Ermopoli
L'antica città della conoscenza
  
    
Torna indietro   Ermopoli > Forum > Giardino Filosofico > Aforismi, Proverbi, Modi di dire

 
 
Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Vecchio 02-03-2007, 23.27.00   #1
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito Il leone...

Il leone usa tutta la sua forza, anche per uccidere un coniglio.
(Sun Tzu)

Questo l'ho trovato decisamente profondo, ha parecchi risvolti e punti di approccio, nonchè un sacco di roba da insegnare a molti livelli. Per analogia contiene anche un segreto (di Pulcinella) energetico.

Per cominciare si potrebbe dire che il leone, usando tutta la sua forza anche per uccidere il coniglio, non manca di rispetto ne a se stesso ne al coniglio...

che ne pensate?
Ray non è connesso  
Vecchio 03-03-2007, 23.42.26   #2
stella
Organizza eventi
 
L'avatar di stella
 
Data registrazione: 09-04-2006
Messaggi: 2,038
Predefinito

Il leone usa tutta la sua forza anche per uccidere un coniglio, perchè non bisogna mai sottovalutare il nemico...

Questa è solo una favola, ma contiene anch'essa una morale, come tutte le favole che si rispettino:

Il coniglio e il leone
Un coniglio e un leone erano vicini di casa. Il leone, fiero della sua forza,disprezzava e umiliava spesso il coniglio.
Ad un certo punto il coniglio, non potendo sopportare oltre le prepotenze del leone, decise di vendicarsi. Gli disse:

"Ho visto un animale che ha il tuo stesso aspetto e che mi ha chiesto se conoscevo qualcuno che voleva accettare una sfida con lui.Ha aggiunto:-Se qualcuno così esiste,digli di venire! se ha paura di venire,dovrà essere mio schiavo e servirmi in tutto.-Sono parole da far morire di rabbia. Certo quello si crede il più forte."
Il leone chiese allora al coniglio: "Hai parlato di me a quell'animale?"
Il coniglio rispose:"Se non gli avessi parlato di te sarebbe stato meglio. Appena ti ho nominato, ha sbuffato di disprezzo e ha preso ad insultarti con male parole. Dice che non sei neanche degno di essere suo schiavo."
Il leone si adirò e domandò: "Dov'è adesso quell'animale? "
Il coniglio guidò i leone dietro la montagna, da lontano indicò un pozzo molto profondo e gli disse : "E' là dentro."
Il leone si avvicinò, si affacciò al pozzo, guardò dentro con occhi pieni di rabbia e vide davvero un animale che gli somigliava molto e come lui aveva gli occhi pieni di rabbia. Quando il leone emise un ruggito, anche l'animale nel pozzo emise un grande ruggito. Il leone si infuriò e gli si rizzarono tutti i peli della criniera, ma anche al leone nel pozzo si rizzarono i peli della criniera. Il leone spalancò le fauci e mostrò le zanne; L'altro, nel pozzo fece lo stesso. Il leone allora raccolse tutte le sue forze pronto a lottare e si gettò come una furia dentro al pozzo. Ma cadde nell'acqua e morì annegato.
(favola dall'Himalaya)

http://www.scuolesogliano.it/mediaso...sia_favole.htm

Ultima modifica di stella : 03-03-2007 alle ore 23.45.42.
stella non è connesso  
Vecchio 04-03-2007, 00.14.04   #3
griselda
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di griselda
 
Data registrazione: 07-01-2006
Messaggi: 7,629
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio
Il leone usa tutta la sua forza, anche per uccidere un coniglio.
(Sun Tzu)

Questo l'ho trovato decisamente profondo, ha parecchi risvolti e punti di approccio, nonchè un sacco di roba da insegnare a molti livelli. Per analogia contiene anche un segreto (di Pulcinella) energetico.

Per cominciare si potrebbe dire che il leone, usando tutta la sua forza anche per uccidere il coniglio, non manca di rispetto ne a se stesso ne al coniglio...

che ne pensate?
Ma la prima cosa che mi viene in mente è che il leone fa il leone lui è un leone e mai si immaginerebbe di essere una farfalla. Quindi quando si avventa su una preda non fa alcuna distinzione usa le sue potenzialità tutte per fare quello che sa fare: sfamarsi, come si può condannare un leone per essere un leone?
Niente pippe mentali lui fa il leone, lui è il leone punto.
Altro non vedo ora.
griselda non è connesso  
Vecchio 04-03-2007, 11.22.25   #4
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,377
Predefinito

Usare tutte le proprie potenzialità, per fare qualunque cosa, anche una cosa che per il leone è relativamente semplice, chi glielo fa fare di usare tutte le sue forze per una cosa semplice come quella di uccidere un coniglio?
Eppure lo fa. Usa tutto quello che può... può essere che debba uccidere un coniglio o un animale grande e pericoloso quanto il leone stesso, ma non importa, non usa le forze in proporzione se una preda è più "facile"... non si risparmia mai.

