Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Tempio > Esoterismo > Tecniche Evolutive

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 11-10-2007, 11.08.29   #1
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,547
Predefinito 3) Training Autogeno, un buon inizio per l'occidentale

Iniziamo ad entrare nello scopo di questa sezione, cioè tracciare un percorso pratico di metodi che possa permetterci di sperimentare.
Perchè inizio dal Training Autogeno (in seguito TA) così moderno e così poco spirituale?
Intanto diciamo che la modernità è presunta, in realtà è una ricodificazione di tecniche antiche, un adattamento alla più veloce vita moderna, naturalmente sto parlando della tecnica originale del TA senza orpelli e modifiche tese solo a vendere.
L'apparenza ci dice che siamo molto materiali, che dobbiamo elevarci e staccarci dalla materia, è anche vero... ma questo attaccamento lo abbiamo solo mentalmente, in realtà a livello fisico la maggior parte delle persone non è minimamente radicata a madre Terra, compresi molti che fanno sport allo sfinimento.
Abbiamo bisogno di prendere coscienza piena del corpo come di tutto, non è escludendolo che si trova qualcosa, anzi si perde e si sta pure malaticci.
Coscienza del Corpo significa permettere che lo Spirito si possa incarnare realmente e non rimanere spettatore, significa potenziare la sua resistenza nervosa perchè si fa presto a dire "sono spirituale" ma poi basta averne dei fugaci barlumi per rimanere ubriachi per giorni... e questi fugaci barlumi capitano periodicamente a tutti in maniera variabile, chi cerca di diluirli, poco a lungo e chi si sbronza ogni tanto andando fuori come una grondaia.

Come introduzione e sul perchè di questa scelta è sufficiente questo, eventualmente in tal senso si può continuare il discorso nella discussione aperta da Ray http://www.ermopoli.it/portale/showthread.php?p=40581 ora iniziamo ad entrare nella tecnica pratica.

Posizione supina, comoda, che sia letto o pavimento non importa, abbigliamento comodo ma se può essere un ausilio inzialmente poi deve diventare ininfluente.

Il tutto si "gioca" su calore e pesantezza, si inizia da un piede (dx o sx, se volete, se non sapete scegliere in maniera spontanea, vi dico singolarmente da quale iniziare) e ci si concentra (tutte le tecniche che porteremo avanti all'inizio e soprattutto in questa sezione pubblica, almeno per ora saranno di concentrazione, ne possiamo parlare nell'apposito http://www.ermopoli.it/portale/showthread.php?t=1513D del perchè) sul sentire il piede caldo e pesante, quando riusciamo a sentirlo, passiamo all'altro piede, stesso procedimento... poi dobbiamo risentire la cosa insieme nei due piedi. Una volta fatto questo saliamo nella prima gamba alla caviglia e rifacciamo il tutto, una volta sentita calda e pesante ci assicuriamo di non aver perso la pesantezza ed il calore dei piedi, quindi passiamo all'altra caviglia e via via salendo.

Non riuscirete (a meno di non avere una stupenda coscienza corporea... ma a questo punto evitate di leggere qui... e raccontatevela , perchè alla/dalla nascita nessuno ha tale coscienza senza esercizio della stessa) a finire tutto il corpo la prima volta che ci provate, meglio fermarsi alle gambe piuttosto che far tutto e male.
Una cosa molto importante, la testa non deve mai scaldarsi, cosa che capita ai principianti, va tenuta in un modo che possiamo definire sinteticamente come aver una pezzuola umida sulla fronte, non calda, non gelata, se vi fate venire un mal di testa non ne rispondo.

I tempi... ci colleghiamo al post sulla costanza etc http://www.ermopoli.it/portale/showthread.php?t=3382 è importante che lo facciate tutti i giorni scelto il momento giusto (chi vuole ovviamente) e sempre minimo lo stesso tempo, cioè se la base minima di tempo che potete dedicare sono 20 minuti (sono già sufficienti alla lunga per ottenere dei risultati) che siano minimo tutti i giorni 20 minuti minimo, se è qualcosa in più non importa... anche se può essere controproducente prendersi una "stancata" un giorno e poi non aver voglia di farlo il giorno dopo.... piuttosto meglio 10 minuti implacabili.

