Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Accademia > Benessere fisico

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 17-03-2006, 15.37.22   #1
Astolfo
Visita i monumenti
 
Data registrazione: 18-11-2005
Messaggi: 13
Predefinito idrocolonterapia

avete mai sentito parlare dell'idrocolonterapia?

sembra che sia una pratica di disintossicazione del corpo già in uso nei tempi antichi e so che si pratica spesso nel nord europa e in america.....

serve a curare molti problemi e sembra anche che se ci si pulisce dentro si ha molta più difficoltà di ammalarsi anche di un semplice raffreddore....io ad esempio la sto facendo per provare a migliorare le mie intolleranze al glutine e al lievito ma sinceramente riscontro un benessere generale che non saprei definire ma so che c'è.... però la cosa per me impressionante è di aver riscontrato la perdita di circa un chilo di peso il giorno dopo averla fatta.....

vi metto dei link se siete interessati


http://www.idrocolonterapia.info

http://www.idrocolonterapia.it
Astolfo non è connesso  
Vecchio 17-03-2006, 16.00.46   #2
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,569
Predefinito

Ma, è interessante molto sta cosa. E se ho capito non si usano medicinali.
In pratica viene riazzerato l'intestino con un lavaggio .. come quello del naso e rieducati noi stessi ad una corretta alimentazione ...

A naso mi piace. Sarebbe però da fare una maggiore ricerca sia storica che dei danni che una evacuazione così corposa possa procurare.
Intendo dire, così di botto l'intestino può risentirne oppure no?

Tu hai detto di stare bene ed è già una risposta buona.

So che non appartiene a nessuna associazione pubblicitaria ahahhahaahha


....

interessante sta cosa!
Sole non è connesso  
Vecchio 17-03-2006, 16.12.57   #3
Astolfo
Visita i monumenti
 
Data registrazione: 18-11-2005
Messaggi: 13
Predefinito

naturalmente la pressione non è elevata e deve essere fatto da medici qualificati e in pratica funziona in questo modo....ci sono due tubicini collegati uno che introduce l'acqua dolcemente e l'altro che la tira fuori, ogni tanto però il medico chiude la valvola dell'acqua che esce e dopo un tuo segnale la riapre in modo che l'intestino si svuoti con una pressione leggermente più alta, tutto questo avviene a diverse temperature di acqua ma anche tramite l'utilizzo dei colori che servono a variare le frequenze ma poi non so che benefici portino.....il concetto è molto semplice è lo stesso quando hai una teglia di lasagne incrostata e lasci dentro l'acqua per un pò di tempo in modo che dolcemente si pulisca senza bisogno di strofinare
....sarà solo suggestione ma in effetti ho meno dolori alla schiena e alla cervicale
Astolfo non è connesso  
Vecchio 17-03-2006, 17.09.14   #4
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,569
Predefinito

Ecco adesso si vorrei approfondire ..
Sole non è connesso  
Vecchio 17-03-2006, 19.55.34   #5
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,581
Predefinito

In effetti la cosa è risaputa dall'antichità... intestino pulito corrisponde a benessere generale.
Già in alcune pratiche indu antiche non avendo a disposizione i tubicini utilizzavano delle garze per fare una pulizia... prima dell'idrocolonterapia già un semplice clistere (per quanto più superficiale) era considerato una panacea per molti problemi.
Del resto se proviamo a pensare che la nostra alimentazione più grezza è proprio quella del cibo e che passa attraverso bocca etc etc... essendo la più grezza i suoi scarti sono i più tossici (che sarebbe poi da definire tossici... sono tossici per noi che li scartiamo perchè ne abbiamo già in abbondanza, siamo saturi..) , soprattutto oggi che non sappiamo mangiare in base al bisogno ma mangiamo con la testa o con il cuore...
Ti credo Astò che hai trovato benefici... e anche in cose che apparentemente non colleghiamo... se volessimo parlarne a livello meno scientifico (scienza moderna) potremmo dire che le energie che distraiamo per tentare di equilibrare una situazione assurda nell'intestino non possono lavorare in altri punti (questo a livello sinteticissimo) se invece vogliamo fare un discorso più scientifico le inevitabili tossine (anche gas..) inquinano tutti i recettori dei segnali elettrochimici anche in zone (attraverso le varie circolazioni) non direttamente connesse... la scelta può dipendere anche da fattori genetici, se tu sei predisposto a cervicale appena qualcosa nel tuo organismo non va ecco che si accentua dallo stato latente potenziale in uno acceso...
Uno non è connesso  
Vecchio 23-03-2006, 00.42.47   #6
ticol
Gli/le piace l'aria
 
L'avatar di ticol
 
Data registrazione: 12-01-2006
Messaggi: 22
Predefinito

A me questa cosa fa un pò impressione
senza offesa Astolfo
ticol non è connesso  
Vecchio 11-04-2006, 10.23.28   #7
Giudi
Pensa di allungare la permanenza
 
L'avatar di Giudi
 
Data registrazione: 05-12-2005
Residenza: Roma
Messaggi: 33
Smile ci dai qualche informazione in più?

