Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Piazza > Manifestazione pacifica del nostro volere > Palco delle Premiazioni

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 03-09-2009, 22.37.06   #1
centomila
Ristruttura la casa
 
L'avatar di centomila
 
Data registrazione: 22-12-2007
Messaggi: 305
Predefinito Consumare meno!

Anche se qualcuno inneggia allo scampato pericolo, penso che la vera natura di questa crisi economica mondiale sia la sovrapproduzione.

Abbiamo tutti tutto quello che ci serve. O, proprio a causa di questa crisi, lo avevamo.......

Il mercato delle merci e servizi mondiali è oramai di sostituzione. Cos' altro si può inventare? Cos'altro si può far balenare nelle menti delle persone? Quale bisogno si può inventare?

L'unica è consumare meno per produrre meno e dunque inquinare meno.

A mio giudizio è l'unico modo saggio di risolvere la crisi. Altrimenti si continuerà con questa fabbrica di sogni basata sul debito.

Sogni fra l'altro malati che hanno portato a questa civiltà solo decadimento morale e bruttezza.

Non abbiamo bisogno di produrre tutta sta roba qua.

Riusciremo a girare le spalle a questo modello di sviluppo?
__________________
L'unico vero insuccesso nella lotta consiste nello smettere di combattere.
centomila non è connesso  
Vecchio 12-09-2009, 16.11.22   #2
logos
Cittadino/a
 
L'avatar di logos
 
Data registrazione: 17-07-2009
Messaggi: 97
Predefinito

Credo che sarà poco probabile che si realizzi un modello economico più morale di quello che già abbiamo se le coscienze non mutano. L'economia pianificata in tutto e per tutto dallo Stato centrale come si è concretizzata nei paesi a regime comunista ha fatto un tonfo sonoro. Il sistema capitalistico ha mostrato delle crepe se non delle vere e proprie voragini, anch'esso è destinato a crollare, penso. Che scenari allora si potrebbero aprire? Forse potrebbe sorgere un modello economico che si fondi sulla solidarietà, sulla crescita degli "ultimi", un modello che abbia come perno fondamentale il rispetto dell'uomo e non una ulteriore strumentalizzazione del più debole.
E' deleterio produrre il superfluo ed indurre le masse a consumare sempre di più, come è immorale lasciare un bel pezzo di mondo con la pancia vuota.
logos non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
La Matematica (i Numeri) Ray Scienza 144 24-11-2008 04.50.31
La semplicità richiede energia Sole Esoterismo 31 02-09-2008 22.19.39
Meno spreco, meno riciclo Uno Ecologia, Altro consumo, Dietrologia etc etc 12 07-02-2008 21.04.33
Dedicata 'ayn soph Letteratura & Poesia 11 03-03-2007 21.10.02
Aforismi o frasi più o meno famose Uno Letteratura & Poesia 4 03-08-2004 23.20.09


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 05.33.51.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271