Prima di finire (conscio che manca qualcosa, che potete chiedere quello che non è chiaro etc) mi raccomando su un particolare punto: se vi sembra che sia una stupidaggine o che non vi serva, non lo fate, non mi offendo ne guadagno nulla se ci provate, ma non voglio sentire " a me hanno insegnato a vedere una lucina che esce dal cuore" " io vedo un pallino blu che danza davanti agli occhi" " io ascolto il respiro " etc etc... queste cose non è fare TA, non entro nel merito del fatto che siano utili o meno o magari pure dannose come pratiche, ma non è quello di cui stiamo parlando qui, se non riuscite/volete fare una cosa semplice come quella da me sopra descritta, nuda e cruda, vole dire che la vostra mente non vuole mollare ed essere usata, vuole usarvi e voi glielo permettete in nome di una presunta indipendenza.

Mi fermo per ora.
Uno non è connesso  
Vecchio 11-10-2007, 11.13.33   #2
turaz
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 27-06-2007
Messaggi: 2,098
Predefinito

intanto ti ringrazio per questo 3d.
tale pratica è quanto cerco di fare ogni sera più o meno alla stessa ora per circa 30-40 minuti.

grazie di cuore cmq
turaz non è connesso  
Vecchio 11-10-2007, 11.53.39   #3
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,153
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
ci si concentra (tutte le tecniche che porteremo avanti all'inizio e soprattutto in questa sezione pubblica, almeno per ora saranno di concentrazione, ne possiamo parlare nell'apposito http://www.ermopoli.it/portale/showthread.php?t=15133D del perchè)
Volevo avvisare che nel link c'è un 3 di troppo.
Quello giusto è: http://www.ermopoli.it/portale/showthread.php?t=1513D

Kael non è connesso  
Vecchio 11-10-2007, 12.05.22   #4
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,547
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Kael Visualizza messaggio
Volevo avvisare che nel link c'è un 3 di troppo.
Quello giusto è: http://www.ermopoli.it/portale/showthread.php?t=1513D

Strana cosa visto che ho fatto il copia incolla... corretto comunque grazie
Uno non è connesso  
Vecchio 11-10-2007, 12.24.25   #5
cassandra
Cittadino/a Stabile
 
L'avatar di cassandra
 
Data registrazione: 21-06-2007
Messaggi: 624
Predefinito

Benissimo... solo per dire che inizio ...
cassandra non è connesso  
Vecchio 11-10-2007, 13.50.52   #6
Era
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Era
 
Data registrazione: 29-05-2004
Messaggi: 2,671
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Uno Visualizza messaggio
Strana cosa visto che ho fatto il copia incolla... corretto comunque grazie
vuol dire che non sai farlo
__________________
Dio mi conceda
la serenità di accettare
le cose che non posso cambiare
il coraggio di cambiare
quelle che posso cambiare
e la saggezza
di distinguere tra le une e le altre
Era non è connesso  
Vecchio 11-10-2007, 14.41.55   #7
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,593
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Era Visualizza messaggio
vuol dire che non sai farlo

mitica Era!!
dafne non è connesso  
Vecchio 11-10-2007, 14.52.39   #8
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,547
Predefinito

Altri post simili non li pubblico, e anche questi li lascio finchè li avete letti tutti, poi li cancello perchè preferirei lasciare il 3d per dubbi, esperienze (in merito all'argomento) domande etc...

Uno non è connesso  
Vecchio 11-10-2007, 19.44.54   #9
cassandra
Cittadino/a Stabile
 
L'avatar di cassandra
 
Data registrazione: 21-06-2007
Messaggi: 624
Predefinito

Avrei alcune cose da chiedere...
Premetto che ho iniziato con il piede sx e magari avrei dovuto chiedere prima...cmq ho avuto dopo poco la sensazione di sentirlo pesante,ma il calore era minimo,salendo ho notato che il bacino e l'addome rispondevano più velocemente e mi chiedevo se fosse legato al fatto che lì risiede il centro che ha il sopravvento sugli altri,nel mio caso...ho continuato abbastanza facilmente anche se ho avuto un qualche problemino a collegare il respiro al resto...
Tendo a trattenere un pò il fiato per cercare di imprimere maggior forza alla cosa e di tanto in tanto non respiravo,per poi accorgermi e riprendere...
Vabbè... i pensieri ogni tanto cercavano di farsi spazio ma penso sia normale all'inizio,tutto sommato mi sono impegata e spero che il fatto di sentirmi molto rilassata dopo ne possa essere la conferma...
cassandra non è connesso  
Vecchio 11-10-2007, 21.08.37   #10
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,547
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da cassandra Visualizza messaggio
Avrei alcune cose da chiedere...
Premetto che ho iniziato con il piede sx e magari avrei dovuto chiedere prima...