sono andata in giro per i siti per capirne di più...poi guarda caso il mio medico ayurverda negli stessi giorni me l'ha prescritta...Mi sono messa alla ricerca di un posto dove farla e il riusltato è che costa 100 euro a seduta e, considetando che ce ne volgiono alcune....
Troppi soldi per me sto periodo!
Ma pare che si possa fare anche per via orale in amaniera autonoma... Ecco ... su questo vorrei sapere di più...
Giudi non è connesso  
Vecchio 10-11-2010, 13.14.11   #8
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,863
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
In effetti la cosa è risaputa dall'antichità... intestino pulito corrisponde a benessere generale.
Già in alcune pratiche indu antiche non avendo a disposizione i tubicini utilizzavano delle garze per fare una pulizia... prima dell'idrocolonterapia già un semplice clistere (per quanto più superficiale) era considerato una panacea per molti problemi.
Del resto se proviamo a pensare che la nostra alimentazione più grezza è proprio quella del cibo e che passa attraverso bocca etc etc... essendo la più grezza i suoi scarti sono i più tossici (che sarebbe poi da definire tossici... sono tossici per noi che li scartiamo perchè ne abbiamo già in abbondanza, siamo saturi..) , soprattutto oggi che non sappiamo mangiare in base al bisogno ma mangiamo con la testa o con il cuore...
Ti credo Astò che hai trovato benefici... e anche in cose che apparentemente non colleghiamo... se volessimo parlarne a livello meno scientifico (scienza moderna) potremmo dire che le energie che distraiamo per tentare di equilibrare una situazione assurda nell'intestino non possono lavorare in altri punti (questo a livello sinteticissimo) se invece vogliamo fare un discorso più scientifico le inevitabili tossine (anche gas..) inquinano tutti i recettori dei segnali elettrochimici anche in zone (attraverso le varie circolazioni) non direttamente connesse... la scelta può dipendere anche da fattori genetici, se tu sei predisposto a cervicale appena qualcosa nel tuo organismo non va ecco che si accentua dallo stato latente potenziale in uno acceso...
toh volevo domandarti delle cose ed ho trovato le risposte già belle che pronte: pare magia!
E' da un po' che giro intorno a questa terapia come se sentissi che potrebbe essermi utile ma ho sempre procrestinato nel tempo perchè:
sono fifonissima, per cui sarei felice se qualcuno mi sapesse dire se è doloroso, di solito quando faccio un semplice clistere mi vengono di mal di pancia storici. Ma almeno sapere a cosa vado incontro è già qualcosa almeno secondo me.
Che mi dite, qualcuno ci è passato?
Grazie
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 10-11-2010, 17.52.46   #9
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 3,097
Predefinito

Anni fa conobbi alcune persone che avevano praticato l'idrocolonterapia, specialmente in prossimità di un gruppo Primal particolarmente intenso.
Ne parlavano molto bene, come una terapia quasi miracolosa.

Poi conobbi un uomo che l'aveva praticato ben otto volte consecutive prima di sentirsi liberato.
Egli mi raccontò che la persona che gliel'aveva praticata nel frattempo gli parlava, lo stimolava a liberarsi di situazioni inconscie, "roba vecchia da buttare" come lo definiva lui.

Mi diceva pure che qualcuno non è invece riuscito a completare nemmeno il primo lavaggio, provava vergogna e non sopportava i piccoli dolori peristaltici; a quanto pare i dolori sono attribuiti alle resistenze psicologiche ad aprirsi e liberarsi di contenuti inconsci.

L'inconveniente è il costo, circa 100 euro a seduta, ed una non basta mai. Chi l'ha fatta cmq ne raccomanda il beneficio fisico e psicologico.

E' vero che un intestino pulito ci tiene lontani i malanni, in quanto la fermentazione intestinale a causa delle tossine rende l'organismo più attacabile da agenti patogeni.

E' vero pure che un intestino pulito riduce i dolori alla schiena e alle cervicali. Gli intestini gonfi e dilatati a causa delle tossine spingono comprimendo le vertebre della colonna, esattamente la parta bassa, le spalle e di conseguenza le cervicali per una cattiva distensione della colonna.

Quando ho praticato la digito pressione, ho fatto un digiuno di 7 giorni, in cui bevevo 4 litri di acqua al giorno con un pò di miele e qualche goccia di limone, forse è questo che si riferisce Sole con idro-orale? Dopo ho perso molto peso anche perchè era impossibile tornare all'alimentazione di sempre.
__________________
"Ogni cosa che tu ami è molto probabile che tu la perderai, però alla fine l’amore muterà in una forma diversa".

Franz kafka
diamantea è connesso ora  
Vecchio 10-11-2010, 18.33.09   #10
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,863
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da diamantea Visualizza messaggio
Anni fa conobbi alcune persone che avevano praticato l'idrocolonterapia, specialmente in prossimità di un gruppo Primal particolarmente intenso.
Ne parlavano molto bene, come una terapia quasi miracolosa.

