Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Botteghe > Arte > Letteratura & Poesia

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 02-09-2011, 00.43.29   #1
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,131
Predefinito Finis Gloriae Mundi, vero Fulcanelli o un falso?

Il terzo libro di Fulcanelli, quello che avrebbe elevato il suo insegnamento ad una superba trilogia, non fu mai pubblicato. O meglio, il Maestro, dopo aver consegnato il manoscritto nelle mani di Canseliet, cambiò idea e lo diede in pasto alle fiamme prima della sua pubblicazione, distruggendo ogni suo ricordo. Questo almeno negli anni '30.

Recentemente, a distanza di settant'anni, ecco arrivare via internet a Jacques d'Ares una mail di Fulcanelli con allegato il tanto nominato Finis Gloriae Mundi, non l'originale, ma una nuovo, scritto in tempi recenti, con i motivi per cui riteneva che ora i tempi fossero maturi per la sua pubblicazione a differenza della prima volta.

Qui scoppia la polemica. Secondo molti è un falso, secondo altri è autentico. Le ragioni che porta il sopracitato Jacques d'Ares appaiono così infondate e assurde che pochi gli credono, altri sostengono che è proprio questa ingenuità la prova dell'autenticità, avendo un qualsiasi truffatore trovato argomentazioni ben più credibili, ben più serie...

Non voglio però entrare nel merito di tutti i discorsi "investigativi" che sono stati fatti e di cui è pieno il web, i vari: Fulcanelli dovrebbe essere morto, Canseliet conservava nascosti degli appunti di questo terzo libro che sua nipote avrebbe potuto rispolverare dalla soffitta, etc..
Quello che conta è il libro, l'insegnamento che vi è racchiuso. Vero Fulcanelli o falso Fulcanelli quello che conta è capire se in questo libro vi sia lo Spirito vivo degli altri due, o la lettera morta asservita al facile guadagno sfruttando uno dei nomi più altisonanti dell'Alchimia moderna.

Qualcuno l'ha letto? Si è fatto un'idea?
__________________

Kael non è connesso  
Vecchio 02-09-2011, 10.17.04   #2
luke
Organizza eventi
 
L'avatar di luke
 
Data registrazione: 27-03-2009
Messaggi: 2,003
Predefinito

Non l'ho letto, da quel che si dice in giro si tratterebbe di un falso che sfrutta il nome di Fulcanelli, al massimo esiste una sorta di indice del vero e mai pubblicato Finis.
(C'è chi dice addirittura che anche Le dimore filosofali nonsiano tutta farina di Fulcanelli, ma ci siano state aggiunte e manipolazioni varie).

Piuttosto ho letto in giro che di un certo interesse a livello alchemico, potrebbe essere l'analisi del quadro intitolato Finis Gloriae Mundi, dipinto da Jean de Valdès Leal, quadro che era apprezzato dal Fulcanelli, e che si trova a Siviglia, dove si racconta Canselliet avrebbe incontrato il suo maestro ultracentenario ma in perfetta forma.
Se volete si può postare il quadro e provare ad analizzarlo.
__________________
...cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.

C'è una pace che si trova soltanto al di là della guerra. Se quella battaglia deve arrivare, io la combatterò.

Flectere si nequeo superos, Acheronta movebo

Ultima modifica di luke : 02-09-2011 alle ore 11.15.45.
luke non è connesso  
Vecchio 02-09-2011, 12.21.58   #3
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio

Qualcuno l'ha letto? Si è fatto un'idea?
Io l'ho letto e l'idea che mi son fatto è che abbia molto poco a che fare con Fulcanelli. Lo stile, la capacità di esprimersi, la profondità degli argomenti... ma sopratutto la sensazione che da, la forza (non so bene come dirlo) è quella di un bambino rispetto alle altre due opere.
Questo ovviamente non significa che nel libro non ci siano insegnamenti validi a vari livelli nè che io sia in grado di valutarli efficacemente. Nè che Fulcanelli abbia, per qualche motivo che mi sfugge del tutto, fatto apposta a fare così.
Ma la mia impressione quella è.
Ray non è connesso  
Vecchio 02-09-2011, 15.22.50   #4
luke
Organizza eventi
 
