Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Botteghe > Alimentazione

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 29-11-2006, 09.09.35   #1
isaefrenk
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2004
Messaggi: 55
Predefinito Alimentazione per la disintossicazione organica :

Alimentazione per la disintossicazione organica :
N.B.
Se la persona attua con scrupolo le norme di seguito indicate,dopo pochi giorni si verificherà la “ crisi di scarica o di guarigione“. Si possono avere per esempio: giramenti di testa,astenia,mestruazioni abbondanti o due volte in un mese,raffreddore e faringiti.
Non demordete per questo:sono sintomi passeggeri e positivi. L’organismo comincia a liberarsi delle tossine e dalle impurità racchiuse nel nostro corpo.

Metodo macrobiotico.

1) Usare poco sale ( preferire il sale marino grezzo poichè è meno dannoso e più ricco di sostanze minerali).E' preferibile usare il sale a FINE cottura in modo da rendere il suo potere più efficace e nello stesso tempo usarne meno.
2) Usare come dolcificante solo miele grezzo oppure malto di cereali o malto di riso,oppure zucchero scuro ( tipo PANELA) in poca quantità
° Evitare sostanze o bevande dolci durante o a fine pasto oppure durante la digestione.
EVITARE:
Zucchero bianco raffinato - dolcificanti chimici - dolci - caramelle - cioccolata - marmellate e sciroppi.
3) Usare solo olio di oliva oppure olio di semi TORCHIATI A FREDDO.
Generalmente cercare di non cuocerlo.,
Si può usare burro chiarificato tipo GHEE ( due cucchiaini al giorno)
Si può usare anche il Tahin o burro di sesamo.
4)Usare come bevanda solo l'acqua naturale e i seguenti infusi:
Infuso d'orzo, caffè Yannoh, caffè ayurvedico.
Latte di riso e latte di avena.
Tè Bancha ( stimolante e mineralizzante)
Rametti di Tè Kukicha ( calmante e mineralizzante)
Tè Tuocha ( depurativo del sangue e anti-colesterolo).
Camomilla, malva, tiglio, asperula odorata, equiseto ,lauro, finocchietto e altre tisane suggerite in erboristeria.
°Bere ogni volta che si ha sete e non bere mai velocemente e bevande troppo fredde o troppo calde.
Preferire quelle imbottigliate nel vetro ed evitare quelle imbottigliate nella plastica.

EVITARE :

IL LATTE : Specie quello di razza bovina.
Il latte di capra o asina è quello che più si avvicina al latte materno. ( digeribile e antiallergico )
Contrariamente il latte di mucca è ricco di ormoni naturali e sintetici che incidono su alcuni organi umani ( utero,ovaie, mammelle,tiroide,prostata; oltre a danni intestinali e delle vie respiratorie ove creano mucosità).
ALCOLICI: di tutti i tipi.
ECCITANTI : tipo caffè, tè e cioccolata.
BEVANDE CHIMICHE : coca-cola, aranciate, chinotti ecc..

REGOLE SUI LEGUMI :
Mangiare i legumi sempre a mezzogiorno e non più di due- tre volte la settimana.
Evitare di mangiarli per due o più giorni consecutivi.
Non accoppiare mai i legumi a prodotti animali ( carne-uova- latte).
Ottima la combinazione di legumi + verdure.

