Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Accademia > Tecnologia

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 11-07-2008, 19.31.13   #1
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,223
Predefinito Tutti pazzi per l'iPhone

Il titolo è un pò ironico, non so se siete informati, se avete visto uno dei 200 tg che ne parlano .

L'oggettino è oggettivamente carino, però il fatto che ci siano delle code per spendere 500 euro per un telefono, per quanto evoluto sia, mi fa pensare che qualcuno ancora che ha soldi da spendere c'è. Molto probabilmente la maggior parte sarà gente giovane che ancora non ha famiglia (e questo potrebbe aprire un discorso, non saranno bamboccioni ma magari due centesimi potrebbero metterli via) ma non ci scommetterei.
A parte il discorso economico quello che mi scandalizza (si proprio scandalizza) è che c'è gente che per un telefono si mette in coda di notte, i "più furbi" se lo sono fatto mandare dagli Usa... ma dico io, se sto telefonino lo avessero avuto fra 15 giorni.. o pure due mesi che sarebbe cambiato?

Finito il lato sociale parliamo dell'oggetto tecnologico, come detto sopra sembra carino a prima vista ma credo che sia esagerato come telefono e limitato come palmare mini-pc.
E' vero che io giudico la cosa dal mio punto di vista, io con il pc ci "lavoro" (virgoletto perchè non ci guadagno) e prodotti come l'iPhone più che navigare, mandare e ricevere mail e vedere foto fanno poco altro (ha le mappe gps e qualcos'altro), se costasse molto meno qualche uso potrei anche trovarglielo, ma più di 500 euro non glieli darei neanche sotto minaccia .
Credo che potrebbe essere un buon aggeggino per un manager che si muove parecchio ma che ha l'esigenza di rimanere in contatto (intendo che perde soldi se non è reperibile in svariati modi) anche quando non ha un notebook sotto mano, ovviamente se non deve scrivere molto.

Io trovo personalmente più comodi (magari prima o poi...) quei mini portatili che stanno uscendo oggi, hanno una misura di circa 20 cm e pesano meno di un kg.. con prezzi che sono intorno ai 300$.
Hanno un pò meno risorse rispetto ad un notebook normale, di solito la portatilità estrema (e quindi la durata della batteria più lunga) si paga sull'hard disk, montano delle memorie flash da una decina di gb, ma a parte questo (volendo ci sono anche le versioni con hard disk normale da 80gb) e le dimensioni di schermo lcd e tastiera sono uguali ad un pc portatile più o meno.
Uno che lavora con il pc e viaggia in treno (in aereo non so se si possono usare) o si trova spesso a fare anticamera in qualche posto può avere sottomano buona parte dell'ufficio
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  iphone.jpg
Visite: 351
Dimensione:  32.1 KB  Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  AsusEEPC1.jpg
Visite: 373
Dimensione:  18.8 KB  

Uno non è connesso  
Vecchio 12-07-2008, 00.03.07   #2
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,679
Predefinito

L'ho visto stasera in tv al tg e anche io sono rimasta basita dalla ressa davanti all'entrata bon per me è inconcepibile se poi penso anche al costo direi esorbitante non so che dire davvero, che poi negli USA l'hanno detto nel servizio costa meno della metà.
Inoltre è molto più grande di un telefonino e più piccolo di un portatile ho visto che ha la tastiera digitale che passi sopra il dito e digiti le parole ma direi che non è proprio comodissimo se non per chi ha una vista da falco e ditine piccine.
Direi che un prodotto per giovani rampanti, un nuovo giocattolino da esibire come simbolo di potere.
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda non è connesso  
Vecchio 12-07-2008, 00.58.00   #3
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,390
Predefinito

Ho potuto "giocare" con uno di questi iPhone per qualche minuto un paio di mesi fa, lo ha acquistato una persona che conosco in America, e la grafica è impressionante, anche se per l'uso che faccio del cellulare non saprei che farmene di un oggetto così costoso e pieno di funzionalità che per un cellulare mi sembrano esagerate... più di un telefono, un po' meno di un pc, ma vi assicuro che il touch screen funziona benone (c'era una specie di salvaschermo con le formiche che avanzavano sul video e schiacciandole con le dita sembrava morissero schiacciate .. ) , in più è dotato anche di navigatore satellitare, disponibile con capacità di 8 o 16 giga, che per un oggettino così piccolo mi sembrano parecchi.. anche se certo come diveva Uno oltre alla navigazione internet e all'accesso alle mail non credo si possa farci chissà che..