questa era l'unica che se ti veniva spontananeamente in tale modo potevi fare, quindi va bene
Quote:


cmq ho avuto dopo poco la sensazione di sentirlo pesante,ma il calore era minimo,salendo ho notato che il bacino e l'addome rispondevano più velocemente
qua mi fermo un momento, abbiamo detto che in un momento e la prima volta bisogna arrivare fino alla testa? Prenditi tempo ci possono volere anche dei mesi per iniziare a fare il tutto per bene anche se con un pò di impegno con alcune settimane si può già prendere un buon via
Quote:

e mi chiedevo se fosse legato al fatto che lì risiede il centro che ha il sopravvento sugli altri,nel mio caso...ho continuato abbastanza facilmente anche se ho avuto un qualche problemino a collegare il respiro al resto...
Tendo a trattenere un pò il fiato per cercare di imprimere maggior forza alla cosa e di tanto in tanto non respiravo,per poi accorgermi e riprendere...
Vabbè... i pensieri ogni tanto cercavano di farsi spazio ma penso sia normale all'inizio,tutto sommato mi sono impegata e spero che il fatto di sentirmi molto rilassata dopo ne possa essere la conferma...
Di che stiamo parlando?
Ho perso il filo
Uno non è connesso  
Vecchio 11-10-2007, 21.27.01   #11
cassandra
Cittadino/a Stabile
 
L'avatar di cassandra
 
Data registrazione: 21-06-2007
Messaggi: 624
Predefinito

Mi sa che l'ho perso anch'io mentre facevo TA...
Effettivamente non ricordavo di non dover finire il corpo e facilmente mi sono incartocciata...cmq mi sono fermata all'addome...
Sai cosa,probabilmente spingevo, più che concentrarmi proprio sul piede etc.ed è per questo che perdevo un pò il fiato...voglio la P di principiante come a scuola guida...uff
Chiamiamolo rodaggio,sbagliando si impara no?
Menomale che ho chiesto,almeno adesso ho capito.

cassandra non è connesso  
Vecchio 11-10-2007, 21.28.38   #12
cassandra
Cittadino/a Stabile
 
L'avatar di cassandra
 
Data registrazione: 21-06-2007
Messaggi: 624
Predefinito

Tanto non mi vergogno per niente...
cassandra non è connesso  
Vecchio 12-10-2007, 00.05.36   #13
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito

Ho fatto il TA... ho notato che verso il petto mi addormento... perdo coscienza... insomma russo come un trombone...haha
Lo noto solo dopo che mi sono svegliato... ovvero ricordo che mi stavo concentrando in quella zona del corpo.
Le mani diventano subito calde anche se non mi concentro su di loro direttamente... la gamba sinistra risponde meglio della destra... ovvero diventa subito calda e pesante mentre la sinistra rimane tiepida e meno pesante.

I pensieri sono tanti e spesso devo constatare che mi accorgo di essere in un pensiero invece che concentrarmi sulla parte del corpo... riprendo quindi la concentrazione e continuo... ma è una lotta continua.
Grey Owl non è connesso  
Vecchio 12-10-2007, 00.25.30   #14
cassandra
Cittadino/a Stabile
 
L'avatar di cassandra
 
Data registrazione: 21-06-2007
Messaggi: 624
Predefinito

Ci ho riprovato ed ho notato 2 cose...
Possibile che quando penso al piede sx respiro con la narice sx e viceversa,mentre quando mi concentro su entrambi, le uso tutte e 2?
Poi questa volta quando ho finito le gambe non le muovevo più,erano come piombo,quando dopo un pò ho mosso le dita ho sentito una sensazione come se qualcosa si fosse sciolto e liberato...(non so come altro dire...)
Santo Uno abbi pazienza
cassandra non è connesso  
Vecchio 12-10-2007, 09.33.19   #15
turaz
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 27-06-2007
Messaggi: 2,098
Predefinito

ieri sera mi sono concentrato sui piedi prima destro poi sinistro.
non ho percepito blocci energetici.
prima uno poi l'altro poi insieme li ho resi pesanti e ho notato come si scaldassero facilmente.
passati 30 minuti mi sono addormentato

ciauzz
turaz non è connesso  
Vecchio 12-10-2007, 17.01.38   #16
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,547
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da cassandra Visualizza messaggio
Ci ho riprovato ed ho notato 2 cose...
Possibile che quando penso al piede sx respiro con la narice sx e viceversa,mentre quando mi concentro su entrambi, le uso tutte e 2?
Poi questa volta quando ho finito le gambe non le muovevo più,erano come piombo,quando dopo un pò ho mosso le dita ho sentito una sensazione come se qualcosa si fosse sciolto e liberato...(non so come altro dire...)
Santo Uno abbi pazienza
Sullo sciolto e liberato va bene, "semplicemente" hai preso un pò più coscienza di avere degli arti chiamati gambe, ma se provi a cercare questa sensazione di liberazione che se viene viene da sè....