6) Mangiare le verdure a stomaco vuote o a digestione avvenuta.Non accoppiarla a nessun altro cibo.
Mangiare un solo tipo di frutta per volta...si eviterà di associare frutta a contenuto acido con frutta a contenuto dolce.
La frutta oleosa ( mandorle,noci,nocciole,pinoli,cocco,pistacchi,ecc. ..) va mangiata da sola e a stomaco vuoto come anche la frutta secca.La frutta oleosa non deve superare i 30/50 grammi.La frutta secca non deve superare l'etto.
La frutta cotta deve essere consumata di sera.
N.B. Molta prudenza col consumo di frutta in infermità come glicemia e triglicerimia.. Tenere presente che il fruttosio è iperuricemizzante.
7) Mangiare le verdure fresche crude,sempre 5 - 10 minuti prima dei pasti ,senza pane o altro.
Evitare aceto o limone sui cibi,particolarmente sui carboidrati.
Si può usare " acidulato di umebosci " che è un prodotto macrobiotico,come condimento.
Aumentare l'uso di verdure fresche crude durante i periodi caldi.
Da tenere molto in considerazione,da un punto di vista nutritivo e disintossicante,le verdure selvatiche come: la cicoria,il tarassaco,i cardi,il finocchio, la borragine,le ortiche ecc...
Ottimi e potentemente rivitalizzanti i succhi di verdure fresche crude ( particolarmente nei passaggi di stagione). Alcuni succhi potrebbero essere:
Carota o finocchio ( 60%) + ortica o tarassaco ( 25% ) + prezzemolo ( 15 %).
Basta 1/3 di bicchiere a stomaco vuoto.
Da tenere motlo in considerazione in caso di gravi patologie,il REJUVELAC o ACQUA DI GRANO e l' ERBA DI GRANO. Essi sono fonti ricchissime di vitamine e minerali.

8) Verdure cotte : hanno un potere nutritivo inferiore a quelle crude,in quanto il calore distrugge alcune vitamine e gli enzimi e i sali minerali si disperdono nell'acqua.
Va però ricordato che la cottura trasforma parzialmente la cellulosa rendendola più digeribile.Sono appropriate a quei soggetti con patologie intestinali.Fungono tra l'altro da lassativi naturali.
I migliori metodi di cottura sono:
Verdure scottate
Cotte al vapore
Stufate
Al forno
In padella
Alla griglia.
Le verdure cotte possono essere accoppiate ai cereali e loro derivati e ai prodotti animali.

9) Introdurre gradualmente i cereali integrali:
I cereali integrali sono un pilastro fondamentale per la nostra vita.I più importanti sono:
Cereali da preferirsi nei periodi caldi: mais, orzo, e derivati.
Cereali da preferirsi nei periodi freddi . avena, segale , grano saraceno, farro e kamut.
Cereali da preferirsi nei periodi umidi : miglio e derivati.
Cereali da preferirsi in tutti i periodi : riso integrale,riso selvatico grano e quinoa.
NON ASSOCIARE MAI IL PANE CON LE PATATE
Le fibre dei cereali sono importanti perchè assorbono un maggior quantitativo di liquidi rendendo il bolo fecale soffice e voluminoso.

10) Mangiare solo i seguenti prodotti animali:
Pesce bianco magro con spina ( evitare per un mese molluschi e crostacei )
Pollo e tacchino senza pelle.
Coniglio
Uovo fresco alla coque , in camicia o all'occhio di bue.
Formeggio fresco di capra... ottima la ricotta sempre di capra.
MANGIARE I PRODOTTI ANIMALI SEMPRE A PRANZO E NON PIU' DI 3 VOLTE A SETTIMANA. ACCOPIARE I PRODOTTI ANIMALI SOLO A VERDURE FRESCE CRUDE E COTTE. - NO CON I LEGUMI, CEREALI E DERIVATI, PATATE E FRUTTA -
N.B. da evitare :
Tutti i derivate del latte vaccino ( Yogurth,ricotta,mozzarella,parmigiano ecc....)
Tutte le carni rosse : ( bovine, suine, equine , ovine, caprine ecc..) e i loro derivati ( salami,prosciutti, brodo, ecc...)