Anche per me è inconcepibile pensare a sti ragazzi che si mettono in coda di notte per avere un telefono alla "modica" cifra di 500 € (il 16 giga costa pure di più), e anche se un po' fuori tema qui, proprio in sti giorni stanno dicendo in tutte le salse che i consumi sono crollati in tutti i settori tranne che la telefonia (seppur le vendite sono in calo è l'unico settore che non è in perdita). Incredibile, siamo disposti a rinunciare alle scarpe o al cibo ma non al cellulare di ultima generazione

A me ha stupito molto il fatto che tutti i tg ne parlassero come se fosse l'invenzione del secolo.. e che questo telefono fosse così desiderato e atteso..

ps: ho anche visto in giro i quei piccolissimi portatili di cui faceva cenno Uno, non so bene che funzionalità abbiano ma a vederli così sono veramente minuscoli, tanto da sembrare un giocattolo..
RedWitch è connesso ora  
Vecchio 13-07-2008, 04.24.03   #4
MaxFuryu
Cittadino/a Stabile
 
L'avatar di MaxFuryu
 
Data registrazione: 03-04-2005
Messaggi: 425
Predefinito

In effetti in campo di telefonini non ha nulla di nuovo, tutte le funzioni ce le hanno ormai tutti i cellulari e da un pezzo.
Non credo che queste persone che hanno fatto file assurde davanti ai negozi abbiano comprato questo telefono per loro stessi, è il fatto di possederlo che forse prende, il fatto che magari in molti lo desiderano e non possono il sentirsi "invidiati"
Oltre ai computerini piccoli che diceva Uno che sono bellissimi poi, ci sono palmari più piccoli, con touch screen, con più funzioni anche, e che costano meno (ci sono cellulari con fotocamera a 5megapixel!), quelli non hanno avuto tanta presa e se fosse stata un'altra marca a fare l'iphone sarebbe stato considerato un "mattone" scomodo.
Io rimango comunque sempre dell'idea che il valore che diamo ad un oggetto è il prezzo che gli mettono...
MaxFuryu non è connesso  
Vecchio 13-07-2008, 09.58.06   #5
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Purtroppo è vero, si spendono troppi soldi, per cose che si potrebbe evitare, sono più i giovani Uno, ma perchè lo fanno? Perchè sono i soldi dei genitori.
Se uno ha un lavoro di 1000 euro al mese, ci pensa prima di spenderne metà per l'iphone o come si chiama.

Non so personalmente non mi attira, preferirei spendere i soldi per un pc portatile, è qualcosa di molto più utile, e le prestazioni sono quasi come quelle di un desktop.

Inoltre ho sentito dire che in Italia per L'iphone c'è un problema di prese, e che non sarebbe andato come all'estero.
Astral non è connesso  
Vecchio 13-07-2008, 10.55.55   #6
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,390
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da MaxFuryu Visualizza messaggio
......
Non credo che queste persone che hanno fatto file assurde davanti ai negozi abbiano comprato questo telefono per loro stessi, è il fatto di possederlo che forse prende, il fatto che magari in molti lo desiderano e non possono il sentirsi "invidiati"
............
Sì sono d'accordo con quanto hai detto Max (anche sul discorso valore/prezzo), ieri mi è capitato di parlare di questo successo dell'IPhone con una persona a cui dicevo che non capivo tutto quel clamore, men che meno le file per comprarlo (e non so se avete sentito, ormai non se ne trovano già quasi più nei negozi) e lui mi ha risposto: ma l'IPhone è uno Status Symbol. Ma status symbol de che ?
RedWitch è connesso ora  
Vecchio 13-07-2008, 11.15.01   #7
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,223
Predefinito

