Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Piazza > Manifestazione pacifica del nostro volere

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 17-03-2011, 19.58.25   #51
filoumenanike
Organizza eventi
 
L'avatar di filoumenanike
 
Data registrazione: 05-12-2008
Messaggi: 1,712
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
Ho sentito anche io l'intervista della nipote. Saviano lo aveva raccontato in una puntata della sua trasmissione che se fosse vero che non può parlare e che rischia la censura.... non avrebbe mai potuto fare.
Proprio domenica sera nella trasmissione di Fazio Saviano ha avuto l'opportunità di spiegare l'accaduto, le fonti da lui citate erano appunto un'intervista fatta e mai smentita da Croce ad un giornalista del tempo e pubblicata poi in un libro di Ugo Pirro, conosciuto come grande sceneggiatore di numerosi film storici.
L'articolo del giornale è presente nell'emeroteca pubblica e secondo lo scrivente la frase non è stata detta con l'intento di corrompere qualcuno e d'altra parte lo stesso Saviano nel monologo relativo al terremoto non parlava appunto di mazzette ma solo della drammaticità dell'evento.
filoumenanike non è connesso  
Vecchio 17-03-2011, 20.37.49   #52
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,171
Predefinito

Fatto sta che ha raccontato una storia basata su fonti dubbie e che molti hanno preso per vera per partito preso e anche di fronte all'evidenza dei fatti continuano a cercare una difesa.
E' vero che se rileggiamo tutta la storia tramandata ai giorni nostri ne troviamo di situazioni del genere, ma la logica che in questo caso sconfessa inequivocabilmente la prima fonte, poi ripresa, è inconfutabile.
Come faceva il giornalista ad affermare certe cose se non c'era?

E non vorrei girare la stessa logica a Saviano stesso su molte cose che dice.

La cosa che più non mi piace della vicenda sapete qual'è?
Anche se vado leggermente o.t.....

Che la nipote di Croce si è dovuta a rivolgere ad un certo tipo di stampa per poter affermare il suo sdegno e che Saviano poi abbia dovuto usare i canali opposti per difendersi.... e noi che stiamo in mezzo se non conosciamo qualcuno o se non prendiamo posizione con uno o con l'altro non abbiamo voce.
Insomma, non importa quello che si dice, importa contro chi va
Uno non è connesso  
Vecchio 20-03-2011, 01.15.31   #53
filoumenanike
Organizza eventi
 
L'avatar di filoumenanike
 
Data registrazione: 05-12-2008
Messaggi: 1,712
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Come faceva il giornalista ad affermare certe cose se non c'era?


La cosa che più non mi piace della vicenda sapete qual'è?


Che la nipote di Croce si è dovuta a rivolgere ad un certo tipo di stampa per poter affermare il suo sdegno e che Saviano poi abbia dovuto usare i canali opposti per difendersi....Insomma, non importa quello che si dice, importa contro chi va
Il giornalista intervistava Benedetto croce da quanto ho capito e Croce non ha mai smentito il fatto.

Per il secondo punto sono d'accordo con te, se abbiamo delle idee dovremmo confrontarci in modo meno preconcetto, certo se devo dare ascolto a qualcuno mi fido di più di coloro che la pensano un po' come me, del resto occorre fare la tara a tutti, incluso Saviano, non penso sia un santo in tutto, credo tuttavia e lo ribadisco che parlare di mafia portando alla luce avvenimenti che hanno avuto riscontro in processi, stabiliti da sentenze, è un'azione meritevole se non altro perchè si mette in gioco la vita.
filoumenanike non è connesso  
Vecchio 20-03-2011, 10.06.35   #54
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Ciò che mi fa venire dei dubbi, è che se Saviano dice cose cosi pericolose per la mafia, perchè ancora non c'hanno provato a farlo fuori?