QUESTO TIPO DI ALIMENTAZIONE FATTA PER UN PERIODO DI UNO O DUE MESI,DISINTOSSICHERA' L'ORGANISMO DALLE IMPURITA' INTRODOTTE DAGLI AGENTI CHIMICI E ORMONALI SINTETICI CHE VENGONO USATI ABITUALMENTE SUL BESTIAME IN COMMERCIO.
BUONA NORMA SAREBBE QUELLA DI ELIMINARE IL LATTE VACCINO E INTRODURRE IL LATTE DI CAPRA O PECORA E USARE I LORO DERIVATI ( FORMAGGI,RICOTTE ECC..).
MOLTO IMPORTANTE QUESTO TIPO DI ALIMENTAZIONE PER PATOLOGIE TIPO : IPERTENSIONE ARTERIOSA,COLESTEROLO,TRIGLICERIDI,DISFUNZIONI TIROIDEE E PROBLEMI LEGATI AL SISTEMA CIRCOLATORIO ( CUORE,ARTERIE, VENE ECC...)

isaefrenk non è connesso  
Vecchio 29-11-2006, 10.43.44   #2
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,506
Predefinito

Non male come consigli (chiariamo che sono consigli, perchè il tono potrebbe dare adito a fraintendimenti) mi trovi solo parzialmente in disaccordo, ma è una questione di parole, sul quando mangiare la verdura, Mangiare le verdure a stomaco vuote o a digestione avvenuta equivale a dire mangiamola prima di tutto, perchè a digestione avvenuta o stomaco vuoto, significherebbe dover saltare i pasti per un giorno, anche 48 ore se si è mangiata carne.
Sui legumi non vedo controindicazione nel mangiarli più spesso, anzi.... in una dieta bilanciata, qualche proteina vegetale in più al posto di quella animale di solito abusata non è male.
Per il resto direi che sono buoni consigli in linea di massima.
Una curiosità: se quelli sono i migliori metodi per cuocere le verdure, quali sono i peggiori? Perchè io non ne conosco altri, a parte il cartoccio, che al massimo si può usare per le patate.

P.s. non conosco i thè e caffè da te nominati, spero non siano marche anche se in questo caso possiamo lasciar correre
Uno non è connesso  
Vecchio 29-11-2006, 13.43.16   #3
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

no non sono marche ma solo differenti tipi di te...
o te diversamente lavorati....per lo più privi di teina....
originari del Giappone o Cina.....
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 29-11-2006, 14.46.27   #4
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,548
Predefinito

Scusate l'enorme ignoranza, mi vergogno e mi dolgo, ma perchè no i latticini?
Sole non è connesso  
Vecchio 29-11-2006, 15.24.40   #5
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,506
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
Scusate l'enorme ignoranza, mi vergogno e mi dolgo, ma perchè no i latticini?
moderne teorie new age ti racconterebbero che creano flussi di muco e porcherie poco assimilabili ma senza dire perchè, io più semplicemente dico che dato che l'enzima della lattasi atto alla digestione del latte viene prodotto in quantità minore dopo lo sviluppo ed in alcuni casi quasi termina, effettivamente i latticini potrebbero produrre più scarti di quanto invece ne assimiliamo.... il che è da vedere sempre in base ai casi, attività etc etc....
Se vediamo l'alimentazione secondo correnti filosofiche varie non dovremmo mangiare più niente , invece è bene sapere come i vari "mattoncini" possono influire... ma sempre rispetto all'individuo, nessuno è uguale ad un'altro anche se siamo tutti simili.
Uno non è connesso  
Vecchio 29-11-2006, 16.12.31   #6
isaefrenk
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2004
Messaggi: 55
Predefinito

la marcata cadenza del discorso, equivale ad una ricetta, quindi non un ordine generale.
isaefrenk non è connesso  
Vecchio 30-11-2006, 13.12.41   #7
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,506
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da isaefrenk Visualizza messaggio
la marcata cadenza del discorso, equivale ad una ricetta, quindi non un ordine generale.
Se ti riferisci al mio "chiariamo che sono consigli, perchè il tono potrebbe dare adito a fraintendimenti" semplicemente tutelo il sito e di riflesso te.
Se qualcuno prendesse alla lettera i consigli, e (per assurdo) per qualche problema di intolleranza avere disturbi o peggio, dato che tu non sei (almeno non ti sei qualificata come tale) medico, dietologa, nutrizionista etc etc putroppo passeresti dei guai e visto il recente caso google anche io.
Poi potremmo discutere del fatto che se il danno lo fa un professionista dal mio punto di vista è uguale ma purtroppo per la legge no.... potrei dirti che approvo sia l'autoregolazione che lo scambio di informazioni ed in tal senso sto lavorando, ma per evitare problemi l'intento di questa sezione e di quella sul benessere è di mettere a disposizione di chi legge nostre esperienze o conoscenze in materia chiarendo che di consigli si tratta.
Ti da fastidio questo chiarimento? Non dovrebbe, se così fosse si potrebbe cercare di capire perchè.
Uno non è connesso  
Vecchio 30-11-2006, 18.14.38   #8
isaefrenk
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2004
Messaggi: 55
Predefinito