Per intenderci un computerino portatile di quelli che dicevo ha un sistema operativo Linux o Windows e può fare tutto quello che si fa un pc normale, dimensioni tastiera e monitor a parte. Intendo che se io sono un programmatore posso caricarmi gli editor che utilizzo, le varie utilità etc... e se voglio lavorare (esempio) anche in treno o mentre aspetto qualcosa, perchè hanno il meccanismo di breeze che esiste già nei portatili (anche nel pc desktop volendo ma non si usa quasi mai) in pratica lo "spengo" lasciandolo attivo (in sospensione) ed in pochi secondi lo posso riaccendere.
Su questi mini portatili si può fare tranquillamente grafica (seppur con le limitazioni del monitor).

Un portatile normale non ha prestazioni minori di un pc desktop Astral, io per esempio utilizzo sempre solo un portatile per comodità, ci sono portatili oggi con 3gb di ram hard disk di 250 gb e processori dualcore sui 6/700 euro, un buon desktop (monitor lcd compreso) con quelle stesse caratteristiche non costa meno. Ovvio se serve un sistema server con 4 hard disk, o per chi lavora con grafica in maniera professionale occorrono altri sistemi... in questo caso molti usano i mac, anche se io non sono così d'accordo.

E' vero quello che dici Max, se lo stesso oggetto fosse stato marchiato Alcatel (solo per fare un esempio) non l'avrebbe badato nessuno.

Il discorso status symbol è il fulcro, sono certo che molti di quelli che lo comprano non lo useranno mai intereramente, magari ci telefoneranno e manderanno qualche sms, forse.... , però averlo illude queste persone di far parte di una parte della gente che fa tendenza (notare come le parole che si usano siano significative), cioè gente che traina (crede) altra gente... in realtà non si accorgono che i trainati sono loro e l'altra gente tranquilla non si lascia condizionare in parte, mentre in parte vorrebbe ma proprio non riesce economicamente o per altro.
Uno non è connesso  
Vecchio 21-07-2008, 02.07.59   #8
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Non ho ancora avuto il "piacere" di venire a contatto con questo telefono. Ho visto però l'I-Pod Touch il che mi pare abbastanza simile.
Direi che per il prezzo, per me, un telefono non dovrebbe costare più 200/300€ e gia qui sono al limite. Lo so che non farei la gioia dei produttori ma alla fine è quello il prezzo " stabilizzato" dopo un tot di tempo se non ancora più basso.
L'I-Phone, in sostanza, è arrivato " prima" che realmente arrivasse nel nostro paese. Tra articoli su giornali, riviste o che altro come anche servizi in Tv si è contribuito a " creare " il fenomeno e non mi meraviglia affatto che qualcuno si sia portato il fornellino o l'occorrente da campo come quando si prepara l'irruzione per la conquista dell'obbiettivo durante le grandi manovre o le guerre simulate .
Insomma buona parte l'ha fatta il circuito informativo creando, appunto, la tendenza. L'altra l'han fatta i desaparecidos fuori dei negozi.
Devo dire ad onor del vero che talvolta mi son comportato sicuramente non così, che è posizione o comportamento estremo direi, ma pure qualcosa della " voglia/tendenza" di un momento mi ha condizionato e dunque ho agito di conseguenza.

Per quel che riguarda ciò che diceva Max sui Palmari, beh c'è comunque qualcosa di ultima generazione, anche se pure la coi prezzi....!!

