Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Psicologia moderna e antica

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 16-04-2010, 18.18.02   #76
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 2,782
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
La prima cosa che ho notato è che la bambina non cerca qualcosa da bruciare, della carta o un pezzo di legno... Usa i fiammiferi, piccoli e insignificanti, con i quali non può certo sperare di scaldarsi veramente. Però quei fiammiferi sono anche la sola scintilla in grado di poter far scaturire un grande fuoco (se preparato, se raccolta la legna etc..), ne abbiamo tanti nell'arco di una vita intera, ma lei li fa fuori tutti in una sola notte...

Anche per noi mi sa, quando avremo finito tutti i fiammiferi calerà il sipario, se non saremo stati in grado di accendere e alimentare un grande falò...
I fiammiferi li ho rappresentati come l'elemento fuoco, lo yang, la volontà, la forza, l'azione.
L'unica azione che compie la bambina è quella di accendere il fiammifero inizialmente per scaldarsi, poi scopre pure la luce bizarra che le fa vedere immagini di ciò che desidera.

Li consuma tutti per alimentare la luce prima della sua morte.
Lei sarebbe morta comunque, non li ha sprecati ma usati per illuminarsi.
diamantea non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 20.07.18   #77
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,247
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da diamantea Visualizza messaggio
non li ha sprecati ma usati per illuminarsi.
Uhum.....
Uno non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 20.17.07   #78
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 2,782
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Uhum.....
Eccoti! Allora non sei sparito
diamantea non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 20.34.35   #79
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,150
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da diamantea Visualizza messaggio
Li consuma tutti per alimentare la luce prima della sua morte.
Lei sarebbe morta comunque, non li ha sprecati ma usati per illuminarsi.
Lei è morta di freddo, quindi non credo sarebbe morta se avesse prima raccolto un po' di legna per usare utilmente quei fiammiferi.
Invece si lascia affascinare dalla piccola fiammella dello zolfo, enigmatica, misteriosa, affascinante, che danza sinuosa ed illumina flebilmente la notte, si... ma che è inutile per scaldarsi. Il fiammifero serve solo a dare l'input iniziale, la scintilla, ma è sprecato se lo si lascia morire fine a se stesso.

Una bambina, nella sua ingenuità, si lascia incantare da un piccolo bagliore di un fiammifero nella notte, e si dimentica del resto, perfino di se stessa...

-----------------------------------
A me è successa una cosa simile, ero bambino, avevo si e no 6 anni. A passeggio coi genitori dopo il tramonto mi sono lasciato incantare da un venditore ambulante di yoyo luminosi, quelli che vorticano e creano un'infinità di colori a spirale. Sono rimasto a fissarli come rapito, mentre, vista la gran folla in quella piazza, i genitori mi hanno perso. Fortunatamente per me, non era inverno, c'era molta gente, e mi hanno ritrovato dopo un'ora.
Ma se fossi stato solo e al gelo....
Kael non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 20.53.08   #80
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 2,782
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Lei è morta di freddo, quindi non credo sarebbe morta se avesse prima raccolto un po' di legna per usare utilmente quei fiammiferi.
Immagina una bambina assiderata e affamata se ha la forza di andare in giro a cercare legna. Tanto valeva tornare a casa e farsi picchiare, forse aveva qualche probabilità in più di sopravvivere.

Citazione:
Una bambina, nella sua ingenuità, si lascia incantare da un piccolo bagliore di un fiammifero nella notte, e si dimentica del resto, perfino di se stessa...
Non aveva altro. In verità la bambina è morta proprio perchè le mancava una famiglia con il suo calore, il suo cibo per il corpo e per l'anima.

-----------------------------------
Citazione:
Fortunatamente per me, non era inverno, c'era molta gente, e mi hanno ritrovato dopo un'ora.
Ma se fossi stato solo e al gelo....
I bambini si perdono per distrazione dei genitori.