se non l'hai sentito tu, per noi nessun fastidio, era un chiarimento. questo post ce lo diede una nostra iscritta del nostro forum perchè se ne intendeva molto di queste cose, anche perchè, se è stato letto bene, si parla di cose naturali che non possono fare male,e comunque sappi che noi ci prendiamo sempre la responsabilità di ciò che affermiamo visto che gestiamo un forum anche noi.
isaefrenk non è connesso  
Vecchio 30-11-2006, 18.45.36   #9
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,506
Predefinito

Anche la cicuta è naturale però una persona ci può morire, sono sicuro che volente o no devi assumerti la responsabilità di quello che dici, ma dato che qui una responsabilità indiretta è mia preferisco chiarire, bene abbiamo chiarito
Uno non è connesso  
Vecchio 30-11-2006, 19.32.44   #10
isaefrenk
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2004
Messaggi: 55
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Anche la cicuta è naturale però una persona ci può morire, sono sicuro che volente o no devi assumerti la responsabilità di quello che dici, ma dato che qui una responsabilità indiretta è mia preferisco chiarire, bene abbiamo chiarito
certo che anche i latticini possono far morire, se uno è allergico, vero?
certo è che o uno sà di avere una determinata allergia e non mangia determinati alimenti, oppure lo scopre mangiandoli (ci si deve prendere la responsabilità anche di questo?)
Comunque quando sà da morì se more, non se ne sfugge, anche per un pezzo di mela andato di traverso e la responsabilità non credo sia di chi ti ha messo nella dieta la mela, no?
cià
isaefrenk non è connesso  
Vecchio 30-11-2006, 19.55.06   #11
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,506
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da isaefrenk Visualizza messaggio
certo che anche i latticini possono far morire, se uno è allergico, vero?
certo è che o uno sà di avere una determinata allergia e non mangia determinati alimenti, oppure lo scopre mangiandoli (ci si deve prendere la responsabilità anche di questo?)
Comunque quando sà da morì se more, non se ne sfugge, anche per un pezzo di mela andato di traverso e la responsabilità non credo sia di chi ti ha messo nella dieta la mela, no?
cià
Posso essere umanamente d'accordo con te, chi legge dovrebbe decidere per se, in quest'ottica ti dico che io non mi accanirei neanche contro maghi truffatori etc, se la gente ci va problemi loro, però la legge in questi tempi di caccia alle streghe va a colpire chi è in buona fede piuttosto che chi lucra a livello industriale.

"chi ti ha messo nella dieta la mela" concettualmente e legalmente solo un medico, un dietologo, un nutrizionista etc può dare diete, gli altri possono dare consigli... che poi se la Lambertucci viene pagata per scrivere cose di cui non dovrebbe e nessuno le dice niente è un'altro discorso, oppure che se genitori vegetariani vogliono che il figlio segua lo stesso regime al primo malanno del piccolo gli fanno una capa tanta (per scherzare) è un'altra porcheria, non perchè io sia vegetariano o promotore di esso, ma perchè ritengo che un genitore dovrebbe avere si solo doveri sui propri figli ma anche poter stabilire una linea di crescita.
non faccio io le leggi
Uno non è connesso  
Vecchio 30-11-2006, 21.03.30   #12
isaefrenk
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2004
Messaggi: 55
Predefinito