L'avatar di luke
 
Data registrazione: 27-03-2009
Messaggi: 2,003
Predefinito

IN giro ho trovato questo indice che dovrebbe essere quello del vero libro, riportato nella introduzione De Il Mistero delle Cattedrali:


Cap. I. La decadenza della nostra civiltà e il deterioramento delle società umane.
Incredulità religiosa e credulità mistica. Effetti nefasti dell’insegnamento ufficiale. Abuso dei piaceri per timore dell’avvenire. Feticismo alla nostra epoca. Simboli più potenti di un tempo nella concezione materialista. Incertezza del domani. Sfiducia e diffidenza generalizzate. La moda e i suoi capricci rivelatori. Gli iniziati sconosciuti governano da soli. Il Mistero pesa sulle coscienze.




Cap. II. Testimonianze terrestri della fine del mondo.
Le quattro Età. I cicli successivi sigillati negli strati geologici. Fossili. Flora e fauna scomparse. Scheletri umani. Asiatide. Monumenti dell’umanità detta preistorica. Cromlech. Candeliere delle tre croci.




Cap. III. Le cause cosmiche dell’inversione dei poli.
Il sistema di Tolomeo. L’Almagesto. Errore del sistema di Copernico dimostrato dalla stella polare. Precessione degli equinozi. Inclinazione dell’eclittica. Variazioni inesplicabili del polo magnetico. Ascensione solare allo zenit del polo e ritorno in senso contrario che provoca il rovesciamento dell’asse, il diluvio e la fusione alla superficie del globo.


Non mi sembra molto attinente all'alchimia, è più di tipo apocalittico
__________________
...cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.

C'è una pace che si trova soltanto al di là della guerra. Se quella battaglia deve arrivare, io la combatterò.

Flectere si nequeo superos, Acheronta movebo
luke non è connesso  
Vecchio 02-09-2011, 15.59.48   #5
luke
Organizza eventi
 
L'avatar di luke
 
Data registrazione: 27-03-2009
Messaggi: 2,003
Predefinito

Già che ci sono allego la foto del quadro di cui parlavo prima:
Icone allegate
Clicca sull'immagine per ingrandirla

Nome:  finis1632081.jpg
Visite: 461
Dimensione:  58.1 KB  
__________________
...cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all'inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.

C'è una pace che si trova soltanto al di là della guerra. Se quella battaglia deve arrivare, io la combatterò.

Flectere si nequeo superos, Acheronta movebo
luke non è connesso  
Vecchio 03-09-2011, 00.15.44   #6
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,131
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Lo stile, la capacità di esprimersi,
Lo stile non è quello dei primi due, è vero, anche perchè a scriverli fu Canseliet (che riordinò una dose enorme di appunti fornitigli del Maestro). Prima di pubblicarli li fece leggere a Fulcanelli che giudicò molto buono il suo lavoro e volle farli pubblicare così com'erano.

Per il resto non saprei, sono passati settant'anni e non si potrebbe pensare che in tanto tempo una persona sia rimasta esattamente uguale a com'era. Però leggendolo ho avuto un'impressione forte... Fulcanelli o non Fulcanelli, che è solo un nome, io ho avvertito la stessa energia, lo stesso Spirito vivo dei primi due... Anzi forse addirittura un gradino sopra. Ma come te sono solo mie impressioni, non sono in grado di dare un giudizio valido sull'autore di un opera che espone un'alchimia evolutiva sociale su scala planetaria.
__________________

Kael non è connesso  
Vecchio 03-09-2011, 07.45.22   #7
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Un invito a leggerli tutti e tre allora.
Astral non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14.01.54.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271