E' giusto parlarne questo è fuoridubbio, però purtroppo si fa leva sul desiderio inconscio della popolazione, di essere liberati da un male che ormai attanaglia il paese da molto tempo...
In questo modo è come se si da un po' di speranza che le cose cambieranno, tuttavia la realtà rimarrà esattamente com'è senza azioni concrete.
Astral non è connesso  
Vecchio 20-03-2011, 10.45.09   #55
filoumenanike
Organizza eventi
 
L'avatar di filoumenanike
 
Data registrazione: 05-12-2008
Messaggi: 1,712
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Ciò che mi fa venire dei dubbi, è che se Saviano dice cose cosi pericolose per la mafia, perchè ancora non c'hanno provato a farlo fuori?

E' giusto parlarne questo è fuoridubbio, però purtroppo si fa leva sul desiderio inconscio della popolazione, di essere liberati da un male che ormai attanaglia il paese da molto tempo...
In questo modo è come se si da un po' di speranza che le cose cambieranno, tuttavia la realtà rimarrà esattamente com'è senza azioni concrete.
Sempre da informazioni so che hanno dovuto mettergli la scorta proprio in seguito a dei tentativi di farlo fuori.
Finchè penseremo di non farcela, di non cambiare niente, davvero non ce la faremo mai, penso che soprattutto dovremmo guardare con maggiore attenzione alle collusioni mafia-potere, piuttosto che prendere di mira un personaggio che ha il coraggio di pubblicare vicende scottanti che in genere passano sotto silenzio, la parola è spesso più dura da combattere dei fatti isolati di eroismo e mai conosciuti se nessuno ne parla.
filoumenanike non è connesso  
Vecchio 20-03-2011, 12.38.45   #56
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,171
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da filoumenanike Visualizza messaggio
Il giornalista intervistava Benedetto croce da quanto ho capito e Croce non ha mai smentito il fatto.

Per il secondo punto sono d'accordo con te, se abbiamo delle idee dovremmo confrontarci in modo meno preconcetto, certo se devo dare ascolto a qualcuno mi fido di più di coloro che la pensano un po' come me,
Partite da un concetto assurdo, se io dico che la Terra è quadrata e tu non mi rispondi: " ma no Uno che dici? La terra è rotonda" vuol dire che sei d'accordo con me? (e questa è una cosa che alcuni fanno anche qui in forum)
La logica è molto più semplice, Croce in prima persona ha raccontato in suoi scritti la vicenda e non ha mai parlato di quell'aneddoto.
Ma ci vogliamo mettere pure la storia di Riotta?

No perchè non ha senso, io personalmente ritengo che Saviano si sia inventato un lavoro e adesso che ha finito un certo tipo di materiale sta rischiando quel poco di credibilità che aveva. Ovviamente non rischierà mai quella che gli concede chi lo parteggia in nome di una bandiera.

Citazione:
del resto occorre fare la tara a tutti, incluso Saviano, non penso sia un santo in tutto, credo tuttavia e lo ribadisco che parlare di mafia portando alla luce avvenimenti che hanno avuto riscontro in processi, stabiliti da sentenze, è un'azione meritevole se non altro perchè si mette in gioco la vita.

Non è un santo in tutto? Ma perchè lo è in qualcosa? Mah....
Rischio di più io la vita quando faccio certi lavoretti in casa, comunque giustamente ognuno è libero di pensarla come crede.
Uno non è connesso  
Vecchio 20-03-2011, 16.02.58   #57
filoumenanike
Organizza eventi
 
L'avatar di filoumenanike
 
Data registrazione: 05-12-2008
Messaggi: 1,712
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Partite da un concetto assurdo...

Rischio di più io la vita quando faccio certi lavoretti in casa, comunque giustamente ognuno è libero di pensarla come crede.
Il mio concetto sarà pure assurdo, mi metto in discussione non vedo come mai tu ti senta così sicuro di quanto affermi, sarà che io le mie certezze le ho perse per strada!

Su una cosa di sicuro non mi sbaglio e su cui siamo certamente d'accordo : ognuno è libero di pensarla come crede, e detto questo chiudi di certo ogni altra possiblità di scambio di idee, ok!
filoumenanike non è connesso  
Vecchio 20-03-2011, 16.31.42   #58
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da filoumenanike Visualizza messaggio
Il mio concetto sarà pure assurdo, mi metto in discussione non vedo come mai tu ti senta così sicuro di quanto affermi, sarà che io le mie certezze le ho perse per strada!