Tu cmq non eri un fiammiferaio, mentre molti bambini al mondo lo sono e muoiono ogni giorno anche senza gelo.
diamantea non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 21.53.02   #81
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,150
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da diamantea Visualizza messaggio
Immagina una bambina assiderata e affamata se ha la forza di andare in giro a cercare legna. Tanto valeva tornare a casa e farsi picchiare, forse aveva qualche probabilità in più di sopravvivere.
Se sei convinta che non poteva fare diversamente e che non ha sprecato i fiammiferi, non val la pena di discutere. Io comunque la penso diversamente. Solo un ingenuo (come lo è appunto un bambino) penserebbe di potersi illuminare e riscaldare usando i soli fiammiferi. Anzi, a dirla tutta se proprio sapessi di dover morire, almeno lascerei i fiammiferi intatti perchè qualcun altro li possa usare.
Citazione:
Tu cmq non eri un fiammiferaio, mentre molti bambini al mondo lo sono e muoiono ogni giorno anche senza gelo.
Moriamo tutti
Kael non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 21.58.58   #82
'ayn soph
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2006
Messaggi: 1,893
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Se sei convinta che non poteva fare diversamente e che non ha sprecato i fiammiferi, non val la pena di discutere. Io comunque la penso diversamente. Solo un ingenuo (come lo è appunto un bambino) penserebbe di potersi illuminare e riscaldare usando i soli fiammiferi. Anzi, a dirla tutta se proprio sapessi di dover morire, almeno lascerei i fiammiferi intatti perchè qualcun altro li possa usare.

Moriamo tutti
Morire come bambini si può essere ma ci sono che non rinascono da bambini e altri si.
'ayn soph non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 22.03.53   #83
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,150
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da 'ayn soph Visualizza messaggio
Morire come bambini si può essere ma ci sono che non rinascono da bambini e altri si.
Cioè altri rinascono da vecchi?
Che volevi dire?
Kael non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 22.05.49   #84
'ayn soph
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2006
Messaggi: 1,893
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Cioè altri rinascono da vecchi?
Che volevi dire?
Tu ora ti senti bambino, oppure il bambino che era in te è morto?
'ayn soph non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 22.15.37   #85
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,150
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da 'ayn soph Visualizza messaggio
Tu ora ti senti bambino, oppure il bambino che era in te è morto?
Che centra?
Comunque sono un bambino che è cresciuto...
Kael non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 22.26.12   #86
'ayn soph
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2006
Messaggi: 1,893
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Che centra?
Comunque sono un bambino che è cresciuto...
C'entra che ci sono bambini che sono cresciuti come te e bambini che sono morti e poi però sono rinati, mi dispiace per quelli che come bambini non sono ancora rinati.
E non mi dire che non c'entra
'ayn soph non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 22.36.54   #87
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 2,782
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Comunque sono un bambino che è cresciuto...
Sei un bambino che è cresciuto perchè hai avuto la possibilità di crescere, una famiglia, delle condizioni socio economiche diverse dalla situazione della fiammiferaia.

Tutti siamo destinati a morire, ma morire bambino di stenti è diverso che morire da vecchio realizzando lo scopo della nostra vita, non credi? Altrimenti meglio non nascere proprio o morire subito dopo.

Citazione:
Anzi, a dirla tutta se proprio sapessi di dover morire, almeno lascerei i fiammiferi intatti perchè qualcun altro li possa usare.
E' una bambina che non sa di dover morire. E' disperata, sola, affamata e infreddolita, dalla vita ha solo i fiammiferi e li accende... è il suo ultimo gesto per attaccarsi alla vita, è quello stesso istinto che ti porta alla vita e l'ultimo che ti riporta indietro.
Ho assistito alla morte di molte persone anziane nel mio lavoro. L'ultima cosa che cercano è il cibo e la mamma.
diamantea non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 22.37.40   #88
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,150
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da 'ayn soph Visualizza messaggio
C'entra che ci sono bambini che sono cresciuti come te e bambini che sono morti e poi però sono rinati, mi dispiace per quelli che come bambini non sono ancora rinati.
E non mi dire che non c'entra
Con la fiaba però non centra nulla mi spiace. La piccola fiammiferaia non è morta come bambina, è una bambina che è morta e basta.
Kael non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 22.45.48   #89
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,150
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da diamantea Visualizza messaggio
è il suo ultimo gesto per attaccarsi alla vita, è quello stesso istinto che ti porta alla vita e l'ultimo che ti riporta indietro.
No mi spiace ma come ho detto è il contrario. Uno che si attacca alla vita ed ha i fiammiferi raccoglie dei giornali, rovista nelle immondizie, fa di tutto ma qualcosa trova, non si mette a sognare guardando la fiammella di un fiammifero che danza nell'oscurità. Quello è un lasciarsi andare...

