Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Tradizioni Spirituali ed Esoteriche

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 03-04-2012, 01.20.38   #51
Astral
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Astral
 
Data registrazione: 01-08-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 3,424
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Sole Visualizza messaggio
Ecco, hai detto proprio bene, qualcosa arriva, è qualcosa di illusorio.
Secondo me per poter accedere in alto ed essere ascoltati .. insomma come dire, secondo me per essere ammessi alla Sua presenza, c'è un grosso lavorone da fare.
Tutti in potenza possono accedere, certo che si.. hai ragione, ma l'illusione di farlo è sempre presente. L'idea del dio che ascolta tutti la trovo abbastanza di derivazione culturale.
Magari ascolta pure (e così dicendo lo umanizziamo già parecchio e umano nn è ... ) ma sono suoni talmente disarmonici che lo stordiscono e lascia perdere vabbeh lo ho umanizzato troppo, ma per dare un'immagine di come vedo la cosa.
Ma se Pregare fosse questo .. allora lo sapremmo fare! E tutti avremmo un canale diretto e apertissimo senza bisogno di fare altro.
Non so, vedo la preghiera come una sorta di nn chiedere, nn parole, nn niente .. Imparando a pregare si usano le parole.. ma una volta imparata la "tecnica" fatta propria, il canale è diretto.. forse e probabilmente nn proprio con Dio .. troppo troppo .. ma magari con la nostra Emanazione principale si..

Sai un esempio bellissimo? Il Cantico delle Creature di francesco d'Assisi.
Non ti riempie di gioia? Ecco quella è una Preghiera .. ti riempie l'Anima di armonia e gioia .. nn ci sono domande .. semplicemente ti innalza l'anima un pò di più per percepire quella millenesima parte che diversamente nn potresti .. la porta sarebbe chiusa!

Tutto questo è solo una mia visione della cosa .. nn è certo la "cosa".
Si per accedere a Dio c'è un grosso lavoro da fare, ma altre vie sono molto più intuitive rispetto ad altre.
Indubbiamente essere persone più elevate ci fa avvicinare a lui, il problema è che noi abbiamo perso questa facoltà ed il problema è che lui ci parla in modi indiretti.

La nascita della spiritualità, era senza intermediari, poi a mano a mano andiamo sempre peggio.

Onestamente però quante persone pregano? quanto al giorno e come lo fanno in modo automatico?

Ci si può aspettare qualcosa da Dio, se si prega superficialmente? La preghiera serve anche noi, perchè otteniamo quell'energia in più per vincere battaglie fisiche e spirituali che altrimenti ci fanno soccombere.
La preghiera è come la corsa, deve essere praticata sempre, e non tocca far finta di correre, altrimenti non si vincono mai i 100 metri.

Si dice che la preghiera è dialogo, ma molto spesso la "gente" racconta i suoi problemi e della risposta di Dio non gliene frega nulla, alla fine è un monologo non una preghiera, io invece credo che preghiera sia rimanere in ascolto. A volte anche forme di contemplazione senza esprimere parole sono preghiera.
__________________
Astral
Astral non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 23.54.08.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271