Su una cosa di sicuro non mi sbaglio e su cui siamo certamente d'accordo : ognuno è libero di pensarla come crede, e detto questo chiudi di certo ogni altra possiblità di scambio di idee, ok!
Se però si è solo in due a discutere è normale che la discussione si va a chiudere, io l'ho riaperta, per esprimere la mia opinione. Lo scambio c'è stato, ma poi si entra in un meccanismo che si diventa come due rette parallele che si incontrano all'infinito.
Non tutti la possiamo pensare allo stesso modo, però quando vedo che dall'altra parte (intendo in generale nei forum) la si pensa totalmente all'opposto e si hanno ferme convinzioni, alla fine discutere diventa una perdita d'energia.

Io la mia opinione l'ho espressa, il punto di vista di Uno sicuramente un po' mi ha fatto riflettere, il tuo invece è un punto di vista che ho già sentito da persone che seguono Saviano, quindi alla fine niente di nuovo.
Che dire... vedremmo come andrà a finire, e se c'è qualche nodo verrà al pettine.
Astral non è connesso  
Vecchio 20-03-2011, 17.06.56   #59
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Il concetto che Uno ha definito assurdo non riguarda Saviano ma è una questione generale ed è il concetto che se uno non smentisce un'affermazione allora automaticamente la approva o la conferma. In effetti è assurdo.
Ray non è connesso  
Vecchio 20-03-2011, 19.50.34   #60
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,171
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Il concetto che Uno ha definito assurdo non riguarda Saviano ma è una questione generale ed è il concetto che se uno non smentisce un'affermazione allora automaticamente la approva o la conferma. In effetti è assurdo.
Se una cosa del genere ce la fa la banca, un' assicurazione, ma pure un ufficio comunale, chiamandola consenso implicito (o qualcosa del genere) si alza una levata di scudi.... e giustamente aggiungo io.
Poi bisogna pure vedere il contesto, oggi solo la televisione ci ripassa talmente tante volte le cose che è quasi impossibile che qualcuno parli di me personaggio pubblico senza che io lo sappia. Ma nel 50 e ciapelo mica è detto che Croce abbia letto l'articolo, oppure potrebbe essere pure che l'abbia fatto ma se ne sia fregato.

Ma fare supposizioni su queste cose ci interessa relativamente, il concetto fondamentale è che non si può validare una storia solo perchè il protagonista non la nega.
Tra l'altro è con questo principio che una buona fetta della ricerca universitaria e delle pubblicazioni scientifiche sono andate in malora.
Gino scrive una mezza boiata e nel mezzo cita Caio che ha detto X, Sempronio che ha confermato e magari tanto per dare un tocco cita pure Marietto che non era del tutto d'accordo sulla X ma neanche completamente in disaccordo.
Poi chi legge lo studio non verifica al 99% le fonti, oppure se lo fa e non trova nulla Gino si giustifica che Caio Sempronio e Marietto non hanno mai smentito Astrubale che in un precedente studio li aveva citati....

Oppure avete mai sentito quel famoso corrispondente di guerra Usa che poi si scopri si era chiuso in casa e montava cose prese da internet?

Ripeto che non sto dicendo che Saviano abbia scritto tutti i libri così, per quello che ne so come documentazione ha usato gli atti dei processi (e nulla di più parrebbe, infatti non si capisce perchè rischierebbe la vita..), i problemi inizieranno ora che ha finito il materiale. In ogni caso forse non è che abbia fatto tu sto lavorone, probabilmente se non si inventava una polemica sulla censura era già nel dimenticatoio da un pò.
Uno non è connesso  
Vecchio 20-03-2011, 19.53.19   #61
filoumenanike
Organizza eventi
 