Per il Pc " portatile" ( è il caso di dirlo ) realmente, nel senso che date le sue dimensioni è più facile da portarlo al seguito, direi che è anche funzionale pure per quel che riguarda la tendenza nel senso che, credo, per il prossimo futuro la maggior parte del traffico generato dai dispositivi cellulari non sia quello esclusivamente telefonico ma soprattutto quello dati. Per questo nella categoria metterei il Pc " mignon" in quanto è probabile che il traffico telefonico o almeno una grossa percentuale passerà attraverso la rete, pure considerando la rete WiMax che da qui a qualche anno forse arriverà. Pertanto col pc di ultima generazione ci si troverebbe a cavallo.
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso  
Vecchio 21-07-2008, 13.43.25   #9
gibbi
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di gibbi
 
Data registrazione: 15-05-2007
Messaggi: 764
Predefinito

Mio figlio sta risparmiando da Pasqua ,ha convertito le richieste di genitori e parenti per i regali per il compleanno in "mance" , il tutto nel tentativo di realizzare il suo progetto di acquisto dell'Iphone ...
Credeva che il grosso problema fosse riuscire a racimolare il denaro necessario all'acquisto , non era preparato sulle tariffe !!! Pensava di poterlo utilizzare a costi pari a quelli della propria scheda ricaricabile come telefono limitando naturalmente la navigazione in internet .... ma oltre al prezzo spropositato dell'acquisto dell'apparechio , c'è anche la trappola del costo nell'uso, dato che l'Iphone è venduto unitamente a tariffe specifiche, dedicate proprio a questo nuovo telefonino , tariffe così poco convenienti che gli conviene continuare a telefonare con il suo telefonino . In pratica anche usando l'Iphone solo come telefono , le tariffe praticate sono molto maggiori rispetto a quelle che quello stesso operatore applica per il cellulare .
Mi risulta che chi acquista un Iphone può scegliere tra la tariffa
a) quota fissa mensile per telefonare e navigare in Internet ------->e i costi delle telefonare sono molto maggiori a quelli stabiliti per il cellulare
b)quota fissa mensile solo per navigare in Internet ---> vietato superare la soglia contrattualmente prevista pena svuotamento delle tasche e non solo.
Il figlio sconsolato ( ed arrabbiato) mi riferisce che il costo per scaricare una canzone è di circa 30 euro !!!!
Progetto fallito e come mamma sono contenta , come utente molto molto meno .
Che entrambi i due operatori che distribuiscono l'Iphone offrano ai loro clienti per l'uso telefono che per la navigazione Internet tariffe molto più convenienti di quelle che essi stessi ( duopolisti) includono nel pacchetto (peraltro obbligato ) utilizzabile con l 'Iphone mi sembra a dir poco scorretto e quindi ben venga l'intervento del Garante per le Comunicazioni .
E anche sull'utilizzo dell'Iphone in abbonamento c'è da prestare attenzione-----------> contratto per 2 anni e penale in caso di recesso anticipato di ben 300,00 euro .

Ultima modifica di gibbi : 21-07-2008 alle ore 13.49.46.
gibbi non è connesso  
Vecchio 29-04-2011, 12.31.23   #10
Alef
Si guarda intorno
 
Data registrazione: 16-03-2011
Messaggi: 4
Predefinito

Mi aggrego alla discussione a circa 3 anni di distanza. Forse qualcuno ha ceduto ed ha in tasca al momento un iPhone o un iPad in borsa. Oggi è uscito un iPhone bianco, segno che molti comprano questi oggetti come status sociale. Io ho avuto Mac dagli anni '90 e mi sono sempre trovato benissimo, tanto da considerare Windows un giocattolino, e prova ne è che nessuno al momento è riuscito a superare iPhone. Cosa ha di più? A molti dà quello che non sapevano di cercare, ad altri ha semplificato la vita. A me ad esempio. Telefono, navigatore con un programmino che mi narra le città e un altro che mi dice che stella sto guardando, mail, agenda e sveglia (che uso costantemente) e spesso copio articoli e me li leggo nei momenti vuoti. Leggo anche libri, pur essendo quasi ipovedente. Tengo conti bancari. Ho una rubrica con tanto di foto delle cose a me care e spesso dimentico. Musica. Gioco.. e spesso mi collego per leggere questo sito. Non eravamo preparati a questo, non è un computer come lo intendevamo anni fa e non lo è adesso perchè non vuole esserlo, ma è diverso e questa diversità, almeno per me, è stata piacevole. Mi piacerebbe sapere chi di voi in questi anni ha cambiato idea..
Alef non è connesso  
Vecchio 29-04-2011, 13.13.34   #11
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Nonostante la mia "giovinezza" fino a poco tempo fa manco sapevo che erano, probabilmente perchè non seguo la moda, ma quando mi sarà di qualche utilità forse lo comprerò, ma per il resto sono già troppo circondato da tecnologia. Se dovessi avere i soldi opterei per una pennetta grafica, o un buon portatile o qualche disposizitivo per la registrazione audio di qualità.
Astral non è connesso  
Vecchio 29-04-2011, 18.27.34   #12
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,390
Predefinito