Anche la dieta mediterranea si chiama dieta, ma non la dà un medico, dietologo ecc..., la possono seguire tutti, se vogliamo mettere i puntini sulle i.
Fare i figli o i genitori, come tutti gli altri ruoli, non è scritto da nessuna parte e si impara vivendo l'esperienza, quindi niente sbagli o colpe, siamo tutti in fase di crescita, sono insufficienze evolutive che piano piano si colmeranno, ognuno con i propri tempi, non c'è fretta.
Chi è in buona fede si può sempre difendere.
ciao
isaefrenk non è connesso  
Vecchio 30-11-2006, 21.09.25   #13
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

un po di buonsenso non guasta mai...hai ragione Uno....

e pur vero che un eccesso di muco diventa nido caldo
per ogni sorta di batterio....detto questo...basta
guardarsi intorno nella natura (finchè esiste guardiamola)
non c'è nessun animale che dopo lo svezzamento si nutra di latte...nemmeno la pia bova che di fatto lo produce......

tutto sta al buon senso appunto...un bicchiere di latte
non ha mai ucciso nessuno....
altro buon senso da usare è la cautela nel cambiare
drasticamente alimentazione....se fino a ieri ho mangiato
in modo relativamente sano....rispettando la cultura
mediterranea....è impensabile che domani elimini tutto
sostituendolo con cereali...legumi..semi...semini...
tofu e seitan...sarebbe quantomeno consigliabile avvicinarcisi
a gradi.....
anche una semplice disintossicazione richiede attenzione
certo...personalmente non credo che si debba ricorrere
a mezzi così totalitari.....anche saltare un pasto....anche passare un giorno prendendo solo liquidi
(spremute...succhi...te...minestre leggere) aiuta a disintossicare....per problemi più gravi....ebbè ci vuole
il sostegno di chi sa fare il suo mestiere...medico...
dietologo op nutrizionalista che sia.....


azz pure la cicuta avete tirato in ballo
mea culpa che non sono arrivata alla fine
corro ai ripari rileggendo tutto almeno 33 volte
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 30-11-2006, 21.59.01   #14
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,506
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da isaefrenk Visualizza messaggio
Anche la dieta mediterranea si chiama dieta, ma non la dà un medico, dietologo ecc..., la possono seguire tutti, se vogliamo mettere i puntini sulle i.

se vogliamo mettere i puntini sulle i mettiamoli bene , la dieta mediterranea è il nome dato all'alimentazione che noi europei del sud naturalmente abbiamo, non che seguiamo.

----------------------------------------------------------------------------------------

Esatto Era, hai capito perfettamente, se dico pubblicamente mangia questo e quello e se senti giramenti di testa insisti etc e mi capita la figlia di un avvocato che si sente male, mi va bene se rimango in mutande, invece se dico: per esperienza ho cambiato l'alimentazione iniziando ad evitare certe cose e privilegiando altre e mi trovo benissimo, chi vuole proverà ma ponendo attenzione a ciò che fa e soprattutto non rendendomi responsabile legalmente e neanche moralmente, inoltre se questa persona prenderà coscienza di qualcosa sarà una sua conquista permanente e non la ripetizione di una scheda. Sono diversi post che cerco di farlo capire alla nostra amica, ma forse qualcosa le impedisce di comprendere, o più probabilmente non so spiegarmi io.
Hai messo tu dei puntini su una cosa importantissima che ho dato per scontato: i tempi.... come diffido di una dieta dimagrante lampo (che la dia pure un "luminare") lo stesso non cambierei stili così importanti troppo velocemente, si può fare pure, ma ritirati, senza lavorare e assistiti da persone competenti, se lo faccio gradualmente invece posso avere solo giovamenti... anche perchè poi, per integrare il discorso, un conto è qualcosa che diventi uno stile di vita, altrimenti fare una cosa del genere per due mesi, rischiare di sentirsi male e poi finiti i due mesi riprendere a mangiare schifezze senza ritegno è una grossa stupidaggine.
Uno non è connesso  
Vecchio 30-11-2006, 23.28.42   #15
isaefrenk
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2004
Messaggi: 55
Predefinito