L'avatar di filoumenanike
 
Data registrazione: 05-12-2008
Messaggi: 1,712
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Astral Visualizza messaggio
Se però si è solo in due a discutere è normale che la discussione si va a chiudere,
...Io la mia opinione l'ho espressa, il punto di vista di Uno sicuramente un po' mi ha fatto riflettere, il tuo invece è un punto di vista che ho già sentito da persone che seguono Saviano, quindi alla fine niente di nuovo.
Che dire... vedremmo come andrà a finire, e se c'è qualche nodo verrà al pettine.
Le rette parallele non si incontrano mai, nemmeno all'infinito e mi sembra giusto che alla fine il discutere diventa sterile e stressante, non troveremo mai un punto d'incontro, sebbene sia convinta che ogni idea lasci qualche traccia negli altri, in effetti anche a me fanno pensare le parole di Uno e nel controbatterle cerco solo di trovare una mia verità non suggestionata da una corrente o da un'altra. Il mio pensiero non presenta niente di nuovo ma neppure quello di Uno, ho sentito varie critiche simili contro Saviano, si tratta solo di arrivare a capire la giusta posizione da prendere.
filoumenanike non è connesso  
Vecchio 20-03-2011, 21.33.26   #62
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,171
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da filoumenanike Visualizza messaggio
Le rette parallele non si incontrano mai, nemmeno all'infinito e mi sembra giusto che alla fine il discutere diventa sterile e stressante, non troveremo mai un punto d'incontro, sebbene sia convinta che ogni idea lasci qualche traccia negli altri, in effetti anche a me fanno pensare le parole di Uno e nel controbatterle cerco solo di trovare una mia verità non suggestionata da una corrente o da un'altra. Il mio pensiero non presenta niente di nuovo ma neppure quello di Uno, ho sentito varie critiche simili contro Saviano, si tratta solo di arrivare a capire la giusta posizione da prendere.
Nessun pensiero presenta nulla di nuovo, ma ci sono pensieri che si basano sul reale e quelli che si basano sull'irreale, distinguere o meno, più o meno parzialmente, le due cose è ciò che ci rende ciò che siamo.

Non ti accorgi che non sei tu che controbatti ma sono io costretto per il principio di cui dicevamo sopra? Periodicamente apri un discorso fazioso con politica nascosta ed io per non correre il rischio che tacendo approvo sono costretto a controbattere
TI ho detto più volte che a me della destra o della sinistra frega poco per non dire nulla. Ho fatto e farò delle scelte quando vado in cabina elettorale, però non ho sposato nessuno e posso e potrei cambiare in qualsiasi momento, ma non per indecisione o incoerenza. Invece tu puntualmente appena esce qualche polemica politica apri una discussione cercando di camuffarla e la tua posizione è sempre da una parte contro qualsiasi logica che ti si voglia cercare di illustrare.

Non ce l'ho con Saviano perchè si appoggia ad una parte politica, anzi a dire il vero non ce l'ho per nulla con lui come con nessuno, semplicemente trovo corretto evitare che sia incensato, che passi da martire etc... quando alla fin fine si è inventato ingegnosamente un lavoro ed ha saputo vendersi.
In un certo senso, in campi diversi lo paragonerei a Madonna la popstar, Madonna non è che abbia tutta questa gran voce, che sia bellissima, bravissima etc... ma si cura esteticamente e sa prodursi e vendersi...
Questo non è un giudizio negativo, onore al merito, ci vuole molta forza e determinazione per crearsi e vendersi così e se questo era ciò che volevano è una buona cosa che siano riusciti ad ottenerlo.
Io personalmente non riesco a seguire ciecamente una popstar come non riesco a bere tutto quello che dicono i media o neanche uno che mette un "mi consenta" (di cui la pnl verbale ci direbbe parecchio) ogni tre parole, allo stesso modo con cui non riesco ad ubriacarmi neanche se bevessi tanto etc....
C'è del buono e del cattivo in ognuno, generalmente tendo a voler trovare il buono, ma se il buono che viene pubblicizzato non è vero buono cerco di dirlo. Se il cattivo che c'è rimane in secondo piano tendo a lasciarcelo.
Uno non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13.42.09.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271