Non posso dire di essermi convertita all'I-phone o I-pad , però nel frattempo ho cambiato cellulare e me ne hanno regalato uno, che ha alcune delle funzionalità che hai descritto Alef, connessione dati, programmino con il navigatore, mail sincronizzata, agenda etc..
Il navigatore lo trovo uno strumento senz'altro utile ma siccome lo ha anche mio marito, sul mio non lo abbiamo mai utilizzato, la connessione dati la uso per le email, per leggere Ermopoli quando posso, l'agenda sì quando mi serve. ma più che altro lo uso per telefonare e mandare qualche sms
L' I-pad invece è qualcosa di cui proprio non riesco a capire l'utilità..
Ho una persona in famiglia appassionata di I-phone quindi vedo quasi sempre in anteprima l'ultimo uscito, io forse mi convertirei se ne avessi un'utilità per il lavoro ad esempio, diversamente rimarrebbe poco utilizzato per le sue potenzialità, per cui tengo quello che ho
RedWitch è connesso ora  
Vecchio 29-04-2011, 20.41.19   #13
Faltea
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-03-2007
Messaggi: 1,164
Predefinito

Slurp!!
Io sono nata con i Mac... poi sono dovuta passare per una questione di soldi a windows... che triste!!!!
Il powermac costava sui tre milioni e mezzo, win sul milione e mezzo...
Mi è toccato..
Ma quanto vorrei un I-Phone!
Solo che so che la mia spesa non si limiterebbe al costo del cellulare, sono troppo viziosa ...
Vorrei, vorrei, vorrei... super connessione, super programmini, musica...
tling tling tling e fuori soldini....

Meglio se mi tengo il mio piccolo touch...

sigh...uaaaaaaaaaaaaahh snif snif
Faltea non è connesso  
Vecchio 30-04-2011, 14.37.53   #14
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,223
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Alef Visualizza messaggio
Mi piacerebbe sapere chi di voi in questi anni ha cambiato idea..
Io no e faccio tutto quello fai tu con l'iPhone, anzi faccio qualcosa in più, con un telefono da 150 euro, ho anche (ma qui è forse più questione di gusti) una tastiera vera per quanto piccola.
Non lo faccio solo per i soldi, per quanto non ami non usarli con soddisfazione, lo faccio per lo stesso motivo per cui sul pc non uso windows: sto alla larga dai sistemi chiusi. Non mi importa che siano proprietari, basta che possa farci quello che voglio come voglio. Il mio cellulare è un nokia, quindi come quasi tutti i nokia ha come sistema operativo symbian che non mi fa morire, però dispone di scripting in diverse maniere, dal python ad altri linguaggi poco conosciuti. In sostanza io posso abbastanza semplicemente (e lo faccio) farmi dei programmini per le cose ripetitive e noiose, senza neanche compilare.