la dieta mediterranea può essere seguita al di fuori che si sia un europeo del sud o meno e sempre di cosa naturale si tratta, il fatto del nome dieta, come vedi non rappresenta qualcosa di non naturale e pericoloso come può essere in alcuni casi da te descritti e che ci sembra di non aver publicato.
Riconosciamo comunque che è un'esperienza un pò al limite e sinceramente non so chi si imbatterebbe nel compierla se non per necessità
isaefrenk non è connesso  
Vecchio 30-11-2006, 23.53.48   #16
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,506
Predefinito

visto che come scritto sopra non ho il dono di farmi capire... o qualcuno cerca di arrampicarsi sugli specchi provo a farmi aiutare:

Citazione:
Il termine dieta mediterranea è stato coniato dagli americani agli inizi degli anni '60.
Tutto comincia alla fine della seconda guerra mondiale, quando il medico americano Ancel Keys si accorse che le popolazioni povere di alcune zone dell'Italia meridionale presentano un tasso di mortalità dovuto a malattie cardiovascolari molto inferiore rispetto alla popolazione americana.

Gli scienziati ipotizzarono che questo fenomeno fosse correlato alle abitudini alimentari dell'area mediterranea: venne effettuato uno studio epidemiologico su vasta scala che confermò questa ipotesi ed elesse la dieta mediterranea come il più adatto a prevenire le malattie cardiovascolari.
C'è da dire che la mortalità era inferiore in Italia non grazie alla dieta mediterranea ma solo perché la vita media era più bassa a causa della povertà diffusa (e infatti oggigiorno la vita media è paragonabile).

etc etc
tratto da http://www.cibo360.it/alimentazione/...diterranea.htm
non che questo sito sia la bibbia o legge, però avevo/ho le stesse informazioni, magari loro lo hanno scritto in maniera più comprensibile

non ho scritto che solo gli europei del sud possono alimentarsi con cibi che rientrano nel nome convenzionale di dieta mediterranea, ho scritto che dalle abitudini che già nell'europa del sud avevamo naturalmente, hanno coniato il termine.

Lo so che la mia è pignoleria, però se non usiamo le parole correttamente non possiamo pignoleggiare, ci conviene essere più elastici... e soprattutto cosa più importante facciamo discorsi in cui possiamo dire di tutto ma alla fine non diciamo niente di preciso.
Il nostro scopo e di mantenerci nel vago pur di sentirci bravi e sempre nel giusto?
No, noi vogliamo imparare (il noi è usato nel modo normale per esempio io e tu) e allora ci troviamo qui a scrivere pagine su pagine per arricchirci interiormente.
Uno non è connesso  
Vecchio 01-12-2006, 01.34.19   #17
isaefrenk
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2004
Messaggi: 55
Predefinito

una dieta è uno stile di vita che può essere suggestionato da tanti fattori come principalmente dalla mente ed ognuno è suggestionato soggettivamente dalle parole altrui e quindi alcuni possono prendere per "male" i tuoi attacchi a questa dieta ed altri al contrario "bene", comunque vedi tu, visto che siamo ospiti
ciao
isaefrenk non è connesso  
Vecchio 01-12-2006, 11.05.19   #18
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,506
Predefinito

Vediamo se indovino.... la prossima volta che ti contraddico mi chiedi di cancellarti?
Sai bene che non si tratta di essere ospiti, una volta che si rispettano le regole che ho dovuto stabilire perchè non diventi un bordello, chiunque può dire la la propria, però visto che non è un blog ma un forum, ad ogni cosa che chiunque (me compreso) scrive ci può essere una risposta favorevole o sfavorevole.