Citazione:
Originalmente inviato da Ray
Per cominciare si potrebbe dire che il leone, usando tutta la sua forza anche per uccidere il coniglio, non manca di rispetto ne a se stesso ne al coniglio...
Mancherebbe di rispetto a sè stesso sopravalutandosi e mancherebbe di rispetto alla preda sottovalutandola..


Citazione:
Originalmente inviato da Ray
Per analogia contiene anche un segreto (di Pulcinella) energetico.
Ce lo dici? eh??
RedWitch non è connesso  
Vecchio 04-03-2007, 11.23.05   #5
Shanti
Partecipa agli eventi
 
L'avatar di Shanti
 
Data registrazione: 18-12-2004
Messaggi: 1,350
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray
Per cominciare si potrebbe dire che il leone, usando tutta la sua forza anche per uccidere il coniglio, non manca di rispetto ne a se stesso ne al coniglio...
Sì perchè non lo sottovaluta, non lo considera inferiore.
Il leone mette tutto se stesso, da il meglio di sè sempre.
E il coniglio soccombe a un grande avversario, davanti agli altri conigli muore da eroe, tipo un martire
Shanti non è connesso  
Vecchio 04-03-2007, 17.54.18   #6
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da RedWitch Visualizza messaggio
Ce lo dici? eh??
Ma se lo hai detto tu...

Ray non è connesso  
Vecchio 05-03-2007, 01.21.34   #7
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Vabbeh, prima che finisca che parliamo soli Red, mettiamola in un altro modo...

In estrema sintesi, mettere tutta la forza è il modo per non disperderla...

possiamo partire da qui.
Ray non è connesso  
Vecchio 05-03-2007, 12.38.49   #8
Grey Owl
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Grey Owl
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 2,100
Predefinito

Il leone non abusa della sua forza e non ne risparmia... perche' nel momento dell'azione usa la sua forza... anche se si tratta di uccidere il coniglio.

Ho colto in questo proverbio un insegnamento...

Non devo disperdere in "se" o in "ma"... in "io vorrei" o "non vorrei"... qui ed ora uso tutto me stesso... non abuso e non risparmio... metto tutto me stesso... ne' piu' ne' meno...

Facile a dirli ma in pratica non e' mai cosi'... in ogni momento della giornata non sono mai totale... uccido un coniglio pensando al fagiano pero' cercando di usare la giusta forza perche' non si sa' mai... e se poi arriva un'altro leone?... con una zampata lo faccio secco subito sto' coniglietto... ricordo di quella zebra grassottella... ops... il coniglio mi e' scappato...
Ecco come sono... alla faccia del leone.

Grey Owl non è connesso  
Vecchio 21-03-2007, 11.58.44   #9
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,377
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Ray Visualizza messaggio


In estrema sintesi, mettere tutta la forza è il modo per non disperderla...

possiamo partire da qui.
Questo significa che quando cerchiamo di andare al risparmio, in qualsiasi ambito, finiamo invece che "risparmiare" effettivamente con il perdere la forza in mille cose inutili..
Il "segreto" dunque sarebbe quello di impegnarci sempre e comunque, qualsiasi cosa stiamo facendo.
Concentrarsi su quel che stiamo facendo, anche se una determinata cosa non piace particolarmente dovrebbe essere un buon primo passo. si puo' quindi dire, che la concentrazione puo' stimolare l'interesse?
RedWitch non è connesso  
Vecchio 21-03-2007, 12.05.45   #10
'ayn soph
Bannato/a
 