Poi conobbi un uomo che l'aveva praticato ben otto volte consecutive prima di sentirsi liberato.
Egli mi raccontò che la persona che gliel'aveva praticata nel frattempo gli parlava, lo stimolava a liberarsi di situazioni inconscie, "roba vecchia da buttare" come lo definiva lui.

Mi diceva pure che qualcuno non è invece riuscito a completare nemmeno il primo lavaggio, provava vergogna e non sopportava i piccoli dolori peristaltici; a quanto pare i dolori sono attribuiti alle resistenze psicologiche ad aprirsi e liberarsi di contenuti inconsci.

L'inconveniente è il costo, circa 100 euro a seduta, ed una non basta mai. Chi l'ha fatta cmq ne raccomanda il beneficio fisico e psicologico.

E' vero che un intestino pulito ci tiene lontani i malanni, in quanto la fermentazione intestinale a causa delle tossine rende l'organismo più attacabile da agenti patogeni.

E' vero pure che un intestino pulito riduce i dolori alla schiena e alle cervicali. Gli intestini gonfi e dilatati a causa delle tossine spingono comprimendo le vertebre della colonna, esattamente la parta bassa, le spalle e di conseguenza le cervicali per una cattiva distensione della colonna.

Quando ho praticato la digito pressione, ho fatto un digiuno di 7 giorni, in cui bevevo 4 litri di acqua al giorno con un pò di miele e qualche goccia di limone, forse è questo che si riferisce Sole con idro-orale? Dopo ho perso molto peso anche perchè era impossibile tornare all'alimentazione di sempre.
Andiamo bene, ci penso ancora un poì su
Grazie Diam
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 20-11-2010, 12.03.55   #11
diamantea
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di diamantea
 
Data registrazione: 29-03-2010
Messaggi: 3,097
Predefinito

Ieri sera l'insegnante di yoga ha parlato di idrocolon orale. A digiuno di mattina di bevono 4 0 5 litri di acqua salata, un cucchiaio di sale in un litro di acqua.
Lui dice che il sale non passa dai reni e non danneggia quindi, la soluzione così salata provoca la peristalsi e pulisce l'intestino totalmente.
Poi si segue una dieta leggera a base di riso condito con burro per un paio di giorni.
Si pratica ogni 4 mesi circa.

L'unico incoveniente potrebbe essere per l'ipertensione, e secondo me anche dall'ingurgitare tutta quell'acqua salata, a digiuno poi quando si gradisce il dolce.

Ha il vantaggio di essere economica e discreta come pratica, poi sugli effetti non saprei dire se ci sono delle differenze sostanziali.
__________________
"Ogni cosa che tu ami è molto probabile che tu la perderai, però alla fine l’amore muterà in una forma diversa".

Franz kafka
diamantea è connesso ora  
Vecchio 20-11-2010, 19.45.15   #12
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,569
Predefinito

Ne ho letto di questa tecnica in uno dei testi fondamentali dello Yoga che citerò sotto per chi è interessato.
Io non sono molto d'accordo sull'utilizzo occasionale di queste tecniche perchè fanno parte di un percorso che deve essere costante e gionaliero e che cammina insieme ad altre tecniche che comprendono una certa alimentazione, un certo modo di vivere e soprattutto fanno parte della pratica Yoga in tutti i suoi aspetti fisici e sottili. Ci vuole un certo atteggiamente mentale ma non una volta ogni 4 mesi ma tutto l'anno. Diversamente io temo che sia solo uno stress inutile per l'organismo.
Non voglio essere troppo rigida in questa idea.
Noi abbiamo il nostro clistere che pur non essendo orale è "collaudato" dalla tradizione che fa il suo buonissimo effetto all'occorrenza e le mamme di una volta lo usavano... , la mia lo usava con noi bambini e mi ricordo che l'effetto era immediato, oggi si ricorre ai farmaci e questo è un danno. Però c'è da dire che certamente una volta si mangiava meglio e c'era meno da cui depurarsi. Oggi tra vaccini, medicinali a portata di mano, cibi eccessivi che una volta erano della domenica è un bel casotto.
Nonostante non voglio essere rigida resto dell'idea che per consigliare e praticare certe soluzioni sia necessario fare una vita dedicata. Infatti quell'operazione non è a se stante ma come dicevo fa parte di una serie di operazioni depurative... però tenendo presente che chi la pratica, se sa cosa sta facendo, pratica nel mentre determinate asana dedicate affinchè l'effetto sia ottimale, che non sono per forza contorsionistiche, anzi non lo sono affatto, e in quei resta in completo riposo per dedicare tutte le energie del corpo alla depurazione.
Noi abbiamo dei ritmi terribili..


Compralo su Bol clicca QUI e aiuterai Ermopoli
Sole non è connesso  
Vecchio 21-11-2010, 01.25.40   #13
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,569
Predefinito

Scusate, ho dimenticato di linkare la pagina del libro ... questa benedetta fretta!


Compralo sul Giardino dei libri clicca QUI e aiuterai Ermopoli

Buona lettura a chi vuole.
Sole non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16.40.00.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271