Continuiamo in questa impervia strada..... una dieta può essere parte di uno stile di vita ma in realtà e più precisamente è un regime alimentare, regime = regole.
Nel caso della dieta mediterranea le regole sono le abitudini che in queste zone ci tramandiamo da generazioni, nessuno dietologo (per fare un esempio) dirà: "signora adesso le do una dieta mediterranea".
Il succo che sto cercando di farti capire (e sto perdendo le speranze) è sulla parola "dare", una dieta è una serie di regole di tipo alimentare come scritto sopra, un regime alimentare, possono essere spontanee come nella mediterranea o più o meno imposte..... se io scrivo ti do una dieta è uguale a dire ti do delle regole su come mangiare, se tu ti senti male in seguito a questo (e anche se non c'entra nulla perchè stavi già male prima) io sono responsabile... e anche se me la cavo legalmente lo sono moralmente.
Non ho preconcetti su ciò che hai scritto, nel primo post ho evidenziato ciò che ho visto, sia a favore che sfavore, se vogliamo dando erroneamente per scontato il discorso "tempi" che giustamente Era ha evidenziato.
Quindi il web è pieno di siti che scrivono cose senza cognizione di causa e sono problemi loro, io cerco solo di fare in modo che ciò che è e sarà presente in questo sia il più possibile chiaro, sia sviscerato nel miglior modo possibile nell'interesse di tutti, come scritto sopra, discutendo posso imparare qualcosa di nuovo, leggendo, accettando ed imparando a memoria una qualsiasi scheda no, questo credo valga per chiunque.... ma non sono problemi miei.
L'essere umano è una meravigliosa "macchina", molto complicata, non si può mettere a punto a casaccio, se svito un bullone di un giro altri bulloni lavoreranno in maniera diversa, può essere meglio o può essere peggio, io prima di toccare un bullone devo sapere quali altri ne subiranno le conseguenze e come.
ormai che ci sono aggiungo altro:
questo post ce lo diede una nostra iscritta del nostro forum perchè se ne intendeva molto di queste cose
Stai facendo una crociata su una cosa che nessuno ha condannato, ripeto ho visto delle cose valide e alcune un pò tirate per i capelli diciamo, ma soprattutto su qualcosa che non è tua conoscenza diretta.... ti dirò.... sono sicuro che tu stessa non hai mai neanche fatto questa esperienza direttamente, altrimenti invece che un semplice copia e incolla avresti potuto aggiungere sotto, "io ci ho provato e......"
e non entro nel merito della competenza della tua iscritta, anche la parola competenza ha un significato ben preciso che non dovrebbe essere adattato.

alle prossime
Uno non è connesso  
Vecchio 01-12-2006, 15.54.03   #19
isaefrenk
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2004
Messaggi: 55
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Vediamo se indovino.... la prossima volta che ti contraddico mi chiedi di cancellarti?
Sai bene che non si tratta di essere ospiti, una volta che si rispettano le regole che ho dovuto stabilire perchè non diventi un bordello, chiunque può dire la la propria, però visto che non è un blog ma un forum, ad ogni cosa che chiunque (me compreso) scrive ci può essere una risposta favorevole o sfavorevole.
Veramente non ci è mai successo di dire di cancellarci da un forum. Non siamo mai noi che chiudiamo un dialogo lasciando le cose a metà.
"Che hai dovuto stabilire", quindi soggettive a te dettate da te che chi è ospite deve seguire per forza. Comunque nel nostro forum certe cose non succedono, la gente se ne va via da sola senza bisogno di obblighi, perchè in fin dei conti ognuno lascia delle tracce in internet, vedi ip, a cui si può fare riferimento per risalire a chi ha affermato cose scorrette, quindi la responsabilità non è solo di chi gestisce il forum 50 e 50 forever
cià
isaefrenk non è connesso  
Vecchio 01-12-2006, 19.27.01   #20
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,506
Predefinito

http://ermopoli.it/portale/showpost....7&postcount=21 ho la memoria lunga
----------------------------------------------------------------------------
io mi preoccupo del mio 50% tu fa quello che vuoi con il tuo
Uno non è connesso  
Vecchio 01-12-2006, 20.47.49   #21
isaefrenk
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2004
Messaggi: 55
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
http://ermopoli.it/portale/showpost....7&postcount=21 ho la memoria lunga
----------------------------------------------------------------------------
io mi preoccupo del mio 50% tu fa quello che vuoi con il tuo