Come scritto sopra può essere una questione di gusti, ma secondo me chi ci lavora non può non avere una tastiera querty per quanto piccola sia. Il touch mangia schermo e non ha mai la stessa precisione di tasti veri.
Uno non è connesso  
Vecchio 02-05-2011, 12.15.37   #15
Faltea
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-03-2007
Messaggi: 1,164
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Come scritto sopra può essere una questione di gusti, ma secondo me chi ci lavora non può non avere una tastiera querty per quanto piccola sia. Il touch mangia schermo e non ha mai la stessa precisione di tasti veri.
il mio touch lo apri ed ha una tastiera mini come il tuo

Senza tastiera non riuscirei, dopo un po' mi irrito, pigio due tasti assieme.. grrr

O.T. Mi piacerebbe tantissimo saper "smanettare", masticare un po' più di programmazione...
La butto lì.... si potrebbe aprire un 3d se c'è qualcUNO che ha tempo per insegnarci...
Faltea non è connesso  
Vecchio 03-05-2011, 11.35.58   #16
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,223
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Faltea Visualizza messaggio
il mio touch lo apri ed ha una tastiera mini come il tuo
Hai capito benissimo quello che intendevo, il touch non è un problema, anzi può essere un valore aggiunto, ma appunto se è aggiunto non se è l'unico
infatti....
Citazione:
Senza tastiera non riuscirei, dopo un po' mi irrito, pigio due tasti assieme.. grrr



O.T. Mi piacerebbe tantissimo saper "smanettare", masticare un po' più di programmazione...
La butto lì.... si potrebbe aprire un 3d se c'è qualcUNO che ha tempo per insegnarci...
Mi piacerebbe si, ma mi sa che toccherà aspettare di andare in pensione (quindi praticamente mai). Avevo anche in mente una rubrica di analogie tra l'hacker (quello vero, non quello che si racconta in giro), il programmatore e l'esoterista.
Ci sono tanti di quei punti in comune.....
Ma ci vuole tempo e adesso non ne ho a sufficienza.
Uno non è connesso  
Vecchio 03-05-2011, 12.40.34   #17
Faltea
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-03-2007
Messaggi: 1,164
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Hai capito benissimo quello che intendevo, il touch non è un problema, anzi può essere un valore aggiunto, ma appunto se è aggiunto non se è l'unico
infatti....


Mi piacerebbe si, ma mi sa che toccherà aspettare di andare in pensione (quindi praticamente mai). Avevo anche in mente una rubrica di analogie tra l'hacker (quello vero, non quello che si racconta in giro), il programmatore e l'esoterista.
Ci sono tanti di quei punti in comune.....
Ma ci vuole tempo e adesso non ne ho a sufficienza.
che pappa buonissimissimissssssima sarebbe

Però lo mettiamo nel cassetto "prima o poi faremo", non in quello "peccato non ho tempo" va bene?
__________________
Non ho bisogno di chi la pensa come me, ma di crescere aprendo la mente a diversi modi di vedere e di pensare.
Faltea non è connesso  
Vecchio 03-05-2011, 15.23.42   #18
Alef
Si guarda intorno
 
Data registrazione: 16-03-2011
Messaggi: 4
Predefinito

...non voglio fare pubblicità alla Apple, ma...
Tempo fa avevo sentito un detto: "Per quanto bene puoi spiegare come è fatto il mare ad un montanaro, lui lo immaginerà sempre con cime e valli".
Io posso solo portare la mia esperienza personale e dopo aver provato sia il nokia che il blackberry (questo poco, lo ammetto), non esistono paragoni con l'iphone. Si parla di windows e mac, ebbene solo per spegnere un computer windows bisogna schiacciare tre o addirittura quattro tasti; un mac con uno solo. Certo, si spengono tutti e due... Un mac può accendersi ad una determinata ora... da solo. Può farlo Windows? Mi fermo qui. Ognuno può fare questo o quello, ma chi lo fa con più facilità e meglio?
Ma non volevo aprire dei termini di paragone tra uno o l'altro, ma chi ha preferito continuare con la carta copiativa e chi ha preferito la fotocopiatrice.. la macchina da scrivere al computer, e chi preferendo le seconde scelte ha più tempo per se stessi, trovando in queste un valido aiuto.
Ma forse dovrei aprire una discussione..
Alef non è connesso  
Vecchio 03-05-2011, 15.55.09   #19
Il Folle
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 14-09-2007
Residenza: qui e ora
Messaggi: 243
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Il touch mangia schermo e non ha mai la stessa precisione di tasti veri.
E non si ha percezione della pressione del tasto, cosa che per chi come è sempre stato abituato ai tasti non è da sottovalutare.