Invece non capisco, se eri veramente concentrata sui piedi come hai fatto a pensare al respiro?



Citazione:
Originalmente inviato da turaz Visualizza messaggio
ieri sera mi sono concentrato sui piedi prima destro poi sinistro.
non ho percepito blocci energetici.
prima uno poi l'altro poi insieme li ho resi pesanti e ho notato come si scaldassero facilmente.
passati 30 minuti mi sono addormentato

ciauzz
Immagino che per blocchi energetici intendi impedimenti nel prendere coscienza dei piedi, specifico solo prima che qualcun'altro (partecipante al forum o meno) parta per la tangente...
Uno non è connesso  
Vecchio 12-10-2007, 19.51.16   #17
cassandra
Cittadino/a Stabile
 
L'avatar di cassandra
 
Data registrazione: 21-06-2007
Messaggi: 624
Predefinito

Il respiro l'ho considerato in qualche momento in cui la concentrazione diminuiva,poi ho provato dopo per vedere se fosse possibile e mi sono accorta che normalmente non inspiro con entrambe le narici,ma spesso si alternano...
Cmq oggi è andata bene,non ho avuto la stessa sensazione finale di ieri,lo scioglimento l'ho avvertito,ma il senso di liberazione no e non mi ci sono soffermata...tutto ok quindi.
Un 'altra cosa... ieri ho ripetuto di sera visto che non avevo capito nè eseguito bene,mentre oggi l'ho fatto nel primo pomeriggio (perchè questo è l'orario che mi permette maggior costanza),però ho notato che la sera mi scaldo di più,in pratica ieri sera le sensazioni erano più forti...che faccio?
Si può fare una volta sempre allo stesso orario e magari ripetere la sera quando si può?

P.S.ci sto prendendo gusto...hai ragione ho scoperto di avere le gambe
cassandra non è connesso  
Vecchio 12-10-2007, 21.26.30   #18
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,547
Predefinito

Teoricamente puoi farlo quante volte vuoi... il senso è arrivare ad un punto in cui si ha costantemente coscienza del corpo (almeno di quello, poi vedremo altro), ma finchè non prendi un certo ritmo cerca di non esagerare, il rischio è che fai "indigestione" e non tieni la costanza.

Non importa se la sera senti di più, se andassimo dietro di questo dovremmo stabilire un orario preciso e diverso per tutti, ma se poi in quell'orario non si può? Meglio essere costanti. Piano piano, il pomeriggio sarà come la sera di adesso

O.T.
Ti dico una cosa veloce anche se non c'entra nulla con il TA e che magari approfondiamo a parte, comunemente l'uomo non respira mai con entrambe le narici, è un "traguardo" quello, ci sono tecniche Yoga per aprire la narice di turno chiusa, ma come hai sperimentato basta essere almeno un pelo più presenti.
Uno non è connesso  
Vecchio 15-10-2007, 18.44.44   #19
turaz
Richiesta Cancellazione
 
Data registrazione: 27-06-2007
Messaggi: 2,098
Predefinito

Immagino che per blocchi energetici intendi impedimenti nel prendere coscienza dei piedi, specifico solo prima che qualcun'altro (partecipante al forum o meno) parta per la tangente...[/quote]


si intendevo quello e non ho notato impedimenti nemmeno sul resto (sono arrivato a stomaco e intestino risalendo)
turaz non è connesso  
Vecchio 19-10-2007, 12.23.27   #20
cassandra
Cittadino/a Stabile
 
L'avatar di cassandra
 
Data registrazione: 21-06-2007
Messaggi: 624
Predefinito

Volevo chiedere come mai sento scaldarsi gambe e braccia molto di più del tronco...e se la testa resta esclusa dal TA lasciandola sempre tiepida...oppure andrebbe inclusa alla fine
Per concludere, quando ho finito mi sento talmente rilassata da poter dormire subito dopo, è positivo o no?
Soffro di insonnia e se guardo da questo punto di vista mi sembra un miracolo,ma non so se è questo che procura il TA quando è ben fatto...