quel link per dire cosa? anche noi non ci siamo dimenticati di te e la situazione è rimasta uguale ad allora , dove noi stessi ci volevamo cancellare, ed invece non l'abbiamo fatto,ma non frequentavamo più il forum,ora siamo tornati per vedere se c'èra più dialogo, ma evidentemente chi lo gestisce l'ha impostato a sua immagine e somiglianza, quindi può essere che ci risentiremo tra qualche anno con un pò più di esperienze da entrambe le parti e vedremo.
non è vero che tu ti preoccupi solo del tuo 50% visto che critichi le informazioni degli altri non lasciandogli il loro 50% di responsabilità e dialogo.
stacci buono
isaefrenk non è connesso  
Vecchio 01-12-2006, 20.58.05   #22
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,506
Predefinito

Fa come vuoi... non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire
Arrivederci
Uno non è connesso  
Vecchio 01-12-2006, 21.05.55   #23
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,153
Predefinito

OT
Citazione:
Originalmente inviato da isaefrenk Visualizza messaggio
non frequentavamo più il forum,ora siamo tornati per vedere se c'èra più dialogo, ma evidentemente chi lo gestisce l'ha impostato a sua immagine e somiglianza, quindi può essere che ci risentiremo tra qualche anno con un pò più di esperienze da entrambe le parti e vedremo.
Pensa un po'... io invece frequento da più di un anno proprio perchè questo è uno dei pochi posti dove non c'è un mero scambio di informazioni, chiacchiere e notizie, ma dove si dialoga davvero...

Certo, dirsi le cose in faccia come stanno onestamente ma con tatto e "partecipazione", alle volte fa male, e vien proprio da scappare...
Si dice (non a caso) che la verità bruci...
FINE OT

PS: Questo mio intervento non è atto a difendere in qualche modo Uno e il suo operato, ma se parli in questi termini del forum non posso che sentirmi chiamato in causa, visto che il tuo dire è indirettamente rivolto agli altri utenti ivi iscritti.
Non ce l'ho con te sia chiaro, però se sputi nel piatto dove anche io mangio, permettimi di ribattere.
Saluti.
__________________


Ultima modifica di Kael : 01-12-2006 alle ore 21.17.13.
Kael non è connesso  
Vecchio 01-12-2006, 21.43.12   #24
isaefrenk
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2004
Messaggi: 55
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
OT

Pensa un po'... io invece frequento da più di un anno proprio perchè questo è uno dei pochi posti dove non c'è un mero scambio di informazioni, chiacchiere e notizie, ma dove si dialoga davvero...

Certo, dirsi le cose in faccia come stanno onestamente ma con tatto e "partecipazione", alle volte fa male, e vien proprio da scappare...
Si dice (non a caso) che la verità bruci...
FINE OT

PS: Questo mio intervento non è atto a difendere in qualche modo Uno e il suo operato, ma se parli in questi termini del forum non posso che sentirmi chiamato in causa, visto che il tuo dire è indirettamente rivolto agli altri utenti ivi iscritti.
Non ce l'ho con te sia chiaro, però se sputi nel piatto dove anche io mangio, permettimi di ribattere.
Saluti.
caro, lo scappare è non tornare più, ma siamo qui e torneremo .
dove non c'è crescita individuale non c'è crescita di gruppo
ognuno è al proprio livello di dialogo, quindi c'è chi si può accontentare e chi meno, si può condannare ciò?
nessuno ha sputato nulla, questi pensieri sono vostri e quello che possiamo fare noi è prenderne atto e lasciarvi nei vostri pensieri ancora per un pò
cià
isaefrenk non è connesso  
Vecchio 01-12-2006, 21.45.41   #25
isaefrenk
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2004
Messaggi: 55
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Fa come vuoi... non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire
Arrivederci

Fa come vuoi... non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire
Arrivederci
isaefrenk non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Alimentazione la Base di una Buona Salute Era Alimentazione 12 01-03-2010 19.07.26


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10.56.35.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271