Comunque anche io ho un nokia e non si batte.
Il Folle non è connesso  
Vecchio 03-05-2011, 15.55.54   #20
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,223
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Alef Visualizza messaggio
...non voglio fare pubblicità alla Apple, ma...
Tempo fa avevo sentito un detto: "Per quanto bene puoi spiegare come è fatto il mare ad un montanaro, lui lo immaginerà sempre con cime e valli".
Io posso solo portare la mia esperienza personale e dopo aver provato sia il nokia che il blackberry (questo poco, lo ammetto), non esistono paragoni con l'iphone. Si parla di windows e mac, ebbene solo per spegnere un computer windows bisogna schiacciare tre o addirittura quattro tasti; un mac con uno solo. Certo, si spengono tutti e due... Un mac può accendersi ad una determinata ora... da solo. Può farlo Windows? Mi fermo qui. Ognuno può fare questo o quello, ma chi lo fa con più facilità e meglio?
Ma non volevo aprire dei termini di paragone tra uno o l'altro, ma chi ha preferito continuare con la carta copiativa e chi ha preferito la fotocopiatrice.. la macchina da scrivere al computer, e chi preferendo le seconde scelte ha più tempo per se stessi, trovando in queste un valido aiuto.
Ma forse dovrei aprire una discussione..
Neanche io volevo fare una guerra di religione sui vari hardware e sistemi operativi. Stavo solo cercando di motivarti perchè non ho cambiato idea.

Con Windows non lo so, o meglio ritengo che sia possibile creando uno script apposito anche se non l'ho mai fatto, ma con Linux che utilizzo si che posso spegnere il pc con un tasto, ma anche senza, per esempio sul notebook posso decidere di spegnerlo chiudendo il coperchio.
Oppure potrei decidere di spegnerlo ad orario... oppure quando un programma ha finito di lavorare anche senza la mia presenza etc...
Oppure (dai fammi esagerare ) quando gli passo davanti o quando vede che me ne vado (entrambe le cose posso farle in diverse maniere, dalla rilevazione del bluetooth del cellulare alla rilevazione visiva della webcam etc...)


Diciamo che qualche giro in barca l'ho fatto e quindi conosco bene il mare anche se mi piace stare in montagna (seguendo la tua metafora). Dal mio punto di vista trovo molto più comodo Linux che può essere usato sia come carta carbone che come fotocopiatrice.
Non per nulla Apple nelle ultime versioni si è motorizzata alla base con un sistema del genere ma soprattutto ha rimesso una sorta di shell dei comandi accorgendosi dell'enorme potenza e comodità per chi la vuole usare.
Chi non la vuole usare ha pur sempre 3 tasti ed una rotella, ma non credere che riesca a fare le cose più velocemente e quindi ad avere più tempo per se.
Uno non è connesso  
Vecchio 03-05-2011, 19.31.42   #21
gibbi
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di gibbi
 
Data registrazione: 15-05-2007
Messaggi: 764
Predefinito

Lo sto usando da un paio di mesi , "generosamente" offerto dal mio gestore stante il tipo di contratto e l'ammontare del traffico ....Non sono in grado di inserirmi nei discorsi Windows Mac Linux ....
Nel pratico ,da una che ha notevoli problemi con la tecnologia , devo dire che mi ha sorpesa la semplicità delle funzioni e , cosa non da poco per me , posso usarlo anche senza occhiali.
Punto critico il sistema scrittura messaggi......per fortuna ne uso pochissimi , è ideato per spilli , non per polpastrelli (e per prevenire eventuali battutacce preciso che ho dita piccole).
gibbi non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19.01.43.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271