P.S.pensa quando un giorno vorrò meditare quante belle domandine eh...
cassandra non è connesso  
Vecchio 19-10-2007, 14.37.41   #21
Uno
Amministratore
 
L'avatar di Uno
 
Data registrazione: 28-05-2004
Messaggi: 9,547
Predefinito

La testa non va esclusa, va tenuta fresca.
Si è positivo che ti rilassi (non durante), anche se non lo facciamo per tale scopo (c'è chi lo fa solo per quello), comunque vuol dire che ti aiuta ad affrontare meglio gli stress quotidiani.
Ognuno inizialmente ha delle zone più e meno... sia come peso che come calore, poi con il tempo arriverai ad equilibrare.

Uno non è connesso  
Vecchio 25-10-2007, 15.37.23   #22
dafne
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di dafne
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 3,593
Predefinito

dunque, da qualche giorno provo anch'io, devo essere sincera i primi giorni i piedi più che scaldarsi si gelavano proprio, cosa che mi irritava...tra l'altro ci sono zone, le mani per esempio, che si "accendono" subito, a volte gli avambracci, a volte le gambe...così mi distraggo.
L'ultima sera invece è successo qualcosa di diverso, ho avuto come la sensazione che la gamba destra si "avvicinasse" al tronco, quando è venuta più vicina il piede si è scaldato un pò e ho cominciato a sentirlo un pò più pesante...ho fatto un pò più di fatica con l'altro anche perchè, cosa stranissima, quando faccio quest'esercizio mi fa male il naso, si, forse è un pò di sinusite non lo so ma alla lunga la pressione diventa troppo forte e mi concentro sulla testa..mah
dafne non è connesso  
Vecchio 25-10-2007, 17.01.27   #23
jezebelius
Organizza eventi
 
L'avatar di jezebelius
 
Data registrazione: 27-02-2005
Messaggi: 1,865
Predefinito

Ho notato una cosa.
Quando eseguo l'esercizio ma anche durante tutta la giornata, sento, come se fosse in esecuzione perennemente, un brusio. Un brusio, suppongo, più mentale che altro. A volte si manifesta, anche se interiormente, o attraverso una canzone ( come se andasse a ripetizione ) o anche attaraverso "voci" o frasi.
Insomma credo che la mente, se non bene imbriglitata vada per conto suo. Quindi anche durante il T e faccio molta fatica a " tenere a bada"...
__________________
Dr. Marc Haven
“Non deve essere l’alba di luce che deve iniziare ad avvisare la tua anima di tali doveri giornalieri e dell’ora in cui gli incensi devono bruciare sui fornelli; è la tua voce, solo lei che deve chiamare l’alba di luce e farla brillare sulla tua opera, alfine che tu possa dall’alto di questo Oriente, riversarla sulle nazioni addormentate nella loro inattività e sradicarle dalle tenebre in cui versano.”
jezebelius non è connesso  
Vecchio 26-10-2007, 23.01.48   #24
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,845
Predefinito

A me sto T me farà impazzì
La parte sotto non esiste non si scalda se non quando decide lei, io non comando niente
Le mani e le braccia scottano mentre sono ancora li a cercare di convincere il piede destro a scaldarsi. Il bello è che se vado a letto con i piedi semicaldi appena mi sdraio a contatto con le lenzuola fredde si ghiacciano porto a letto la boule dell'acqua calda?
A parte gli scherzi, con quale piede è meglio che inizi visto che pare non li abbia non so almeno forse sapendolo provo a ordinargli di scaldarsi. Si nota che mi irrita sta cosa? no eh?
__________________
------------------------

ORDINE RITMO ARMONIA
griselda è connesso ora  
Vecchio 27-10-2007, 00.01.21   #25
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,189
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da griselda Visualizza messaggio
A me sto T me farà impazzì
La parte sotto non esiste non si scalda se non quando decide lei, io non comando niente
Le mani e le braccia scottano mentre sono ancora li a cercare di convincere il piede destro a scaldarsi. Il bello è che se vado a letto con i piedi semicaldi appena mi sdraio a contatto con le lenzuola fredde si ghiacciano porto a letto la boule dell'acqua calda?
A parte gli scherzi, con quale piede è meglio che inizi visto che pare non li abbia non so almeno forse sapendolo provo a ordinargli di scaldarsi. Si nota che mi irrita sta cosa? no eh?
Forse potresti provare intanto a cercare la pesantezza.
Ray non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10.14.19.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271