Data registrazione: 14-12-2006
Messaggi: 1,893
Predefinito

d'ò una interpretazione musicale:
esempio suonando un strumento, si mettono in moto dei meccanismi che fanno
dello strumentista l'artefice di tutto.
deve tenere sempre sotto controllo posizione del corpo, lettura delle note e autoascolto, nonchè respiro e spinta se trattasi di strumento a fiato.
Ora tutte queste caratteristiche ci devono essere sempre, sia per suonare in piano o in forte, un brano sconosciuto e facile come un brano da concerto.
questo in gergo si chiama professionismo.
'ayn soph non è connesso  
Vecchio 21-03-2007, 14.02.17   #11
Ray
E' praticamente nato/a qui
 
L'avatar di Ray
 
Data registrazione: 10-08-2005
Messaggi: 7,149
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da RedWitch Visualizza messaggio
Questo significa che quando cerchiamo di andare al risparmio, in qualsiasi ambito, finiamo invece che "risparmiare" effettivamente con il perdere la forza in mille cose inutili..
Il "segreto" dunque sarebbe quello di impegnarci sempre e comunque, qualsiasi cosa stiamo facendo.
Concentrarsi su quel che stiamo facendo, anche se una determinata cosa non piace particolarmente dovrebbe essere un buon primo passo. si puo' quindi dire, che la concentrazione puo' stimolare l'interesse?
Banalizzando per iniziare a vedere la cosa basta considerare che, se mi risparmio, per farlo devo usare una certa quantità di energia per frenarmi. Non è l'unico modo in cui disperdiamo ma è uno dei.

Se la vediamo dall'altra parte, cioè se partiamo dalla condizione che disperdiamo comunque, allora si che con la concentrazione, con l'obbligarmi ad infilarmi nella cosa senza remore sviluppo interesse (appunto "essere dentro")

La cosa che dice Ajn sul professionismo è interessante, apre ad altre considerazioni. Si dovrebbe essere "professionisti" in tutt ciò che si fa e invece spesso siamo dei "dielttanti" anche e soprattutto quando esercitiamo il nostro "mestiere". Basti pensare alla parola dilettante, che fa per diletto... quindi non per fare. Andrebbe bene anche il diletto se queto poi ci avvicinasse al professionismo ma quanto spesso accade?
Ray non è connesso  
Vecchio 21-03-2007, 21.26.48   #12
Lion
Inizia a fare amicizie
 
L'avatar di Lion
 
Data registrazione: 12-03-2007
Messaggi: 132
Predefinito

La discussione mi fà tornare in mente un aforisma di Confucio che dice: "l'uomo saggio agisce prima di parlare ed in seguito parla seconda la sua azione".
Può essere anche questo un modo per vedere la cosa. Molte volte prima di fare una cosa ci si pensa su un sacco di volte sprecando di conseguenza moltissime energie, che potrebbero essere concentrate su quell'azione.
Credo comunque che, alle volte per prendere delle decisioni, ci volgia rifletterci su un paio di volte, ma poi bisogna agire.
Quindi diventa comunque difficile dire dove dovrebbe stare il confine tra il pensare e l'agire. Sicuramente dipende dall'importanza che diamo a tale decisione, però comunque non è mai facile.
Lion non è connesso  
Vecchio 21-03-2007, 21.55.59   #13
Faltea
Partecipa agli eventi
 
Data registrazione: 18-03-2007
Messaggi: 1,164
Predefinito

Il leone non avendo le capacità di fermarsi e riflettere sul quanta energia utilizzare, come utilizzarla e fin dove arrivare, agisce d'istinto.
L'istinto lo porta a fronteggiarsi con il coniglio usando le sue armi, totalmente.
Canalizzando senza sprechi la sua energia.
Concordo con ciò che dice Lion, come esseri umani noi prima di agire utilizziamo una parte della nostra energia ( o la sprechiamo alle volte) per pensare cosa fare. Talvolta ci si trastulla così tanto prima di prendere una decisione che sfiniti ci ritroviamo a scoprire che era così semplice in fondo...
Forse dovremmo utilizzare maggiormente l'istinto del Leone e non soffermarci troppo sul pensiero ma agire di botto? Si eviterebbe spreco di energia?
Porterebbe più vantaggi secondo voi?
Faltea non è connesso  
Vecchio 21-03-2007, 23.20.15   #14
RedWitch
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di RedWitch
 