Diverso invece sarebbe se non avesse fiammiferi, in quel caso potrebbe avere tutta la legna del mondo che sarebbe molto difficile accendersi un fuoco.
Kael non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 22.49.48   #90
'ayn soph
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2006
Messaggi: 1,893
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Con la fiaba però non centra nulla mi spiace. La piccola fiammiferaia non è morta come bambina, è una bambina che è morta e basta.
Secondo la tua interpretazione si
'ayn soph non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 22.56.09   #91
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 2,782
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
No mi spiace ma come ho detto è il contrario. Uno che si attacca alla vita ed ha i fiammiferi raccoglie dei giornali, rovista nelle immondizie, fa di tutto ma qualcosa trova, non si mette a sognare guardando la fiammella di un fiammifero che danza nell'oscurità. Quello è un lasciarsi andare...

Diverso invece sarebbe se non avesse fiammiferi, in quel caso potrebbe avere tutta la legna del mondo che sarebbe molto difficile accendersi un fuoco.

Ma allora che morale dai a questa storia? Detta così è solo una bambina sfortunata che muore una notte di fine anno come tanti altri. Un caso della vita insomma...
Tutti quei fiammiferi sprecati solo per farmi contenta illudendomi che la bambina è morta felice?
diamantea non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 22.56.43   #92
'ayn soph
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2006
Messaggi: 1,893
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
No mi spiace ma come ho detto è il contrario. Uno che si attacca alla vita ed ha i fiammiferi raccoglie dei giornali, rovista nelle immondizie, fa di tutto ma qualcosa trova, non si mette a sognare guardando la fiammella di un fiammifero che danza nell'oscurità. Quello è un lasciarsi andare...

Diverso invece sarebbe se non avesse fiammiferi, in quel caso potrebbe avere tutta la legna del mondo che sarebbe molto difficile accendersi un fuoco.
E' vero anche il contrario:

hai i fiammiferi ma sei in un deserto (isolato da tutti)
oppure sei al freddo e con il ghiaccio
stai in riva al mare, al lago o in presenza di acqua

nel primo caso non mi sono trovato ma nel secondo quasi, ho acceso tanti fuochi all'esterno (non ero piromane ) lavoravo e lo accendevo dentro recipienti di ferro. Allora quando è tanto freddo e io avevo legna quanta ne volevo, provi ad accendere (non con il fiammifero con l'accendino) la carta può essere che prende non è detto che però il legno si accenda.

Se non hai fiammiferi ti potresti anche industriare, come facevano i primi uomini o similmente.

Questo per dire che bisogna trovarcisi e non credo sia facile, poi non in ultimo dovremmo sapere noi stessi come siamo fatti in quelle circostanze, infatti non può essere un aggravante il sentirsi perduti, un temperamento non è uguale all'altro.


Questo non vuole essere un giustificare ma un capire e comprendere per superare.
'ayn soph non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 23.29.35   #93
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,150
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da diamantea Visualizza messaggio
Ma allora che morale dai a questa storia? Detta così è solo una bambina sfortunata che muore una notte di fine anno come tanti altri. Un caso della vita insomma...
Qualcosa del genere si, solo che non la reputo sfortunata. Una che sta per morire di freddo ed ha i fiammiferi non è poi così sfortunata...
Solo che lei non li ha saputi sfruttare. Ed anzi, quei fiammiferi in qualche modo sono stati la sua condanna, l'hanno ammaliata, sedotta, si è persa nella loro luce (una luce sulfurea, ingannevole, che non dura) dimenticandosi del freddo e di se stessa.
E così è morta nella notte, prima di arrivare nella vera luce del sole che l'avrebbe riscaldata al mattino....

Molti muoiono nel freddo della notte, rinunciando a combattere e illudendosi di aver trovato il calore del sole in piccole fiammelle fatue. (ovviamente è metaforico, come la fiaba del resto)
-----------------
Ci sono comunque ancora altri punti che non abbiamo toccato, il fatto che fosse coi piedini scalzi, che fosse l'ultimo giorno dell'anno, etc...
Kael non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 23.32.37   #94
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,150
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da 'ayn soph Visualizza messaggio
E' vero anche il contrario:

hai i fiammiferi ma sei in un deserto (isolato da tutti)
oppure sei al freddo e con il ghiaccio
stai in riva al mare, al lago o in presenza di acqua
Certo ma è anche vero che se era un salmone viveva tranquillamente nell'acqua
Kael non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 23.39.21   #95
'ayn soph
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2006
Messaggi: 1,893
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Certo ma è anche vero che se era un salmone viveva tranquillamente nell'acqua
I salmoni forse stanno più nell'aria che nell'acqua se proprio volessimo sottigliare specialmente nel periodo della deposizione delle uova.
La metafora era evidente, il non trovare per accendere un fuoco duraturo ci può stare e come. Se hai un bagliore dentro di te e ti limiti a quello, quando finisce il bagliore (fiammifero) allora devi nel frattempo aver acceso un bel fuoco.
Se non l'hai acceso rimani al buio e al freddo ma nello stesso tempo se ti guardi bene dentro ti accorgi che non è come pensavi e allora ti industri per rendere quel fuoco di cui conosci la bellezza (tanto che ti ha incantato) pian piano vivo,
togli la cenere e ci soffi e lo alimenti.
'ayn soph non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 23.43.59   #96
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 2,782
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Ci sono comunque ancora altri punti che non abbiamo toccato, il fatto che fosse coi piedini scalzi, che fosse l'ultimo giorno dell'anno, etc...
il capo scoperto, e il segreto che gli indegni non possono conoscere... ha tanti simbolismi
diamantea non è connesso  
Vecchio 16-04-2010, 23.55.26   #97
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,150
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da 'ayn soph Visualizza messaggio
I salmoni forse stanno più nell'aria che nell'acqua se proprio volessimo sottigliare specialmente nel periodo della deposizione delle uova.
La metafora era evidente, il non trovare per accendere un fuoco duraturo ci può stare e come. Se hai un bagliore dentro di te e ti limiti a quello, quando finisce il bagliore (fiammifero) allora devi nel frattempo aver acceso un bel fuoco.
Se non l'hai acceso rimani al buio e al freddo ma nello stesso tempo se ti guardi bene dentro ti accorgi che non è come pensavi e allora ti industri per rendere quel fuoco di cui conosci la bellezza (tanto che ti ha incantato) pian piano vivo,
togli la cenere e ci soffi e lo alimenti.
Si Ayn ma se non avesse trovato per accendere un fuoco la fiaba lo riporterebbe no? La bambina iniziò disperatamente a cercare della carta o della legna da ardere, ma non trovò nulla...

La fiaba riporta invece solo il suo sognare ad occhi aperti, il vedere nella luce di un fiammifero un'oca arrosta che le strizza l'occhio, in un altro un alberto di Natale, poi ancora sua nonna.... Mi sembra sufficientemente esplicito.
Kael non è connesso  
Vecchio 17-04-2010, 00.00.28   #98
'ayn soph
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2006
Messaggi: 1,893
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Si Ayn ma se non avesse trovato per accendere un fuoco la fiaba lo riporterebbe no? La bambina iniziò disperatamente a cercare della carta o della legna da ardere, ma non trovò nulla...

La fiaba riporta invece solo il suo sognare ad occhi aperti, il vedere nella luce di un fiammifero un'oca arrosta che le strizza l'occhio, in un altro un alberto di Natale, poi ancora sua nonna.... Mi sembra sufficientemente esplicito.
si che lo era, ma quello che dicevo sopra è che abbiamo altre possibilità,
e invece qui sembra che non ci siano, infatti la morte viene intesa come morte ovvero fine di ogni possibilità di azione e d'altro, se fosse così non si capisce cosa spiegare ancora. Cosa mi interessa perchè sono morta/o se è finito tutto?
Forse i piedi scalzi mi faranno resuscitare o il giorno dell'anno?
'ayn soph non è connesso  
Vecchio 17-04-2010, 00.05.07   #99
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,150
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da 'ayn soph Visualizza messaggio
se fosse così non si capisce cosa spiegare ancora. Cosa mi interessa perchè sono morta/o se è finito tutto?
Ma infatti la fiaba è per noi che siamo ancora vivi e forse qualcosa possiamo imparare...
Kael non è connesso  
Vecchio 17-04-2010, 00.10.28   #100
'ayn soph
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2006
Messaggi: 1,893
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Ma infatti la fiaba è per noi che siamo ancora vivi e forse qualcosa possiamo imparare...
Una fiaba di morti per i vivi? Ma non sarebbe il 1 Novembre? Invece che giorno riporta dicembre?

Edit: no era il 31 dicembre, e allora la dice lunga, parte che il 31 dic non è la fine dell'anno inteso fine inverno, ma qui siamo OT
per dire dovrebbe essere ambientata per tutti i morti.

Ultima modifica di 'ayn soph : 17-04-2010 alle ore 00.13.06.
'ayn soph non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
riflessione piccola piccola Era Psicologia moderna e antica 4 30-03-2007 01.42.30
Quella piccola differenza che si chiama... Grey Owl Parole Connesse ma non Troppo 4 08-11-2006 21.02.47


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04.49.27.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271