluzione nel male, invece di divenire divini, si diventa diabolici.
Infatti.

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Mi puoi fare un esempio per capire cosa intendi?
Per esempio un omicida seriale, continua ad uccidere perché trae piacere nel farlo.
Di solito prima di arrivare all'omicidio c'è tutto un processo di azioni che stimolano questo piacere.
Ma a dir il vero io mi rifeirvo più ad una persona a cui piace ferire le persone, offenderle, sminuirle senza che questo icuta in lui/lei alcun rimorso nel vedere la sofferenza che infligge. Ma bensì alimenta l'ego, si sente compiaciuto. Azioni che in realtà non provocano dolore fisico ma schiacciano la persona, la rendono insicura, debole, paurosa. Consapevole perché ne trae piacere e ricerca questo piacere.
__________________
Non ho bisogno di chi la pensa come me, ma di crescere aprendo la mente a diversi modi di vedere e di pensare.
Faltea non è connesso  
Vecchio 10-02-2012, 14.34.25   #133
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,994
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Faltea Visualizza messaggio
Infatti.



Per esempio un omicida seriale, continua ad uccidere perché trae piacere nel farlo.
Di solito prima di arrivare all'omicidio c'è tutto un processo di azioni che stimolano questo piacere.
Ma a dir il vero io mi rifeirvo più ad una persona a cui piace ferire le persone, offenderle, sminuirle senza che questo icuta in lui/lei alcun rimorso nel vedere la sofferenza che infligge. Ma bensì alimenta l'ego, si sente compiaciuto. Azioni che in realtà non provocano dolore fisico ma schiacciano la persona, la rendono insicura, debole, paurosa. Consapevole perché ne trae piacere e ricerca questo piacere.
Ma io qui ci vedo solo uno che fa il male ma non che ne sia per forza consapevole
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 13-02-2012, 13.10.23   #134
Faltea
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-03-2007
Messaggi: 1,164
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
Ma io qui ci vedo solo uno che fa il male ma non che ne sia per forza consapevole
Se una cosa ti piace non la fai consapevolmente?
Nel momento che realizzi che ti piace diventi consapevole.
__________________
Non ho bisogno di chi la pensa come me, ma di crescere aprendo la mente a diversi modi di vedere e di pensare.
Faltea non è connesso  
Vecchio 13-02-2012, 13.21.56   #135
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,994
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Faltea Visualizza messaggio
Se una cosa ti piace non la fai consapevolmente?
Nel momento che realizzi che ti piace diventi consapevole.
No, secondo me, sei solo cosciente che ti piace
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Bisogno di Aiuto Uno Psicologia moderna e antica 49 21-12-2011 18.42.46


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16.24.19.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271