Data registrazione: 20-12-2004
Messaggi: 3,377
Predefinito

Sono d'accordo sul fatto che ci perdiamo in mille se, ma ,forse, dipende etc etc, e che questo ci fa immaginare mille situazioni, in cui proprio ci mettiamo a "sognare", e che questo ci faccia disperdere un sacco, senza arrivare al dunque. La decisione pero' presa d'istinto, è altrettanto deleteria, non si puo' dire che sia una scelta in quel caso, l'ideale, sarebbe arrivare ad avere un'elasticità tale per cui, si riescano a vedere le situazioni davanti alle quali ci troviamo da più angolazioni possibili, in modo da avere tante scelte a disposizione, senza pero' metterci quella macchinosità e lentezza dei "se, ma, forse etc" (che se non ricordo male ci riporta comunque vicini all'istinto)
Questo discorso era nel post sulla spontaneità, decisione, meccanicità ,
se vi va si puo' continuare anche là


Citazione:
Originalmente inviato da Ray
Banalizzando per iniziare a vedere la cosa basta considerare che, se mi risparmio, per farlo devo usare una certa quantità di energia per frenarmi. Non è l'unico modo in cui disperdiamo ma è uno dei.
Se mi risparmio, per farlo devo usare dell'energia, che se invece impiegassi per fare metterei in circolo diversamente... se mi risparmio genero una specie di "tensione interna" (non so se sia comprensibile quel che intendo..), faccio quindi uno sforzo per trattenere qualcosa che non puo' essere trattenuta (l'energia)?
RedWitch non è connesso  
Vecchio 23-03-2007, 23.01.31   #15
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,478
Predefinito

Fare uno sforzo per non essere se stessi. Per nascondersi per non mostrarsi.
Sole non è connesso  
Vecchio 24-03-2007, 11.49.39   #16
Kael
Cittadino/a Emerito/a
 
L'avatar di Kael
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 3,131
Predefinito

Come avete detto leggendo le vostre risposte, il leone non si confronta con la preda, coniglio o elefante che sia, ma sempre e solo con se stesso...
Non gli interessa di vincere "facile", il suo è un partecipare, conscio del suo posto nella Savana (Universo) e dunque anche del suo ruolo...

PS: Vedo anche dell'amore in questo... una fine rapida e indolore per il coniglio che altrimenti soffrirebbe molto di più se il leone si mettesse a "giocare" con lui solo per crogiolarsi nel compiacimento e dimostrare a se stesso quanto è forte...
Kael non è connesso  
Vecchio 31-03-2007, 15.17.08   #17
Sole
Conosce ogni vicolo
 
Data registrazione: 31-08-2005
Messaggi: 5,478
Predefinito

Il leone essendo un animale agisce istintivamente. Come uomini abbiano in noi la natura del leone, ammirarne l'azione è giusto, studiarne le movenze anche lo trovo giusto, ma imitarlo nella ricerca del suo agire non lo trovo più corretto. Ciò che dovremmo fare, come uomini, è riconoscere la parte animale/istintiva in noi e usarla lasciando che filtri attraverso il buon senso. Ciò che dall'istinto animale che è insito nell'uomo deturpa il suo agire è ciò che sono le emozioni "basse" (non trovo una definizione migliore...). L'istinto di sopravvivenza pura e semplice del leone viene sporcato nell'uomo da ciò che nn è più istinto ma desiderio di possesso e potere e dominio. Anche un animale vuol conquistare il suo territorio, lotta per questo, ma lo fa per sopravviere e riconosce la legge del più forte, noi no.

Abbiamo già in noi il leone, dobbiamo usarlo.
Sole non è connesso  
 


Strumenti discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Vai al forum

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
La saggezza cos'è? pluto Psicologia moderna e antica 32 04-04-2012 18.45.40
12 FESTE IN 12 CASE DIVERSE *Sissi* Astrologia Occidentale 80 02-01-2009 11.03.33
Accordi (astrali, non musicali) *Sissi* Astrologia Occidentale 9 12-05-2006 16.40.14
Le Cronache di Narnia - Il leone, la strega, l'armadio Shanti Cinema,Tv e Musica 20 14-01-2006 11.18.22
LEONE 23 luglio - 23 agosto Era Astrologia Occidentale 2 06-08-2004 02.06.58


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 03.17.08.




Powered by vBulletin Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Questo sito non è, nè può ritenersi assimilabile ad una testata giornalistica, viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina della l. n. 62 del 2001. Il materiale pubblicato è sotto la responsabilità dei rispettivi autori, tutti i diritti sono di Ermopoli.it che incoraggia la diffusione dei contenuti, purchè siano rispettati i seguenti principi: sia citata la fonte, non sia alterato il contenuto e non siano usati a scopo di lucro. P.iva 02268700271